Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
2 | |
5 | |
2 | |
4 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |

Bloopers nei fumetti Disney...

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Photomas2
Evroniano
PolliceSu   (1)

  • **
  • Post: 100
  • Fanatico di Goldrake e Mazinger, Pker supremo
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (1)
    Re:Bloopers nei fumetti Disney...
    Risposta #1605: Domenica 15 Mag 2022, 01:20:17
    Ancora "Area15: Sipario!" (cit.): quando Vanessa prende in mano un fumetto per riordinarlo, lo classifica come "Darker Duck 114", ma sul fumetto si legge chiaramente che la testata si chiama "Super Quack"!

    Oltretutto, sbaglierò io, ma non mi sembra che Darker Duck fosse arrivato al n. 114...

    *

    Photomas2
    Evroniano
    PolliceSu   (1)

    • **
    • Post: 100
    • Fanatico di Goldrake e Mazinger, Pker supremo
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu   (1)
      Re:Bloopers nei fumetti Disney...
      Risposta #1606: Martedì 24 Mag 2022, 10:25:37
      "Road to World Cup", ep. 1 (Nucci/Intini): quando Quo descrive la nascita della Baia di Salsedonia, parla della Balena Giaguaro come di un pesce. Ora, va bene che la Balena Giaguaro non esiste e che è un animale di fantasia, ma a me pare sempre un cetaceo, per quanto fantastico, e quindi un mammifero, non di certo un pesce... Nel riassunto pre storia, peraltro, è sbagliata la concordanza soggetto/verbo dove si parla dell'imbarco di Qua e di Pennino (Qua e Pennino sono in due, ma il verbo è al singolare): suvvia, questi sono erroracci evitabilissimi, uffa...

      "Gli Urbani Paperi", quinta puntata (Venerus/Baccinelli): ad un certo punto, Gastonio pensa che "Di solito Picus non sbaglia mai!" Beh, o di solito o mai, direi...

      "La ciurma del Sole Nero" (Gervasio / Canfailla), un po' tutte... Allora, c'è una cosa nello sfondo della vicenda che proprio non capisco. Un meteorite colpisce il Sole Nero che in tre vignette si trova fuori dal Sistema Solare. Ora, per quanto forte la base sia stata colpita, la sensazione è che il meteorite la stia facendo viaggiare nello spazio a velocità superiori a quelle della luce, e non so quanto questo possa avere senso...

      "L'alba di Fantomius" prima parte (Gervasio): per quanto la città sia ricoperta di neve, nel cortile del carcere non ne vediamo un licco, neppure spalata e accantonata vicino al muro... Curioso, visto che a Villa Lalla ce n'era talmente tanta da non riuscire ad aprire una botola (ma stavolta ad aprire il tombino nulla fa ostacolo...), e che Paperopoli stessa ha sì le strade sgombre, ma i marciapiedi sono ancora belli imbiancati!
      « Ultima modifica: Martedì 24 Mag 2022, 23:48:32 da Photomas2 »

      *

      bunny777
      Ombronauta
      PolliceSu

      • ****
      • Post: 821
      • Strapapero
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu
        Re:Bloopers nei fumetti Disney...
        Risposta #1607: Martedì 24 Mag 2022, 13:38:11
        è sbagliata la concordanza soggetto/verbo dove si parla dell'imbarco di Qua e di Pennino (Qua e Pennino sono in due, ma il verbo è al singolare)
        Non ho ancora letto il passaggio ma sono d'accordo sul principio che le concordanze vadano rispettate.
        "Gli Urbani Paperi", quinta puntata (Venerus/Baccinelli): ad un certo punto, Gastonio pensa che "Di solito Picus non sbaglia mai!" Beh, o di solito o mai, direi...
        Pienamente d'accordo, e qui si tratta di un minmo di logica ancor prima che di grammatica.
        Paperopoli stessa ha sì le strade sgombre, ma i marciapiedi sono ancora belli imbiancati!
        Magari è passato lo spazzaneve.
        « Ultima modifica: Mercoledì 25 Mag 2022, 09:51:04 da bunny777 »


        *

        Photomas2
        Evroniano
        PolliceSu

        • **
        • Post: 100
        • Fanatico di Goldrake e Mazinger, Pker supremo
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re:Bloopers nei fumetti Disney...
          Risposta #1608: Martedì 24 Mag 2022, 19:49:58
          @Bunny777. Vero: può essere passato lo spazzaneve in strada. Ma in carcere dovrei avere i cumuli di neve da qualche parte, e il pavimento del cortile bagnato, anche se spalata dai detenuti...

