Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
2 | |

Lucky Luke

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

piccolobush
Flagello dei mari
Moderatore
   (1)

  • *****
  • Post: 4245
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Re: Lucky Luke
    Risposta #30: Giovedì 25 Lug 2013, 18:05:25
    Ragazzi ma recuperarsi questo volume... Che ne pensate?
    http://www.amazon.it/Lucky-Luke-Lintegrale-1963-1964-Goscinny/dp/8897062547/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1374750458&sr=8-2&keywords=Lucky+luke
    Confermo quanto detto da Brigitta. E' la serie a cui si riferiva conker più sopra.
    Considerando che è l'unico volume uscito (da dicembre dell'anno scorso), non se mai continuerà e comunque è decisamente più costosa seppur cartonata e, forse, più ricca di contenuti ;)

    Aggiungo che un effetto di colorazione che mi ha sempre infastidito nelle varie edizioni di Lucky Luke è quello di rendere alcune figure  poco più che delle "sagome" (in genere con un'uniforme colorazione marrone), sebbene probabilmente Morris non avesse per nulla tale intenzione, come dimostra il fatto che sono disegnate regolarmente e non solo come silhouette; ma il colore scuro e uniforme rende difficile apprezzarne i dettagli.
    Idem. Guardando questa edizione, non ricordavo si trattasse di una caratteristica così insistita, praticamente in ogni pagina e più volte nella stessa pagina. Senza considerare gli accostamenti cromatici a volte davvero raccapriccianti :P

    *

    Bramo
    Dittatore di Saturno

    • *****
    • Post: 3000
    • Sognatore incallito
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Lucky Luke
      Risposta #31: Domenica 28 Lug 2013, 22:04:31
      Io conoscevo il personaggio solo perché da piccolo vidi qualche cartone animato, ma non avevo mai letto nulla del fumetto.
      Devo dire che ne sono rimasto molto positivamente colpito, basandomi su queste due storie. In esse il personaggio mostra le sue peculiarità, che lo rendono particolare e interessantissimo come protagonista: è lontano dall'essere una macchietta o una mera parodia del cowboy western, perché comunque vive avventure avvincenti e riesce a svolgere in modo vincente le missioni che deve affrontare. Allo stesso tempo, però, agisce in modo spesso cartoonesco, sopra le righe, con soluzioni folli ma divertenti e, appunto, utili allo scopo.
      Le sceneggiature scorrono poi benissimo: si ha un presupposto di partenza (la corsa per gli appezzamenti di terreno, un giudice sopra le righe che imperversa in una cittadina) e da lì si svolge l'azione attraverso gag e situazioni varie, con Luke in mezzo. Meccanismo tanto semplice quanto efficace, visto che la fantasia messa in scena per lo svolgimento delle storie è di prima qualità.
      Interessante la componente storica realistica, che nella prima storia è proprio quella della corsa per conquistare appezzamenti di terreno in Oklahoma e nel secondo caso si personifica nella figura del giudice del titolo, che altri non è se non quel Roy Bean (persona realmente esistita) che già Don Rosa aveva "fumettato" nella Prigioniera del Fosso dell'Agonia Bianca.

      Due parole sull'edizione della Gazzetta: molto buona. Grande formato, editoriali ridotti al minimo ma che comunicano tutto quel che c'è da sapere sulle storie contenute e sul personaggio, copertine originali pubblicate all'interno e, cosa non secondaria in un periodo in cui ogni iniziativa a fumetti allegata ai quotidiani non viene via a meno di 10 euro a volume, il prezzo è sicuramente vantaggioso e attirevole.
      Temo che comunque non seguirò l'intera collezione: penso che prenderò il secondo volume, per via dei Dalton, e forse qualcos'altro sparso quando capiterà o quando leggerò di qualche storia particolarmente importante e bella; resta il fatto che è sicuramente un bel fumetto proposto in una bella veste e ad un buon prezzo.

