Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
20 anni
Le nostre recensioni
4 | |
4 | |
5 | |
3 | |
3.5 | |
3 | |
2.5 | |
2 | |
5 | |
3 | |
2.5 | |
2 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Cornelius

Pagine: [1]  2  3  ...  829 
1
Topolino / Re:Topolino 3573
« il: Mercoledì 22 Mag 2024, 16:29:01 »
Ho trovato preferibile il cliché in cui l affare lo inventa paperone e rockerduck agisce da sabotatore piuttosto che il cannibalismo di questo paperone. De gustibus. Le diattribe affaristiche dei due difficilmente negli anni le ho trovate memorabili
Sono d'accordo riguardo l'esagerata dominazione di Paperone non solo su Rockerduck ma in generale su tutto il 'tycoonato' paperopolese. Un conto è una città in forte espansione dove un certo monopolio ci può stare; un altro è una metropoli vastissima dove anche altri miliardari (fra cui Rockerduck) possono e devono vincere ed espandersi, come in fondo sembrerebbe a vedere e sentire i soci del Club. Almeno alcune sfide di Paperone con i suoi colleghi dovrebbero essere 'coerenti' con il panorama economico-finanziario che Paperopoli ci presenta e dunque perdenti per lo ziastro.

Riguardo le diatribe ZP-RK molte sono state memorabili, almeno a mia memoria sicuramente influenzata dall'età: quelle che ricordo meglio e che più mi hanno appassionato sono, non a caso, degli anni '70: il Tunnel sotto la Manica, il Drakkar Volante, il Ritmo di Teguciaccià, la Battaglia monumentale, il Deposito piramidale, il Cibo degli Dei, la Moneta del Capitano, l'Operazione Galeone, il Tunnel della Cuccagna, il Traguardo difficle, il Tesoro di Tecumseh, gli Iceberg volanti, la Raffineria galleggiante.... tutti soggetti indimenticabili di Martina, Scarpa, Marconi, Barosso, Cimino, Pezzin, Pavese...

2
Commenti sugli autori / Re:Luciano Gatto
« il: Mercoledì 22 Mag 2024, 14:17:23 »
Sempre dalla sua pagina fb Luciano Gatto ringrazia tutti e lo fa con questo disegno rivolto verso il futuro  :-)


3
Commenti sugli autori / Re:Luciano Gatto
« il: Martedì 21 Mag 2024, 19:52:50 »
Mi chiedo quale altro disegnatore al mondo, disneyano o non, sia arrivato a 90 anni facendo dei disegni così nitidi, precisi, puliti, armoniosi. Festeggiamo Luciano Gatto e la sua Arte rimasta 'intatta', preservata dalle 'insidie' del tempo. Altri Maestri arrivati ad una certa età ma comunque più giovani di Gatto avevano (ed hanno) delle matite decisamente diverse da come ce le ricordavamo: lo stesso Carl Barks, quando a metà dei '70 (dunque 75enne circa) suggerì a Romano Scarpa una storia con la sua Brigitta, lo fece facendo un disegno lontano parente delle sue illustrazioni di solo un decennio prima.

Immagino conti anche l'allenamento: dopo la pensione Barks si dedicò soprattutto alla pittura ad olio ed eccelse sicuramente in quel campo fin quasi alla fine della sua vita centenaria. Però il disegno con la matita, più piccolo, per i fumetti, l'aveva praticamente abbandonato e nelle rare occasioni in cui lo riprendeva, si notavano illustrazioni non più all'altezza di quelle che l'avevano reso famoso. Luciano Gatto invece ha sempre continuato a disegnare, ad allenare le sue mani e le sue dita 'ottuagenarie' arrivando a disegnare benissimo anche a 90 anni. Davvero complimenti, Maestro!

4
Collezionabili Disney / Re:Monete
« il: Martedì 21 Mag 2024, 16:18:40 »
Questi 'obblighi economici' non mi hanno mai convinto, come nel precedente caso delle Black Gold Icons (non ricordo se anche in quel caso fossero 45 gli euro da spendere mensilmente). Tempo fa sono riuscito a prendere la BGI di Zio Paperone per 20 euro su Ebay (27 con la spedizione) per cui non escludo che anche con questi nuovi Disney Coins possa accadere qualcosa di simile.

Ovviamente se qualcuno trova cose interessanti da comprare ogni mese per 45 euro (+ la spedizione, forse) considererà la moneta come un regalo, un qualcosa in più gratis. Ma se per arrivare a quella cifra acquisterà cose che altrimenti non avrebbe acquistato (cosa molto probabile) ecco che il discorso della gratuità non ha più senso.

