Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
2 | |
2 | |
2 | |

Le fantastiche storie della redazione del Papersera

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Gilberto 66
Pifferosauro Uranifago
   (1)

  • ***
  • Post: 511
  • Ahhhh! Sono satollo... groan!
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
    Risposta #15: Mercoledì 17 Set 2014, 23:49:10
    PAPERON GORILLA :zio Paperone non sembra il solito, ha l’aspetto di un … oh no ! non oso dirlo !

    Ulp no...nooo...non dirmi che ti riferisci alla quinta e all'ultima tavola?
    Effettivamente riprendendola...mmm ma vabbè se non sapissimo che lo zione [smiley=other_nogood.gif]
    Finalmente due concorrenti degni di rispetto!  Avete notato i due Cucurbitoni di Casimiro?
    Sì...ma questa coppia di Catafurgi di Tamerlano li sovrasta!
    Ah! C'è anche un Decumbalione di Carlotta la Racchia!

    *

    Paperotto il mozzo
    Ombronauta
       (1)

    • ****
    • Post: 809
    • Dimwitty Duck
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
      Risposta #16: Giovedì 18 Set 2014, 09:39:47
      Gil ma sappiamo anche quanto sa essere simpaticamente sciocco Paperoga.  ;D

      Infatti io ho trasposto esattamente la frase da lui esclamata  ;)
      'Specchio magico, specchio rotondo, sono il piu' stupido di tutto il mondo?'
      'No Paperotto, tu sei intelligente come tanta altra gente'

      *

      Gilberto 66
      Pifferosauro Uranifago
         (2)

      • ***
      • Post: 511
      • Ahhhh! Sono satollo... groan!
        • Offline
        • Mostra profilo
         (2)
        Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
        Risposta #17: Sabato 11 Ott 2014, 00:21:33
        Caro Paperotto sono dolente ma su cinque storie ne possiedo solo due, per cui forse conviene che appena ti sarà possibile ti limiti a commentare solo queste tre mancanti e piu avanti riproverò nuovamente io a proporre un'altra cinquina.

        41) Zio Paperone e il singhiozzo ribelle http://coa.inducks.org/story.php?c=S+70246

        Costretto a rimandare al commento di Paperotto in quanto pubblicata su Almanacco Topolino

        42) Zio Paperone e l'allergia allle vibrisse
        http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71038

        Idem come la n° 41 trovasi solo su Almanacco Topolino

        43) Zio Paperone e il mangia-dollari
        http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71009

        Paperone decide repentinamente di far attraversare la Manica a nuoto ai due nipoti per trarne un reportage.
        Paperino e Paperoga non sono del tutto entusiasti dell'avventura e ritardano la partenza, quando finalmente si decidono Zio Paperone li segue a bordo di una barca che ha noleggiato da un barcaiolo esoso e che per muoversi gli chiede implacabilmente cinque cents l'ora. Mentre lo zio è fermo a bordo della spietata barca mangiasoldi rimasto a corto di spiccioli, i due cugini portano a termine l'impresa mentre Paperone fa notte fonda bloccato in mare!

        44) Zio Paperone e i vicini generosi
        http://coa.inducks.org/story.php?c=S+70227

        Come per le storie 41 e 42 si rimanda al commento di Paperotto perchè la storia è su Almanacco Topolino.

        45) Zio Paperone e il "caro-vita"
        http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71061

        Paperone è assillato dal caro prezzi e decide di mandare i nipoti a fare un 'inchiesta sull'argomento. I due non hanno un gran tempismo nel fare le interviste e finiscono per accodarsi ad un corteo imperniato proprio sull'argomento dei rincari. Con loro sorpresa nel corteo trovano anche lo zione che decide di fare una conferenza e comunicare l'aumento del prezzo del giornale. la folla inferocita lo malmena al ritorno in redazione i nipoti son costretti a ricordargli che egli stesso ha alzato il prezzo del giornale.
        « Ultima modifica: Sabato 11 Ott 2014, 00:22:36 da antonello_auteri »
        Finalmente due concorrenti degni di rispetto!  Avete notato i due Cucurbitoni di Casimiro?
        Sì...ma questa coppia di Catafurgi di Tamerlano li sovrasta!
        Ah! C'è anche un Decumbalione di Carlotta la Racchia!