      *

      piccolobush
      Flagello dei mari
      Moderatore

      • *****
      • Post: 4245
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re: Lucky Luke
        Risposta #32: Lunedì 29 Lug 2013, 11:02:41
        Interessante la componente storica realistica, che nella prima storia è proprio quella della corsa per conquistare appezzamenti di terreno in Oklahoma e nel secondo caso si personifica nella figura del giudice del titolo, che altri non è se non quel Roy Bean (persona realmente esistita) che già Don Rosa aveva "fumettato" nella Prigioniera del Fosso dell'Agonia Bianca.
        E' una costante di lucky luke, almeno nella gestione goscinny, quella di mantenere una forte aderenza storica: la corsa all'oklahoma andò esattamente come rappresentata nel fumetto!
        Lucky luke incontrerà molti personaggi realmente esistiti, billy the kid, jessie james, calamity jane e avrà modo di far conoscere tanti aspetti del vero west, dalla ferrovia alle comunità cinesi.
        Come già in asterix insomma, umorismo e realtà storica vanno a braccetto!
        E come in asterix, alcuni dei personaggi delle storie sono caricature di personaggi famosi, scrittori, attori, etc...

        *

        Samuele
        Pifferosauro Uranifago

        • ***
        • Post: 370
        • Cappello di Paglia
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re: Lucky Luke
          Risposta #33: Lunedì 29 Lug 2013, 14:59:47
          Non male come fumetto, ma tenterò di evitare ulteriori spese :(

          Però diamo ad Adnan ciò che è di Adnan, che a suo tempo citò proprio la prima storia del primo albo della Gazzetta in altro contesto:


          Dopey! Questa era una citazione dotta.  8-)

          Il nome potrebbe anche essere diverso, a pensarci bene, ma la citazione e' comunque dotta.

          http://www.papersera.net/cgi-bin/2009/YaBB.cgi?num=2003/all

          *

          Unchienandalou
          Gran Mogol

          • ***
          • Post: 560
          • Pippo andaluso
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re: Lucky Luke
            Risposta #34: Venerdì 2 Ago 2013, 10:48:16
            Avevo pensato di non seguire la pubblicazione e inserire la testata nella ormai lunghissima lista degli acquisti futuri...poi entro in un'edicola e nello scaffale di fronte trovo esposte quattro copie del primo numero ad un euro. Mi sono fatto tentare e l'ho comprato....Poi l'anima da completista ha avuto la meglio (complice il prezzo non troppo alto) e ho deciso di seguire tutta la collana...

            Via via posterò le mie impressioni sulle storie
            "Sempre, tra le tante sofferenze che attendono il giudice giusto, vi è anche quella di sentirsi accusare, quando non è disposto a servire una fazione, di essere al servizio della fazione contraria."

            Piero Calamandrei - "Elogio de

            *

            alec
            Dittatore di Saturno

            • *****
            • Post: 3883
            • Novellino
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re: Lucky Luke
              Risposta #35: Venerdì 2 Ago 2013, 23:34:17
              Preso anche il secondo numero, bella monografia sui Dalton: continuerò, mi piace davvero tanto...Goscinny is Goscinny... ;)

              *

              Ember
              Papero del Mistero

              • **
              • Post: 214
                • Offline
                • Mostra profilo

                Re: Lucky Luke
                Risposta #36: Martedì 13 Ago 2013, 21:46:04
                Siamo già al quarto volume... per ora non delude :)

                Mi ricordo che guardavo anche il telefilm con Terence Hill ;D

                *

                alec
                Dittatore di Saturno

                • *****
                • Post: 3883
                • Novellino
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re: Lucky Luke
                  Risposta #37: Martedì 13 Ago 2013, 22:16:52
                  Siamo già al quarto volume... per ora non delude :)

                  Mi ricordo che guardavo anche il telefilm con Terence Hill ;D
                  Anch'io li guardavo, ma mi son sempre chiesto perchè abbiano scelto Hill, biondo con gli occhi azzurri, per interpretare Luke...mi piacerebbe vedere i cartoni televisivi (ne hanno fatti molti); in italiano sul tubo c'è questo, niente male...[media]http://www.youtube.com/watch?v=kfyfI7CtriE[/media]

                  *

                  alec
                  Dittatore di Saturno

                  • *****
                  • Post: 3883
                  • Novellino
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re: Lucky Luke
                    Risposta #38: Martedì 13 Ago 2013, 22:19:30
                    [media]http://www.youtube.com/watch?v=GlLrwenMWEo[/media] Pure questo... ;)

