Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4.5 | |
4 | |
4 | |
4.5 | |
4.5 | |
4 | |
5 | |
3 | |
2 | |
4 | |
3.5 | |

Paperoga Abracadabra

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Sergio di Rio
Diabolico Vendicatore
PolliceSu

  • ****
  • Post: 1781
  • Novellino
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu
    Paperoga Abracadabra
    Martedì 25 Giu 2013, 13:50:47
    Chi si ricorda di questa storia?
    http://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+2388-6

    A mio modesto parere, un piccolo gioiello di comicità ai limiti del demenziale, con un Paperoga più idiota che mai. Spettacolari i tentativi dei vari amici e parenti di fargli credere che è un grande prestigiatore ;)
    Mi faceva sempre ridere soprattutto Paperino che si traveste da coniglio
    Notevoli anche i disegni di Lara Molinari, autrice che mi piace molto, e che da un bel po' mi pare non si vede su Topolino

    *

    Samu
    Diabolico Vendicatore
    PolliceSu

    • ****
    • Post: 1501
    • Amante del bel fumetto
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu
      Re:Paperoga Abracadabra
      Risposta #1: Sabato 30 Apr 2022, 22:38:44
      Chi si ricorda di questa storia?
      http://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL+2388-6
      Io, io me la ricordo benissimo!  ;D
      "Paperoga abracadabra" rientra sicuramente tra le storie che mi hanno più fatto divertire con protagonista il cugino col maglione rosso.
      La storia si snoda con un ritmo che restituisce alla vicenda una freschezza palpabile e che viene gestita dagli autori (Rudy Salvagnini ai testi e Lara Molinari ai disegni) con un brio ed una verve che ho adorato mentre leggevo la storia.
      Ci sono diversi momenti molto ilari e squisitamente genuini per quanto riguarda il clima scanzonato ed umoristico della storia, che ruota tutta sulla nuova passione di Paperoga che si crede a tutti gli effetti un grande mago, dai prodigiosi poteri, e con i parenti che faranno di tutto per aiutarlo nella riuscita dei propri trucchi onde evitare che possa coinvolgerli in future attività dai risvolti, per loro, possibilmente disastrosi.
      Della storia, oltre alla piacevolezza delle varie gags e degli sketch comici che ho molto apprezzato sin dalla sua prima lettura, mi è sempre rimasta impressa la battuta di Paperino che travestito da grosso coniglio nell'ottica di agevolare il cugino con le sue prove "magiche" (con il suo becco che gli esce fuori dal costume, bene in vista) alla richiesta di Paperoga di fermarsi un momento, risponde saltellando e contrariato in viso mentre si allontana verso l'uscita del teatro - "Mi dispiace, ho un impegno! Devo andare a trovare un cugino canguro in Australia" !  :):))
      Un altro merito che riconosco poi pienamente a Rudy Salvagnini nello sviluppo di questa storia è l'avere reso alla grande, con verve e tanta simpatia, il carattere esuberante di Paperoga, il quale si butta, come suo solito, a capofitto in una nuova strada (quale quella della magia), con un entusiasmo che non gli scema mai e sempre col sorriso sulle labbra, anzi...sul becco!

      La vicenda di "Paperoga abracadabra" la ricordo pertanto con tanta, tanta simpatia, allegria e divertimento e rappresenta per me un gioiellino di comicità, che non annoia né stanca mai, in "salsa" papera.  ;)

      *

      Maximilian
      Dittatore di Saturno
      PolliceSu

      • *****
      • Post: 3658
      • Innamorato di Bill Walsh
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu
        Re:Paperoga Abracadabra
        Risposta #2: Lunedì 23 Mag 2022, 22:34:13
        Nonostante il numero di pagine, il divertimento non viene mai meno. La vicenda ottiene questo risultato variando continuamente le situazioni, proponendo un'ampia gamma dei giochi di prestigio più tipici, nessuno dei quali si protrae e più del dovuto, e sfruttando tutti i personaggi presenti, gli interventi dei quali si alternano in modo che ciascuno abbia la possibilità di esprimersi e al momento giusto.

         

        Dati personali, cookies e GDPR

        Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
        In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
        Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

        Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)