Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |

Carlo Chendi

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Il Savini
Pifferosauro Uranifago
PolliceSu

  • ***
  • Post: 443
  • It's Only Rock'n'Roll
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu
    Carlo Chendi
    Mercoledì 21 Apr 2004, 13:48:28
    Come non iniziare un thread dedicato a quello che reputo, oltre che un Maestro e un vero amico, uno dei migliori sceneggiatori italiani in assoluto (quindi non solo Disney)?

    La mia esperienza è ovviamente di parte, dato che mi ha praticamente insegnato il mestiere, ma prima ancora di conoscerlo già mi intrigavano il buonumore che traspare da ogni sua storia, la profonda conoscenza che ha sempre dimostrato di avere della psicologia e dei rapporti di forza tra i vari personaggi (conoscenza approfondita meticolosamente anche grazie al lungo e amichevole rapporto epistolare che ha portato avanti per anni con Barks fin dagli anni '50) e la serietà con cui ha affrontato ogni prova narrativa, partendo dal presupposto che la trama è alla base di ogni buona storia e che non esiste disegno, per quanto eccellente, che possa risollevare le sorti di una storia narrativamente scadente.

    Per non parlare dell'uso magistrale delle gag, mai "telefonate"* e spesso davvero geniali.

    Insomma, per me è un Grande! Voi che ne pensate?

    *(termine gergale utilizzato in sceneggiatura: per gag "telefonata" o colpo di scena "telefonato" si intende uno sviluppo scontato, che non sorprende affatto il lettore perché costruito fornendo troppi indizi che lo rendono facilmente prevedibile.
    Per esempio è "telefonato" il fatto di mostrare Pippo che cammina guardando per aria, non accorgendosi del tombino aperto che ha davanti ai piedi. Non è "telefonata" la stessa situazione in cui Pippo, apparentemente distratto, salta senza scomporsi il tombino, si gira sempre camminando per spernacchiarlo e... si spatascia contro a un palo)

    Quel che bolle nel pentolone di AmarenaChicStudio è rigorosamente top secret, ma una parte della produzione già edita è in vetrina qui:
    https://www.facebook.com/amarenachicstudio

    *

    Gorthan
    Diabolico Vendicatore
    PolliceSu

    • ****
    • Post: 1756
    • "Sapessi che dolore l'esistenza..."
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu
      Re: Carlo Chendi
      Risposta #1: Mercoledì 21 Apr 2004, 14:10:02
      Un grande. Ho avuto occasione di conoscerlo personalmente (snobbando Leo Ortolani che parlava con lui  ::)), ed è stato gentilissimo, con me.

      Le sue storie migliori?
      Come non dimenticare capolavori come Il dottor Paperus, Paperino e il razzo interplanetario, Pippo e la fattucchiera, Paperino sceriffo in scatola, Pippo e i missili antimaliardi, Paperino Missione Bob Fingher (che gli valse i complimenti dalla Disney America), Paperino e i ladri di bestiame, Paperino e il turista spaziale, Zio Paperone e la piramide capovolta, Paperino e il tali$mano dell'Anatolia (su disegni di un giovane Freccero), Zio Paperone mecenate per forza...

      A lui si devono Ok Quack e Umperio Bogarto, grazie a lui e a Bottaro abbiamo avuto Rebo, lui scriveva le storie della PIA (che erano storie umoristiche come si deve!) contro il Dottor Zantaf (che a me piaceva come personaggio...).

      Peccato che in Disney non tengano maggiormente a questi grandi, che potrebbero dare ancora moltissimo...
       
      Io -se è ancora libero- mi farei Luciano Gatto. New_AMZ

      *

      Grrodon
      Flagello dei mari
      PolliceSu

      • *****
      • Post: 4056
      • Potere e Potenza!
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu
        Re: Carlo Chendi
        Risposta #2: Mercoledì 21 Apr 2004, 17:41:05
        penso che nelle ultime storie gli abbiano assassinato il bogarto, che per me era un personaggio meraviglioso.

        e per quanto riguarda OK quack rivelo che mi identifico in lui.

        grazie Chendi!

        *

        conker
        Diabolico Vendicatore
        PolliceSu

        • ****
        • Post: 1891
        • Listen to many, speak to a few.
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re: Carlo Chendi
          Risposta #3: Mercoledì 21 Apr 2004, 18:41:28
          davvero un grandissimo

          le storie Chendi/Bottaro sono tra le mie preferite in assoluto
          "Si 50 millions de personnes disent une bêtise, c'est quand même une bêtise." - Anatole France

          *

          Sprea
          Dittatore di Saturno
          PolliceSu

          • *****
          • Post: 2912
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu
            Re: Carlo Chendi
            Risposta #4: Mercoledì 21 Apr 2004, 20:06:23
            Insomma, per me è un Grande! Voi che ne pensate?


