Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
4 | |
2 | |
2 | |
3 | |
3 | |
5 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |

Topolino Fuoriserie 2 - PK Danger Dome di Roberto Gagnor e Roberto Vian

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    Ho un solo appunto: il War Dome a forma di coniglio? Ma che, davvero...? Mah.

    *

    Garalla
    Dittatore di Saturno

    • *****
    • Post: 3773
    • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
      • Offline
      • Mostra profilo
      • La soffitta di Camera Mia

      Faccio notare che finalmente la mia fumetteria è riuscita a farselo arrivare.
      Ancora una volta l'acquirente che frequenta una fumetteria, prenota con 2 mesi di anticipo il volume si becca una fregatura e deve aspettare 2 settimane rispetto a chi magari non l'ha ordinato e se lo trova in edicola.
      La questione dei ritardi del COVID ci stanno fino ad un certo punto visto che è dal 2014 che vanno avanti questi ritardi del tutto immotivati e ingiustificati se non che si tratti di due catene di distribuzioni diverse (cosa che però Panini nel lato Marvel non pare soffrire)...

      Come faccio da quando c'è il virus in giro lascio i volumi 24 ore su una mensola che non si sa mai. Dubito ci abbiamo fatto cose strane ma preferisco maneggiarli a mani nude una volta certo che il rischio contagio sia nullo. Quindi dai... ancora 20 ore e poi potrò leggere la storia e il resto del topic.
      La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti.
      Ogni Venerdì il video sul Topolino della settimana.

      https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

        Ho un solo appunto: il War Dome a forma di coniglio? Ma che, davvero...? Mah.

        Ciao Carlo. A occhio e croce, il Danger Dome di questa storia si ispira in maniera piuttosto esplicita al Tarkus.



        Creato dall'artista William Neal, il Tarkus campeggia sulla copertina dell'omonimo disco del 1971 del gruppo prog Emerson Lake and Palmer e il suo nome è una crasi tra tartarus e carcass. Il mostro è anche protagonista di alcuni brani del disco, in cui viene a grandi linee raccontata la sua storia.

        Ovvio che si tratta di una citazione grafica del tutto decontestalizzata, soprattutto perché completamente diversa per design da qualunque altra struttura evroniana mostrata nella saga pikappica. Nonostante la sua bruttezza, non direi che sia il difetto maggiore di questa storia.
        “O con amore o con odio, ma sempre con plutocratica sicumera”.

          Ancora una volta l'acquirente che frequenta una fumetteria, prenota con 2 mesi di anticipo il volume si becca una fregatura e deve aspettare 2 settimane rispetto a chi magari non l'ha ordinato e se lo trova in edicola.
          Magari si trovasse in edicola, aggiungo io!

          Mai vista una distribuzione più carente: su quattro albi (considerando anche i due di Wizards of Mickey) ne ho trovato regolarmene in edicola solo uno (il secondo di WoM)... >:(
          Io son nomato Pippo e son poeta
          Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
          Verso un'oscura e dolorosa meta

            Ho un solo appunto: il War Dome a forma di coniglio? Ma che, davvero...? Mah.

            Ciao Carlo. A occhio e croce, il Danger Dome di questa storia si ispira in maniera piuttosto esplicita al Tarkus.

            Creato dall'artista William Neal, il Tarkus campeggia sulla copertina dell'omonimo disco del 1971 del gruppo prog Emerson Lake and Palmer e il suo nome è una crasi tra tartarus e carcass. Il mostro è anche protagonista di alcuni brani del disco, in cui viene a grandi linee raccontata la sua storia.

            Ovvio che si tratta di una citazione grafica del tutto decontestalizzata, soprattutto perché completamente diversa per design da qualunque altra struttura evroniana mostrata nella saga pikappica. Nonostante la sua bruttezza, non direi che sia il difetto maggiore di questa storia.

            Ti ringrazio per la risposta, non avevo colto la citazione e devo dire che, se fosse stata un minimo contestualizzata, sarebbe stata anche gradevole.
            Concordo anch'io non sia il difetto maggiore di questa storia, ma tutti gli altri problemi li avete già ampiamente sviscerati in cinque pagine di topic.
            « Ultima modifica: Domenica 17 Mag 2020, 11:41:17 da Pacuvio »

              Ho un solo appunto: il War Dome a forma di coniglio? Ma che, davvero...? Mah.

