Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
4 | |
5 | |
3 | |
2 | |
4 | |
3 | |
4 | |

Topolino 3480

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Samu
Diabolico Vendicatore
PolliceSu   (1)

  • ****
  • Post: 1501
  • Amante del bel fumetto
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (1)
    Topolino 3480
    Mercoledì 3 Ago 2022, 19:41:28
    Sommario

    Topolino e l'incubo dell'Isola di Corallo - Terzo episodio
    Soggetto e sceneggiatura di Marco Nucci
    Disegni di Casty
    Chine di Michela Frare
    Colore di Manuel Giarolli

    Paperinik e la Torre d'oro - Secondo episodio
    Soggetto e sceneggiatura di Marco Gervasio
    Disegni, chine e supervisione colore di Emmanuele Baccinelli
    Colore di Irene Fornari

    Paperino e il surf catastrofico
    Soggetto e sceneggiatura di Sune Troelstrup
    Disegni di Cynthia Campanario Pineda
    Colore di Egmont

    Zio Paperone e la vacanza di convenienza
    Soggetto e sceneggiatura di Giulio D'Antona
    Disegni e chine di Ottavio Panaro
    Colore di Martina Andonova

    Topolino e il pianeta ramingo
    Soggetto e sceneggiatura di Francesco Vacca
    Disegni e chine di Marco Mazzarello
    Colore di Putra Shah Bin Bin Abd Jalil

    Copertina (Disegno di Corrado Mastantuono, colori di Andrea Cagol):

    *

    Cornelius Coot
    Imperatore della Calidornia
    PolliceSu   (1)

    • ******
    • Post: 11523
    • Mais dire Mais
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu   (1)
      Re:Topolino 3480
      Risposta #1: Mercoledì 3 Ago 2022, 20:41:22
      Con questo numero troviamo il primo mazzo di carte di Silvia Ziche, quello con la scatolina rossa, al prezzo di 6.90 euro.
      Con il prossimo numero troveremo il secondo mazzo con la scatolina nera.


      *

      Vito65
      Diabolico Vendicatore
      PolliceSu

      • ****
      • Post: 1469
      • ex Generale Westcock
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu
        Re:Topolino 3480
        Risposta #2: Mercoledì 3 Ago 2022, 21:57:05
        L'incubo dell'isola di corallo si chiude degnamente: anche il terzo episodio della serie rimane infatti sugli alti livelli qualitativi degli episodi precedenti. Della trilogia di Nucci su Macchia Nera questa è la storia meglio riuscita, a mio parere. Mantiene infatti fino alla fine l'atmosfera di inquietudine e di mistero che l'ha caratterizzata fin dall'inizio. Sembra che l'autore abbia acquisito via via maggior sicurezza nell'accostarsi al personaggio. Bene così, avanti con la prossima storia.

        *

        Blu
        Brutopiano
        PolliceSu

        • *
        • Post: 68
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re:Topolino 3480
          Risposta #3: Mercoledì 3 Ago 2022, 22:14:30
          Buon epilogo per l'Isola di Corallo. Il finale me lo aspettavo ma la storia rimane decisamente ragguardevole. Sicuramente la più meritevole tra storie realizzate da Nucci con Macchia Nera, essendo l'unica che dall'inizio alla fine mantiene un alto livello. Ottima prova anche per Casty.

          Ottimo proseguimento anche per Gervasio e il suo Paperinik.

          *

          Anapisa
          Cugino di Alf
          PolliceSu

          • ****
          • Post: 1227
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu
            Re:Topolino 3480
            Risposta #4: Giovedì 4 Ago 2022, 00:19:50
            Questo numero mi è piaciuto tantissimo!!!
            Si conclude l'isola di corallo, e si mantiene ai livelli ottimi dei due tempi precedenti.Atmosfere,ambientazioni,silenzi,attimi di paura e sconforto..fino ad arrivare al colpo di scena finale che per non fare spoiler non accennerò ma..merita di esser letto!!!
            Grande proseguo per Paperinik e la torre d'oro..l'ho già detto in altre occasioni ma la scrittura di Gervasio è scorrevole, coinvolgente, difficilmente non incontra i miei gusti..
            Paperino e il surf catastrofico, nonostante sia un pochino ripetitiva, è comunque una storia che si fa leggere facilmente e anzi,ci fa conoscere alcuni sport d'acqua (con qualche consiglio pratico sul come evitare disastri  ;D ).
            Zio Paperone e la vacanza di convenienza, storia che si presterà alle varie testate estatissima vacanzissima ecc., Qualche semplice accenno di economia, come semplice ma gradevole la vicenda in sé.
            Piacevole scoperta Topolino e il pianeta Ramingo,che offre lo spunto alla cover stellare di questa settimana..solo che... perché il secondo tempo sarà fra due settimane?? :shocked: :oh: per come è finita, vorrei sapere ora cosa succederà,non fra due settimane!!  :tongue:

            *

            Vito65
            Diabolico Vendicatore
            PolliceSu

            • ****
            • Post: 1469
            • ex Generale Westcock
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re:Topolino 3480
              Risposta #5: Giovedì 4 Ago 2022, 00:32:14
              Piacevole scoperta Topolino e il pianeta Ramingo,che offre lo spunto alla cover stellare di questa settimana..solo che... perché il secondo tempo sarà fra due settimane?? :shocked: :oh: per come è finita, vorrei sapere ora cosa succederà,non fra due settimane!!  :tongue:
              Perché così per ogni albo c'è sempre una storia a puntate non definita, che ti porta a non interrompere gli acquisti: nel prossimo numero si completerà Paperinik e la torre d'oro e, se qualche lettore dovesse pensare di non acquistare poi il numero successivo, sarebbe penalizzato dal non conoscere il prosieguo del Pianeta Ramingo.

              *

              Garalla
              Flagello dei mari
              PolliceSu

              • *****
              • Post: 4203
              • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
                • Offline
                • Mostra profilo
                • La soffitta di Camera Mia
              PolliceSu
                Re:Topolino 3480
                Risposta #6: Giovedì 4 Ago 2022, 07:31:39
                Piacevole scoperta Topolino e il pianeta Ramingo,che offre lo spunto alla cover stellare di questa settimana..solo che... perché il secondo tempo sarà fra due settimane?? :shocked: :oh: per come è finita, vorrei sapere ora cosa succederà,non fra due settimane!!  :tongue:
                Perché così per ogni albo c'è sempre una storia a puntate non definita, che ti porta a non interrompere gli acquisti: nel prossimo numero si completerà Paperinik e la torre d'oro e, se qualche lettore dovesse pensare di non acquistare poi il numero successivo, sarebbe penalizzato dal non conoscere il prosieguo del Pianeta Ramingo.

                Si e no, nel senso che magari a uno quella storia a puntate non interessa, quindi non è detto si senta penalizzato
                La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti.
                Ogni Venerdì il video sul Topolino della settimana.

                https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

                *

                Dippy Dawg
                Dittatore di Saturno
                PolliceSu   (2)

                • *****
                • Post: 3107
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu   (2)
                  Re:Topolino 3480
                  Risposta #7: Giovedì 4 Ago 2022, 10:38:55
                  Se dopo aver letto la seconda puntata dell'Isola di Corallo ero impressionato, dopo la terza sono addirittura sconvolto!
                  Non capita spesso di leggere storie disneyane di una tale intensità e di un tale coinvolgimento emotivo; leggendola, ho partecipato come non mai a quello che stava vivendo Topolino, alla sua stanchezza, ai momenti di sconforto, alla sua tenacia ("Sto arrivando, Minni!"), al timore che lei non lo riconoscesse!
                  Bellissima la sequenza con la discussione tra Topolino e Minni, bella la vignetta con Basettoni, fantastica l'espressione di Minni a pagina 34! :heart:

                  Sì, sono un tantinello entusiasta! ;D
                  Complimentoni vivissimi agli autori! :D

                  E il bello è che, "nonostante" una storia del genere, anche il resto non passa in secondo piano!
                  Tralasciando per ora le due storie a puntate, mi sono piaciute anche le due riempitive: molto classica la storia straniera, e anche la Vacanza di convenienza, per quanto in un certo senso "già vista", è stata una lettura piacevole!

                  Ottimo così! :D

                  Piacevole scoperta Topolino e il pianeta Ramingo,che offre lo spunto alla cover stellare di questa settimana..solo che... perché il secondo tempo sarà fra due settimane?? :shocked: :oh: per come è finita, vorrei sapere ora cosa succederà,non fra due settimane!!  :tongue:
                  Che poi, (spoilerino!) vista la storia, tra due settimane potrebbe essere troppo tardi! ;D
                  Io son nomato Pippo e son poeta
                  Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
                  Verso un'oscura e dolorosa meta

                  *

                  Photomas2
                  Evroniano
                  PolliceSu   (1)

                  • **
                  • Post: 118
                  • Fanatico di Goldrake e Mazinger, Pker supremo
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu   (1)
                    Re:Topolino 3480
                    Risposta #8: Giovedì 4 Ago 2022, 13:29:25
                    "Topolino e l'incubo dell'Isola di Corallo" è, ora che siamo alla fine, una storia che non so come valutare. Concordo col fatto che sia narrata in modo sublime, con suspense e momenti toccanti perfettamente descritti e raccontati. Concordo che la trama sia splendida, concordo che il ritratto psicologico di Topolino, di Macchia e di Minni sia superlativo, nulla da dire. Splendidi i disegni di Casty, niente da eccepire neppure per quel che concerne il comparto grafico.