            "Aneli tu allo sterminio, o folle?"
            "Anelo io alla gloria e alla vittoria ed or ve lo dimostro!"

            Impiegai 15 anni a capire cosa voleva dire "anelare", ma ne valse la pena... *adoravo* la maniera in cui usava il linguaggio in quelle storie!

            PS: e' Paperino il Paladino
            Sprea
            [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
            "Bah!"

            *

            New_AMZ
            Sapiente Ciminiano
            PolliceSu

            • ******
            • Post: 8083
            • Nuove Argomentazioni Modificate Zootecnicamente
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re: Carlo Chendi
              Risposta #5: Mercoledì 21 Apr 2004, 21:46:54
              Come non dimenticare capolavori come Il dottor Paperus, Paperino e il razzo interplanetario, Pippo e la fattucchiera, Paperino sceriffo in scatola, Pippo e i missili antimaliardi, Paperino Missione Bob Fingher (che gli valse i complimenti dalla Disney America), Paperino e i ladri di bestiame, Paperino e il turista spaziale, Zio Paperone e la piramide capovolta, Paperino e il tali$mano dell'Anatolia (su disegni di un giovane Freccero), Zio Paperone mecenate per forza...


              Storie stupende, tutte quante tranne "Paperino missione Bob Fingher" che trovo di valore un po' minore rispetto alle altri. Forse fosse stata disegnata da Bottaro... :)
              Il capolavoro di Chendi  e' ovviamente "Paperino e il razzo interplanetario" (questa e' una di quelle storie che non mi stanco mai di leggere). Seguito a ruota dalla prima storia di Ok Quack.

              Citazione
              A lui si devono Ok Quack e Umperio Bogarto, grazie a lui e a Bottaro abbiamo avuto Rebo, lui scriveva le storie della PIA (che erano storie umoristiche come si deve!) contro il Dottor Zantaf (che a me piaceva come personaggio...).


              Non finiro' mai di ringraziare Chendi per Ok Quack, per Rebo e per il dott. Zantaf, tre personaggi tra i migliori di produzione italiana, l'ultimo specialmente per cui ho sempre avuto un debole.
              Ecco Alberto, se cerchiamo un cattivo simile a Macchia Nera per i paperi direi che Zantaf sia quello che ci assomigli di piu'. Chissa' perche' non viene ripreso da qualche autore...

              Quello che piu' mi dispiace e' che due grandi persone che hanno lavorato per Topolino come Bottaro e lo stesso Chendi non ci delizino piu' da tempo di quei stupendi capolavori
              Ciao.comuni come erano stati capaci di fare nei favolosi anni 60... "Razzo interplanetario" su tutti, ovviamente ;)

              Ciao.
              "Una omnia di Scarpa è un po' come avere la discografia completa dei Beatles, o un "vocabolario" del fumetto Disney." - cit.

              *

              MarcheseDelGrillo
              Diabolico Vendicatore
              PolliceSu

              • ****
              • Post: 1600
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu
                Re: Carlo Chendi
                Risposta #6: Mercoledì 21 Apr 2004, 22:36:45
                Mi unisco naturalmente agli elogi per Carlo Chendi, uno dei più grandi sceneggiatori Disney italiani.
                Il suo esordio risale addirittura all'avventura "Le miniere di Re...Paperone", pubblicata sull'Albo d'oro n.39 del 1954, quindi esattamente a 50 anni fa!

                Le storie che preferisco?
                Beh...faccio (almeno) tre nomi:
                - Paperino Missione Bob Fingher
                - Il dottor Paperus
                - Paperino e il razzo interplanetario (anche se non è "propriamente" il genere che preferisco... Si tratta comunque di un capolavoro! ;))
                Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior.

                Fabrizio De Andrè - Via del campo

                *

                MarcheseDelGrillo
                Diabolico Vendicatore
                PolliceSu

                • ****
                • Post: 1600
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu
                  Re: Carlo Chendi
                  Risposta #7: Mercoledì 21 Apr 2004, 23:02:11
                  Per esempio è "telefonato" il fatto di mostrare Pippo che cammina guardando per aria, non accorgendosi del tombino aperto che ha davanti ai piedi. Non è "telefonata" la stessa situazione in cui Pippo, apparentemente distratto, salta senza scomporsi il tombino, si gira sempre camminando per spernacchiarlo e... si spatascia contro a un palo)

                  Ah ah ah!
                  Troppo forte! ;D
                  « Ultima modifica: Sabato 29 Set 2012, 12:33:07 da Paolo »
                  Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior.

