Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato

Post recenti

1
Testate Regolari / Re:Disney BIG - Discussione Generale
« Ultimo post da Samu il Oggi alle 23:03:57 »
Disney big di giugno interessa?
Fare login per consultare l'indice
Certo, gli indici dei nuovi albi in uscita sono sempre bene accetti!  ;;D

Del sommario vedo che ho 8 storie sulle 14 ristampate, credo sia un record!  :rotfl:
2
Topolino / Re:Topolino 3575
« Ultimo post da Samu il Oggi alle 23:00:10 »
Ho avuto l'impressione che questo episodio con una nuova squadra agli ordini di Jimmy Arnold possa essere il primo di una lunga serie. Sinceramente ricordavo poco i due precedenti che mi pare siano comunque collegati fra loro ma non con questo che sembra ripartire da zero. Poi magari anche questa nuova situazione con Olaf, Fiamma e Sam potrebbe finire a breve ma leggendola mi ha dato la sensazione che non sarà così. Come se Zironi avesse messo su qualcosa di durevole.
I collegamenti tra il primo ed il secondo episodio e, adesso, tra quello odierno e il precedente (come la figura di Jimmy Harnold presente sin dal primo capitolo della serie o il riferimento alla "frutta esplosiva") sono diversi ed hanno un valore duplice.
Da un lato contribuiscono infatti a dare forma ad una struttura narrativa coesa e che mostra passo passo l'evoluzione di Orazio e delle sue esperienze, lavorative e di relazione sociale.
Dall'altro consente al lettore fidelizzato di ritrovare piacevolmente degli accenni alle avventure precedenti ma non toglie al lettore casuale la possibilità di comprendere appieno ciò di cui si sta parlando.

Quanto a questo terzo capitolo, penso anch'io che "La Squadra" sia una puntata molto importante nell'economia di questa serie e dal suo finale credo proprio che ritroveremo Sam, Fiamma e Olaf anche nelle prossime sfide e prove che vedranno Orazio implicato come leader del gruppo di valenti aggiustatutto!  ;;D

PS - Il tuo avatar è un mix fra Orazio e Samu?  ;D
No, Cornelius, in questo caso il buon equino di casa Disney non c'entra.

L'avatar rappresenta Samu al 100% ed è pure bellissimo!  :) :heart:
3
Testate Regolari / Re:Disney BIG - Discussione Generale
« Ultimo post da Anapisa il Oggi alle 22:45:28 »
Disney big di giugno interessa?
Fare login per consultare l'indice
4
Topolino / Re:Topolino 3575
« Ultimo post da Cornelius il Oggi alle 22:38:35 »
Davvero interessante questo che dovrebbe essere il numero 0 di una serie sceneggiata e disegnata da Giuseppe Zironi con protagonista Orazio Cavezza.
Perché dici di un numero 0 in riferimento a questa storia, Cornelius?
È il terzo capitolo del ciclo "Cavezza" curato da Zironi e varato a Gennaio sul numero 3556, poi proseguito a Marzo sul numero 3563 e con l'albo odierno siamo giunti alla terza puntata.  :)
Ho avuto l'impressione che questo episodio con una nuova squadra agli ordini di Jimmy Arnold possa essere il primo di una lunga serie. Sinceramente ricordavo poco i due precedenti che mi pare siano comunque collegati fra loro ma non con questo che sembra ripartire da zero. Poi magari anche questa nuova situazione con Olaf, Fiamma e Sam potrebbe finire a breve ma leggendola mi ha dato la sensazione che non sarà così. Come se Zironi avesse messo su qualcosa di durevole.

PS - Il tuo avatar è un mix fra Orazio e Samu?  ;D
5
Topolino / Re:Topolino 3575
« Ultimo post da Samu il Oggi alle 22:26:27 »
Davvero interessante questo che dovrebbe essere il numero 0 di una serie sceneggiata e disegnata da Giuseppe Zironi con protagonista Orazio Cavezza.
Perché dici di un numero 0 in riferimento a questa storia, Cornelius?

