Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
4 | |
5 | |
3 | |
3 | |
2 | |
4 | |
3 | |
3 | |
2 | |
3 | |
Topolino 3149 - Recensione di Nebulina

....

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (20)
Esegui il login per votare

Topolino 3149

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

  • *
  • Post: 27
  • Esordiente
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Topolino 3149
    Risposta #30: Giovedì 31 Mar 2016, 19:04:38
    Ma alla fine su "Detective Donald mistero su tela" gli zaffiri di ghiaccio
    Spoiler: mostra
    sono gli occhi di Natasha Belkova e non due veri zaffiri
    ?
    « Ultima modifica: Giovedì 31 Mar 2016, 19:11:01 da teoo »

    *

    pkthebest
    --
       (1)

       (1)
      Re: Topolino 3149
      Risposta #31: Giovedì 31 Mar 2016, 19:27:28
      Parrebbe, ma la vicenda potrebbe non essere finita qui...

      *

      Lucandrea
      --


        Re: Topolino 3149
        Risposta #32: Giovedì 31 Mar 2016, 23:43:49
        Quando ho aperto il Topo e mi sono ritrovato per l'ennesima volta quella maledetta colla sulla copertina ho rimpianto gli anni 90: in quegli anni gli allegati erano liberi, non essisteva la colla

        *

        Bramo
        Dittatore di Saturno

        • *****
        • Post: 2986
        • Sognatore incallito
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Topolino 3149
          Risposta #33: Venerdì 1 Apr 2016, 00:06:38
          Detective Donald - Mistero su tela è una storia riuscita, che contiene tutti gli ingredienti della buona storia Disney e dell'intrattenimento vincente.
          Lo dico subito, diretto e senza giri di parole, per passare alla cosa più importante: provare a spiegare perché, secondo me.
          C'è un Paperino credibile, pienamente nella parte, nonostante ne sia una "versione alternativa": certo non è il pigro indolente, ma non è neanche l'impavido supereroe o il papero che si è reinventato spia internazionale in pochi attimi. A mio avviso Vito riesce a descrivere una perfetta crasi tra le caratteristiche del Paperino più genuinamente volitivo (come affermava del resto già qui) con quelle del classico detective privato di questo genere di narrativa.
          Ci sono bei rapporti interpersonali: Donald l'investigatore e la sua giovane assistente bionda Oletta formano un team che funziona, che si amalgama bene. Oletta incarna perfettamente lo spirito entusiasta dei giovani e il detective consumato si inalbera quando si accorge di essere stato "bruciato" su un'intuizione. Niente di nuovo, ma il tutto viene raccontato con brio e spontaneità. Carino anche il rapporto con Paperina e la contrapposizione e le punzecchiature con l'ispettore Jones; perfino all'interno del caso le relazioni umane acquisiscono una grande importanza, gestite con il solito tatto dallo sceneggiatore.
          Infine, il caso stesso: pensavo sarebbe stato messo più da parte per via del bisogno di introdurre i personaggi, invece gli viene riservato il giusto spazio, con un intreccio interessante e molto più articolato di quanto mi aspettassi, con un finale che sa stupire con una nota sentimentale.
          Carlo Limido ai disegni serve benissimo la storia: mi è sempre piaciuto il suo tratto dinamico e pulito, ma qui mi sembra addirittura superarsi, con dei personaggi fluidi e dai movimenti morbidi che li rendono davvero vivi. Ne guadagnano soprattutto i due protagonisti, ma anche gli altri personaggi, come le faine o l'ex ballerina russa. Anche l'ambientazione risulta curata, ed era importante visto la particolare connotazione storica.
          In sostanza questo primo tassello di Detective Donald fa ben sperare verso una serie che promette di essere tra le più fresche tra quelle proposte su Topolino negli ultimi anni.

