Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato

TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Paperinika
Imperatore della Calidornia
Moderatore
PolliceSu

  • ******
  • Post: 10525
    • Online
    • Mostra profilo
PolliceSu
    Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
    Risposta #45: Venerdì 19 Apr 2024, 20:31:37
    Lazzaroni, siamo ancora a soli 110 votanti!  ;D

    Cosa state aspettando?

    Il tempo di mettermici (ahimè, quest'anno nemico). :crazy:

    E ho ovviamente sbagliato, visto che mi sono persa dei pezzi nella sezione dedicata alle storie standard. :ashamed:
    Riusciresti ad annullarmi il voto per quella categoria?

      Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
      Risposta #46: Venerdì 19 Apr 2024, 21:37:42
      Visto che a momenti dimenticavo pure di votare, mi sono imposto di basarmi solo ed esclusivamente sulla memoria, senza andare a rileggere o sfogliare le storie.

      Storie fino a 15 pagine
      Pippo in Dieci piccoli spunti (3 punti)
      Cronache del Regno dei Due Laghi: Il mistero degli gnomi invisibili (2 punti)
      Paperino e la moda del pavone (1 punto)

      [Francamente le uniche 3 che ricordo tra quelle proposte]


      Da 16 a 50 pagine
      Le avventure del giovane Top de Tops: Lo sguardo della (s)fortuna (3 punti)
      Lord Hatequack presenta... L'ora del terrore!: Topolino, Macchia Nera e la modalità random (2 punti)
      Topolino nel mondo senza Macchia (1 punto)

      [Queste le ricordavo tutte. Non ce ne è una che mi abbia entusiasmato particolarmente, giusto Pezzin perché è lui, in generale mi sono sembrate tutte buone. Scegliere è stato arduo. Di Peaks Valley mi è piaciuto molto un episodio, ma non ricordo quale è dei 5, e non ho voluto barare con me stesso andando a controllare]


      Oltre 50 pagine
      Lord Hatequack presenta... Minni e la fiera delle ombre lunghe (3 punti)
      Topolino e la via della Storia (2 punti)
      Cornelius: La fattoria dei bambini (1 punto)

      [A parte una, le ricordo tutte (il ché vuol dire che si tratta di roba che si fa notare). Ma alcune non sono la mia tazza di tè, per il genere o per un eccessivo manierismo. Ciò detto, La fiera delle ombre lunghe è proprio la storia in generale che più mi ha colpito da 4/5 anni a questa parte. Segue Artibani sulla via di Marconi, l'innovazione nel segno della tradizione. Quindi l'episodio che ha reso Cornelius una serie interessante e non solo l'ennesimo what if]


      Copertine
      3521 (3 punti)
      3518 (2 punti)
      3546B (1 punto)

      [Qui per fortuna non dovevo ricordare. Mottura è il non plus ultra. Se le natalizie fossero state accorpate, le avrei votate]


      Sceneggiatori
      Sisti (3 punti)
      Artibani (2 punti)
      Pezzin (1 punto)

      [Bertani mi fa sorridere. Cimino non lo conto. Sisti prevale su Artibani sia per il ciclo su Topolino Fuoriserie, sia perché l'Arty è più industriale]


      Disegnatori
      Ivan Bigarella (3 punti)
      Alessandro Pastrovicchio (2 punti)
      Davide Cesarello (1 punto)

      [Sono del partito "non so disegnare, sono tutti fenomeni". Comunque "Scoiattoli dallo spazio profondo" graficamente è un'opera d'arte da studiare e ristudiare. Poi mi piace premiare due autori che si sono sforzati di proporre cose nuove o che sono stati finalmente valorizzati con storie importanti]


      Autori completi
      Gervasio (3 punti)
      Mastantuono (2 punti)
      Malgeri (1 punto)

      [Premio lo sforzo di aver osato proporre Paperugantino, e Blue Peaks Valley (mentre le brevi mute di Ghigno non mi entusiasmano). Al terzo posto ci sarebbe Sciarrone vs Celoni, ma non sapendo scegliere (nessuno dei due mi ha convinto del tutto), segnalo la simpatica frivolezza di Malgeri]


      Testate
      Le Serie Imperdibili (3 punti)
      Topolino (libretto) (2 punti)
      Almanacco Topolino Panini (1 punto)

      [Le serie Imperdibili per via di Cimino, il Topo è decisamente la testata principale e indiscutibilmente ha una linea editoriale con una sua coerenza, sull'Almanacco finalmente escono danesi che avrebbero dovuto essere proposte da tempo]


