Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
4 | |
2 | |
2 | |
3 | |
3 | |
5 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |

Qualità carta del Topo

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

bunny777
Gran Mogol

  • ***
  • Post: 712
  • Strapapero
    • Offline
    • Mostra profilo

    Qualità carta del Topo
    Venerdì 21 Mag 2021, 17:38:43
    Scusate, vorrei appurare se è un problema solo mio o riguarda in generale i materiali di confezionamento del Topo.
    Quando acquisto un numero, inizialmente le pagine scorrono più fluidamente, senza troppi 'gracchiamenti' (che comunque un minimo ci sono), e comunque sappiamo che la qualità della carta usata per Topolino non è tra le migliori. Tuttavia, tempo una settimana - ma forse anche meno, non ho verificato - il volumetto si incartapecorisce in una maniera disastrosa: le pagine scroccano alla grande, si formano delle ondulazioni soprattutto verso la rilegatura e in qualche caso quest'ultima addirittura tende a fratturarsi, suggerendo cautela nel maneggiare il volumetto.
    Ora, non so se questo dipenda da possibili ragioni di umidità (la zona in cui abito un po' ne soffre), che magari vada ad intaccare anche la colla della rilegatura, oppure sia un problema diffuso.
    Mi date qualche riscontro? Grazie.


    *

    Frame
    Giovane Marmotta

    • **
    • Post: 152
    • Esordiente
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Qualità carta del Topo
      Risposta #1: Venerdì 21 Mag 2021, 18:42:36
      Succede anche a me. Devo dire che ultimamente trovo la rilegatura migliorata rispetto al passato per quanto riguarda la flessibilità. Resta il fatto, però, che dopo pochi giorni diventa un pò scomodo leggere l'albo.

      *

      Davison
      Evroniano

      • **
      • Post: 76
      • Lettore e lurkatore
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Qualità carta del Topo
        Risposta #2: Sabato 22 Mag 2021, 11:44:22
        Scusate, vorrei appurare se è un problema solo mio o riguarda in generale i materiali di confezionamento del Topo.
        Quando acquisto un numero, inizialmente le pagine scorrono più fluidamente, senza troppi 'gracchiamenti' (che comunque un minimo ci sono), e comunque sappiamo che la qualità della carta usata per Topolino non è tra le migliori. Tuttavia, tempo una settimana - ma forse anche meno, non ho verificato - il volumetto si incartapecorisce in una maniera disastrosa: le pagine scroccano alla grande, si formano delle ondulazioni soprattutto verso la rilegatura e in qualche caso quest'ultima addirittura tende a fratturarsi, suggerendo cautela nel maneggiare il volumetto.
        Ora, non so se questo dipenda da possibili ragioni di umidità (la zona in cui abito un po' ne soffre), che magari vada ad intaccare anche la colla della rilegatura, oppure sia un problema diffuso.
        Mi date qualche riscontro? Grazie.

        Succede anche a me e la cosa mi rincuora  ;D

        Pure io fino ad ora ho sempre pensato che tale peggioramento fosse causato dall'umidità (ho una casa umidissima).
        Appena comprato è assolutamente perfetto, piatto e privo di grinze ma basta sfogliarlo un po' e il giorno dopo la carta comincia a comportarsi come da te descritto.

          Re:Qualità carta del Topo
          Risposta #3: Sabato 22 Mag 2021, 11:49:19
          Anche a me succede spesso, specialmente quando faccio il bagno leggendo Topolino. Penso proprio sia un problema legato all'umidità.
          O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

          *

          ALESSIO.COPPOLA
          Bassotto
             (15)