          Alessandro Sisti continua ad aprire finestre sul passato di PKNA con il suo PK Tube: questo Cambio di Programma vede protagonista Angus Fangus e ciò che ricorda del celebre party di "Patemi" visto nel Numero Zero, per poi virare a sorpresa su
          Spoiler: mostra
          Camera 9
          . Ora, io sono il primo a galvanizzarmi per questa immersione totale nella continuity della prima serie, una cosa che seriamente credevo impossibile da vedere e che si rivela molto più "strong" di quanto già faceva Potere e Potenza riprendendo cose minori come Nebula Faraday. Non posso però fare a meno di pensare che in quel caso il lettore poteva comunque godersi la storia anche senza conoscere quegli elementi, mentre con queste brevi storie non so quanto il neofita possa capire o perlomeno apprezzare nel suo senso ultimo. Insomma, for pkers only, e forse va bene così per una miniserie che vuole festeggiare i vent'anni della serie. Io me la sto godendo molto :)
          Alberto Lavoradori se la cava alla grande con Angus.

          La storia di Pico che diventa fighetto per un colpo in testa e quella di Battista e Miss Paperett che pensano di essere a rischio licenziamento abbassano la qualità del numero. Il secondo caso offre una trama proprio forzata e priva di mordente, mentre il Pico di Giorgio Fontana ribadisce il cliché del ribaltamento delle caratteristiche di un personaggio. In questo caso Pico che si sente un giovane dedito al divertimento offre anche alcune situazioni che mi hanno strappato qualche risata, ma l'assunto di base resta poco incisivo, la storia si dilunga troppo per quello che vuol raccontare e alcuni momenti suonano poco riusciti. Inoltre la parlata che vorrebbe essere giovane ma non lo è rappresenta un ulteriore minus. Federico Franzò ai disegni fa un lavoro piuttosto buono, nonostante si appiattisca molto sul feeling cavazzaniano più semplice. Ma la mano c'è.
          Più arduo risulta valutare Gambadilegno e la stella dei desideri: la trama ideata da Gabriele Mazzoleni ha infatti degli spunti interessanti, ma pesca anche a piene mani da alcuni stereotipi come il rifacimento della trama di La Vita è Meravigliosa o il Topolino insopportabile. Alcuni passaggi dello svolgimento comunque non sono male e rendono la lettura grossomodo scorrevole, ma l'intero impianto è minato da quei due problemi.

          *

          Kim Don-Ling
          Diabolico Vendicatore
          Moderatore
             (1)

          • ****
          • Post: 1515
            • Offline
            • Mostra profilo
             (1)
            Re: Topolino 3149
            Risposta #34: Venerdì 1 Apr 2016, 15:30:15
            Non è facile scrivere dopo Bramo, ma è doveroso spendere qualche riga per dire bene del primo episodio di questa nuova serie, Detective Donald. Vito ha dimostrato di sapersela cavare benone con questo noir/umoristico che mi aspettavo anche più comico e che invece si mantiene in perfetto equilibrio fra il giallo e la commedia. Ottima la scelta del cast, soprattutto per quanto riguarda la vitalità della giovane Paperetta e la scontrosità di Jones, un ripescaggio inatteso e azzeccato.
            Ma a dare quel qualcosa in più sono le ultime tavole, uno svelamento tanto sorprendente quanto emotivamente determinante per la ricezione della storia: troppo spesso nelle recenti storie Disney prevalgono l'happy ending e il buonismo a tutto tondo, che conquista anche i cattivi.
            Spoiler: mostra
            Qui invece, il mancato lieto fine dell'amore fra il pittore e la ballerina, lascia il lettore con un briciolo di tristezza, scuotendolo e regalandogli un'emozione in poche vignette.

            Complimenti davvero a Vito e ai disegni di Limido che ben interpreta l'ambiente e i personaggi: una serie che parte col piede giusto insomma.