      *

      Paperinika
      Imperatore della Calidornia
      Moderatore
      PolliceSu   (2)

      • ******
      • Post: 10525
        • Online
        • Mostra profilo
      PolliceSu   (2)
        Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
        Risposta #47: Domenica 21 Apr 2024, 20:48:17
        Storie brevi:
        Pippo, Posidippo e la questione cantina - 3
        Sette polpette! - 2
        Paperino & la moda del pavone - 1

        Storie standard:
        Topolino e l'ipotetico Doppioscherzo - 3
        Gambadilegno e la nave fantasma - 2
        Zio Paperone e la prova di scozzesità - 1

        Menzione per:
        Newton Pitagorico e il questionabile Que
        Paperino e il reclamo del mare

        Storie lunghe:
        Cornelius: Lo stato senza mappa - 2
        Topolino e il ragazzo venuto dal freddo - 2
        Nelle terre del Nuovo Mondo - 2

        Menzione per:
        Minni e la fiera delle ombre lunghe
        Gli Evaporati (che però non mi convince... per quanto bella, non mi trasmette molto di disneyano)

        Copertine:
        3505                              3523B                               3542


        Menzione anche per:
        3511                                3512                                3517                                3543                              3545


        Sceneggiatori:
        Alessandro Sisti - 3
        Bruno Enna - 2
        Corrado Mastantuono - 1

        Disegnatori:
        Alessandro Pastrovicchio - 3
        Simona Capovilla - 2
        Francesco Guerrini - 1

        Menzione speciale per:
        Casty
        Corrado Mastantuono
        Davide Cesarello
        Donald Soffritti
        Emmanuele Baccinelli
        Lorenzo Pastrovicchio
        Lucio Leoni

        Autori completi:
        Corrado Mastantuono - 3
        Casty - 2
        Alessio Coppola - 1

        Menzione speciale per:
        Silvia Ziche

        Testate:
        I Grandi Classici Disney (Seconda Serie) - 2
        Super Disney - 2
        Thriller Collection - 2

        Menzione speciale per:
        Più Disney
        Speciale Disney
        Disney Time
        Le grandi saghe


        Ho fatto non poca fatica ad identificare delle storie che mi abbiano davvero convinto al 100%.
        Sono ormai mesi - se non anni - che con chi mi conosce ormai quasi scherzo sul fatto che non mi riconosco molto in quello che è il Topolino attuale, che per i miei gusti è troppo improntato ormai ad una serialità e una serietà che per me nulla ha a che fare con il fumetto Disney, che io invece associo ad allegria e spensieratezza (cosa che manca disperatamente nelle storie inedite da anni).

        Ho notato con sommo dispiacere che, anche a mente fredda, ciò è tristemente vero, anche molto più di quanto ne avessi la percezione settimana per settimana, quando magari sembra che lo dica più per partito preso che per altro.

        Indubbiamente l'aspetto grafico è quello che mi ha convinto di più in questo ultimo anno.

          Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
          Risposta #48: Domenica 21 Apr 2024, 21:17:08
          Posso chiederti quindi in quale annata/TopoOscar ti riconosci di più?

          *

          Cornelius
          Imperatore della Calidornia
          PolliceSu   (2)

          • ******
          • Post: 12698
          • Mais dire Mais
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu   (2)
            Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
            Risposta #49: Mercoledì 24 Apr 2024, 17:14:42
            Sono ormai mesi - se non anni - che con chi mi conosce ormai quasi scherzo sul fatto che non mi riconosco molto in quello che è il Topolino attuale, che per i miei gusti è troppo improntato ormai ad una serialità e una serietà che per me nulla ha a che fare con il fumetto Disney, che io invece associo ad allegria e spensieratezza (cosa che manca disperatamente nelle storie inedite da anni).
            Anche diverse storie di Scarpa e Martina erano tutt'altro che allegre e spensierate eppure sono quelle che ricordo meglio, che mi sono rimaste più impresse. Per certi versi la 'virata narrativa' di questi ultimi anni mi ha riportato al 'sentiment' di quelle storie che hanno caratterizzato la mia infanzia. A cominciare da Paperinik, tanto per fare un esempio. L'allegria e la spensieratezza le associo alla noia, soprattutto quando sono banali, come in tanti soggetti degli anni '80/90/2000.