        *

        Paperotto il mozzo
        Ombronauta
           (3)

        • ****
        • Post: 809
        • Dimwitty Duck
          • Offline
          • Mostra profilo
           (3)
          Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
          Risposta #18: Venerdì 31 Ott 2014, 08:48:52
          Non c’e’ nessun problema caro Gilberto, commento queste tre … che strada facendo sono diventate quattro e poi ti rimbalzo la palla. E’ un puro piacere farlo perché oltre che denotare una fervida fantasia e grande spirito queste storielle pungolano e mettono in luce ironicamente aspetti critici della realtà moderna sempre vivi e attuali, come mostra la storia - brillantemente commentata da Gilberto - riguardante il caro vita. Dicono che c’e’ deflazione ma i prezzi aumentano sempre : il biglietto del treno da Grumello (Bergamo) a Brescia con il recentissimo aumento è passato in due o tre anni da 2,75 a 3,50 euro, ovvero quasi del trenta per cento !

          41) Zio Paperone e il singhiozzo ribelle
          http://coa.inducks.org/story.php?c=S+70246
          Zio Paperone deve tenere una conferenza ma ha il singhiozzo, ecco quindi P & P  che tentano di guarirlo. I consueti rimedi producono effetti insoliti, originali e divertenti, mentre nuovi esilaranti metodi sono poco efficaci, se poi ci si mette il sistema di un ipnotizzatore della TV… Il tuo bacio è come un rock ? Paperoga è fermo a quasi 15 anni fa. La situazione, in situazione di stallo, in conferenza precipiterà drammaticamente sotto gli occhi di tutti.

          42) Zio Paperone e l'allergia allle vibrisse
          http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71038
          Il trio è a Marineland  (questo mitico, reale, e all’epoca recentissimo parco marino si trova ad Antibes) per un servizio sui pesci come divertimento, Malachia al seguito pretende di prendere un delfino e si ritrova coinvolto nelle sue acrobazie. Intervengono Paperino & Paperoga per salvarlo ed eccoli parte dello spettacolo. Ma l’allergia ai gatti di zio Paperone alla fine sembra essersi propagata a tutti e il nostro caro micione Malachia ci resta male. Nei suoi occhi, una tristezza autentica.

          44) Zio Paperone e i vicini generosi
          http://coa.inducks.org/story.php?c=S+70227
          Il solito duo di ladri affitta una tavola calda con losche intenzioni, in quanto adiacente alla Banca de’Paperoni. Loro non avrebbero intenzione di cucinare ma Paperino e Paperoga vi si recano in pausa pranzo scombinando i loro piani. Sarà poi un inconveniente idrico, al clou allorchè anche zio Paperone si reca nel locale, a sconvolgere dal basso la faccenda. Però egli esce dal locale ancora inaccorto…

          44 A) Zio Paperone e il diploma honoris causa
          http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71052
          Molto intrigante anche questa storia del ciclo ‘saltata’ dall’indice inducks.
          Zio Paperone dopo un iniziale equivoco si rende conto di aver scritto un articolo di fondo pieno di errori : lui era troppo preso a far soldi per andare a scuola e dunque ora vi ritorna, assai tardivamente, accompagnato da Paperino. Tra equivoci e situazioni imbarazzanti saprà insegnare lui – sul serio – qualcosa al Preside. Purtroppo alla fine prevarrà l’opportunismo di costui e la brama di diploma veloce di zio Paperone. Anche qui, dietro i comportamenti drammatizzati a fine comico, il verismo di discutibili situazioni reali.
          'Specchio magico, specchio rotondo, sono il piu' stupido di tutto il mondo?'
          'No Paperotto, tu sei intelligente come tanta altra gente'

          *

          Gilberto 66
          Pifferosauro Uranifago
             (1)

          • ***
          • Post: 511
          • Ahhhh! Sono satollo... groan!
            • Offline
            • Mostra profilo
             (1)
            Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
            Risposta #19: Sabato 1 Nov 2014, 00:57:48
            Ammazza Paperotto meno male che ci sei tu con gli Almanacchi perchè solo con essi potevi beccare questa storia diciamo "apocrifa" che poi non lo è mica tanto , anzi a quanto leggo e dal poco delle immagini che vedo, è proprio una storia del Papersera a pieno titolo!
            Sulla num. 41, http://coa.inducks.org/story.php?c=S+70246, ora che l'hai commentata, mi permetto di aggiungere, come notato precedentemente, che il titolo americano mi sembra che renda meglio. A presto con le prossime. ;)