                    Ma la storia nasce da due premesse che non riesco a mandare giù, due premesse che considero errate nel profondo, ma proprio nel profondo di Macchia Nera.
                    Anzitutto, cosa c'entra con Macchia un soprannaturale trovato a caso? Macchia è un genio del crimine e in parte tecnologico, ma un tecnologico "credibile", non uno che vive di soprannaturale. O almeno, non di soprannaturale trovato a caso: lo accetterei di più se se lo fosse andato a cercare lui. Però Macchia, se escludiamo alcune "facilonerie" del "Doppio segreto" non è questo. Macchia è uno da Operazione Caos, che crea tecnologie sì fantascientifiche, ma soprattutto "possibili" e inquietanti. Più ci rifletto, e più mi dico che il Macchia di Casty in storie come l'Uomo Ingannatempo sia stato un male per il personaggio, perché lo ha spinto nel circolo della fantascienza bambinata e incredibile, che non incute terrore, anzi. Il vero Macchia era quello delle prime due storie di Nucci: che estrae un allucinogeno sconosciuto da un fiore appena scoperto (in fondo, quante piante hanno effetti allucinogeni? Non è di certo impossibile), o che crea il terrore dal niente (come aveva fatto pure nel "Doppio segreto"), o quello dell'Operazione Caos, che ancora ricorre a tecnologie credibili, non a macchine del tempo insensate o all'annullamento della dimensione profondità (che cosa veramente delirante e brutta questa, se applicata a Macchia Nera...).
                    In secondo luogo, perché Macchia non fugge lui da solo dal carcere? Si brucia, letteralmente, la lettera magica per cosa? Per un'evasione alla sua portata? Perché, se la guardiamo bene, lo stratagemma usato da Topolino è sì geniale, ma di certo non così cervellotico da non potere essere messo in pratica da Macchia stesso. Macchia è un re dell'evasione: perché stavolta non ce la fa? La prigione non è poi di massima sicurezza, visto che non gli hanno messo neppure le guardie a sorvegliarlo ventiquattr'ore su ventiquattro, come si fa con certi detenuti pericolosissimi. Non so: mi stecca proprio che Macchia non ce l'abbia fatta da solo. Mi steccava che non fosse riuscito a superare un sistema di antifurto nella storia della cagnolina Ombra, mi steccava che Nemesi lo avesse fatto fesso in Darkenblot 3. Macchia comanda, Macchia impera. E solo Topolino può fregarlo, non un supercomputer o dei secondini.

                    Purtroppo, da queste premesse malate per me non si poteva trarre qualcosa di sano, per quanto bene raccontato sia. Se invece riuscite ad accettare questi antefatti, allora la storia vi garberà sicuramente.

                    Voto sospeso sulle storie a puntate, mentre quella del pianeta ramingo crea buona suspense, richiama due personaggi meritevoli, ma fa sparire il collo di Topolino visto di tre quarti posteriore, e quella delle spese forzate strappa qualche buona risata per la somma fiducia di Battista nelle qualità innate di Paperoga e Paperino.

                    *

                    Alby87
                    Pifferosauro Uranifago
                    PolliceSu

                    • ***
                    • Post: 477
                    • Avatar così provvisorio... da restare definitivo!
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re:Topolino 3480
                      Risposta #9: Giovedì 4 Ago 2022, 14:12:04
                      Io vorrei dire una cosa sull'isola di corallo: il teaser di qualche settimana fa la indicava come una storia "imperdibile" e che sarà "ricordata". Vero? Per me sì, per molti motivi. Ma mi turba il fatto che rimarrà pur sempre una storia "centrale" di un ciclo che tra qualche anno dirà molto di meno di quanto non dica adesso se ristampata senza le altre due prima e le seguenti. Storie che lasciano il segno come la dimensione delta, la voce spezzata, l'avventura sottomarina, le lenticchie di Babilonia, il doppio mistero, etc sono storie che hanno goduto di occasionali ristampe che le hanno introddote ai lettori. Quanti capolavori celati nei vattelappesca Mondadori (da Paperamses in poi) era possibile leggere, e quanto una storia come questa potrebbe essere fruibile in questa maniera?