            Sarà che ho sempre considerato quello disneyano un fumetto 'serio', a cominciare dalle sue origini gottfredsoniane. Certe derive demenziali, tipiche del periodo prima specificato, non le ho mai sopportate e hanno contribuito al mio allontanamento dal Topo. Ho sempre amato una certa continuity e una certa serialità e mi dolevo quando queste non erano rispettate. Adesso ne abbiamo di orizzontali e di verticali e i vari puzzle narrativi lanciati alla fine devono formare un quadro unico, un universo coerente che a volte prende il nome di un autore specifico (vedi il Gervasioverso, ad esempio).

            Poi ognuno può vedere il fumetto Disney sotto diverse ottiche ma per me è sempre stato 'serio' e mi ha appassionato proprio per questo. Distanziandosi dall'animazione medio-corta che, più popolare, ha sempre fatto vedere solo il lato allegro, leggero e spensierato di topi e paperi (a parte le DuckTales, forse l'esempio più maturo di quel tipo di animazione) facendo pensare al grosso pubblico che i personaggi di Paperopoli e Topolinia fossero quelli della Casa di Topolino, quelli del merchandisig per bambini.

            Per fortuna la De Poli prima e Bertani adesso, in maniera diversa (più classica la prima, più rivoluzionario il secondo) hanno ridato lustro e dignità ad un fumetto che negli ultimi decenni aveva preso una deriva demenziale soprattutto nel libretto, visto che le cose più interessanti avvenivano fuori, vedi Pikappa o la serie bianca di Zio Paperone, anche per il suo apparato redazionale. Adesso il settimanale ha raggiunto degli standard qualitativi molto alti, sia narrativi che redazionali. Una cura e degli approfondimenti degni di una rivista per collezionisti come era quella di ZP.

            *

            Cornelius
            Imperatore della Calidornia
            PolliceSu

            • ******
            • Post: 12698
            • Mais dire Mais
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
              Risposta #50: Venerdì 26 Apr 2024, 12:08:08
              Ma si sta votando ancora per il Topo Oscar? Immagino sia stata prorogata la data finale del 21 aprile per consentire ai 'ritardatari' di votare.

              *

              Samu
              Visir di Papatoa
              PolliceSu

              • *****
              • Post: 2545
              • Appassionato scarpiano
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu
                Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
                Risposta #51: Venerdì 26 Apr 2024, 19:02:07
                Ma si sta votando ancora per il Topo Oscar? Immagino sia stata prorogata la data finale del 21 aprile per consentire ai 'ritardatari' di votare.
                Però dalla schermata generale del forum è scomparso il link in evidenza riguardo alla "chiamata alle votazioni" per il TopoOscar.

                Immagino comunque che a breve avremo i risultati ufficiali delle votazioni con tanto di proclamazione definitiva dei vincitori nelle rispettive categorie del sondaggio.

                *

                Paperinika
                Imperatore della Calidornia
                Moderatore
                PolliceSu   (6)

                • ******
                • Post: 10525
                  • Online
                  • Mostra profilo
                PolliceSu   (6)
                  Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
                  Risposta #52: Venerdì 3 Mag 2024, 14:42:58
                  Posso chiederti quindi in quale annata/TopoOscar ti riconosci di più?
                  Scusa la tarda risposta ma per me queste sono settimane belle piene.
                  Non ho un anno preferito, casomai ho un periodo che mi stimola molto meno (quello degli ultimi 5-6 anni, appunto).

                  Poi, intendiamoci, io con spensieratezza non intendo frivolezze o storie semplici senza trame articolate.
                  Casty, tanto per citarne uno, nelle sue storie coniuga a meraviglia la trama profonda - e anche collegata tra più storie - con una leggerezza sia nei dialoghi sia nelle situazioni. Leggendo in questi giorni la Spectralia respiro un'atmosfera da una parte serissima, ma dall'altra leggera, perché non la sento permeata da quell' "ansia da trasmettere qualcosa a tutti i costi" che invece ho notato in tante storie degli ultimi anni.
                  Cimino, stessa cosa, non venitemi a dire che l'elmo del comando (la prima che mi viene in mente)non ha una trama profonda, pur mantenendo quel ritmo scanzonato e vivace tipico della narrazione a fumetti umoristica (che per me è come dovrebbe essere il fumetto Disney: spensierato non vuol dire banale).

