Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
3 | |
4 | |
2 | |
3 | |
4 | |
2 | |
4 | |

Tito Faraci

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Dominatore delle Nuvole
Diabolico Vendicatore

  • ****
  • Post: 1414
  • Guazzabù!
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Tito Faraci
    Risposta #495: Martedì 5 Apr 2016, 21:26:47
    Per me il meglio di Tito Faraci, accanto alle prove più celebri con Topolino, sono le Angus Tales e l'insuperato Motore/Azione. Consiglio a tutti coloro che non l'avessero letto di acquistare il Pk Giant di prossima uscita per godere del Faraci perfetto, senza alcuna delle sbavature che in altri contesti gli sono più volte scappate. Nessuna "rivoluzione" nei personaggi, nessuno sguardo pensoso, ma soprattutto nessun "brillante non brillante" (come dice bene Monkey), solo umorismo puro come io stesso (che dell'umorismo sono un cultore meticoloso) ho visto in pochissime altre storie.
    Semmai ne riparliamo a storia ristampata. :)
    « Ultima modifica: Martedì 5 Apr 2016, 21:27:03 da A.Basettoni »

    *

    Bramo
    Dittatore di Saturno
       (1)

    • *****
    • Post: 3097
    • Sognatore incallito
      • Offline
      • Mostra profilo
      • Lo Spazio Disney
       (1)
      Re: Tito Faraci
      Risposta #496: Lunedì 11 Apr 2016, 17:00:26
      Segnalo questa news, relativa ad un futuro libro di Tito Faraci relativo al suo rapporto con Topolino:
      http://www.lospaziobianco.it/177650-arrivo-nuovo-libro-tito-faraci/

      *

      Maximilian
      Dittatore di Saturno

      • *****
      • Post: 3573
      • Innamorato di Bill Walsh
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Tito Faraci
        Risposta #497: Giovedì 21 Apr 2016, 19:04:31
        le storie di Castellan hanno un substrato serio (inquietudini psicologiche varie, tematiche ambientalistiche) ma sono raccontate in maniera leggera; quelle di Faraci hanno un substrato leggerissimo (le trame esili di cui parlava anche Anton) ma sono raccontate in maniera umoristicamente e narrativamente più complessa.
        Non credo sia proprio così.
        Direi che le storie di entrambi siano narrate in maniera leggera e su questo ho pochi dubbi.
        Ma il fatto che le faraciane abbiano una trama esile non implica che non abbiano contenuti (quelle castyane possiedono di norma entrambe, ma è un altro discorso). Per fare un esempio extrafumettistico, buona parte delle opere di Pirandello è caratterizzata da una trama complessa, eppure non si può dire che sia priva di spunti di riflessione. Tornando a Faraci, credo che sia Topolino in l'ultimo caso sia La vera storia di Novecento abbiano dei contenuti (anche se la seconda non è riuscita a trasmettermeli) nonostante il soggetto molto semplice.
        « Ultima modifica: Giovedì 21 Apr 2016, 19:04:59 da Anton_Rebeliot »

        *

        Fulmicotone Bla
        Brutopiano

        • *
        • Post: 40
        • Nuovo arrivato
          • Offline
          • Mostra profilo


        *

        Erdesgr
        Evroniano

        • **
        • Post: 117
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Tito Faraci
          Risposta #499: Venerdì 18 Nov 2016, 17:07:11
          Ciao a tutti! È uscito ieri nelle librerie il libro scritto dal buon Faraci su Topolino! Il titolo è: "Mickey, uomini e topo" , casa editrice Add, collana Incendi

          *

          Solomon Cranach
          Gran Mogol

          • ***
          • Post: 669
          • Spero che i buddisti si sbaglino.
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Tito Faraci
            Risposta #500: Venerdì 18 Nov 2016, 20:28:41
            Ciao a tutti! È uscito ieri nelle librerie il libro scritto dal buon Faraci su Topolino! Il titolo è: "Mickey, uomini e topo" , casa editrice Add, collana Incendi
            Abbiamo anche il topic dedicato ;)
            « L'UNICA DIFFERENZA FRA LA FOTOCAMERA E NOI
            È CHE LA FOTOCAMERA, QUESTA STUPIDA, NON SBAGLIA MAI,
            MENTRE NOI SBAGLIAMO IN CONTINUAZIONE, IN OGNI DISEGNO.
            ED È QUESTO CHE CREA LA MAGIA!
            »

            J. Giraud

            *

            Bramo
            Dittatore di Saturno

            • *****
            • Post: 3097
            • Sognatore incallito
              • Offline
              • Mostra profilo
              • Lo Spazio Disney