                    *

                    Bramo
                    Dittatore di Saturno
                       (1)

                    • *****
                    • Post: 3000
                    • Sognatore incallito
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (1)
                      Re: Lucky Luke
                      Risposta #39: Mercoledì 14 Ago 2013, 17:48:16
                      Lucky Luke by Gazzetta dello Sport #2 - #3



                      La collana prosegue alla grande. Ieri è uscito il quarto volume, che non prenderò, e penso che d'ora in poi acquisterò solo occasionalmente, quando leggendo sul web vedrò la presenza di storie particolari. Indubbiamente il personaggio e la serie hanno dimostrato con le 6 storie di questi primi 3 volumi di essere formidabili, e di avere un quid importante per quanto riguarda l'umorismo e l'intrattenimento, ma seguire tutta la collana sarebbe un pochetto impegnativo, non essendo comunque un fumetto che definirei tra i miei preferiti.
                      Ad ogni modo, adoro i Dalton, perciò non sono affatto arrabbiato di avere un volume che racchiuda insieme 2 lunghe avventure in cui i 4 fratelli cercano di vendicarsi del protagonista. Certo, mi secca un po' aver letto di loro senza aver visto la storia in cui i loro cugini vengono uccisi da Luke, ma tant'è, il senso delle due storie non si perde comunque e questi 4 personaggi sono spassosissimi. Certo, i meccanismi narrativi alla base delle due avventure possono essere talvolta molto simili, ma non è niente che venga a noia e mi sono sempre divertito durante la lettura di entrambe. Illuminante poi è la pagina con l'estratto del testo scritto da Goscinny, dove illustra le caratteristiche dei Dalton e la piacevolezza del trattare con questi personaggi... una sorta di "elogio alla stupidità" che ho personalmente adorato.

                      Il terzo volume presenta per la seconda volta un tema che già avevo letto in una storia Disney firmata da Don Rosa! Così come nel primo volume di questa collana compariva il giudice Roy Bean, già visto nella Prigioniera del Fosso dell'Agonia Bianca, ora in Risalendo ilo Mississippi vediamo una vera e propria battaglia si battelli fluviali che si svolge sul celebre fiume americano, proprio come visto nel secondo capitolo della $aga di Paperon de' Paperoni (e, ad onor del vero, anche nella storia di Carl Barks La Regina del Cotone, a cui Don Rosa si era ispirato). Immagino sia normale, comunque, visto che tempo e luoghi delle storie di Lucky Luke coincidono con quelli di un certo periodo della vita del giovane Paperone.
                      Coincidenze narrative a parte, la storia è divertentissima, e Luke un figo assurdo per come riesce a sventare in modo cool ma sempre spassoso le situazioni che gli si presentano.
                      Nella seconda storia del volume, All'inseguimento dei Dalton, come suggerisce il titolo ritornano i 4 fratelli che già mi hanno conquistato! Ma nonostante siano effettivamente in forma e concorrano a rendere la storia godibile quanto le altre due in cui comparivano, il valore aggiunto stavolta sta nell'esordio di Rantanplan, "il cane più stupido del west", geniale idea del duo Goscinny-Morris per rendere ancora più surreali le storie. Rantanplan parla, anche se solo i lettori possono "sentire" ciò che dice, e i suoi dialoghi e i suoi pensieri sono decisamente stupidi, dunque irresistibili. La scelta di usare lo stesso meccanismo anche con il cavallo di Luke rende la gag doppiamente divertente.
                      Niente da dire sul comparto grafico, adoro questo stile di disegno :)
                      « Ultima modifica: Mercoledì 14 Ago 2013, 17:49:04 da Everett_Ducklair »

                      *

                      Dippy Dawg
                      Visir di Papatoa

                      • *****
                      • Post: 2586
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re: Lucky Luke
                        Risposta #40: Mercoledì 21 Ago 2013, 11:23:31
                        Sto comprando anch'io questa collana in edicola (non so proprio dove la metterò, ma vabbe'! :-/ )...