            Finalmente due concorrenti degni di rispetto!  Avete notato i due Cucurbitoni di Casimiro?
            Sì...ma questa coppia di Catafurgi di Tamerlano li sovrasta!
            Ah! C'è anche un Decumbalione di Carlotta la Racchia!

            *

            Paperotto il mozzo
            Ombronauta
               (1)

            • ****
            • Post: 809
            • Dimwitty Duck
              • Offline
              • Mostra profilo
               (1)
              Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
              Risposta #20: Sabato 1 Nov 2014, 07:32:06
              l inducks e' una risorsa aurea x dirla con paperone d' altronde e` chiaro che con questa mole sterminata di materiale qualcosa puo` sfuggire. Ma pensa che le storie saltate le ho viste sfogliando i fascicoli di topolino o almanacco che contengono quelle in elenco. naturalmente ve ne possono benissimo essere anche in fascicoli che non guardiamo perche' non ci servono x commentare storie in elenco
               :P
              'Specchio magico, specchio rotondo, sono il piu' stupido di tutto il mondo?'
              'No Paperotto, tu sei intelligente come tanta altra gente'

              *

              Gilberto 66
              Pifferosauro Uranifago
                 (3)

              • ***
              • Post: 511
              • Ahhhh! Sono satollo... groan!
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (3)
                Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
                Risposta #21: Mercoledì 17 Dic 2014, 15:42:25
                Rieccoci al cancelletto di partenza dei commenti alle storie del Papersera. Uso spontaneamente il termine cancelletto mutuandolo dagli sport invernali attualmente in corso (chissà in quante e quali occasioni paperi e topi si sono realmente trovati davanti a un cancelletto di partenza, ma questo sarebbe materiale per un ulteriore simpatico topic >...chi ha ricordi in merito utilizzi pure l'idea!).

                46) Zio Paperone e la "vera" vacanza
                http://coa.inducks.org/story.php?c=S+70204

                La prova che anche in piccole storie di secondo piano addirittura dall'autore dubbio si possano trovare piccole perle che non potranno mai figurare nelle gallerie delle scene e delle frasi famose e storiche,  proprio perchè inserite in contesti dimenticabili, ce la fornisce questa storiella dove Paperone, approfittando di tre biglietti gratis, porta al cinema Paperino e Paperoga. All'ingresso compra come promesso ad entrambi popcorn gelati e caramelle per cui la cassiera vedendo Paperone avanzare imbarazzato davanti ai due cugini carichi di leccornie esclama: "Che genitori! Viziare dei figli così grandi!". La scena, semplicemente esilarante, anticipa l'ingresso in sala dove dopo varie peripezie Paperino vince una vacanza gratis alle Hawaii. Paperone ricordandosi che i biglietti erano i suoi accampa pretese sulla vincita e Paperoga suggerisce a Paperino di cedere in quanto la "vera" vacanza sarà per loro rimanere soli e sfaccendati nella redazione del Papersera!

                47) Zio Paperone e il reportage su "Mister Pedone"
                http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71167

                Un reportage sul rapporto pedoni/auto è lo spunto per una puntata dei tre paperi nel traffico caotico di Paperopoli dove constateranno i pericoli incombenti grazie alla guida maldestra di una matura virago, che metterà in grave imbarazzo il boss del Papersera.

                48) Zio Paperone (Paperino) e l'indagine di mercato
                http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71183

                Indagine sul rapporto fra negozianti  e clienti: Paperone porta i nipoti in un grande magazzino dove avrà luogo la giornata d'inizio dei saldi. I tre paperi vivranno una mattinata da incubo e al rientro Zio Paperone proporrà un'altro servizio totalmente d'altro genere annunciando che stavolta non seguirà i nipoti nell'inchiesta.