              Re: Tito Faraci
              Risposta #501: Mercoledì 29 Mar 2017, 18:42:50
              Venerdì scorso, alla fumetteria Supergulp di Milano, io e un mio collega di Lo Spazio Bianco abbiamo intervistato Tito Faraci.
              Essendo lì per presentare l'omnibus di Brad Barron abbiamo parlato soprattutto di quella sua miniserie, ma non sono mancate info sulla miniserie di Cico che arriverà a giugno e qualche anticipazione su Ridi Topolino!
              Eccola qua: http://www.lospaziobianco.it/riedizione-brad-barron-intervista-tito-faraci/

              *

              Kim Don-Ling
              Diabolico Vendicatore
              Moderatore

              • ****
              • Post: 1547
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Tito Faraci
                Risposta #502: Venerdì 31 Mar 2017, 16:10:58
                info sulla miniserie di Cico

                Povero Sergio Bonelli! Aveva chiuso le avventure a solo del personaggio perchè non riciclasse in eterno le solite gag e ripropongono il messicano senza riguardi!
                "Se nato cigno nessuno ti trasformerà in avvoltoio"

                *

                La Pimpa (tuttologo maicountent)
                Pifferosauro Uranifago

                • ***
                • Post: 372
                • al XX° ct ricordato come il camerata Paper Bat 82
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                  • La regina della notte del cielo stellato

                  Re: Tito Faraci
                  Risposta #503: Sabato 26 Ago 2017, 11:04:29

                  Povero Sergio Bonelli! Aveva chiuso le avventure a solo del personaggio perchè non riciclasse in eterno le solite gag e ripropongono il messicano senza riguardi!

                  No è diverso.
                   :-/

                  Come sai i ventisette speciali che vanno dal 1979 al 2007.
                  Con cadenza irregolare prendono tutti spunti dal passato del "piccolo uomo dal grande ventre" quanto ancora non conosceva Pat Wilding.

                  Sopratutto quelli sceneggiati da Moreno Burattini, una quindicina, se letti tutti assieme, hanno una coerenza cronologica notevole e non indifferente. :P

                  Poi ci sono Sclavi e Faraci...

                  Possono piacere o non piacere alcuni però sono fatti bene, e con la ricolorazione anche quelli mediocri prendono un certo lustro.

                  Quello di questa estate, non c'entra nulla... Infatti si chiama Cico a spasso nel tempo, perchè lo fanno viaggiare nel tempo.
                  Quindi è diverso, non si indaga sul passato del protagonista, ma è il protagonista che viene sbattuto in un passato remoto.
                  (Antica Gracia, Unni, Francia del 1300, Rinascimento ecc. ecc.)

                  Come ho scritto altrove è molto simile ad un Disney...
                  A volte più che far ridere mette tristezza, ripensando alla infida "cattiveria" tipica del pancione nolittiano. :'(

                  Il Cico di Faraci è ingenuo e  buonista. (forse troppo)
                  Molto simile a Ciccio di Nonna Papera.
                  (non solo per una "c") :-X

                  Quanto poi ancora a Faraci mi viene in mente lo speciale Cico numero 21 del maggio 2001 (l'ho letto ieri sera). Molto divertente superiore alla media.

                  Con chiarissimi riferimenti Disney. Il pancione messicano viene assunto come servo nella proprietà dei Mc Doug (come suona questo nome ?). Li c' è un vecchio taccagno incallito verso il denaro, che tiene a pane acqua tutti i suoi servi. Nella storia rischia di rompersi l'osso del collo inseguendo una monetina per la scalinata. (Chiari riferimenti).



                  Questo zio avaro non ha figli (almeno all'inizio) e possiede tre nipoti molto interessati alla sua eredità, di cui uno si chiama Donald Mc Doug.


                  Altro riferimento nella storia...




                  La vita è un gioco di energia in cui Tu non partecipi, ma devi lasciarti partecipare...

                  Vivi ogni momento come se fosse l'ultimo, muori e rinasci ad ogni istante, non pentirti di nulla, non sentirti in colpa per nulla, vivi totalmente senza guardare giù, senza guardarti in dietro.

                  *

                  Maximilian
                  Dittatore di Saturno
                     (1)

                  • *****
                  • Post: 3573
                  • Innamorato di Bill Walsh
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    Re:Tito Faraci
                    Risposta #504: Martedì 3 Dic 2019, 22:56:32
                    Nel complesso, considero Faraci un autore sopra la media. A causa di MM. Non fosse per questa serie, lo riterrei sotto con pochi dubbi.