                        Oggi, guardando per altre cose su IBS, ho scoperto che è in vendita il numero 1 in pdf, a 0,89 euro! La cosa è estremamente interessante: se uscissero tutti in formato elettronico, li comprerei lì, per non avere problemi di spazio...
                        Qualcuno ne sa qualcosa di più?
                        « Ultima modifica: Mercoledì 21 Ago 2013, 11:26:55 da Dippy_Dawg »
                        Io son nomato Pippo e son poeta
                        Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
                        Verso un'oscura e dolorosa meta

                        *

                        Mr. Bunz
                        Ombronauta

                        • ****
                        • Post: 814
                          • Offline
                          • Mostra profilo

                          Re: Lucky Luke
                          Risposta #41: Mercoledì 21 Ago 2013, 12:25:01
                          Lucky Luke by Gazzetta dello Sport #2 - #3


                          La collana prosegue alla grande. Ieri è uscito il quarto volume, che non prenderò,  

                          Il terzo volume presenta per la seconda volta un tema che già avevo letto in una storia Disney firmata da Don Rosa! :)

                          Peccato, "All'ombra dei derrick" e " Le famiglie rivali" (cosi' come sono titolati i due episodi del quarto volume nelle edizioni in mio possesso), sono, a mio avviso, due dei migliori episodi del nostro sceneggiati dal grande Goscinny.

                          Viene il sospetto che Don Rosa sia un fans di L.L. date le coincidenze narrative (ovviamente gli episodi di Luke sono cronologicamente antecedenti alle storie donrosiane).
                          Conosciuto anche come : Velodromo Vigorelli

                          *

                          Unchienandalou
                          Gran Mogol

                          • ***
                          • Post: 560
                          • Pippo andaluso
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re: Lucky Luke
                            Risposta #42: Mercoledì 21 Ago 2013, 13:23:57
                            Anche io ho letto i primi tre numeri. Aspetto di acquistare il 4° e il 5° volume.

                            Essendovi, come ha sottolineato Bramo, trovate umoristiche, battute ed espedienti narrativi molto simili, mi sono riproposto di non fare indigestione delle storie, ma intervallarle temporalmente con altro.

                            E comunque è un fumetto spassosissimo. Paradossalmente, ma come spesso accade, il protagonista è forse il meno simpatico della compagnia. Preferisco di gran lunga i Dalton, Rantanplan e altri comprimari del momento.

                            "Sempre, tra le tante sofferenze che attendono il giudice giusto, vi è anche quella di sentirsi accusare, quando non è disposto a servire una fazione, di essere al servizio della fazione contraria."

                            Piero Calamandrei - "Elogio de

                            *

                            Kim Don-Ling
                            Diabolico Vendicatore
                            Moderatore

                            • ****
                            • Post: 1533
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re: Lucky Luke
                              Risposta #43: Giovedì 22 Ago 2013, 09:55:07
                              Nota di merito per il 5° volume della collana (Billy the Kid). ;D
                              Infatti viene proposta la versione originale della storia e non la versione censurata, che già possedevo.
                              Che fosse una versione censurata, l'ho peraltro scoperto proprio a causa di questa collana... anche se avrei potuto accorgermi che qualcosa non andava... infatti era di 47 tavole e non delle canoniche 48.
                              "Se nato cigno nessuno ti trasformerà in avvoltoio"

                              *

                              Brigitta MacBridge
                              Flagello dei mari
                              Moderatore

                              • *****
                              • Post: 4727
                              • Paperonuuuuccciooooo....
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re: Lucky Luke
                                Risposta #44: Lunedì 26 Ago 2013, 12:40:59
                                Peccato, "All'ombra dei derrick" e " Le famiglie rivali" (cosi' come sono titolati i due episodi del quarto volume nelle edizioni in mio possesso), sono, a mio avviso, due dei migliori episodi del nostro sceneggiati dal grande Goscinny
                                Sono indietro con le letture su questa serie (tanto per cambiare), ma al quarto volume ci sono arrivata e non posso che quotare. Due episodi veramente spassosi.
                                I miei teSSSSori: http://tinyurl.com/a3ybupd

                                "You must be the change you want to see in the world" -- Gandhi

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.