Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
3 | |
2 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |
4 | |
2 | |
4 | |
4 | |
Ridi Paperoga 4 - Recensione di Everett_Ducklair

Ultimo numero (almeno per il momento) della testata fuori dagli schemi intitolata al folle cugino di Paperino. L'albo riesce a connotarsi come ancora più divertente dei precedenti, in alcuni punti: il Temone, in particolare, risulta decisamente riuscito, delirante il giusto e disorientante nel suo umorismo, seguendo la scia positiva già visto in quello del mese scorso. Le dissertazioni nonsense sui castori e sulle loro caratteristiche, l'immancabile test e l'improbabile intervista costituiscono un excursus efficace nella sua follia e rendono l'articolo godibile nella sua impostazione. Simpatica anche l'idea di inventarsi finali assurdi di alcune storie Disney partendo dalla sola prima tavola, anche se alcune volte il risultato è un po' troppo assurdo, perdendo così la soluzione comica. In tal senso era stato più azzeccato il procedimento inverso visto nello scorso numero. Il contributo di Sio con il fumettino che spiega come realizzare una striscia comica funziona, nel più puro stile dell'autore, mentre la storia inedita iniziale a firma di Tito Faraci (in realtà strutturata come sei one-pages collegate dall'argomento ricorrente dell'entrare in un caffè) non mi ha convinto del tutto. Efficace l'idea delle variazioni sul tema, confezionata sui caratteri dei singoli personaggi, ma non tutte le autoconclusive sono davvero riuscite nella loro gag. Menzione per l'esordio al disegno Disney di Pietro B. Zemelo: alle prese con i Paperi si nota qualche incertezza, non riscontrata solitamente nei suoi disegni per altri fumetti, ma per essere un'opera prima disneyana l'autore si difende bene e offre una linea guizzante piuttosto piacevole. La storia ristampata (Paperoga e l'ultimo metrò) è davvero divertente e azzeccata: un Fausto Vitaliano in grande spolvero costruisce una trama ricca di gag con un'ottima caratterizzazione di Paperino e Paperoga, ben supportato ai disegni da Enrico Faccini. In sostanza un buon numero, tra alti e bassi che hanno comunque caratterizzato non solo questo numero ma tutta la collana sulla sua finora breve vita editoriale. Nel complesso il progetto >i>Ridi Paperoga è comunque sostanzialmente promosso: tenta di portare qualcosa di diverso nell'attuale panorama di testate Disney e, pur non riuscendo ad eguagliare i risultati del suo illustre antenato Ridi Topolino, non centrando sempre il bersaglio e non potendo incontrare i gusti di tutti visto il proprio approccio così peculiare, è rimasto fedele a se stesso e ai suoi obiettivi di "rivista clandestina". Ha avuto un suo perché, insomma, lontano dalla perfezione ma perfettamente caotico.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (8)
Esegui il login per votare

Ridi Paperoga #4

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Bramo
Dittatore di Saturno

  • *****
  • Post: 2983
  • Sognatore incallito
    • Offline
    • Mostra profilo

    Ridi Paperoga #4
    Lunedì 4 Set 2017, 17:55:17
    Indice

    Un tema caldo

    Paperino entra in un caffè (Faraci/Zemelo, 1 tavola)
    Paperoga entra in un caffè (Faraci/Zemelo, 1 tavola)
    Paperone entra in un caffè (Faraci/Zemelo, 1 tavola)
    Archimede entra in un caffè (Faraci/Zemelo, 1 tavola)
    Ciccio entra in un caffè (Faraci/Zemelo, 1 tavola)
    Gastone entra in un caffè (Faraci/Zemelo, 1 tavola)

    Il Temone: I castori (4 pagine)

    Il test: Sei un castoro? (2 pagine)

    Intervista a un castoro (1 pagina)

    Speciale: I grandi inizi che non si sa come vanno a finire, ma è facile capirlo (10 pagine)

    Giochi ed enigmistica (3 pagine)

    Guida TV: Telepaperoga (4 pagine)

    Paperoga e l'ultimo metrò (Vitaliano/Faccini, 18 tavole)

    La posta di Paperoga (4 pagine)

    Come scrivere una striscia comica molto divertentissima (Sio, 2 pagine)

    Le barzellette (2 pagine)

    Il più grande... istrione (Faccini, 1 tavola)

    Nessun next, ultimo numero (almeno per il momento).

