Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
20 anni
Le nostre recensioni
4.5 | |
4 | |
5 | |
3 | |
3 | |
4 | |
4 | |
5 | |
3 | |
3.5 | |
3 | |
2.5 | |

Momenti di evasione - Topolino e l'illusione di un giorno

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Samu
Visir di Papatoa
PolliceSu   (1)

  • *****
  • Post: 2580
  • Appassionato scarpiano
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (1)
    https://inducks.org/story.php?c=I+TL+2310-6

    Gustosa storia che vede protagonisti Gambadilegno e Topolino firmata da Silvio Camboni in qualità di autore completo.
    L'acerrimo nemico di Mickey nel carcere in cui è recluso fa conoscenza di un tale Krastus, formidabile prestigiatore fresco ospite delle patrie galere.
    Insieme, sfruttando la risolutezza dell'uno e l'abilità magica dell'altro, riusciranno a fuggire dal penitenziario e, una volta a piede libero, cominceranno a fare man bassa delle banche topolinesi a suon di rapine.
    Ma il confronto tra i due eterni rivali, l'uno dalla parte della giustizia e l'altro intento ad arricchirsi per vie disoneste, è inevitabile e pur agevolato da una serie di circostanze che si possono interpretare in maniera favorevole oppure avversa a seconda della percezione dei due personaggi, questi ultimi si ritrovano nuovamente faccia a faccia, nello stesso albergo in cui dimorano temporaneamente.

    La storia presenta un'andatura scorrevole che è un piacere da seguire nel clima intrigante che la contraddistingue, puntellata di uno humour che ne rende la lettura briosa pur senza rinunciare a scene d'impatto quali la spettacolare quadrupla che vede Gambadilegno e Krastus forzare il blocco carcerario nel momento clou dell'evasione o le situazioni di evidente nervosismo di Pietro nella camera d'albergo, prima dinnanzi al suo compare dalle spiccate doti magiche e poi indirizzato nei confronti del suo storico nemico.
    A proposito di queste ultime sequenze è interessante notare il modo sfizioso nella costruzione della tavola proposto dall'autore sardo rompendo la tradizionale gabbia per trasmettere in maniera immersiva dapprima il clima di tensione che si respira nell'aria (seppur mitigato al fine di consentire a Mickey di preparare una opportuna controffensiva) e poi il carattere dinamico della fuga con relativo inseguimento e resa dei conti conclusiva.

    Oltre alle figure di Topolino, Pietro e del brillante prestigiatore Krastus spicca nel novero dei personaggi il dottore preposto alla cura di un paziente tanto infermo quanto indisciplinato come Gambadilegno, il quale se lo porta appresso poiché nello stato influenzale che lo ha colpito non può permettersi di trascurare la salute.
    Squisitamente divertenti le scene che lo vedono protagonista a più riprese, dalle varie lamentazioni per il carattere negligente ed esuberante del paziente al fermo immagine che lo ritrae con passamontagna e stetoscopio al fianco, ahilui, dei ladri nel corso della rapina in banca.
    Ma lo sketch che più mi ha deliziato dal punto di vista umoristico risiede nella sequenza che vede i tre in macchina freschi di evasione: tra spontanei insulti, movimenti inappropriati e battute sarcastiche emerge compiutamente quanto questo trio di collaboratori sia improvvisato e male assortito, restituendo un clima frizzantino nei loro rapporti che caratterizza in generale la natura di una storia fresca, intrigante e molto piacevole nella deliziosa vivacità che la permea.
    « Ultima modifica: Martedì 9 Gen 2024, 17:26:19 da Samu »

     

    Dati personali, cookies e GDPR

    Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
    In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
    Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

    Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)