Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato

Topolino: Le strisce di Gottfredson (Panini) - Discussione Generale

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Maximilian
Dittatore di Saturno
PolliceSu

  • *****
  • Post: 3864
  • Walsh volli, sempre volli, fortissimamente volli
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu
    Re:Topolino: Le strisce di Gottfredson (Panini) - Discussione Generale
    Risposta #135: Venerdì 24 Mag 2024, 22:15:29
    Volevo recuperare alcuni volumi di quest’ultima fase di gott: quale mi consigliate tra la cassetta elettronica, le meraviglie del domani, l’uomo del 2000 e il tesoro di mook?
    E perché proprio quelli?
    Io ti consiglio di prenderli tutti. Poi, volendo fare un raffronto, direi che l’uomo del 2000 è inferiore agli altri. Ma gli altri 3 sono imprescindibili (come pure i due seguenti).
    Se è una questione di soldi, ti consiglio di tagliare le spese per le altre testate ma non rinunciare a questa collana.
    Citazione
    Il periodo della guerra coincidente con le meraviglie del domani è interessante da leggere o posso andare direttamente con eta beta?
    Il 1944 è stato con pochi dubbi l'anno con più capolavori.
    il Topolino "a strisce" è sostanzialmente un'unica, lunghissima storia, in cui i personaggi sono in continua evoluzione e così pure l'ambiente in cui agiscono; anche se nel periodo che stai considerando lo stacco fra una storia e la seguente è netto, la continuità resta evidente, non è come passare da un numero di "Topolino" al successivo.
    E' vero fino a un certo punto; rispondo in 3 punti per evitare confusione:
    - "Un'unica, lunghissima storia" dipende un po' dai periodi: a volte la continuità è presente in modo netto, altre invece le singole storie sono perfettamente indipendenti. In generale comunque bisogna riconoscere che le varie vicende sono state pensate per avere una loro autonomia, anche quando fortemente legate alle precedenti/successive: rimangono godibili anche senza conoscere quelle passate (sebbene gustarsele cronologicamente dia qualcosa in più).
    - Personaggi: è vero soprattutto all'inizio; dopo alcuni però tutti quelli principali trovano una loro caratterizzazione definitiva (alcuni prima, altri dopo). A partire dagli anni '40 sostanzialmente questa evoluzione non c'è più: abbiamo invece un'esplorazione e un approfondimento delle loro personalità verso nuove direzioni, ma sempre rimanendo fedeli all'essenza delineata in precedenza.
    - Ambiente: questo deriva più che altro dallo scorrere del tempo: dal momento che ogni fumetto è ambientato nell'epoca di pubblicazione, cambiando il periodo storico varia inevitabilmente il contesto.

      Re:Topolino: Le strisce di Gottfredson (Panini) - Discussione Generale
      Risposta #136: Venerdì 31 Mag 2024, 01:44:38
      Ho prenotato questo volume in fumetteria già dal 21 febbraio.
      E' stato presente nelle prossime pubblicazioni sul sito Panini fino a qualche giorno fa con previsione di uscita il 23 maggio ma con disponibilità già dal 20 maggio.
      Da ieri è sparito completamente dal sito.
      Ho trovato un sito che lo dà in uscita il 27 giugno.
      "I social danno diritto di parola a legioni di imbecilli che prima parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività. Ora hanno lo stesso diritto di parola dei premi Nobel"

       

      Dati personali, cookies e GDPR

      Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
      In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
      Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

      Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)