Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
20 anni
Le nostre recensioni
4.5 | |
4 | |
5 | |
3 | |
3 | |
4 | |
4 | |
5 | |
3 | |
3.5 | |
3 | |
2.5 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - SilverPK

Pagine: [1]  2  3  ...  18 
1
Testate Speciali / Re:Nuove testate e Anteprime Disney - 2024
« il: Mercoledì 15 Mag 2024, 13:21:37 »



Sono molto sorpreso e felice per Darkwing Duck, anche se mi aspettavo le altre storie della Boom (più l'Annual e il crossover Dangerous Currency).
Anteprima dichiara 96 pagine ma la storia ne ha più di 130.
Riporto cosa so di Dynamite visto che è difficile trovare informazioni, correggetemi se sbaglio.
Dynamite pubblica miniserie, dell'universo Darkwing abbiamo:
  • Darkwing Duck, conclusa, 10 spillati, i primi 6 formano la storia annunciata su Anteprima (sapevo si chiamasse "F.O.W.L. Play", ha cambiato titolo?), gli ultimi 4 la storia "Justice Ducks";
  • Negaduck, in corso, al quinto spillato, alla fine dovrebbero essere 8 (4+4) che formano le storie "Goldfeather - All That Glitters" e "The Invitation";
  • Justice Ducks, in corso, al terzo spillato.
In America sono in uscita dei paperback e degli hardcover (brossurati e cartonati) che raccoglieranno quelle storie fuori degli spillati.
Non avevo mica capito che la serie Dynamite di DD fosse già finita. Mi aspetto pure che lo spin off non duri troppo. Credevo avessero annunciato questa serie anziché continuare la precedente solamente perché più nuova e per restare così al passo con le uscite americane, ma a questo punto se si tratta di così pochi numeri tanto valeva portare a termine la serie Boom prima...
E di Dynamite vorrei annunciassero Gargoyles.

2
Commenti sugli autori / Re:Casty
« il: Venerdì 10 Mag 2024, 19:13:34 »
Se vogliono ristamparla in breve tempo nella Thriller Collection, almeno due storie servono
Eh, non necessariamente in verità. Secondo l'intervista La Spectralia è 121 pagine (non le ho contate per vedere se esattamente sia così XD), laddove nel secondo volume sono presenti sia Le miniere di fantametallo che Il raggio di Atlantide che sommate hanno... 120 pagine! Vero che proprio dal numero successivo il totale medio delle pagine è diventato maggiore, ma anche per forza di cose in quel caso; una sola delle "Tutto questo" era troppo poco, tutte e due erano troppo, ma hanno preferito il troppo aumentando il prezzo, e ci sta, ma nulla vieta loro di tornare indietro come foliazione, non è una testata con un numero preciso di pagine.

3
Topolino / Re:Topolino Speciale Anteprime - 2024
« il: Martedì 7 Mag 2024, 13:14:27 »
non ci sia stata nessuna copertina dedicata e disegnata da lui.

Decisamente troppo utopistico. Di fatto c'è un roster di copertinisti, e si alternano loro. Casty non ne fa parte.
Vero, ma intanto Facciotto ne ha disegnate appena 2, il che significa che fino a pochissimo tempo fa non faceva parte di questo roster, e Casty poteva entrarne a far parte senza problemi.

4
Testate Speciali / Re:Nuove testate e Anteprime Disney - 2024
« il: Giovedì 18 Apr 2024, 21:00:33 »
Per quanto mi riguarda della nuova anteprima salvo solo il nuovo classico.
Sto collezionando le serie imperdibili ma mi lascia perplesso l'uscita della calcistica su questa collana. La prima "stagione" è uscita nei classici, la seconda nelle imperdibili, la terza dove dovremo recuperarla? E' troppo chiedere un po' di coerenza tra i formati quando una saga viene ristampata? Mah, può restare sullo scaffale per me

Per me la serie ci sta anche perché l’ho trovata ottima, il problema è che la prima parte non viene stampata qui.
Avrei preferito un altro classico, se proprio si dovevano sfruttare gli Europei.
Ovviamente pronto a rimangiarmi tutto, in caso di futura pubblicazione completa.