                48-bis) Zio Paperone e il gatto di porcellana
                http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71103

                Come già capitato a Paperotto mi sono imbattuto anch'io in una storia che non figura nell'elenco del Papersera ma che è chiaramente della stessa matrice. Si trova anch'essa sul n. 832 di topolino e racconta di un incarico affidato da Paperone ai nipoti: dovranno impacchetare un gatto di porcellana che lo zio intende regalare a una nobildonna che figura fra le sue principali inserzioniste. P&P rompono subito il vaso e son costretti a ricomprarlo  fra alterne vicende. Alla fine uscendo dall'ufficio di Paperone anche la nobildonna fracasserà il "prezioso" soprammobile!

                49) Zio Paperone e il milionario recalcitrante
                http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71121

                Recalcitrante! Come adoro da sempre questo meraviglioso participio presente che come in molti casi usiamo anche come aggettivo! E alcune volte, usandolo, mi capita di restare con l'impressione che chi ascolta provi quasi disagio a classificarlo come termine! E invece non c'è lettore di Topolino che non lo conosca e non abbia imparato ad usarlo fin da piccolo avendolo conosciuto fra le pagine dell'albo (insomma tutti noi per intenderci)!
                E recalcitrante è il vecchio Dinamite bla che ha trovato l'oro e non si convince a depositarlo nella banca di Zio Paperone. Lo zione tenterà fino alla fine di convincerlo e quando sembrerebbe avercela fatta, Dinamite torna sui suoi passi.

                50) Paperoga e il paradiso dei tropici
                http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71112

                Paperone affida un'inchiesta ai due nipoti inviandoli in un'isola dei mari del sud dove dovranno osservare i ritmi di vita del luogo. I due nipoti affascinati dal mondo che hanno trovato scrivono allo zio rassegnandogli le dimissioni. Lo zio non la prende male, anzi la lettera dei nipoti per lui è la classica pulce nell'orecchio, così medita di raggiungerli anche lui!

                50 bis) Zio Paperone e la disciplina stradale
                http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71157

                Storia anche questa "apocrifa" (Topolino 834). I tre parenti stanno conducendo un'inchiesta sull'educazione stradale dell'automobilista medio. Le peripezie con benzinai e operai della società del telefono porteranno al ritiro della patente per lo zio!
                « Ultima modifica: Giovedì 18 Dic 2014, 17:01:58 da antonello_auteri »
                Finalmente due concorrenti degni di rispetto!  Avete notato i due Cucurbitoni di Casimiro?
                Sì...ma questa coppia di Catafurgi di Tamerlano li sovrasta!
                Ah! C'è anche un Decumbalione di Carlotta la Racchia!

                *

                Paperotto il mozzo
                Ombronauta
                   (1)

                • ****
                • Post: 809
                • Dimwitty Duck
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                   (1)
                  Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
                  Risposta #22: Lunedì 22 Dic 2014, 15:05:58

                  Il puro piacere di leggere queste storie contagia sia me che Gilberto e si legge in ogni riga ! Tutto concorre alla loro riuscita, dal termine recalcitrante col buffo semi-troglodita Dinamite Bla, perfetta antitesi del businessman che invero in molti casi fa riflettere, alla costante attualità delle vicende nate nella già evolutissima civiltà degli States e costruite in modo da essere tendenzialmente atemporali.
                  Concordo perfettamente sul fatto che anche una storia breve di autore ignoto può essere degna di menzione tra più celebrati elenchi, come spesso molte di queste dimostrano : una particolare finezza, le riflessioni mentali che i personaggi esprimono tra se.
                  Anche queste storie, aiutate dal filo conduttore, contribuiscono a costruire una trama di situazioni talmente ricca e varia da rendere l’interezza ed organicità di un mondo papero compiuto in cui si viene a riempire ogni zona vuota.
                  Ma ….  caro Gilberto, almeno stando al mio sommario stampato all’inizio di quest’opera, che però non riporta la numerazione, avrei la storia ‘ Zio Paperone e il cliente suscettibile’ (Topolino 834) posta tra ‘Zio Paperone e il miliardario recalcitrante’ e ‘Paperoga e il paradiso dei tropici’. Posso commentarla all’inizio delle mie prossime come n. 51 ?  Ti risulta ?