          • *
          • Post: 16
          • Esordiente
            • Offline
            • Mostra profilo
             (15)
            Re:Qualità carta del Topo
            Risposta #4: Domenica 23 Mag 2021, 09:20:42
            Ciao a Tutti!
            Provo a spiegarvi il fenomeno, e cosa comporterebbe risolverlo.
            La carta ha un verso della fibra che può agevolare o meno il movimento delle pagine.
            Per fare un esempio, quando Paperino mese aveva il formato 21x14, presentava lo stesso problema. Per risolverlo, circa due o tre anni fa, fu deciso di invertire il verso della fibra, ma per fare ciò si rese necessario cambiare il formato della testata nelle misure di 19,5 x 14. Questa operazione, infatti, comporta quasi sempre il cambio di formato, in quanto questo è ricavato da fogli o rotoli originari che hanno misure standard. Da giovane ho lavorato per anni in una grande tipografia di Roma e questa esperienza mi dà modo di “giustificare” la permanenza dei difetti meccanici della carta nel nostro amato Topolino, per la seguente ragione: non è solo per una questione di costi - paradossalmente il cambio di verso della carta potrebbe anche comportare un risparmio - ma si tratterebbe di una vera e propria rivoluzione nella storia del settimanale. Un cambio di formato non sarebbe accettato volentieri dai lettori, soprattutto dai collezionisti, è quindi comprensibile che la Disney preferisca mantenere per il suo settimanale “storico” il formato classico, con i suoi fastidiosi difetti, in attesa di una soluzione che non comporti il cambio di formato, cosa che si è potuta fare con testate “minori”, dalla tiratura più contenuta, come mensili e one shot.  Provate a immaginare gli scaffali dei collezionisti pieni di Topolino che dopo 72 anni dovessero presentare quel vistoso “scalino”. I problemi di allestimento relativi alle pagine che si staccano, sono invece dovuti alla tecnica dell’incollaggio “ all’americana”, ovvero con la sola colla ( dopo aver reso irregolari i bordi della carta, per agevolare penetrazione della colla ) la cui regola d’arte a volte sfugge, anche per l'assenza della "cucitura a filo refe”, che aumenterebbe i costi in modo vertiginoso. Spero che questa spiegazione vi faccia comprendere le ragioni per le quali non è sempre facile risolvere problemi di carta “ribelle". Un caro saluto a tutti!



            Scusate, vorrei appurare se è un problema solo mio o riguarda in generale i materiali di confezionamento del Topo.
            Quando acquisto un numero, inizialmente le pagine scorrono più fluidamente, senza troppi 'gracchiamenti' (che comunque un minimo ci sono), e comunque sappiamo che la qualità della carta usata per Topolino non è tra le migliori. Tuttavia, tempo una settimana - ma forse anche meno, non ho verificato - il volumetto si incartapecorisce in una maniera disastrosa: le pagine scroccano alla grande, si formano delle ondulazioni soprattutto verso la rilegatura e in qualche caso quest'ultima addirittura tende a fratturarsi, suggerendo cautela nel maneggiare il volumetto.
            Ora, non so se questo dipenda da possibili ragioni di umidità (la zona in cui abito un po' ne soffre), che magari vada ad intaccare anche la colla della rilegatura, oppure sia un problema diffuso.
            Mi date qualche riscontro? Grazie.

            *

            Geronimo
            Sceriffo di Valmitraglia

            • ***
            • Post: 302
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Qualità carta del Topo
              Risposta #5: Domenica 23 Mag 2021, 09:25:34
              Oh,visto che Alessio Coppola passa di qua volevo approfittare per chiedergli se c'è qualche giallo estivo all'orizzonte
              Luca Giacalone

                Re:Qualità carta del Topo
                Risposta #6: Domenica 23 Mag 2021, 12:21:21
                Ciao a Tutti!
                Provo a spiegarvi il fenomeno, e cosa comporterebbe risolverlo.
                La carta ha un verso della fibra che può agevolare o meno il movimento delle pagine.
                Per fare un esempio, quando Paperino mese aveva il formato 21x14, presentava lo stesso problema. Per risolverlo, circa due o tre anni fa, fu deciso di invertire il verso della fibra, ma per fare ciò si rese necessario cambiare il formato della testata nelle misure di 19,5 x 14. Questa operazione, infatti, comporta quasi sempre il cambio di formato, in quanto questo è ricavato da fogli o rotoli originari che hanno misure standard. Da giovane ho lavorato per anni in una grande tipografia di Roma e questa esperienza mi dà modo di “giustificare” la permanenza dei difetti meccanici della carta nel nostro amato Topolino, per la seguente ragione: non è solo per una questione di costi - paradossalmente il cambio di verso della carta potrebbe anche comportare un risparmio - ma si tratterebbe di una vera e propria rivoluzione nella storia del settimanale. Un cambio di formato non sarebbe accettato volentieri dai lettori, soprattutto dai collezionisti, è quindi comprensibile che la Disney preferisca mantenere per il suo settimanale “storico” il formato classico, con i suoi fastidiosi difetti, in attesa di una soluzione che non comporti il cambio di formato, cosa che si è potuta fare con testate “minori”, dalla tiratura più contenuta, come mensili e one shot.  Provate a immaginare gli scaffali dei collezionisti pieni di Topolino che dopo 72 anni dovessero presentare quel vistoso “scalino”. I problemi di allestimento relativi alle pagine che si staccano, sono invece dovuti alla tecnica dell’incollaggio “ all’americana”, ovvero con la sola colla ( dopo aver reso irregolari i bordi della carta, per agevolare penetrazione della colla ) la cui regola d’arte a volte sfugge, anche per l'assenza della "cucitura a filo refe”, che aumenterebbe i costi in modo vertiginoso. Spero che questa spiegazione vi faccia comprendere le ragioni per le quali non è sempre facile risolvere problemi di carta “ribelle". Un caro saluto a tutti!



