W.I.T.C.H. 70 – Silenzio Stampa

01 GEN 2007
Voti del fascicolo: Recensore: Medio: (4 voti) Esegui il login per votare!

Rotfl siamo giunti al SETTANTESIMO numero di Witch, e ci siamo giunti con le ossa rotte. Lol la De Poli che nell’editoriale parla di Vanity Fair, e ancora più lol le rubriche che dicono che il 2007 sarà l’anno della moda su Witch, coi dietro le quinte delle sfilate e le anticipazioni delle nuove tendenze. Il bollino in copertina con “Vorresti Fare la Miss?”. Insomma, Witch è diventato DISEDUCATIVO. Però ammetto di aver pensato abbastanza bene di Silenzio Stampa (Gianatti-Arrighini/Zanon-Baldoni-Catalano) fino a che non sono giunto a metà. E ho capito che forse i disegni hanno un ruolo un pelino più importante di quel che credessi. Questo perchè la storiella in questione per quanto sia appunto una robetta all’acqua di rose incentrata sui PETTEGOLEZZI DEL GIORNALINO SCOLASTICO, per tutta la prima metà si fa leggere abbastanza. Per quanto tutto questo sia ridicolo nel complesso è leggibile, e acquista pure una spruzzatina di interesse quando le witch prendono a indagare sull’OCULISTA OCCULTISTA. Peccato che la seconda parte sia veramente disegnata col deretano, e la sceneggiatura stessa contribuisca a mandare tutto bellamente in vacca. Seriamente, non so chi sia il responsabile di certi obbrobri che ho visto, però se lo facevano con Strip Generator veniva meglio a questo punto. Ma poi. lol. La storia di questa sesta serie praticamente è inesistente, e la volta buona che stava minimamente proseguendo, viene interrotta di colpo e si passa alle Grumper e al loro concorso di bellezza. Hanno rovinato un numero che poteva anche essere leggibile. Ma c’è di meglio! Lo Dicono le Stelle (Camerini/Catalano), otto tavole in cui le witch chiacchierano leggendo l’oroscopo sbavando dietro a tutti i fighi della scuola. Rotfl, quando si dice out-of-character. La breve in questione poi non ha neanche una trama. E vogliamo parlare della copertina? No, dai, che poi mi piglio del criticone, intanto prendiamo di buono quello che Witch ci ha saputo offrire questo mese e cioè LA rivelazione: WE PARLA!

Autore dell'articolo: Grrodon