Ma infatti, se non si fosse capito, il mio non era un discorso sul merita/non merita. Anche perchè come ha detto qualcun'altro "imperdibili" è solo un nome, non esiste un criterio per definire una saga imperdibile.
Per quanto mi riguarda la prima stagione mi era piaciuta e avrei voluto leggere anche le successive, si poteva usare un altro modo però.
A posteriori penso si possa dire che quel classico nello specifico sia stato un errore: la collana non è pensata per ospitare saghe che durino più di un volume, e probabilmente quell'uscita ha frenato dal partire nelle "imperdibili" di nuovo dalla prima stagione, che sarebbe stata invece la scelta più azzeccata
Non sono convinto sia quello il problema, dopotutto il classico di Silvia Ziche contiene praticamente le stesse storie presenti sull'ultimo numero della Humor Collection.

5
Topolino / Re:Topolino 3550
« il: Lunedì 11 Dic 2023, 13:29:50 »
Concordo in toto. Se debbo essere sincero, infatti, questa storia non la vedo troppo diversa da, ad esempio, Il Totem Decapitato. Questa è tutta su un numero (o meglio tre), ed è questa l'innovazione, più o meno.
Mi dispiace ma proprio no. La storia del totem decapitato mostra 10 storie di fatto autoconclusive che girano tutte sullo stesso tema, e che si capisce fin da subito. Tra le cose scritte da Martina, a livello narrativo, è tra quelle invecchiate peggio. Poi ne apprezzo i dialoghi veraci e i rapporti cinici, ma nel complesso la storia non crea nessun coinvolgimento da parte del lettore, e sicuramente non nella misura della lampada bisestile.
No, aspetta, io non intendevo metterle sullo stesso piano a livello qualitativo e di riuscita generale (difatti anch'io non l'ho mi apprezzata più di tanto), quanto per l'idea di fondo. Immagina: all'epoca avrebbero potuto decidere di pubblicare 5 dei 7 episodi su di un singolo numero e poi gli altri ultimi 2 sul successivo. Come realizzazione generale,non sarebbe stato troppo diverso, intendo quello. Dopotutto del Totem non più di 3 o 4 puntate sono necessarie alla narrazione generale (l'episodio di Clarabella ad esempio è completamente inutile. Allo stesso modo, almeno per il momento, l'episodio di Newton e Pico serve a dare maggiore enfasi alla narrazione e narrare qualche retroscena, ma non è necessario per l'intera narrazione).

6
Topolino / Re:Topolino 3550
« il: Domenica 10 Dic 2023, 19:02:19 »
Pensare che Topolino possa essere identico a come era anche solo a dieci anni fa è utopico, sono cambiati i gusti dei lettori e se un tempo poteva andare bene avere una storia portante autoconclusiva e riempitivo monocorde, oggi non è più così.
Ma anche no. I gusti non cambiano e, se cambiano, è un processo lentissimo. Il successo di una storia non è determinato dall'essere "alla moda" (come purtroppo crede Bertani) o essere "obsoleto", ma semplicemente dall'essere ben scritta (nel caso dei fumetti, anche ben disegnata) o dal non esserlo.
Il che non significa che vadano ripetute sempre le stesse storie, ma neanche significa che innovare debba diventare un obbligo. Bisogna trovare il compromesso migliore che accontenti sia i lettori nostalgici sia quelli che vogliono innovazione, e insieme non scontenti nessuno di loro. E se l'autore non è bravo non c'è nulla che funzioni.
Questo numero, detto banalmente, è molto buono non perché ha questa novità delle storie "in continuity", ma perché la storia - in fondo è una sola - è realizzata molto bene, perché Nucci è bravo e queste trame gli riescono benissimo, e perché il supervillain da lui introdotto è stato usato poche volte e con grande efficacia narrativa. E a questo punto poco importa che ci sia la continuity o no. La storia avrebbe funzionato anche proposta nel modo tradizionale, magari spezzata in 10 puntate come "Gli evaporati".
Per me qualche utente si sta azzuffando sul nulla. :innocent:
Concordo in toto. Se debbo essere sincero, infatti, questa storia non la vedo troppo diversa da, ad esempio, Il Totem Decapitato. Questa è tutta su un numero (o meglio tre), ed è questa l'innovazione, più o meno. Ma a pensarci effettivamente, se queste cinque storie fossero state pubblicate una per volta per cinque numeri filati (e immagino anche le prossime dei prossimi due numeri), magari addirittura tutte con lo stesso titolo e poi ognuna con un diverso sottotitolo, non sarebbe cambiato più di tanto (o meglio si, c'è la differenza che poi il resto del singolo numero avrebbe avuto come al solito altre storie che "contraddicono" la storia principale, ma tanto succederà comunque molto probabilmente tra 3 numeri).
Comunque al momento ho apprezzato quello che ho letto (e anche tutti i disegni), in particolare la storia di Badino, che come suo solito riesce a farmi ridere con i suoi giochi di parole a raffica.