                      Inoltre, vorrei far notare che i secondini stavolta non sono affatto personaggi positivi: sicuramente "antagonisti" lo dovevano essere, ma mi sono sembrati molto felici e quasi "sadici" nel loro lavoro dove un po' di umanità sarebbe richiesta. La vita reale porta degli esempi orribili, e qua mi sembra che un po' si sia voluto mostrare questo volto qui.

                      D'altronde, ogni volta detenuti e secondini sono sempre mostrati in buoni rapporti, con qualche uscita colerica nel caso in detenuto sia "beccato" in atteggiamento strano pre-evasione. Qua mi è sembrato tristemente realistico.

                      Anche l'amico di Topolino: la gioia nel ricevere semplicemente un pacco di dolci mi ha dato un pugno nello stomaco, pensando che non è solo un disegno ma è vita vera, da qualche parte.

                      Scusate la lungaggine, ma ogni tanto ci vuole.
                      The Alby87 Project
                      Pinball Own: T*Z

                      *

                      Gumi
                      Diabolico Vendicatore
                      Moderatore
                      PolliceSu   (12)

                      • ****
                      • Post: 1457
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu   (12)
                        Re:Topolino 3480
                        Risposta #10: Giovedì 4 Ago 2022, 17:42:32
                        Più ci rifletto, e più mi dico che il Macchia di Casty in storie come l'Uomo Ingannatempo sia stato un male per il personaggio, perché lo ha spinto nel circolo della fantascienza bambinata e incredibile

                        Più ci rifletto, e più mi dico che il Casty deve averti fatto qualcosa di personale, altrimenti tutto sto accanimento non è spiegabile. Conosco altre persone a cui non piace ma nessuna di loro passa tempo continuamente a rimarcarlo.

                        *

                        Cornelius Coot
                        Imperatore della Calidornia
                        PolliceSu

                        • ******
                        • Post: 11523
                        • Mais dire Mais
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re:Topolino 3480
                          Risposta #11: Giovedì 4 Ago 2022, 18:09:06
                          Anche questo numero si caratterizza per tre storie principali forti e due centrali più o meno brevi ma molto 'deboli': l'egmontiana di turno è la solita vacanziera con un Paperino combinaguai e una Paperina molto paziente nel seguire le peripezie del suo fidanzato;
                          la paniniana è anch'essa un dejà vu con un Paperone costretto a spendere per diminuire il livello dei suoi ultimi incassi (e le relative tasse). Credo che questa situazione sia quasi 'naturale' per una alternanza tra emozioni forti e banali: se anche le brevi fossero 'indimenticabili' il nostro cuore potrebbe non reggere.


                          Topolino e l'incubo dell'isola di Corallo   (terza e ultima puntata)
                          Gli avvenimenti sono stati sicuramente emozionanti e palpitanti fino all'ultimo respiro ma la causa che li ha provocati mi ha lasciato piuttosto perplesso. Quel mix di magia e horror con il misterioso Dottor Piuma è sicuramente un'idea vincente ma le conseguenze di quella lettera con la sua 'firma' (la piuma del dottore sembra sostituire la macchia di Macchia, e non solo simbolicamente) sono estreme, coinvolgendo oltretutto qualsiasi persona venga a contatto con il malcapitato di turno, vedendolo come lui non è e, immagino, sentendolo con una voce diversa dalla sua (il fumetti sonori non sono stati ancora inventati). L'unica vignetta che ci ricorda questa stramba situazione (che può sfuggire ai più) è quando Topolino entra in casa di Minni e la sua immagine riflessa in uno specchio di profilo è quella di Macchia. Inoltre, concordando con Photomas, la figura di Macchia Nera sembra ridimensionata (nonostante tutto il suo aplomb sempre più sottolineato): sia da Topolino, evidentemente capace di fare cose che lui non è in grado di fare; sia dal Dottor Piuma, il burattinaio di questa storia che, infatti, ricompare alla fine per dare l'epilogo a tutta la vicenda. Il simbolo della sua piuma, come scrivevo prima, ha sostituito (per una sola storia, per più storie a seguire?) la classica macchia di Macchia che, in fondo, è stato per tutte e tre le puntate comodamente seduto a veder 'giocare' gli altri. Ma sempre con il suo aplomb, ovviamente.
                          Paperinik e la Torre d'Oro   (seconda puntata)
                          Se mai saranno tre, questa puntata intermedia è a suo modo rivoluzionaria: il castello delle Tre Torri viene spartito fra i tre tycoon (Paperone, Rockerduck, Red Duckan) che vorrebbero scoprire l'oro di Francis Drake ma potrebbero scoprire qualcos'altro di ancor più clamoroso. Sta a Paperinik impedirglielo, per salvare se stesso e magari anche altri segreti della storia di Paperopoli, ufficialmente bisecolare ma in realtà pentasecolare, considerando i primissimi arrivi cinquecenteschi anglo-spagnoli in Calisota e non considerando gli avvenimenti nativi precolombiani, mai raccontati da nessun autore. Il Paperinik di Gervasio, erede di quello di Martina, torna a dare quelle emozioni particolari che per troppo tempo erano state emarginate dai plot del mascherato, in storie banali e talvolta insulse. Aggiungendovi, inoltre, quella maggior storicizzazione degli eventi dovuta al tempo che è passato e quel filo narrativo in continuity che all'epoca non è che fosse molto caro al Prof di Carmagnola, sebbene anche lui, per Paperinik, fece diversi 'strappi' alla 'sua' regola.
                          Topolino e il pianeta ramingo
                          Una storia particolare anche per la sua collocazione tecnico-temporale: non una prima puntata ma una storia ufficialmente a sé che però da l'appuntamento ai lettori fra due settimane per un seguito che cambia titolo presentando una prima puntata. Come se questa fosse solo un Prologo, pur non essendolo ufficialmente. Mi pare che già una volta ci sia stata una situazione simile. Evidentemente una tecnica narrativa paniniana che vedremo quali frutti darà. Due settimane di distanza anziché una aumenteranno la suspence dei lettori? O ci sarà il rischio che fra 14 giorni i più avranno quasi dimenticato il pianeta ramingo? Un bel riassuntone della serie 'dove eravamo rimasti?' e la presenza di Atomino e del Dottor Enigm dovrebbero scongiurare il pericolo.
                          « Ultima modifica: Venerdì 5 Ago 2022, 09:42:15 da Cornelius Coot »