          *

          Samu
          Diabolico Vendicatore
          PolliceSu   (2)

          • ****
          • Post: 1426
          • Amante del bel fumetto
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu   (2)
            Re:Bloopers nei fumetti Disney...
            Risposta #1609: Martedì 24 Mag 2022, 22:04:19
            È paradossale ma mi ritrovo a segnalare un blooper sui bloopers accennati dall'avvocato.  ;D
            "La ciurma del Sole Nero" (Gervasio / Bigarella)
            Il disegnatore della serie del Sole Nero è Cristian Canfailla, non Ivan Bigarella.

            *

            Photomas2
            Evroniano
            PolliceSu   (2)

            • **
            • Post: 100
            • Fanatico di Goldrake e Mazinger, Pker supremo
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu   (2)
              Re:Bloopers nei fumetti Disney...
              Risposta #1610: Martedì 24 Mag 2022, 23:47:58
              È paradossale ma mi ritrovo a segnalare un blooper sui bloopers accennati dall'avvocato.  ;D
              "La ciurma del Sole Nero" (Gervasio / Bigarella)
              Il disegnatore della serie del Sole Nero è Cristian Canfailla, non Ivan Bigarella.

              Hai ragione, Isacco: correggo. D'altronde, Carmelo, sai che la mia vera forza è ricordare con facilità estrema nomi e date, come il mio nickname, Arturo4, ben lascia intendere, no?   ;D

              *

              Photomas2
              Evroniano
              PolliceSu   (1)

              • **
              • Post: 100
              • Fanatico di Goldrake e Mazinger, Pker supremo
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu   (1)
                Re:Bloopers nei fumetti Disney...
                Risposta #1611: Domenica 29 Mag 2022, 18:02:56
                "Pippo e la caccia al numero zero" (Stabile/Malgeri): per tutta l'avventura, le allacciature tipo velcro degli stivali di Indiana Pipps appaiono e scompaiono a piacimento. Addirittura, nella vignetta iniziale appaiono all'interno degli stivali anziché all'esterno.

                *

                Photomas2
                Evroniano
                PolliceSu   (3)

                • **
                • Post: 100
                • Fanatico di Goldrake e Mazinger, Pker supremo
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu   (3)
                  Re:Bloopers nei fumetti Disney...
                  Risposta #1612: Mercoledì 8 Giu 2022, 17:41:08
                  In "Gastone lo sfortunato" (Mammucari-Mammucari/Zanchi), anche Amelia dice: "Di solito c'è sempre qualcosa che mi va storto!" E ancora una volta, o è di solito, o è sempre.

                  "Topolino e il ritorno dell'Uomo Falena" (Badino/Malgeri): allora, Tip e Tap capiscono che la colpevole di tutto è la barista perché cercano qualcuno che abbia una grossa fabbrica di succo d'acero e lei ha offerto loro al bar del succo d'acero... fatto in casa! Ma, se il succo è fatto in casa, non è di fabbrica...
                  « Ultima modifica: Mercoledì 8 Giu 2022, 19:19:37 da Photomas2 »

                  *

                  Giona
                  Visir di Papatoa
                  PolliceSu   (1)

                  • *****
                  • Post: 2543
                  • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu   (1)
                    Re:Bloopers nei fumetti Disney...
                    Risposta #1613: Venerdì 10 Giu 2022, 15:40:48
                    In "Gastone lo sfortunato" (Mammucari-Mammucari/Zanchi), anche Amelia dice: "Di solito c'è sempre qualcosa che mi va storto!" E ancora una volta, o è di solito, o è sempre.
                    In questa storia io vedo un errore concettuale: dal bibitaro dei giardini pubblici, Gastone scopre di essere il millesimo cliente del chiosco e di aver diritto alla consumazione gratuita. Secondo me tale riconoscimento sarebbe dovuto andare ad Amelia. Si potrebbe obiettare che tra i due paperi ci potrebbe essere stato almeno un altro cliente, ma la sequenza delle vignette suggerisce il contrario.
                    "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                    *

                    ML-IHJCM
                    Diabolico Vendicatore
                    PolliceSu   (1)