    « Ultima modifica: Lunedì 4 Set 2017, 17:57:46 da Everett_Ducklair »

    *

    Bramo
    Dittatore di Saturno

    • *****
    • Post: 2983
    • Sognatore incallito
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Ridi Paperoga #4
      Risposta #1: Lunedì 4 Set 2017, 18:10:59
      Comprato in vacanza e letto in spiaggia che, alla fin delle fini, è il setting migliore per godere di una lettura del genere.
      Me la sono ghignata forse più che negli altri numeri, in alcuni punti: il Temone, a 'sto giro, per esempio, risulta particolarmente riuscito, delirante il giusto e disorientante nel suo umorismo, seguendo la scia positiva già visto in quello del mese scorso.
      Le dissertazioni nonsense sui castori e sulle loro caratteristiche, l'immancabile test e l'improbabile intervista costituiscono un excursus efficace nella sua follia.

      Simpatica anche l'idea di inventarsi finali assurdi di alcune storie Disney partendo dalla sola prima tavola, anche se alcune volte il risultato è un po' troppo assurdo, perdendo così la soluzione comica. In tal senso era stato più azzeccato il procedimento inverso visto nello scorso numero.

      Il contributo di Sio con il fumettino che spiega come realizzare una striscia comica funziona, nel più puro stile dell'autore, mentre l'inedita iniziale (che poi sarebbero sei one-pages) non mi ha convinto del tutto. Efficace l'idea della variazione sul tema, confezionata sui caratteri dei singoli personaggi, ma non tutte le autoconclusive sono davvero riuscite nella loro gag.
      Menzione per l'esordio al disegno Disney di Pietro Zemelo: alle prese con i Paperi si nota qualche incertezza, non riscontrata solitamente nei suoi disegni per altri fumetti, ma per essere un'opera prima l'autore si difende bene e offre una linea guizzante piuttosto piacevole.

      La storia ristampata è davvero divertente e azzeccata, non la conoscevo e sono contento di aver potuto leggere un Fausto Vitaliano in grande spolvero, ben supportato da Enrico Faccini.

      In sostanza un buon numero, tra alti e bassi che hanno comunque caratterizzato tutta la collana sulla sua finora breve vita editoriale.
      Nel complesso il progetto Ridi Paperoga è promosso: tenta di portare qualcosa di diverso nell'attuale panorama di testate Disney e, pur non riuscendo ad eguagliare i risultati del suo illustre antenato Ridi Topolino e non centrando sempre il bersaglio, è rimasto fedele a se stesso e ai suoi obiettivi di "rivista clandestina". Ha avuto un suo perché, insomma, lontano dalla perfezione ma perfettamente caotico :)

      *

      MrBunz
      Giovane Marmotta

      • **
      • Post: 170
      • Nuovo arrivato
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Ridi Paperoga #4
        Risposta #2: Mercoledì 6 Set 2017, 12:19:58
        A me sarebbe piaciuto che durasse almeno un anno, qualcuno sa  i motivi della scelta dei 4 mesi?

        *

        Luxor
        Dittatore di Saturno
           (1)

        • *****
        • Post: 3575
        • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re: Ridi Paperoga #4
          Risposta #3: Mercoledì 6 Set 2017, 16:35:44
          A me sarebbe piaciuto che durasse almeno un anno, qualcuno sa  i motivi della scelta dei 4 mesi?

          Credo che alla fine si sia trattato di una sorta di esperimento, iniziato con l'uscita del best of di Ridi Topolino, testata particolare che all'epoca ebbe purtroppo vita breve, un anno o poco più.

          Forse perchè memori di quel risultato è stato deciso di fare pochi numeri e magari valutare la reazione del pubblico, così da decidere se proseguire o meno.

          Naturalmente le mie sono solo congetture, sarebbe interessante da chiedere ai responsabili della redazione, magari in occasione delle prossime fiere :)
          The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


          *

          Max
          Cugino di Alf

          • ****
          • Post: 1104
          • Appassionato Disney
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Ridi Paperoga #4
            Risposta #4: Mercoledì 6 Set 2017, 18:10:53
            A me sarebbe piaciuto che durasse almeno un anno, qualcuno sa  i motivi della scelta dei 4 mesi?

            È evidentemente un esperimento. 4 numeri è il tempo tecnico per avere i risultati delle vendite dei primi 2. Preparare solo 4 numeri consente di valutare l'andamento delle vendite e farne altri, in un momento successivo, solo in caso di dati positivi. Io personalmente non credo che abbia avuto un grande successo, tale da riprendere la testata.
            « Ultima modifica: Mercoledì 6 Set 2017, 18:12:05 da -Max- »

             

            Dati personali, cookies e GDPR

            Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

            Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

            Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.