Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
In edicola
3 | |
2 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
5 | |
3 | |

Chi ha Incastrato Roger Rabbit?

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Maximilian
Dittatore di Saturno
   (1)

  • *****
  • Post: 3184
  • Innamorato di Bill Walsh
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Re:Chi ha Incastrato Roger Rabbit?
    Risposta #60: Sabato 27 Ott 2018, 17:55:32
    Ho conosciuto questo film per caso.

    Tutto è cominciato quando ho visto la pubblicità dei corti ed io, che all'epoca andavo matto per i cartoni slapstick (in particolare Willy coyote e Bi Bit), volevo assolutamente recuperarli.
    Mia madre ha trovato una confezione contenente due videocassette: l'una con quello che cercavo, la seconda questo film, del quale non conoscevo l'esistenza.

    Fu così, in modo fortuito e inaspettato, che mi ritrovai in possesso del lungometraggio.

    Non ricordo se dopo la prima visione ne fui soddisfatto. Sicuramente molte cose mi sfuggirono e per diversi anni continuarono a risultarmi incomprensibili.
    Anzitutto la trama mi restò oscura: per esempio
    Spoiler: mostra
    non capii che l'incontro tra Jessica e Marvin Acme era una montatura e credetti che fosse stata lei ad uccidere Maroon (non intuivo il motivo e mi rendeva perplesso il fatto che poi si dimostrasse alleata di Eddie).


    Negli anni seguenti ho visionato varie volte la pellicola sperando di chiarirmi le idee, ma inutilmente. Credo di essere riuscito nell'impresa verso i 12/13 anni.

    Ma oltre a questo, numerose battute restavo fuori dalla mia portata: come la già citata "Hai un coniglio sotto il cappotto o sei solo contento di vedermi?", ma anche "Come ha fatto quel tipo a diventare giudice?" "Ha innaffiato di dollari... "
    Quest'ultimo scambio mi perplimeva. A parte che il termine innaffiare in quel conteso mi confondeva, proprio non riuscivo a capire il nesso logico tra dare dei soldi e divenire giudice.

    Una cosa però rimembro abbastanza bene: alla prima visione,
    Spoiler: mostra
    quando Morton svela la sua identità e cambia voce
    mi sono davvero spaventato (ero nell'età dell'asilo).

    Con il tempo sono riuscito ad apprezzarlo appieno, sebbene creda che il corto iniziale sia troppo lungo: ormai questo tipo di umorismo non fa più presa su di me e, se lo guardassi oggi per la prima volta, avrebbe probabilmente l'effetto di farmi spegnere la televisione prima della sua conclusione.

    Peccato solo che Bugs Bunny non abbia l sua voce classica e ciò risalta parecchio, soprattutto nel confronto con gli altri personaggi.

    *

    Fillo Sganga
    Visir di Papatoa
       (1)

    • *****
    • Post: 2401
    • ex turk182
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re:Chi ha Incastrato Roger Rabbit?
      Risposta #61: Domenica 28 Ott 2018, 09:01:24
      Ho conosciuto questo film per caso.

      Tutto è cominciato quando ho visto la pubblicità dei corti ed io, che all'epoca andavo matto per i cartoni slapstick (in particolare Willy coyote e Bi Bit), volevo assolutamente recuperarli.
      Mia madre ha trovato una confezione contenente due videocassette: l'una con quello che cercavo, la seconda questo film, del quale non conoscevo l'esistenza.

      Fu così, in modo fortuito e inaspettato, che mi ritrovai in possesso del lungometraggio.

      Non ricordo se dopo la prima visione ne fui soddisfatto. Sicuramente molte cose mi sfuggirono e per diversi anni continuarono a risultarmi incomprensibili.
      Anzitutto la trama mi restò oscura: per esempio
      Spoiler: mostra
      non capii che l'incontro tra Jessica e Marvin Acme era una montatura e credetti che fosse stata lei ad uccidere Maroon (non intuivo il motivo e mi rendeva perplesso il fatto che poi si dimostrasse alleata di Eddie).


      Negli anni seguenti ho visionato varie volte la pellicola sperando di chiarirmi le idee, ma inutilmente. Credo di essere riuscito nell'impresa verso i 12/13 anni.