                    • ****
                    • Post: 1878
                    • Nuovo utente
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu   (1)
                      Re:Bloopers nei fumetti Disney...
                      Risposta #1614: Mercoledì 15 Giu 2022, 00:08:51
                      Sembrerebbe rimasto fin qui ignorato un errore geografico in Foglie Rosse interludio, quando viene data la locazione geografica "Zambesi, cascate del lago Vittoria" (ventesima tavola della seconda parte, pagina 136 su Topolino 3441). Il fiume Zambesi forma le spettacolari cascate Vittoria (ottimamente rappresentate da Sciarrone), ma il lago Vittoria si trova qualcosa come 1500 km piu' a nord e non ha nulla a che fare con le cascate dello Zambesi, a parte una comune radice storica del nome.
                      (Comunque ringrazio Sciarrone per avermi fatto apprendere, con questa storia, della grotta di Benagil, a testimonianza di come da Topolino si possa sempre imparare qualcosa.)

                      *

                      Photomas2
                      Evroniano
                      PolliceSu

                      • **
                      • Post: 100
                      • Fanatico di Goldrake e Mazinger, Pker supremo
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu
                        Re:Bloopers nei fumetti Disney...
                        Risposta #1615: Domenica 19 Giu 2022, 00:43:39
                        In "Gastone lo sfortunato" (Mammucari-Mammucari/Zanchi), anche Amelia dice: "Di solito c'è sempre qualcosa che mi va storto!" E ancora una volta, o è di solito, o è sempre.
                        In questa storia io vedo un errore concettuale: dal bibitaro dei giardini pubblici, Gastone scopre di essere il millesimo cliente del chiosco e di aver diritto alla consumazione gratuita. Secondo me tale riconoscimento sarebbe dovuto andare ad Amelia. Si potrebbe obiettare che tra i due paperi ci potrebbe essere stato almeno un altro cliente, ma la sequenza delle vignette suggerisce il contrario.

                        Ce n'è uno ben peggiore, che ho accennato nel topic di T3473.

                        Se, infatti, Gastone è fortunatissimo, la sua stessa fortuna avrebbe dovuto impedirgli di cadere vittima di Amelia, senza che lei mai riuscisse a strappargli la piuma e simili. È come quando uno punta un'arma contro Gastone e regolarmente l'arma si inceppa: avrebbe dovuto funzionare così, salvo che alla fine non fosse saltato fuori un motivo specifico per cui la stessa fortuna si sia "lasciata prendere" da Amelia, perché a Gastone è poi arrivato un colpo di buona sorte ancor più enorme.

                        È proprio un errore concettuale che fatico a mandar giù, come non mi va giù che in una vignetta Gastone dica: "È la prima volta che mi rimbocco le maniche..." No, è la seconda, anche a non contare la recente vita di campagna del damerino: conoscete tutti "quella" storia di Barks fondativa e seminale proprio del personaggio di Gastone, vero?  ;)

                        *

                        brigo
                        Visir di Papatoa
                        PolliceSu

                        • *****
                        • Post: 2099
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re:Bloopers nei fumetti Disney...
                          Risposta #1616: Domenica 19 Giu 2022, 10:51:49
                          Se, infatti, Gastone è fortunatissimo, la sua stessa fortuna avrebbe dovuto impedirgli di cadere vittima di Amelia, senza che lei mai riuscisse a strappargli la piuma e simili. È come quando uno punta un'arma contro Gastone e regolarmente l'arma si inceppa: avrebbe dovuto funzionare così, salvo che alla fine non fosse saltato fuori un motivo specifico per cui la stessa fortuna si sia "lasciata prendere" da Amelia, perché a Gastone è poi arrivato un colpo di buona sorte ancor più enorme.

                          Io l'ho sempre pensata così: la sua fortuna non gli impedisce che gli accadano cose brutte, ma fa in modo che le cose brutte (o che appaiono brutte al momento) poi portino ad un risultato positivo. Gastone può inciampare e dopo la caduta trovare per terra un portafoglio o un gioiello, ma ciò non significa che la fortuna gli impedisca di cadere. Stessa cosa per questa storia e per quella della solitudine del quadrifoglio: succedono cose che lì per lì non sembrano positive, ma dopo le traversie lui ne esce fuori arricchito spiritualmente, e la visione del personaggio operata dalla gestione Bertani è esattamente questa.