            Proseguono su ottimi livelli i corti di PkTube: questo quarto lo metto un gradino sotto al terzo, ma è davvero ben ideato e va ancora una volta a incastrarsi fra le pieghe di PKNA, strizzando l'occhio ai vecchi fan ;)

            Delle tre rimanenti storie, quella che più ho gradito è stata quella con Battista e Miss Paperett, breve ma capace di strapparmi qualche sorriso, forse proprio perchè breve.
            Le altre due mi sono sembrate davvero qualcosa di già visto, in particolare quella di Pico (solo pochi numeri fa, ora non ricordo esattamente quanti, c'è stata una storia che partiva dallo stesso identico spunto); ma anche quella di Gambadilegno, unica portabandiera dei topi in questo libretto, parte da una delle situazioni più classiche del cinema americano, peraltro già esplorata più volte nel fumetto disney, e non la sfrutta in modo nuovo ed originale.
            "Se nato cigno nessuno ti trasformerà in avvoltoio"

            *

            Garalla
            Dittatore di Saturno

            • *****
            • Post: 3265
            • ex Topo_Nuovo ex ASdrubale
              • Offline
              • Mostra profilo
              • La soffitta di Camera Mia

              Re: Topolino 3149
              Risposta #35: Venerdì 1 Apr 2016, 15:47:35
              E' la prima volta che mi succede.
              Non si può leggere una storia così. Davvero è al limite del tollerabile, a tratti confusionaria e psichedelica. Insomma la storia di Detective Donald era indecente!
              A livello distampa della storia che avete capito  :P
              Il colore non era in linea con i disegni creando un effetto brutto brutto per una decina di tavole. Penso che mi toccherà ricomprare il Topo  :'(
              L'ho letto comunque facendomi un viaggio allucinogeno non indifferente.
              Mi è parsa una storia davvero carina con un ottimo uso dei personaggi, soprattutto quelli normalmente minori, e non mi dispiacerebbe leggerne altre. Anche se mi piacerebbe trovare più avanti un fil rouge ad unire gli episodi.
              Il resto era stampato bene.
              La Soffitta di Camera Mia è un canale youtube che tratta di fumetti. Ogni Lunedì il video sul Topolino della settimana precedente.

              https://www.youtube.com/lasoffittadicameramia

              • **
              • Post: 82
              • La maschera non nasconde, la maschera rivela!
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Topolino 3149
                Risposta #36: Venerdì 1 Apr 2016, 16:21:17
                E' la prima volta che mi succede.
                Non si può leggere una storia così. Davvero è al limite del tollerabile, a tratti confusionaria e psichedelica. Insomma la storia di Detective Donald era indecente!
                A livello distampa della storia che avete capito  :P
                Il colore non era in linea con i disegni creando un effetto brutto brutto per una decina di tavole. Penso che mi toccherà ricomprare il Topo  :'(
                L'ho letto comunque facendomi un viaggio allucinogeno non indifferente.

                Anche io ho trovato 2-3 pagine sfocatissime e colori che strabordavano dalla tavole, e sempre nella storia di Detective Donald. Vabbè a volte può capitare...



                Per quanto riguarda la storia di Donald l'ho trovata molto carina, spero  abbia un seguito (o anche di più).

                P.S. Ma solo a me le scene finali hanno fatto pensare alla $aga? Quella stessa tristezza che si prova vedendo Doretta alla finestra, mentre Paperone decide di non leggere la lettera e se ne va... le scene non sono paragonabili, ma l'emozione trasmessa è  stata simile in entrambi i casi.