                  Passatemi il termine, chiaro che non è ansia in senso letterale, ma sono storie che urlano esplicitamente quella che dovrebbe essere la reazione alla lettura, che percepisco quindi forzata e non genuina. Mi vengono in mente ad esempio le storie della ballata di Rockerduck o di Gastone a Farmtown, che sono storie molto belle, però se penso ai personaggi per me non sono Rockerduck e Gastone.
                  Loro due sono nati come personaggi nemesi rispettivamente di Paperone e Paperino, di base hanno (o avevano, meglio, quando Barks li ha creati) un'accezione negativa. Queste storie invece le ho trovate un percorso guidato per giungere ad un apprezzamento "forzato" dei personaggi che in fondo sono buoni e tutto, il che però secondo me porta a livellare tutti i personaggi verso quell'area in cui è difficile identificare davvero le differenze tra i vari personaggi.
                  Se leggo quelle storie non le associo a Disney, se non per il fatto dei disegni, ma mi sembra solo che i protagonisti recitino un ruolo non loro, ma più impostato e guidato che spontaneo.
                  Almeno, questo è quello che percepisco io.

                  *

                  Samu
                  Visir di Papatoa
                  PolliceSu

                  • *****
                  • Post: 2545
                  • Appassionato scarpiano
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu
                    Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
                    Risposta #53: Lunedì 6 Mag 2024, 17:44:48
                    Ma, alla tirata dei conti, una domanda mi sovviene: ma chi li ha vinti questi benedetti TopoOscar?  :rotfl:


                    *

                    conker
                    Visir di Papatoa
                    PolliceSu

                    • *****
                    • Post: 2222
                    • Listen to many, speak to a few.
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
                      Risposta #54: Lunedì 6 Mag 2024, 18:00:29
                      Ma, alla tirata dei conti, una domanda mi sovviene: ma chi li ha vinti questi benedetti TopoOscar?  :rotfl:

                      i risultati arriveranno a breve, un po' di pazienza  :-)
                      "Remember: when people tell you something's wrong or doesn't work for them, they are almost always right. When they tell you exactly what they think is wrong and how to fix it, they are almost always wrong." - NG

                      *

                      Samu
                      Visir di Papatoa
                      PolliceSu

                      • *****
                      • Post: 2545
                      • Appassionato scarpiano
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu
                        Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
                        Risposta #55: Lunedì 6 Mag 2024, 18:24:18
                        Ma, alla tirata dei conti, una domanda mi sovviene: ma chi li ha vinti questi benedetti TopoOscar?  :rotfl:

                        i risultati arriveranno a breve, un po' di pazienza  :-)
                        La pazienza non mi manca, ho colto il silenzio di questi giorni riguardo allo slittamento della proclamazione dei vincitori del premio per risvegliare un po' il topic e l'attenzione su di esso.

                        Era un commento decisamente goliardico, il mio!  :rotfl:

                          Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
                          Risposta #56: Martedì 7 Mag 2024, 09:07:45
                          Per elaborare i risultati, Paolo sta usando il cervello elettronico 'mammalucco' Barbakò usato da Paperone in questa storia :crazy:

                          *

                          Samu
                          Visir di Papatoa
                          PolliceSu   (1)

                          • *****
                          • Post: 2545
                          • Appassionato scarpiano
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu   (1)
                            Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
                            Risposta #57: Martedì 7 Mag 2024, 15:04:27
                            Per elaborare i risultati, Paolo sta usando il cervello elettronico 'mammalucco' Barbakò usato da Paperone in questa storia :crazy:
                            No, io sono convinto che stia utilizzando il cervello meccanico perfetto creato dal professor Ticketacker della Svitzerlandia di cui trattò Romano Scarpa in quel gioiello di storia di Paperino e l'Uomo di Ula-Ula.

                            Ecco perché ci vuole tempo per conoscere i risultati...
                            Non si trova un tipo simpatico che gli vada a genio per farlo funzionare com'è giusto e continua a rispondere sarcasticamente: Pirulìn Pirulòn;D

                            *

                            Cornelius
                            Imperatore della Calidornia
                            PolliceSu

                            • ******
                            • Post: 12698
                            • Mais dire Mais
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu
                              Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
                              Risposta #58: Lunedì 20 Mag 2024, 22:42:15
                              Aspettando i risultati ufficiali del TopoOscar 2023, stranamente in stand by da molto tempo, sto notando che nei topic degli ultimi numeri del libretto non compaiono più le tabelle per le votazioni settimanali, necessarie per classificare più chiaramente da noi lettori le storie che andranno al TopoOscar 2024. Le due cose sono collegate?  :-?

                               

                              Dati personali, cookies e GDPR

                              Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                              In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                              Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                              Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)