                    Riflettiamo sui personaggi da lui utilizzati maggiormente.

                    Per quanto riguarda Topolino, direi che, malgrado alcune significative eccezione, lo sceneggiatore ha sempre saputo come trattarlo e in modo non banale.

                    Con Manetta invece iniziano le noti dolenti. Sebbene fosse sempre stato un po' lento di comprendonio, si era mai avvicinato agli abissi di stupidità a cui l'autore lo ha ridotto? Anche se, bisogna ammettere che prima il poliziotto era relegato ad un ruolo marginale perchè non aveva il carattere per reggere storie da protagonista. In quest'ottica, ci sta il voler introdurre qualcosa di nuovo e anche modificare in parte il personaggio per renderlo più interessante. Peccato che Faraci non abbia fatto niente di ciò: non solo non gli aggiunge niente a Manetta, ma gli toglie la limitata personalità che aveva, rendendolo un inutile demente. La trovata non è nemmeno originale, dato che in disney di personaggi del genere ce ne sono già e di uno in più non si sente proprio il bisogno. Neanche le possibilità narrative vengono ampliate: prima Manetta era legato unicamente al suo lavoro e facendone un protagonista ci si aspetta che la sfera personale e privata venga indagata. Invece ora come in passato l'ispettore vive in funzione della sua appartenenza alla polizia.
                    Personalmente, in molteplici vicende mi fa pure un po' pena come personaggio, costretto nel ruolo da protagonista senza avere null'altro da offrire che la propria stupidità.

                    ll Gambadilegno di Faraci è, al netto di un paio interpretazioni più riuscite, uno dei personaggi peggiori della narrativa mondiale. Non è che una parvenza di una pallida ombra di una versione sbiadita di Gambadilegno. Nelle mani di questo autore ha perso ogni briciola di ferocia e spesso si fa mettere i piedi in testa da Trudy, in una commedia domestica che potrebbe funzionare con Topolino e Minni, ma che con questi personaggi non si adatta per nulla. Per non parlare degli insopportabili atteggiamento e dialoghi da presentatore televisivo o da personaggio di varietà di second'ordine, la cui più alta ambizione è costituita dal fare battutine sul suo principale nemico. E' spento, privato di ogni carisma e dignità. Talvolta anche il suo quoziente intellettivo viene azzerato per motivi comici, decretando però una squallida deriva.
                    Qualcuno potrà ribattere che invece è estremamente interessante mettere in discussione le caratteristiche (perfino le principali) di un personaggio per vederlo sotto una nuova luce. E io concorderei oltremodo: i maestri lo hanno fatto. Ma la differenza tra loro e Faraci è che i primi compivano riflessioni non banali su di esse riuscendo comunque a restare in linea con l'essenza del personaggio. Lui no: le ignora e basta.

                    *

                    Micio
                    Bassotto

                    • *
                    • Post: 7
                    • Esordiente
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:Tito Faraci
                      Risposta #505: Martedì 25 Mag 2021, 07:58:36
                      La storia del barbiere super investigatore che fa risolvere i casi con sue dritte a tutto il commissariato di topolino a meglio di topolino mi ha fatto ridere 1 botto

                      *

                      paolobar
                      Diabolico Vendicatore

                      • ****
                      • Post: 1912
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Tito Faraci
                        Risposta #506: Martedì 27 Lug 2021, 23:23:52
                        non so cosa c'entrasse (se non un bel inserto promozionale per il topolino in uscita domani), ma è appena (23:15) andata in onda una intervista a Tito Faraci all'interno del programma di rai2 sulle olimpiadi (tanto per dire ci sono ospiti medagliati come sara simeoni e yuri chechi)

                        *

                        Pacuvio
                        Imperatore della Calidornia
                        Moderatore

                        • ******
                        • Post: 12041
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Tito Faraci
                          Risposta #507: Mercoledì 28 Lug 2021, 15:54:25
                          non so cosa c'entrasse (se non un bel inserto promozionale per il topolino in uscita domani), ma è appena (23:15) andata in onda una intervista a Tito Faraci all'interno del programma di rai2 sulle olimpiadi (tanto per dire ci sono ospiti medagliati come sara simeoni e yuri chechi)
                          C'entra, sul Topo in edicola da oggi parte una storia a puntate a tema olimpiadi sport, dove i protagonisti sono i "Giochi del Calisota".

                           

                          Dati personali, cookies e GDPR

                          Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                          Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                          Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.