                *

                Vincenzo
                Cugino di Alf

                • ****
                • Post: 1226
                • Esordiente
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Topolino 3149
                  Risposta #37: Venerdì 1 Apr 2016, 19:09:48
                  Questo è il Topolino che voglio!
                  Una storia che spicca sì sulle altre ma non al punto da umiliarle, come spesso era successo nel recente passato.
                  Detective Donald è stata una stupenda lettura: ottimo l'uso dei personaggi, splendida l'ambientazione e  trama interessante, con una rivelazione finale che mi ha colpito molto. Da notare dei cattivi coi contro...cavoli, che cercano di eliminare il problema alla radice. I disegni di Limido sono spettacolari e danno ulteriore spessore alla storia.
                  Pk Tube fa vedere
                  Spoiler: mostra
                  per la prima volta in faccia Vladuck
                  e ciò è ottima cosa, al di là di polemiche sul colore degli occhi che lasciano il tempo che trovano. Carine e non scontate le due brevi seguenti: per me, riempitive così vanno benissimo.
                  Il numero si conclude con una bella storia di Mazzoleni che vede un Gambadilegno  determinato e non buonista come spesso viene presentato; peccato solo per il pessimo Topolino dell' inizio. Topolino che     offende così spudoratamente non è il vero Topolino.
                  « Ultima modifica: Venerdì 1 Apr 2016, 19:31:47 da Paperinika »
                  If you can dream it, you can do it.

                  *

                  Vincenzo
                  Cugino di Alf

                  • ****
                  • Post: 1226
                  • Esordiente
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Topolino 3149
                    Risposta #38: Venerdì 1 Apr 2016, 19:13:29

                    P.S. Ma solo a me le scene finali hanno fatto pensare alla $aga? Quella stessa tristezza che si prova vedendo Doretta alla finestra, mentre Paperone decide di non leggere la lettera e se ne va... le scene non sono paragonabili, ma l'emozione trasmessa è  stata simile in entrambi i casi.

                    Assolutamente d'accordo. Facile che Vito se ne sia ispirato.
                    If you can dream it, you can do it.

                    *

                    Paperinika
                    Imperatore della Calidornia
                    Moderatore
                       (1)

                    • ******
                    • Post: 10275
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (1)
                      Re: Topolino 3149
                      Risposta #39: Venerdì 1 Apr 2016, 19:37:18
                      Ragazzi, è vero che a rigor di logica uno viene ad aprire e leggere il topic del settimanale dopo aver letto le storie, ma è anche vero che non tutti lo fanno, o che comunque alcuni lo fanno anche dopo una lettura solo parziale.

                      Non diciamo di coprire col filtro spoiler ogni minimo accenno di trama, ma almeno i colpi di scena plateali evitiamo di spiattellarli a bruciapelo. Già Gumi ha effettuato parecchi "ingiallimenti", e io ho appena fatto lo stesso poco sopra.
                      Non ci vuole molto, almeno in casi particolari ed eclatanti cerchiamo di pensare un attimo anche agli altri che magari non vogliono rovinarsi le sorprese.

                      Per chi non lo sapesse, il tasto da usare, dopo aver selezionato il testo, è l'ultimo sulla seconda riga, come evidenziato qui:


                      Non ci vuole poi molto, in fondo, no? ;)
                      « Ultima modifica: Venerdì 1 Apr 2016, 19:38:13 da Paperinika »

                      *

                      Vito65
                      Cugino di Alf

                      • ****
                      • Post: 1251
                      • ex Generale Westcock
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Topolino 3149
                        Risposta #40: Venerdì 1 Apr 2016, 20:55:28
                        E' la prima volta che mi succede.
                        Non si può leggere una storia così. Davvero è al limite del tollerabile, a tratti confusionaria e psichedelica. Insomma la storia di Detective Donald era indecente!
                        A livello distampa della storia che avete capito  :P
                        Il colore non era in linea con i disegni creando un effetto brutto brutto per una decina di tavole. Penso che mi toccherà ricomprare il Topo  :'(
                        L'ho letto comunque facendomi un viaggio allucinogeno non indifferente.
                        Io ho riscontrato lo stesso problema nel mio numero, ma in una sola pagina, la 29.

                        *

                        Pensio94
                        Bassotto

                        • *
                        • Post: 20
                        • Esordiente
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Topolino 3149
                          Risposta #41: Sabato 2 Apr 2016, 01:09:55
                          Da notare dei cattivi coi contro...cavoli, che cercano di eliminare il problema alla radice..
                          In effetti, un apprezzato ritorno al rischio di morte per il personaggio, che non faceva la sua apparizione da... troppo!
                          Non che intenda che in ogni storia qualcuno deve rischiare le piume, però in una storia un po' noir un po' di suspense ci dev'essere, come nell'ultima storia di Casty.