      Ma oltre a questo, numerose battute restavo fuori dalla mia portata: come la già citata "Hai un coniglio sotto il cappotto o sei solo contento di vedermi?", ma anche "Come ha fatto quel tipo a diventare giudice?" "Ha innaffiato di dollari... "
      Quest'ultimo scambio mi perplimeva. A parte che il termine innaffiare in quel conteso mi confondeva, proprio non riuscivo a capire il nesso logico tra dare dei soldi e divenire giudice.

      Una cosa però rimembro abbastanza bene: alla prima visione,
      Spoiler: mostra
      quando Morton svela la sua identità e cambia voce
      mi sono davvero spaventato (ero nell'età dell'asilo).

      Con il tempo sono riuscito ad apprezzarlo appieno, sebbene creda che il corto iniziale sia troppo lungo: ormai questo tipo di umorismo non fa più presa su di me e, se lo guardassi oggi per la prima volta, avrebbe probabilmente l'effetto di farmi spegnere la televisione prima della sua conclusione.

      Peccato solo che Bugs Bunny non abbia l sua voce classica e ciò risalta parecchio, soprattutto nel confronto con gli altri personaggi.
      guarda io sono un grande fan di Roger Rabbit, addirittura da prima che uscisse nei cinema italiani... ricordo che amore e curiosità destò la serie di articoli girati in ret...ehm sui giornali quando fu presentato in anteprima al festival di Venezia...
      su Jessica Rabbit, potenziale assassina e il giudice Morton terrorizzante alla fine del film sono due cose di cui si è parlato e credo fosse per entrambe le cose fortemente voluto dagli autori. Il film oltre ad essere uno dei primi casi di crossover cinematografico tra cartoni dell'epoca d'oro è un grande omaggio al cinema degli anni 40-50 e l'idea di iniziare un film da un corto in pieno stile warner piu' che disney faceva parte di questo omaggio..ti posso garantire che questo inizio, per te lunghetto, è entrato di prepotenza nella storia del cinema ed è allo stesso tempo un corto a sè come parte integrande del film..dal resto senza di questo non sarebbero mai stati realizzati quei 3 corti che citavi te...
      « Ultima modifica: Domenica 28 Ott 2018, 09:41:47 da Fillo Sganga »

      *

      Maximilian
      Dittatore di Saturno

      • *****
      • Post: 3184
      • Innamorato di Bill Walsh
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Chi ha Incastrato Roger Rabbit?
        Risposta #62: Sabato 17 Nov 2018, 20:32:00
        un corto in pieno stile warner piu' che disney faceva parte di questo omaggio..ti posso garantire che questo inizio, per te lunghetto, è entrato di prepotenza nella storia del cinema ed è allo stesso tempo un corto a sè come parte integrande del film..
        Ammetto che sono stato tentato di vedere il film saltandolo. Ma credo che serva a creare contrasto con ciò che si vede dopo: probabilmente se non ci fosse tutto ciò che segue non avrebbe lo stesso effetto.

        La pellicola mi fa ridere in diversi punti, come:
        - la falsa Jessica che si rivela tutt'altro
        - Roger che dà spettacolo mentre è ricercato
        - le faine ridenti per cose idiote
        - l'addetto dell'ascensore che ripete sempre "signore": "Il gradino, signore", "Si regga forte, signore", "Buona giornata, signore"

        Non so se avete notato, ma il film presenta un anacronismo (voluto?): la trama si svolge nel 1947, mentre il Peter Pan animato, citato in un dialogo verso l'inizio, risale agli anni '50
        « Ultima modifica: Domenica 18 Nov 2018, 20:18:23 da Maximilian »

        *

        brigo
        Diabolico Vendicatore

        • ****
        • Post: 1832
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Chi ha Incastrato Roger Rabbit?
          Risposta #63: Sabato 17 Nov 2018, 23:00:17
          Non so se avete notato, ma il film presenta un anacronismo (voluto?): la trama si svolge nel 1947, mentre il Peter Pan animato, citato in un dialogo verso l'inizio, risale agli anni ' 50

          Riguardo la volontarietà degli anacronismi non so, ma segnalo anche la presenza dei pinguini di Mary Poppins- film che sarebbe uscito quasi 20 anni dopo l'anno di svolgimento del film.

           

          Dati personali, cookies e GDPR

          Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

          Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

          Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.