                          *

                          Karabandagore
                          Brutopiano
                          PolliceSu

                          • *
                          • Post: 28
                          • Esordiente
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu
                            Re:Topolino 3480
                            Risposta #12: Giovedì 4 Ago 2022, 19:23:55
                            Un ottimo numero di Topolino anche questo 3480, anche se, a mio modo di vedere, un pelo inferiore rispetto al precedente. "Topolino e l'incubo dell'isola di corallo", giunto alla sua terza e conclusiva puntata, conferma tutte le altre aspettative che nutrivo nei confronti di questa storia, che si è rivelata essere un vero gioiello. Plauso sia alla sceneggiatura splendidamente ansiogena di Nucci, che crea un thriller ad alta tensione arricchendolo con velate citazioni a classici del cinema carcerario, sia ai meravigliosi disegni di un Casty particolarmente ispirato, che ci regala sequenze e vignette davvero mozzafiato.
                            Prosegue ottimamente "Paperino e la torre d'oro": Gervasio confeziona dei guai davvero grossi per il diabolico vendicatore, che si ritrova a dover celare la sua identità segreta, mai così prossima ad essere scoperta. L'autore Romano crea una trama fluida e scorrevole, ma il vero valore aggiunto dell'opera sono i disegni di Baccinelli, che in ogni tavola propone soluzioni grafiche innovative da lustrarsi gli occhi.
                            Simpatica, specie se confrontata con le precedenti, la breve di produzione estera, come anche la storia di Paperone firmata da Giulio d'Antona, mentre Ottavio Panaro non mi ha convinto molto ai disegni. Giudizio sospeso per "Topolino e il pianeta ramingo".

                            *

                            Cioppet
                            Brutopiano
                            PolliceSu

                            • *
                            • Post: 27
                            • Nuovo arrivato
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu
                              Re:Topolino 3480
                              Risposta #13: Giovedì 4 Ago 2022, 21:45:01
                              L'unica vignetta che ci ricorda questa stramba situazione (che può sfuggire ai più) è quando Topolino entra in casa di Minni e la sua immagine riflessa in uno specchio di profilo è quella di Macchia.

                              Se è la vignetta che penso io, non è l’immagine riflessa in uno specchio, ma la tv che sta trasmettendo la notizia della fuga di macchia nera  :-)

                              *

                              Dippy Dawg
                              Dittatore di Saturno
                              PolliceSu

                              • *****
                              • Post: 3107
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu
                                Re:Topolino 3480
                                Risposta #14: Venerdì 5 Ago 2022, 08:53:07
                                Per chi ha preso le carte: l'avete fatta la "Caccia al logo"? :D

                                E' un bel giochino difficile! Soprattutto uno dei tre ci ho messo parecchio per trovarlo, ma ce l'ho fatta! 8) :crazy:
                                Io son nomato Pippo e son poeta
                                Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
                                Verso un'oscura e dolorosa meta

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)