7
Topolino / Re:Topolino 3548
« il: Giovedì 23 Nov 2023, 12:41:40 »
Curiosa indicazione nel generoso editoriale che Bertani rivolge a chi vuole proporre soggetti e copioni per nuove storie: molti mandano materiale relativo a "un Topolino di decenni fa e ormai poco in linea con quello attuale". Chissà a cosa si riferisca di preciso; ora come ora, di vicende cadute un po' in disuso, indicherei giusto i viaggi di Paperone in terre sperdute, d'altronde nessun autore ha ancora saputo riallacciarsi concretamente a Cimino... ma poi? Dubito che qualcuno abbia mai rispolverato Josè Carioca o Ezechiele Lupo... Che poi, anche se fosse, che male ci sarebbe?
Bene, oltretutto, che inviti a non viaggiare troppo con la fantasia prima che qualcuno concepisca una saga kolossal in dieci puntate che unisca Wizards of Mickey con Ducktopia e PKNE. Se posso aggiungere, invece, soggetti consunti fino allo sfinimento che vieterei a prescindere: Gambadilegno che dice di essere diventato onesto e Paperone che perde tutti i suoi averi.
Peraltro non capisco bene cosa intenda con "cartella". Forse... cartella = foglio? Mi sembrerebbe l'ipotesi più logica.
È tanto che ragiono su una storia ambientata tra i miliardari del club paperopolese, quasi quasi tiro giù un riassunto abbastanza ragionato, non andando oltre ché non conosco le giuste tecniche per scrivere una sceneggiatura, e glielo invio. Fosse mai...
Credo più che altro si riferisca al carattere di certi personaggi, come un Paperone particolarmente aggressivo nei confronti di Paperino, o un Topolino fin troppo perfettino. Dopotutto fa riferimento a decenni fa, non semplicemente anni fa. Atteggiamenti, più che generi di storie, che ancora oggi c'è una buona variazione. Non credo abbiano problemi ad accettare buone sceneggiature su viaggi di Paperone, e dopotutto è recente l'apprezzata Il Destino di Paperone. Probabilmente semplicemente nessuno è stato in grado di scrivere una storia abbastanza interessante che non sapesse troppo di già visto.

8
Topolino / Re:Topolino 3547
« il: Domenica 19 Nov 2023, 09:25:34 »
Letto il resto dell'albo, e devo dire di aver apprezzato anche questo secondo episodio di Ducktopia
Spoiler: mostra
in cui come nel cavaliere scarlatto abbiamo un plot twist simile, forse avrebbero dovuto giostrare meglio la pubblicazione delle due storie. Simile anche il fatto che gli eroi superino quasi senza difficoltà le avversità, solo che qui viene data una motivazione dietro migliore. Non mi ha fatto impazzire lo stesso, ma vediamo come prosegue.