È il terzo capitolo del ciclo "Cavezza" curato da Zironi e varato a Gennaio sul numero 3556, poi proseguito a Marzo sul numero 3563 e con l'albo odierno siamo giunti alla terza puntata.  :)
6
Topolino / Re:Topolino 3572
« Ultimo post da Anapisa il Oggi alle 22:08:25 »
Sempre io in super ritardo ma giusto due considerazioni veloci sul numero, perché oramai tardi per commentare ma almeno lasciar scritto il mio apprezzamento su praticamente quasi tutto il numero.
Sua maestà Casty ha prodotto una storia che rimarrà fra le più memorabili.
Pippo Holmes intrigante, anche questo genere di storie mi piace un sacco,un mistero ben annunciato.
La storia sulla reggia di Caserta nonostante la sua semplicità mi è piaciuta molto anch'essa, e fra le due precedenti menzionate tutte suspense ed adrenalina,ci sta- almeno per me- una narrazione più semplice scacciapensieri gradevole e simpatica .
Sinner...beh son partita prevenuta non amando vip paperizzazioni forzate e storie sportive - questa praticamente ha tutto quello che non mi garba  :crazy: però devo ammettere che si è fatta leggere ed è risultata piacevole.
Un ottimo numero questo!
7
Collezionabili Disney / Re:Cartonati dei Gadgets
« Ultimo post da Anapisa il Oggi alle 21:52:27 »
Ohhh questo mi piace, dopo qualche cartonato che mi ha lasciata indifferente ci voleva farlo  ;D ( anche se non prenderò il topolibro dato che mi manca solo una storia,ma questo è uno di quelli che avrei preso molto volentieri)
PS Grazie Cornelius
8
Off Topic / Re:Buon compleanno 2024
« Ultimo post da raes il Oggi alle 20:32:01 »
auguri
9
Topolino / Re:Topolino 3575
« Ultimo post da Cornelius il Oggi alle 20:05:16 »
Davvero interessante questo che dovrebbe essere il numero 0 di una serie sceneggiata e disegnata da Giuseppe Zironi con protagonista Orazio Cavezza. Il suo tranquillo lavoro nella ferramenta sembra scuotersi improvvisamente in un progetto lavorativo più alto organizzato dal magnate Jimmy Harnold. Molto avventurosa (forse anche esageratamente in qualche frangente) la genesi di questa squadra specializzata in riparazioni lampo che nel prosieguo potrebbe avere delle evoluzioni sorprendenti, viste anche le variegate origini dei protagonisti.
___________________________________________________________________________________________

"L'Oro trasmigrante" di Bruno Enna è una bella variante delle classiche cacce al tesoro di Paperone, sia nello sviluppo della storia che nel suo finale poetico (ma anche realista, sotto certi aspetti). Lo schiocco delle dita dello ziastro non produce subito il solito effetto desiderato, vuoi per un Archimede in altre faccende affaccendato e per un Pico che dimostra tutta la sua tempra quando si tratta di difendere certi interessi culturali e naturalisitici.

Se i due anziani paperi hanno il loro bel caratterino, i due più giovani (il Pitagorico e Paperino) sono in genere sfruttati, chi mentalmente e chi fisicamente, dal tycoon. Se il primo ha momentaneamente trovato un 'protettore' nel De Paperis (con grande sorpresa del De Paperoni) il secondo può 'proteggersi' solo attraverso il suo alter ego, ovviamente vendicativo.
Ma non è questo il caso.
___________________________________________________________________________________________

"La città della Seta" è una deliziosa storia scritta da Marco Bosco e illustrata da Blasco Pisapia (il disegnatore più 'adatto' a questo tipo di soggetti) collegata ad una precedente con i nipotini che si svolgeva sempre a Torremare, una 'ridente cittadina campana' che non so se esista realmente (nel web non ho trovato nulla a riguardo). Quella prima storia 'torremarese' la dovrò (ri)leggere perché, stretta fra la Spectralia Antartica e le Streghe Vulcaniche, forse l'ho persa di vista. In questo caso la protagonista è Amelia (anche per motivi geografici) che gli autori utilizzano molto bene, dandole diversi aspetti di 'umanità papera' che non stonano affatto con la sua tipica 'aggressività stregonesca'.

Se Bruno Enna nelle recenti Streghe Vulcaniche aveva coinvolto con convinzione la 'tecno strega' Roberta, qui Marco Bosco le regala un cameo finale rivelatore del suo essere una gallinacea 'esistenzialista' più interessata alla sostanza che alla forma. Non a caso, in un galà dove tutte le varie streghe vogliono presenziare al meglio (compresa Amelia, e la storia gira proprio su questo aspetto), lei si presenta con il classico dolcevita rosso di ciminiana memoria.
10
Le altre discussioni / Re:The Fisbio Show LIVE
« Ultimo post da camera_nøve il Oggi alle 19:06:07 »
Riprende a spron battuto il The Fisbio Show LIVE con un nuovo ospite che ne calcherà per la prima volta il palco virtuale, per far conoscere la sua storia ma anche le sue storie.

Parliamo nientepopodimenoche Simone Tempia di Vita con Lloyd 🔥

Da "Vita con Lloyd" al maggiordomo Battista, un lungo ed interessante viaggio che vi farà scoprire la persona, lo scrittore e il lettore appassionato che ha fatto capolino in quel di Paperopoli!

🟣 Vi aspetto domani sera ORE 21:30 su Twitch: https://www.twitch.tv/thefisbioshow

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)