                  Fabrizio De Andrè - Via del campo

                  *

                  Grrodon
                  Flagello dei mari
                  PolliceSu

                  • *****
                  • Post: 4056
                  • Potere e Potenza!
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu
                    Re: Carlo Chendi
                    Risposta #8: Giovedì 22 Apr 2004, 01:05:39
                    io questa gag me la sono immaginata disegnata da de vita ;D

                    *

                    Gorthan
                    Diabolico Vendicatore
                    PolliceSu

                    • ****
                    • Post: 1756
                    • "Sapessi che dolore l'esistenza..."
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re: Carlo Chendi
                      Risposta #9: Giovedì 22 Apr 2004, 10:58:24
                      Quello che piu' mi dispiace e' che due grandi persone che hanno lavorato per Topolino come Bottaro e lo stesso Chendi non ci delizino piu' da tempo di quei stupendi capolavori comuni come erano stati capaci di fare nei favolosi anni 60... "Razzo interplanetario" su tutti, ovviamente ;)

                      Beh, Bottaro con l'ultima recente storia si è riconfermato il più longevo artista Disney. Purtroppo Chendi da tempo ha lasciato la Disney. L'ultima cosa di cui mi ha detto si stava occupando è questa collana della casa editrice Le Mani di Recco (quella più in alto da Tiki in su e credo anche i tre volumetti più in basso)...
                       
                      Io -se è ancora libero- mi farei Luciano Gatto. New_AMZ

                      *

                      Sprea
                      Dittatore di Saturno
                      PolliceSu

                      • *****
                      • Post: 2912
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu
                        Re: Carlo Chendi
                        Risposta #10: Mercoledì 11 Ott 2006, 01:55:47
                        E' uscito un'interessante libro-intervista su/con Chendi di Sergio Badino (anche lui autore Disney) per i tipi di Tunué. Si può ordinare per due soldi sul loro sito senza spese di spedizione. Devo ancora leggerlo, ma a una sfogliata sembra davvero molto, molto interessante. Con molte immagini, tra cui alcune di un (a me) ignoto progetto non Disney di Chendi con Massimo De Vita! Inoltre molte tavole e disegni originali a lui dedicate da un sacco di autori. Sicuramente consigliato!

                        EDIT: Aggiunto il link.

                        « Ultima modifica: Mercoledì 11 Ott 2006, 16:02:12 da Sprea »
                        Sprea
                        [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
                        "Bah!"

                        *

                        MarioCX
                        Diabolico Vendicatore
                        PolliceSu

                        • ****
                        • Post: 1636
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re: Carlo Chendi
                          Risposta #11: Mercoledì 11 Ott 2006, 21:54:26
                          Curiosità: le ultime storie di Chendi a che anno risalgono?
                          ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

                          *

                          Sprea
                          Dittatore di Saturno
                          PolliceSu

                          • *****
                          • Post: 2912
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu
                            Re: Carlo Chendi
                            Risposta #12: Mercoledì 11 Ott 2006, 23:55:25
                            Curiosità: le ultime storie di Chendi a che anno risalgono?

                            Dai miei file inducks offline risulta:

                            I TL 2414-2: Paperino e il robot guardia del corpo (marzo 2002)

                            Ma potrei aver guardato male!
                            Sprea
                            [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
                            "Bah!"

                            *

                            Scrooge4
                            Visir di Papatoa
                            Moderatore
                            PolliceSu

                            • *****
                            • Post: 2084
                            • Barks The Best!
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu
                              Re: Carlo Chendi
                              Risposta #13: Giovedì 12 Ott 2006, 01:24:01
                              [size=16]Conversazione con Carlo Chendi[/size]
                              [size=12]di Sergio Badino[/size]