                Scusate, vorrei appurare se è un problema solo mio o riguarda in generale i materiali di confezionamento del Topo.
                Quando acquisto un numero, inizialmente le pagine scorrono più fluidamente, senza troppi 'gracchiamenti' (che comunque un minimo ci sono), e comunque sappiamo che la qualità della carta usata per Topolino non è tra le migliori. Tuttavia, tempo una settimana - ma forse anche meno, non ho verificato - il volumetto si incartapecorisce in una maniera disastrosa: le pagine scroccano alla grande, si formano delle ondulazioni soprattutto verso la rilegatura e in qualche caso quest'ultima addirittura tende a fratturarsi, suggerendo cautela nel maneggiare il volumetto.
                Ora, non so se questo dipenda da possibili ragioni di umidità (la zona in cui abito un po' ne soffre), che magari vada ad intaccare anche la colla della rilegatura, oppure sia un problema diffuso.
                Mi date qualche riscontro? Grazie.

                Grazie mille per la risposta!
                O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

                *

                bunny777
                Gran Mogol

                • ***
                • Post: 712
                • Strapapero
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Qualità carta del Topo
                  Risposta #7: Lunedì 24 Mag 2021, 13:00:47
                  Succede anche a me. Devo dire che ultimamente trovo la rilegatura migliorata rispetto al passato per quanto riguarda la flessibilità.
                  Anche a me è sembrato che con gli ultimissimi numeri ad una prima sfogliata la carta appaia inizialmente migliore, salvo poi verificare a distanza di qualche giorno il suo rapido decadimento.
                  Pure io fino ad ora ho sempre pensato che tale peggioramento fosse causato dall'umidità (ho una casa umidissima).
                  Anche a me succede spesso, specialmente quando faccio il bagno leggendo Topolino. Penso proprio sia un problema legato all'umidità.
                  Le vostre testimonianze deporrebbero a favore della tesi dell'umidità. In effetti occorrerebbe anche l'opinione di chi non abbia queste problematiche, in modo da individuare più esattamente la causa, sempre che non sia esclusivamente spiegata dalle ragioni esposte genitilmente da Alessio Coppola.
                  Provate a immaginare gli scaffali dei collezionisti pieni di Topolino che dopo 72 anni dovessero presentare quel vistoso “scalino”.
                  D'altro canto, lo stesso Topo non ha presentato sempre lo stesso formato, che nel '49 era 12,5 x 18 cm e ora è 13.9 x 18.6 cm, quindi con una variazione anche inferiore rispetto alla testata Paperino Mese che indicavi. In pratica, se ho capito bene, bisognerebbe ridurne nuovamente il formato, il che immagino vada controcorrente rispetto a formati tendenzialmente di più ampio respiro (o sarebbe possibile un'ipotetica estensione del formato? Anche solo per discuterne).
                  Domanda: le famose bustine risolverebbero il problema?
                  Grazie in ogni caso per l'intervento.

                  Resto comunque in attesa di qualche altra testimonianza - magari anche da parte di chi non abbia questioni di umidità! - in modo da avere un riscontro più completo.
                  « Ultima modifica: Lunedì 24 Mag 2021, 13:03:46 da bunny777 »


                  *

                  Pacuvio
                  Imperatore della Calidornia
                  Moderatore

                  • ******
                  • Post: 12028
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Qualità carta del Topo
                    Risposta #8: Lunedì 24 Mag 2021, 13:14:40
                    Ringrazio anche io Alessio Coppola per l'intervento preciso ed esaustivo, da vero addetto ai lavori.

                    Il problema però rimane, perché la carta non è sempre stata così... non si può tornare indietro a qualche tempo fa, anziché dover cambiare formato? Ci sono dietro motivi di costi, presumo...