                          [...] come non mi va giù che in una vignetta Gastone dica: "È la prima volta che mi rimbocco le maniche..." No, è la seconda, anche a non contare la recente vita di campagna del damerino: conoscete tutti "quella" storia di Barks fondativa e seminale proprio del personaggio di Gastone, vero?  ;)

                          Qui ho storto la bocca anch'io, e non poco.

                          « Ultima modifica: Domenica 19 Giu 2022, 11:22:27 da brigo »

                          *

                          Photomas2
                          Evroniano
                          PolliceSu

                          • **
                          • Post: 100
                          • Fanatico di Goldrake e Mazinger, Pker supremo
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu
                            Re:Bloopers nei fumetti Disney...
                            Risposta #1617: Domenica 19 Giu 2022, 13:04:55
                            Se, infatti, Gastone è fortunatissimo, la sua stessa fortuna avrebbe dovuto impedirgli di cadere vittima di Amelia, senza che lei mai riuscisse a strappargli la piuma e simili. È come quando uno punta un'arma contro Gastone e regolarmente l'arma si inceppa: avrebbe dovuto funzionare così, salvo che alla fine non fosse saltato fuori un motivo specifico per cui la stessa fortuna si sia "lasciata prendere" da Amelia, perché a Gastone è poi arrivato un colpo di buona sorte ancor più enorme.

                            Io l'ho sempre pensata così: la sua fortuna non gli impedisce che gli accadano cose brutte, ma fa in modo che le cose brutte (o che appaiono brutte al momento) poi portino ad un risultato positivo. Gastone può inciampare e dopo la caduta trovare per terra un portafoglio o un gioiello, ma ciò non significa che la fortuna gli impedisca di cadere. Stessa cosa per questa storia e per quella della solitudine del quadrifoglio: succedono cose che lì per lì non sembrano positive, ma dopo le traversie lui ne esce fuori arricchito spiritualmente, e la visione del personaggio operata dalla gestione Bertani è esattamente questa.

                            [...] come non mi va giù che in una vignetta Gastone dica: "È la prima volta che mi rimbocco le maniche..." No, è la seconda, anche a non contare la recente vita di campagna del damerino: conoscete tutti "quella" storia di Barks fondativa e seminale proprio del personaggio di Gastone, vero?  ;)

                            Qui ho storto la bocca anch'io, e non poco.

                            Ci potrebbe anche stare. Ma nella "Solitudine del quadrifoglio" Gastone lo diceva esplicitamente: quel che aveva guadagnato e capito era frutto di ciò che la fortuna aveva in serbo per lui. Qui invece Gastone non ha una reazione che faccia intendere questa comprensione, lasciando intendere una temporanea sconfitta, che però è impossibile... Insomma, anche di mezza riga, ma la riflessione gastonesca ci vuole.

                            *

                            paolobar
                            Visir di Papatoa
                            PolliceSu   (1)

                            • *****
                            • Post: 2110
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu   (1)
                              Re:Bloopers nei fumetti Disney...
                              Risposta #1618: Lunedì 27 Giu 2022, 11:52:58
                              nella storia "Paperoga e il lungo, lunghissimo nastro misterioso" sul numero 3474 a pagina 114 nella seconda vignetta Lord Hatequack taglia il 'nastro segnalibro', che però già nella prima vignetta è stato disegnato tagliato!

                              *

                              Gongoro
                              Visir di Papatoa
                              PolliceSu   (1)

                              • *****
                              • Post: 2199
                              • 0-0
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu   (1)
                                Re:Bloopers nei fumetti Disney...
                                Risposta #1619: Lunedì 27 Giu 2022, 19:08:23
                                Nel lungo e interessante, nonchè magnificamente illustrato, articolo di Barbara Garufi  Che... mito su Topolino 3474 l'autrice aggiunge qualcosa di troppo nelle parole del gergo informatico che dovrebbero essere di origine greca: log in  e mouse vengono da termini della lingua inglese.
                                La somiglianza di "log" (pezzo di legno, ciocco ma anche strumento nautico e per estensione giornale di bordo) con il greco "logos" dovrebbe essere una coincidenza, mentre "in" non è latino, ma una parola inglese che coincide con quella latina e anche italiana per una comune origine indoeuropea, che spiega anche la somiglianza di "mouse" con il greco (e latino) "mus".

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.