5
Commenti sugli autori / Re:Luciano Gatto
« il: Martedì 21 Mag 2024, 11:22:32 »
Oggi Luciano Gatto festeggia i 90 anni dalla sua pagina fb: festeggiamo anche nel suo topic un grandissimo disegnatore che non ha perso il suo stile dopo 67 anni di attività ufficiale e 'ufficiosa', visto che negli ultimi tempi non ha sicuramente smesso di disegnare (e bene), anzi!   :D


6
Commenti sugli autori / Re:Roberto Santillo
« il: Lunedì 20 Mag 2024, 23:45:33 »
Roberto Santillo è oggi il direttore creativo globale della DPW e per l'allegato settimanale di Repubblica "Robinson" ha rilasciato questa interessante intervista (non so quanto leggibile nella foto allegata). A parte aver dato dell'ultra ottantenne a Carl Barks quando arrivò al lago di Como nel suo EuroTour (in realtà era ultra noventenne) e aver chiamato Romano Scarpa 'Damiano' (sicuramente un errore della giornalista Claudia Morgoglione), l'ex direttore dell'Accademia Disney, nonché ottimo disegnatore nei primi anni '90 (era uno dei miei preferiti) ha detto che Walt Disney, più legato a Topolino, chiamava Paperino 'il tipo problematico' e che, per quanto non veda un rilancio del papero nell'animazione, prevede per lui "un grande avvenire nel fumetto, settore che negli ultimi tempi è tornato tra le passioni dei giovani: già ora Donald viene riscoperto dalla Gen Z che gli si sta avvicinando molto e che si affianca ai lettori tradizionali, bambini o adulti"

Questa affermazione fa ben sperare anche perché viene dal direttore creativo globale della DPW, casa editrice americana che sta rilanciando il fumetto oltre oceano e che a volte pubblica diversi suoi prodotti nel nostro come in altri paesi. La domanda che mi ponevo 12 anni fa (e due post fa) sta diventando retorica: per quanto bravissimo con le matite, evidentemente questo autore ha preferito fin da giovane imboccare strade alternative al disegno vero e proprio, più 'dirigenziali' sempre nell'ambito di questa arte. Cominciando dalla direzione dell'Accademia e arrivando a quella della DPW. Complimenti!  :-)

7
Il sito del Papersera / Re:TopoOscar 2023, meglio tardi che mai!
« il: Lunedì 20 Mag 2024, 22:42:15 »
Aspettando i risultati ufficiali del TopoOscar 2023, stranamente in stand by da molto tempo, sto notando che nei topic degli ultimi numeri del libretto non compaiono più le tabelle per le votazioni settimanali, necessarie per classificare più chiaramente da noi lettori le storie che andranno al TopoOscar 2024. Le due cose sono collegate?  :-?

8
Off Topic / Re:Buon compleanno 2024
« il: Lunedì 20 Mag 2024, 22:31:36 »
Grazie a tutti per gli auguri, sia qui nel forum che su facebook   :-)

9
Testate Speciali / Re:Disney Special Book Panini
« il: Lunedì 20 Mag 2024, 22:27:47 »
Arrivati oggi a 48h dall'ordinazione (escluso weekend) i due volumi presi da StarShop: uno 'impossibile' (le Carte da Gioco d'Autore, introvabile in altri luoghi sia reali che virtuali) e l'altro 'quasi' (l'Antologia di Blue Peaks Valley il cui unico volume avevo notato solo in una fumetteria ma con la costa superiore un po' schiacciata). Tutto ciò mi fa pensare che ricorrerò sempre più spesso ad acquisti on line riguardo alcuni volumi cartonati per la loro irregolare distribuzione nelle fumetterie, a volte totalmente assente e altre volte già prenotata o con un unico pezzo magari difettato.

Oltretutto si può anche risparmiare, visto che tutti i volumi hanno 1 o 2 euro di sconto e la spedizione può anche essere gratuita. L'unico riserbo riguarda eventuali difetti cartacei esterni o interni ma fino ad oggi (considerando anche i numerosi volumi della Glénat in francese presi precedentemente) tutto è andato più che bene. Abituato a fare acquisti on line più che altro per monete e oggettistica varia, avevo sempre considerato preferibile l'acquisto dei fumetti, brossurati o cartonati, nelle edicole come nelle fumetterie. Ma se questo è sempre più complicato, ben vengano gli acquisti on line.

10
Topolino / Re:Topolino 3573
« il: Domenica 19 Mag 2024, 14:14:53 »
Io credo che questa storia sia da considerarsi un'eccezione comica. Abbiamo già avuto modo di notare che la nuova strada è proprio quella di far uscire molti personaggi dalla stagnazione del loro ruolo di macchietta che si sono costruiti nel corso di decenni. L'esempio principe è Macchia Nera, ma lo stesso più recentemente si è visto con Gambadilegno e Bassotti. Anche Rockerduck ha avuto storie più introspettive per metterlo in risalto e non credo che sia destinato a rimanere un mangia-bombette.
Sicuramente La Ballata di John D. e il Bombetta Business rappresentano due situazioni opposte e 'limite', se vogliamo:
una certa introspezione e una demenzialità a go-go. Se dalla prima spero possano seguire delle storie che tengano conto di quel passaggio (oltre a quello ormai decennale del confronto-scontro con Cuordipietra, dove una certa 'umanità' di RK era venuta fuori), anche con soli accenni all'interno di un plot riguardante una classica sfida all'ultimo minuto, dalla seconda spero che questi 'accenni' non vadano oltre una certa percentuale. Fermo restando che, a proposito di percentuali, queste vittorie al 100% dello zione dovrebbero un po' riequilibrarsi: io farei almeno 80 e 20, tanto per cominciare. Meno bombette e più vittorie per Rockerduck!  ;D
Altrimenti, come fece Paperino, dovrà trovarsi anche lui un alter ego per potersi vendicare. E già ci sarebbe: Roller Dollar! :-0