                    *

                    Max
                    Cugino di Alf

                    • ****
                    • Post: 1259
                    • Appassionato Disney
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:Qualità carta del Topo
                      Risposta #9: Martedì 25 Mag 2021, 21:44:31
                      [...]
                      Il problema però rimane, perché la carta non è sempre stata così... non si può tornare indietro a qualche tempo fa, anziché dover cambiare formato? Ci sono dietro motivi di costi, presumo...
                      Può essere, ma potrebbe anche essere successo che la carta precedente sia uscita fuori produzione, costringendo ad un cambio di qualità e grammatura. Ad esempio Alan Ford, ormai da molti anni, ha dovuto passare ad essere stampato su una carta molto pesante perché quella precedente non venne più prodotta, e sceglierne una più leggera sarebbe stato peggio.

                      Quello che non mi torna, però, nella spiegazione di Coppola è il fatto che Paperino, oltre al formato, mi pare abbia cambiato proprio tipo di carta, non solo l'orientamento delle fibre, passando ad una molto più porosa, che ormai caratterizza anche i vattelapesca, Paperinik, Paper Fantasy e il Big, ma consente una rilegatura molto più solida e stabile, senza rischi di pagine staccate o coste rovinate. Fu per l'appunto questa la spiegazione che Bertani diede riguardo a questo "miglioramento". Inserisco le virgolette perché questa carta porosa è abbastanza più spessa della precedente ed ha portato contestualmente ad una riduzione significativa della foliazione nelle testate coinvolte, pur mantenendo identico o addirittura maggiorato lo spessore delle copie.
                      « Ultima modifica: Mercoledì 26 Mag 2021, 09:03:47 da Max »

                      *

                      hendrik
                      Dittatore di Saturno
                         (1)

                      • *****
                      • Post: 3277
                      • W Carlo Barx!
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (1)
                        Re:Qualità carta del Topo
                        Risposta #10: Mercoledì 26 Mag 2021, 13:22:08
                        Il formato di Topolino è cambiato (non di molto, a dire il vero) più volte nella storia, non vedo perché non possa cambiare (di poco, eh) di nuovo.
                        Di sicuro c'è che la carta attuale è inadeguata.

                        Da collezionista, completista e completo, e lettore preferirei una carta più sfogliabile a costo del gradino.
                        ... non ferma a Verkuragon!

                        *

                        bunny777
                        Gran Mogol

                        • ***
                        • Post: 712
                        • Strapapero
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re:Qualità carta del Topo
                          Risposta #11: Mercoledì 26 Mag 2021, 14:00:29
                          Di sicuro c'è che la carta attuale è inadeguata.
                          Anche tu riscontri le stesse problematiche sopra descritte? E le imputeresti a ragioni di umidità del luogo in cui si trovano gli albi o le escluderesti? Giusto per fare un po' più di chiarezza.


                          *

                          hendrik
                          Dittatore di Saturno
                             (1)

                          • *****
                          • Post: 3277
                          • W Carlo Barx!
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (1)
                            Re:Qualità carta del Topo
                            Risposta #12: Mercoledì 26 Mag 2021, 16:11:51
                            Lo escluderei. Di fumetti ne prendo (ahimè) tanti, ma gli unici ai quali succede sono i Topolino.
                            L'unica possibilità è che quel briciolo di umidità che è ineliminabile in ogni casa basti a rovinare la carta dei TL attuali e non sia invece sufficiente a rovinare per gli altri fumetti, libri e riviste.

                            In ogni caso, la copia è del mix carta/rilegatura in uso da qualche anno.
                            ... non ferma a Verkuragon!

                            *

                            bunny777
                            Gran Mogol

                            • ***
                            • Post: 712
                            • Strapapero
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Qualità carta del Topo
                              Risposta #13: Mercoledì 26 Mag 2021, 17:41:30
                              E' una vera tristezza: uno pensa di avere una bella (mini)collezione di bei fumetti, ben conservati, e alla fine ti ritrovi cartaccia che sembra uscire da uno scantinato e dimenticata da anni, mentre in alcuni casi hanno solo poche settimane: Non scherzo: il numero 3405 con la storia di 'Gastone e la solitudine del quadrifoglio' del 24 febbraio scorso è incartapecorito all'inverosimile e tuttavia - come altri - non l'ho mai letto!
                              Il tutto mi dà l'idea della massimizzazione della filosofia del prodotto mordi e fuggi: leggilo ora o mai più.


                              *

                              paolobar
                              Diabolico Vendicatore
                                 (1)

                              • ****
                              • Post: 1886
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                                 (1)
                                Re:Qualità carta del Topo
                                Risposta #14: Mercoledì 26 Mag 2021, 20:47:53
                                Anche a me succede spesso, specialmente quando faccio il bagno leggendo Topolino. Penso proprio sia un problema legato all'umidità.

                                cosa? (non la trovo ma qui ci sta una bella emoticon urlo di munch)

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.