              Ciao Carlo. A occhio e croce, il Danger Dome di questa storia si ispira in maniera piuttosto esplicita al Tarkus.

              Creato dall'artista William Neal, il Tarkus campeggia sulla copertina dell'omonimo disco del 1971 del gruppo prog Emerson Lake and Palmer e il suo nome è una crasi tra tartarus e carcass. Il mostro è anche protagonista di alcuni brani del disco, in cui viene a grandi linee raccontata la sua storia.

              Ovvio che si tratta di una citazione grafica del tutto decontestalizzata, soprattutto perché completamente diversa per design da qualunque altra struttura evroniana mostrata nella saga pikappica. Nonostante la sua bruttezza, non direi che sia il difetto maggiore di questa storia.

              Ti ringrazio per la risposta, non avevo colto la citazione e devo dire che, se fosse stata un minimo contestualizzata, sarebbe stata anche gradevole.
              Concordo anch'io non sia il difetto maggiore di questa storia, ma tutti gli altri problemi li avete già ampiamente sviscerati in cinque pagine di topic.

              Figurati. Tra parentesi, non considero Tarkus il miglior album degli ELP.
              « Ultima modifica: Lunedì 18 Mag 2020, 11:17:45 da Kim Don-Ling »
              “O con amore o con odio, ma sempre con plutocratica sicumera”.

              *

              prezio
              Diabolico Vendicatore
                 (2)

              • ****
              • Post: 1444
              • (credevo di essere un) Pker
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (2)
                È importante, anche in vista della live intervista di oggi, non spostare l'attenzione su stupidaggini, quali le citazioni o gli evroniani o i galaxy gate, il cambio di disegnatore, ecc..

                Il punto è la bassa qualità di questa saga, che di Pk ha poco e niente.
                ...poche ragazze da quelle parti...

                www.acroteri.altervista.org - sito amatoriale della mia squadra di calcetto
                www.goblins.net - sito dedicato ai giochi da tavolo

                  È importante, anche in vista della live intervista di oggi, non spostare l'attenzione su stupidaggini, quali le citazioni o gli evroniani o i galaxy gate, il cambio di disegnatore, ecc..

                  Il punto è la bassa qualità di questa saga, che di Pk ha poco e niente.
                  Vero

                  *

                  prezio
                  Diabolico Vendicatore
                     (1)

                  • ****
                  • Post: 1444
                  • (credevo di essere un) Pker
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    I due aspetti più interessanti della live di oggi di Fisbio, che ammetto essere stato piuttosto bravo, sono stati:

                    - Gagnor che ha parlato di un nuovo Pk Team e di un futuro a lungo termine per la serie;
                    - il discorso inerente Uno, sul quale purtroppo non c'è un punto di incontro tra lettori e autore: io capisco che Gagnor intenda che non valga la pena concentrarsi su una piccolezza, ma i lettori ribadiscono, per me giustamente, che piccolezza non è, in quanto svilisce e smentisce ciò che è il personaggio in sé.
                    ...poche ragazze da quelle parti...

                    www.acroteri.altervista.org - sito amatoriale della mia squadra di calcetto
                    www.goblins.net - sito dedicato ai giochi da tavolo

                      Qualcuno ha detto accanimento terapeutico? Perché ormai di questo si tratta
                      Perchè di questo mondo siamo solo ospiti, fra i tanti. E non i padroni. Insieme abbiamo dimostrato tante cose, ma la più importante è che non esiste l'impossibile. Antidarwinista

                      *

                      el_pikappa
                      Diabolico Vendicatore

                      • ****
                      • Post: 1538
                      • Occhio al papero mascherato!!!
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        - il discorso inerente Uno, sul quale purtroppo non c'è un punto di incontro tra lettori e autore: io capisco che Gagnor intenda che non valga la pena concentrarsi su una piccolezza, ma i lettori ribadiscono, per me giustamente, che piccolezza non è, in quanto svilisce e smentisce ciò che è il personaggio in sé.