Migliore del numero Cornelius, ancora una volta Sisti riesce a raccontare una storia semplice tramite una sceneggiatura scritta ottimamente, coadiuvato dagli ottimi disegni di Simona Capovilla. E quell'easter egg  :heart:
Tuttavia mi pare che troppe cose rimangano un po' appese e non spiegate.

non credo sia necessario che tutto debba avere una spiegazione... alcune cose possono tranquillamente restare alla fantasia del lettore (o magari essere riprese in futuro in eventuali nuove storie)

una storia può evere intenti molto differenti, così come una fiaba si propone educare con del sottotesto in un contesto fantastico e magari irrazionale, un giallo invece si basa su meccanismi a incastro che devono avere una logica e coerenza... quindi qual era lo scopo di Nucci con questa storia?  :-)
Però così mi pare pure troppo comodo, bravi tutti a scrivere una storia se tanto puoi pure evitare di spiegate quanti dettagli ti pare. Cioè, si, concordo che spesso certe cose non hanno necessariamente bisogno di essere spiegate, in questo caso specifico per esempio la neve rossa la accetto per quello che è, un modo per dare uno specifico tono alla vicenda. Però
Spoiler: mostra
 praticamente tutta la vicenda si basa su di una profezia che non si capisce non tanto come dovrebbe avvenire, quanto perché. Ecco, anche il come può rimanere un mistero, è un mondo fantasy con regole particolari. Ma così particolari da fare in modo che da un giorno all'altro Pippo che ha sempre maneggiato la spada, ora facendolo avrebbe distrutto l'Argaar? A me pare un po' più di un dettaglio di poco conto, questo è il genere di cose che andrebbero spiegate.

9
Testate Speciali / Re:Nuove testate e Anteprime Disney - 2023
« il: Venerdì 17 Nov 2023, 10:46:29 »
-Quinto volume della thriller collection dedicato alle prime 5 storie di Casty con il personaggio di Macchia Nera
-Nuovo volume dei Grandi Autori dedicato a Luciano Bottaro

mi interessano questi. anche se per casty avrei continuato a proporre solo storie come autore completo
Concordo in toto, sia i volumi interessati, sia il commento specifico su Casty. Certo è vero, rimangono storie ottime e ottimamente disegnate, però, specie se cartonati, preferisco volumi con un singolo disegnatore. In ogni caso questo potrebbe significare che la testata potrà continuare ancora per un bel po' con le storie castiane.

Già nei volumi precedenti ci sono storie non disegnate da Casty.
Adesso mi aspetto anche Darkenblot e le storie scritte da Nucci.
Indubbiamente, ma in quel caso si trattava di episodi di una saga che non avrebbe avuto senso non stampare passando direttamente ai successivi, ed era comunque l'intero volume coi disegni di un un unico artista (Cavazzano).

10
Topolino / Re:Topolino 3547
« il: Venerdì 17 Nov 2023, 07:08:11 »
Letto solo il finale della spada di ghiaccio.

Mi è piaciuto il PLOT TWIST finale, scritto bene e preparato altrettanto bene nel corso della storia. Dopo due puntate opache il finale a mio avviso la risolleva.

Tuttavia mi pare che troppe cose rimangano un po' appese e non spiegate. Chi ha prodotto la neve rossa? In che modo doveva esplicitarsi l'annientamento dell'Argaar? Perché Pippo che ha portato la spada di Ghiaccio in giro manco fosse un portachiavi (o un medaglione, vedi il re dei Giganti) stavolta non la può
Spoiler: mostra
nemmeno estrarre
(che poi sta spada di ghiaccio nella roccia non l'avevo apprezzata nemmeno l'altra volta)?

Insomma una serie di questioni lasciate indietro. Alcune più fondamentali di altre, ma che nel complesso già alla prima lettura mi hanno fatto storcere il naso, tant'è che sono tornato anche indietro per assicurarmi che non mi fossi perso il punto in cui questa cosa veniva spiegata.
Da uno sceneggiatore che ha il compito di controllare le sceneggiature altrui ci si aspetterebbero lavori con meno cose lasciate al caso, e invece Nucci casca spesso in questo errore (forse è per questo che le sue storie migliori restano quelle di Hatequack). In ogni caso concordo sulla riuscita del plot twist, e in generale questo terzo episodio è indubbiamente migliore da leggere e scritto meglio, ma non può salvare l'intera storia, almeno non con così tante cose non spiegate.

