Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
2 | |
3 | |
3 | |
5 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
2 | |

Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari

2737 · 143444

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
    Risposta #2730: Martedì 8 Giu 2021, 17:07:35
    Apprendo dal sito dei Ventenni questa notizia che mi lascia shockato. Al di là del gradimento che si può avere per Fratel Coniglietto & C. (so che a molti non entusiasmano), trovo gravissimo che una casa di produzione arrivi a "uccidere" i proprio personaggi e addirittura a decretarne la damnatio memoriae per ossequio ad una tendenza ideologica. Tanto più che di "razzista" nelle storie di Fratel Coniglietto non c'è proprio nulla. Il "famigerato" Uncle Remus vi compariva tutt'al più nella prima vignetta mentre iniziava a raccontare, ma sicuramente da decenni doveva essere scomparso dalle tavole olandesi. E' un precedente pericoloso. Si inizia con Fratel Coniglietto e si può arrivare allo stesso Topolino. E non penso di esagerare.


    https://www.ventennipaperoni.com/2021/06/07/addio-zio-tom-eliminati-definitivamente-i-suoi-personaggi-dai-fumetti/
    Condivido la tua preoccupazione  :( È un fatto veramente grave, e non penso che tu esageri.

    *

    Max
    Cugino di Alf
       (2)

    • ****
    • Post: 1259
    • Appassionato Disney
      • Offline
      • Mostra profilo
       (2)
      Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
      Risposta #2731: Martedì 8 Giu 2021, 18:25:52
      Eh, questa è una notizia da chiarire bene. A parte il fatto che non appare comprensibile il problema della silhouette dello Zio Remo nella testatina delle domenicali di Fratel Coniglietto, come pure dei personaggi stessi delle storie in cui Zio Remo NON compare in nessun modo e non ci sono riferimenti allo schiavismo come nel film. E allora cosa non va, il fatto in sé che lo Zio Remo sia un uomo di colore? Sarebbe decisamente più corretto separare il film dai fumetti di Fratel Coniglietto, anziché buttare il neonato con l'acqua sporca. Ed ora occorre scoprire se questa condanna si riferisce soltanto alla produzione di nuove storie ed alle testate più popolari (gli omologhi esteri del nostro Topolino), oppure se sarà una vera e propria damnatio memoriae senza eccezioni. In questo caso, vorrebbe dire che non sarà più possibile ristampare ufficialmente i primi numeri del Topolino libretto, né ospitare tali storie su pubblicazioni specializzate rivolte ad un ristretto pubblico di appassionati. Questo farebbe cadere nell'oblio anche i vent'anni (1952-1972) di tavole domenicali di Fratel Coniglietto mai ripubblicate, nonché lo sterminato panorama di storie in formato comic book prodotto finora.

        Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
        Risposta #2732: Venerdì 18 Giu 2021, 20:28:17
        Scrivo qua per evitare di andare in off-topic nell'altra discussione dove si fa a menzione a una censura:
        Sarei interessato al volumetto su Hemingway ma l'ennesima censura (vedi topic: https://www.papersera.net/forum/index.php/topic,17868.0.html) non mi fa ben sperare.
        Quale sarebbe la censura nella storia Bad Boys riproposta nel 3421?

          Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
          Risposta #2733: Venerdì 18 Giu 2021, 23:23:16
          Sigaro di Gamba censurato nella prima vignetta.
          O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

            Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
            Risposta #2734: Sabato 19 Giu 2021, 09:48:18
            Ed anche Orazio che in una vignetta immagina che dentro una custodia ci sia un mitra.
            « Ultima modifica: Sabato 19 Giu 2021, 09:55:49 da brigo »

              Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
              Risposta #2735: Sabato 19 Giu 2021, 12:44:53
              Infatti avevo riletto la storia sull'originale e pensavo proprio al tommygun nel pensiero di Orazio. Qui cosa ci hanno messo?

              *

              brigo
              Visir di Papatoa
                 (7)

              • *****
              • Post: 2050
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (7)
                Re:Politically correct, censure e rimaneggiamenti vari
                Risposta #2736: Sabato 19 Giu 2021, 13:14:42
                Infatti avevo riletto la storia sull'originale e pensavo proprio al tommygun nel pensiero di Orazio. Qui cosa ci hanno messo?

                Niente, hanno semplicemente trascritto i suoi pensieri, rendendo il tutto molto più infantile (tanto per cambiare). Almeno nell'edizione originale si spingeva il giovane lettore alla deduzione e all'interpretazione.

                E qualcuno ancora spera in un nuovo MMMM? Ma non fatemi ridere...

                 

                Dati personali, cookies e GDPR

                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.