                        A parte il fatto non riuscire a capire personalmente perché durante il Live di Camera 9 ci si è soffermati continuamente su questa domanda, quando probabilmente la trama della storia (che ricordo sempre NON è conclusa) darà delle spiegazioni a tutto (o quasi, o almeno lo spero), come ha sottolineato lo stesso Gagnor, chiedo per conto di un "sommo avvocato":
                        alla luce di questo stupore della bolla di Uno che cammina in solitaria, mi spiegate allora queste tavole tratte da "Il marchio di Moldrock"?

                        *

                        Sommo Zotnam
                        Sceriffo di Valmitraglia
                           (4)

                        • ***
                        • Post: 357
                        • Novellino
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (4)
                          - il discorso inerente Uno, sul quale purtroppo non c'è un punto di incontro tra lettori e autore: io capisco che Gagnor intenda che non valga la pena concentrarsi su una piccolezza, ma i lettori ribadiscono, per me giustamente, che piccolezza non è, in quanto svilisce e smentisce ciò che è il personaggio in sé.

                          A parte il fatto non riuscire a capire personalmente perché durante il Live di Camera 9 ci si è soffermati continuamente su questa domanda, quando probabilmente la trama della storia (che ricordo sempre NON è conclusa) darà delle spiegazioni a tutto (o quasi, o almeno lo spero), come ha sottolineato lo stesso Gagnor, chiedo per conto di un "sommo avvocato":
                          alla luce di questo stupore della bolla di Uno che cammina in solitaria, mi spiegate allora queste tavole tratte da "Il marchio di Moldrock"?

                          La coscienza di Uno era ospitata dai computer della nave. Non è un errore.

                          *

                          Sommo Zotnam
                          Sceriffo di Valmitraglia
                             (8)

                          • ***
                          • Post: 357
                          • Novellino
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (8)

                            - Gagnor che ha parlato di un nuovo Pk Team e di un futuro a lungo termine per la serie;

                            Questo mi preoccupa IMMENSAMENTE. Dargli addirittura il ruolo di DEMIURGO del nuovo PK a capo di un nuovo (?) PKTeam mi sembra un'enormità, tenendo conto che l'autore ha mostrato difficoltà persino a coordinare se stesso.

                            *

                            MiTo
                            Diabolico Vendicatore
                               (1)

                            • ****
                            • Post: 1624
                            • Amante del Cavallino Rampante
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (1)

                              - Gagnor che ha parlato di un nuovo Pk Team e di un futuro a lungo termine per la serie;

                              Questo mi preoccupa IMMENSAMENTE. Dargli addirittura il ruolo di DEMIURGO del nuovo PK a capo di un nuovo (?) PKTeam mi sembra un'enormità, tenendo conto che l'autore ha mostrato difficoltà persino a coordinare se stesso.

                              Io più che altro ho il timore che il PK Team non possa più esistere né sia più esistito dopo la fine dell'era dello spillato.
                              Già con PKNE con soli due autori, Artibani e Sisti hanno fatto un po' quel che faceva loro comodo, con l'uno che tappava i buchi dell'altro nella storia successiva.
                              Ed erano autori di lunghissimo corso pikappico. Ora io tempo che per "PK Team" si intenderà semplicemente quell'elenco di persone che scriveranno e disegneranno il "nuovo-nuovo" PK. peraltro in questo ennesimo rilancio vedo poca convinzione, spero di sbagliarmi ma ho idea che il PK Fuoriserie durerà ben poco.

                              *

                              el_pikappa
                              Diabolico Vendicatore

                              • ****
                              • Post: 1538
                              • Occhio al papero mascherato!!!
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                La coscienza di Uno era ospitata dai computer della nave. Non è un errore.

                                Continuo a non capire, ma magari è un problema mio: cosa cambia se in Danger Dome la "coscienza" sia da sempre nella Ducklair Tower e Uno quindi riesca a fluttuare tranquillamente nella sua boccia dove vuole, così come avviene nel "Marchio"?

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.