11
Testate Speciali / Re:Nuove testate e Anteprime Disney - 2023
« il: Mercoledì 15 Nov 2023, 13:45:51 »
Io Fantomius, ma è normale che la thriller ora costi 18€?..
Beh, è chiaro che hanno approfittato dell'aumento con il volume precedente (in quel caso diciamo giustificato da un aumento di più di 50 pagine) per mantenerlo anche coi successivi. Quantomeno stando ad anteprima, pur avendo meno pagine di Tutto Questo, ne ha comunque di più dei tre precedenti.

12
Testate Speciali / Re:Nuove testate e Anteprime Disney - 2023
« il: Mercoledì 15 Nov 2023, 13:21:57 »
-Quinto volume della thriller collection dedicato alle prime 5 storie di Casty con il personaggio di Macchia Nera
-Nuovo volume dei Grandi Autori dedicato a Luciano Bottaro

mi interessano questi. anche se per casty avrei continuato a proporre solo storie come autore completo
Concordo in toto, sia i volumi interessati, sia il commento specifico su Casty. Certo è vero, rimangono storie ottime e ottimamente disegnate, però, specie se cartonati, preferisco volumi con un singolo disegnatore. In ogni caso questo potrebbe significare che la testata potrà continuare ancora per un bel po' con le storie castiane.

13
Topolino / Re:Topolino 3546
« il: Martedì 14 Nov 2023, 13:39:59 »
Ducktopia inizia lentamente, ma il tutto è abbastanza interessante, e sono riusciti a dare una spiegazione coerente di come la storia originale potesse effettivamente avere un seguito. Buoni i disegni di D'Ippolito, ma non di più, purtroppo ha un tratto che non mi ha mai fatto impazzire.
Ottimo il lavoro di Enna-Pastrovicchio, non all'altezza del suo prequel, ma comunque si lascia leggere con piacere. Forse un po' prolissa, ma la promuovo comunque.

Il cavaliere invece potrebbe addirittura fare peggio della Spada dell'anno scorso. Ormai è chiaro che Nucci le storie di De Vita non le abbia proprio capite. Quel Pippo che dice di voler provare il "trucco" del non ci credo? Ma quale trucco e trucco, Pippo non ci crede sul serio! E come se non bastasse l'intero episodio è solo un susseguirsi di problemi risolti nel giro di una vignetta. Il tutto appare noioso e abbastanza inutile, quasi come non sapesse come far vivere loro un'avventura e quindi ci mette un po' di tutto, senza che questo tutto sia però minimamente interessante. Canfailla se la cava con i disegni, ma continuo a trovare i suoi personaggi nuovi e quelli classici molto distanti nello stile dai classici di De Vita che ricalca un po' troppo nel suo stile.

14
Topolino / Re:Topolino 3545 (+special variant)
« il: Martedì 7 Nov 2023, 20:47:25 »
Io penso che sia stata una scelta un po' cattivella pubblicare Nucci col seguito di una delle sue peggiori storie assieme a Pezzin e un Faraci in stato di grazia XD
Scherzi a parte, la nuova Tops è fantastica come sempre, seppur meno misteriosa del solito, e Cesarello rimane molto bravo. Faraci aggiunge un altro tassello alla saga pikappica coadiuvato dai meravigliosi disegni di Pastrovicchio. Buone battute, ottimo ritmo, ottima sceneggiatura (pur con un paio di punti un po' più così così, ma ci sta).
Infine, la nuova (nuova) spada di ghiaccio inizia... diciamo decentemente. Ma così fu pure l'ultima volta. Di mio spero possa essere quanto meno una buona storia fantasy, ma se andrà come l'ultima volta, lontana dall'essere una parte della spada di ghiaccio.

15
Testate Speciali / Re:Nuove testate e Anteprime Disney - 2023
« il: Martedì 31 Ott 2023, 20:43:23 »
Posso dire che le copertina de Le Tops Stories è davvero deludente? Non solo non è inedita come per il resto della collana, ma sarà pure l'unica di Freccero anziché Cesarello, proprio nel volume con le storie disegnate da quest'ultimo! Senza contare il riferimento ad una singola storia contenutavi al contrario dei precedenti. Tra le stante copertine riproposte, proprio per questa collana dovevano farlo?

Pagine: [1]  2  3  ...  18 

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)