                              Diavolo di un Chendi! Quante ne ha fatte, vissute, organizzate  e... finalmente anche raccontate.
                              Inizialmente rammaricato per il fatto che non sia venuto di persona a parlarci di questo meraviglioso libro-intervista al Romics, in questi giorni, leggendo il libro, mi par quasi di conversarci di persona. Proprio come feci realmente circa un anno fa, nella sua Rapallo, l'ultimo giorno della "Mostra Internazionale dei Cartoonists" dedicata a Barks, il suo amato amico di penna (a pensarci bene, forse noi appassionati di oggi dovremmo ringraziare lui; se non fosse stato per la sua curiosità che fece uscir l'"uomo dei paperi" fuori dall'oblio in cui la Disney rifilava i suoi artisti, forse non lo conosceremmo così bene come lo conosciamo ora).
                              Era mattina presto, poco dopo l'apertura del castello sul mare. Lo avevo già intravisto fuori, che parlava al cellulare. Naturalmente non lo disturbai ed andai a visitare la mostra al primo piano. Ma quando riscesi, una mezz'oretta dopo, con grande sorpresa lo trovai seduto al tavolo dove si pagava il biglietto di ingresso. Senza indugio (ma con grandissima emozione, superiore anche a quella che avevo provato le volte che avevo parlato con Don Rosa, Cavazzano, Boschi, Faraci o Bonelli) mi avvicinai chiedendogli semplicemente un autografo sulla mia copia di "Missione Bob Fingher" versione "Le Grandi Parodie". Basti dire che l'autografo (con dedica) lo ebbi solo circa un quarto d'ora dopo. Preso l'albo cominciò a sfogliarlo con me, e mi rese partecipe dei suoi ricordi, di quando la scrisse, e di come era impaginata in origine su Topolino. Poi mi illustrò una teca con alcuni suoi tesori di Barks (e rimase così sorpreso quando gli dissi che possedevo l'intera collezione originale di Zio Paperone "con gli speciali") e mi parlò dei diritti d'autore; di come la quasi totalità degli originali barksiani venne bruciata.
                              Ora ho letto il libro di Badino (anche lui simpaticissimo, dal quale ora mi aspetto una storia con Ok Quack - se mi legge, lui mi capisce) e ho ritrovato la stessa voglia di raccontare e raccontarsi; basti pensare che Badino riesce a dire ben poco, incalzato dal fiume di ricordi di Chendi.

                              Un libro prezioso che, in un linguaggio cordiale, ricostruisce oltre mezzo secolo di storia Disney in Italia e non solo. Commoventi, soprattutto, le pagine in cui Carlo ricorda l'incontro con l'altro zio Carlo: quello d'America.

                              Marco Travaglini
                              « Ultima modifica: Giovedì 12 Ott 2006, 01:24:53 da scrooge4 »
                              Marco Travaglini


                              • *
                              • Post: 13
                              • Nuovo utente
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu
                                Re: Carlo Chendi
                                Risposta #14: Sabato 14 Ott 2006, 19:10:35
                                Ciao Marco e ciao a tutti!
                                E' la prima volta che scrivo su un forum e sono parecchio impacciato... non assicuro niente!
                                Non ho grande pratica di forum (e in generale di "cose di computer", so giusto l'indispensabile che mi serve per lavorare) e quindi, nonostante spesso vi legga, non mi sono mai unito alle vostre discussioni. Tuttavia conosco di persona ben tre di voi! Tommy "Gorthan", che ha frequentato un mio corso, Giacomo "Warren", con cui ci siamo conosciuti a Rapallo l'anno scorso" e Marco "Scrooge4" incontrato a Romics.
                                Dicevo, intervengo perché i vostri commenti sul libro che ho realizzato insieme a Carlo mi hanno fatto davvero piacere. E' stato un lavoro che ho seguito con molta passione e divertimento e ora, vedere che a pochi giorni dall'uscita stia già ricevendo commenti così positivi, per me (e per Carlo, a cui li ho riferiti) è una gran bella cosa e ve ne volevo ringraziare. Davvero.
                                Volevo anche dirvi che, a parte mercoledì prossimo in cui sarò alla Fnac di Genova a presentare il libro insieme a Carlo (e forse a un altro ospite a sorpresa), sarò anche a Lucca. Mi farebbe piacere conoscervi e avere le vostre opinioni sul libro: vi piace? Non vi piace? Perché sì e perché no? Ci terrei ad avere il parere di grandi appassionati disneyani come voi. Insomma, cose così. Chi viene in fiera inoltre vedrà le magliette che la Tunué ha stampato con il disegno di Silvia Ziche!
                                Ah, dimenticavo: devo anche ringraziare di persona il vostro sito (sul libro l'ho fatto) perché mi è stato assai utile nel reperire molti dei dati tecnici che ho usato nelle note.
                                Infine rispondo a Marco: sto pensando alla storia con Ok Quack e magari proverò anche a proporla, ma mi sa che vale la risposta che ti ho dato a Romics!
                                Un salutone a tutti.
                                Sergio

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.