11
Topolino / Re:Topolino 3573
« il: Domenica 19 Mag 2024, 13:43:50 »
Un conto è criticare la bombetta mangiata in quanto 'diseducativa' per i bambini che potrebbero imitare tale gesto (e comunque non mi trovo d'accordo in tal senso).
Un altro conto è criticare il gesto ripetuto e continuativo di Rockerduck in quanto diseducativo per se stesso, per il personaggio in se.

Il gesto è sicuramente divertente non più nella sua origine ormai lontana ma nella sua 'evoluzione' recente, con diverse situazioni 'variant'. Però lo sarebbe ancor di più se queste situazioni si ripetessero una tantum e non ad ogni storia se non (quasi) ad ogni tavola. La 'degustazione' della bombetta non è solo materialmente illustrata ad un dato punto della sceneggiatura (in passato solo nel finale) ma c'è tutto un prologo, un'attesa, una 'preparazione' affinché l'evento si manifesti. Complici anche il 'provocatore' Paperone, fin da subito, e  Lusky, quasi che evocare un tale 'sfogo culinario' fosse una specie di 'tranquillante' per il suo superiore, un 'porto sicuro' dove andare a sfogare le proprie frustazioni. Se non avesse pronta una bombetta di qualsiasi tipo su un vassoio d'argento andrebbe fuori di matto.

Tutto ciò è stato sicuramente acuito ancora di più nel 'Bombetta Business', storia  che fin dal titolo si sapeva dove sarebbe andata a parare. Ma al di là di un soggetto anche divertente (come ho scritto in precedenza) dove le trovate sembrano davvero infinite riguardo questa situazione patologica, il personaggio di Rockerduck rischia una deriva demenziale che potrebbe coinvolgere anche le storie di eterne disfide con il rivale che non avrebbero più interessanti plot con i due miliardari, come accadeva in passato e accade di rado oggi. I soggetti avrebbero dei continui rimandi al copricapo di RK , rubando tempo e spazio a tutte le altre situazioni sicuramente più interessanti riguardanti i due tycoon. Spero solo che dopo un Bombetta Business non salti fuori un Bombetta Gate. Magari non a breve, fra un paio d'anni, please. Perché, come in tutte le cose, il troppo stroppia.

12
Le altre discussioni / Re:Disney nella nostra cultura...
« il: Domenica 19 Mag 2024, 11:41:03 »
Copertina del supplemento Robinson allegato a la Repubblica al costo di 2.50 euro, uscito questa mattina.
Ai 90 anni di Paperino sono dedicate 7 pagine

https://www.youtube.com/watch?v=53avrmoqXF4


13
Fosse solo il Castello...  ;D

14
Alessandro Sisti e Marco Gervasio interagiscono con il Castello   ;D

https://www.facebook.com/watch?v=430423673059676

15
Topolino / Re:Topolino 3572
« il: Venerdì 17 Mag 2024, 19:55:43 »
E' passata una settimana dall'uscita del numero, per cui non dovrei preoccuparmi, ma metto lo stesso sotto...
Spoiler: mostra
Ah, se qualcuno dovesse storcere il naso a vedere Paperino bravo giocatore di tennis, sappia, o si ricordi, che lui una volta l'Open di Paperopoli l'ha addirittura vinto! :D
Di fronte alla continuity (anche 'indiretta', visti i 40 anni passati) alzo le mani e 'riaddrizzo' il naso: le mie dita stavano già fremendo riguardo una situazione che ritenevo assurda e invece si sono calmate visto che la situazione ha comunque un suo perché  :innocent:
D'altronde sarebbe stato l'unico 'neo' di un ritorno alle medio-lunghe vippaiole dal momento che questa storia con protagonista la versione papera di Sinner non mi è dispiaciuta: non è detto che in futuro questo nuovo personaggio non ritorni, come è capitato a PaperTotti, forse il Vip più utilizzato a livello sportivo (visto che in generale quello più famoso e importante dovrebbe essere Vincenzo Paperica).

Alessandro Perina disegna ottimamente il tutto ed è doppiamente protagonista di questo numero visto che ha messo le matite anche sulla Regale Ispirazione di Alessandro Sisti, ennesima storia spot per il turismo italiano che questa volta si occupa della Reggia di Caserta. Per quanto non mi pare sia mai stato ufficializzato, evidentemente esiste un accordo fra la Panini e il Ministero del Turismo visto che mai come in questi ultimi anni paperi e topi sono di casa nel nostro paese. Sperando che un po' tutti guadagnino da questa situazione: le località coinvolte con un numero più alto di visitatori, il libretto con un numero più alto di lettori.

Pagine: [1]  2  3  ...  829 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)