                          *

                          GrouchoMarx81
                          Papero del Mistero
                             (1)

                          • **
                          • Post: 194
                          • Semplicemente Groucho...
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                            • il mio mondo assurdo
                             (1)
                            Re: Topolino 3149
                            Risposta #42: Sabato 2 Apr 2016, 20:34:27
                            mah... io invece di questo numero salvo solo detective donald...
                            pico e l'incidente della bernoccologia carina l'idea ma troppo lunga, si poteva risolvere molto prima...
                            zio paperone in: uno è di troppo boh, mi ha lasciato indifferente...
                            gambadilegno e la stella dei desideri buona l'idea ma, a mio parere, troppo corta e scontata su un paio di cose
                            pk tube non pervenuta, mai piaciuto pk
                            Pezzente ma Signore, Cinico ma Appassionato, Egoista ma Generoso, Mai Approfittatore.

                            *

                            Ser Soldano
                            Ombronauta

                            • ****
                            • Post: 879
                            • scarpiano e classicista
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Topolino 3149
                              Risposta #43: Sabato 2 Apr 2016, 22:57:15
                              mah... io invece di questo numero salvo solo detective donald...
                              pico e l'incidente della bernoccologia carina l'idea ma troppo lunga, si poteva risolvere molto prima...
                              zio paperone in: uno è di troppo boh, mi ha lasciato indifferente...
                              gambadilegno e la stella dei desideri buona l'idea ma, a mio parere, troppo corta e scontata su un paio di cose
                              pk tube non pervenuta, mai piaciuto pk
                              Toh... esattamente quello che stavo per scrivere io!  ;)
                              Aggiungo un paio di cose: la storia di Battista & Miss Paperett ricorda certi episodi di Don Matteo, in cui Nino Frassica / maresciallo Cecchini, origliando, capisce fischi per fiaschi e combina dei casini tremendi che però finiscono a tarallucci e vino.
                              Anche la storia alla Frank Capra di Gambadilegno non è poi malaccio, anche se:
                              1) Topolino sembra "fuori parte" come un attore di secondo piano, tanto che all'inizio non sembra nemmeno lui.
                              2) La
                              Spoiler: mostra
                              causa scatenante del sogno (il pavimento bagnato) è un po' telefonata
                              , s'intuisce anche da prima che succeda tutto.
                              3) Simpatica la presa di giro degli spiegoni.

                              Buona la prima storia anche se, a voler essere pignoli, visto che ci si riferiva alla letteratura hard boiled e pulp degli anni '40, non avrebbe sfigurato un segno grafico più in linea con il modello di riferimento: che so, dei colori più smorti oppure più limitati nella gamma, come erano allora, oppure più contrasti tra luci ed ombre, molti neri pieni eccetera.

                              *

                              Dippy Dawg
                              Visir di Papatoa

                              • *****
                              • Post: 2521
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Topolino 3149
                                Risposta #44: Domenica 3 Apr 2016, 01:50:46
                                Veramente una GRAN BELLA STORIA, quella di Vito! Una di quelle storie che si è costretti a rileggere ogni volta che si prende in mano l'albo!
                                Merito anche degli stupendi disegni di Limido, naturalmente!  :D

                                Bello anche l'episodio di PkTube, che si sta rivelando una bella serie, non solo per i Pkers più esagitati, ma anche per chi, come me, apprezzò senza fanatismi la prima serie di PKNA!  ;)

                                Poco da dire sulle altre tre storie, se non che, nonostante abbiano tutte uno spunto già visto, si sono rivelate una lettura tutto sommato piacevole!

                                Un buon numero, quindi! Speriamo si continui così...
                                Io son nomato Pippo e son poeta
                                Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
                                Verso un'oscura e dolorosa meta

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.