                  'Specchio magico, specchio rotondo, sono il piu' stupido di tutto il mondo?'
                  'No Paperotto, tu sei intelligente come tanta altra gente'

                  *

                  Gilberto 66
                  Pifferosauro Uranifago
                     (1)

                  • ***
                  • Post: 511
                  • Ahhhh! Sono satollo... groan!
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
                    Risposta #23: Giovedì 25 Dic 2014, 23:28:10
                    Dunque, ti chiedo scusa Paperotto ma il giorno che ho lavorato ai commenti di quella cinquina di storie la stanchezza mi ha giocato un brutto scherzo. Effettivamente ho capito adesso che mentre ero sull'elenco nel cliccare sul codice della storia "Zio Paperone e il cliente suscettibile" ho dato per assunto che il numero dell'albo fosse il num. 834. Poi la presenza della storia diciamo apocrifa "Zio Paperone e la disciplina stradale" mi ha distolto e ho gettato sugli occhi sulla terza storia presente in quell'albo cioè "Paperoga e il paradiso dei tropici" che poi effettivamente è la prima (in quell'albo de ne sono addirittura tre) dimenticandomi dell'altra!
                    Guarda per quanto mi riguarda mentre scrivo e su un'altra pagina internet ho aperto l'elenco mi è sembrato di avere le traveggole perchè la storia "Zio Paperone e il cliente suscettibile" me la stava dando al numero 50 mentre cambiando la pagina me l'ha data al num. 51! Avevo cambiato pagina perchè m'aveva cominciato a dare questa stessa storia sia al num. 50 che al 51 e poi s'è sistemata!!!! Si vede che quelli del COA vanno sistemando gli elenchi o non saprei che altro pensare, non ho bevuto nonostante i lauti pranzi del periodo! Al momento mentre chiudo mi da "Paperoga e il paradiso dei tropici" al num. 50 e quella che vuoi commentare tu al num. 51 per cui vai tranquillo e chiamala pure così e mi sembra anche giusto perchè il vero ordine nell'albo è proprio questo, compresa la 50 "bis" in quanto apocrifa. Non so se s'è capito che ho scritto ;D ;D ;D
                    Finalmente due concorrenti degni di rispetto!  Avete notato i due Cucurbitoni di Casimiro?
                    Sì...ma questa coppia di Catafurgi di Tamerlano li sovrasta!
                    Ah! C'è anche un Decumbalione di Carlotta la Racchia!

                    *

                    Paperotto il mozzo
                    Ombronauta
                       (2)

                    • ****
                    • Post: 809
                    • Dimwitty Duck
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (2)
                      Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
                      Risposta #24: Martedì 27 Gen 2015, 16:20:15
                      51. ZIO PAPERONE E IL CLIENTE SUSCETTIBILE    http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71219
                      Il re forestiero Crucco convoca zio Paperone per suggerimenti finanziari per sanare il reale bilancio, ma dopo una serie di esilaranti equivoci lo sfiderà a duello, o meglio, dato che la scelta dell’arma spetta a quest’ultimo con la consulenza dei nipoti, si finirà con cannoneggiamenti dall’esito a sorpresa con i cannoni decorativi del parco pubblico.

                      52. PAPERINO E LA FORZA DELLA SUGGESTIONE     http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71102
                      Un datore di lavoro moderno ed illuminato tiene in conto il pensiero dei suoi dipendenti. Ma anche il libero pensiero qualunque dell’uomo della strada è importante per farne un articolo, e gli esiti sono come sempre curiosi ed imprevedibili ! Appare inoltre un altro dipendente del Papersera, tale Umberto, che pagherà il fio della sua collera verso Paperino e Paperoga. Il finale sembra rimettere tutti d’accordo anche se riuniti in prigione, nella spiritosa indifferenza di zio Paperone.

                      53. ZIO PAPERONE E LA CAMPAGNA ELETTORALE    http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71294
                      Trasferta nel quartier generale della propria propaganda per zio Paperone impegnato a sostenere la propria candidatura a tesoriere comunale. Avete presente quegli uffici che vediamo nei film americani dove tutti sono indaffarati in iniziative per sostenere il candidato ? Paperino e Paperoga si arruolano perché vedono la possibilità che si assenti per la durata del mandato dall’ufficio al Papersera. E così sarà ... perlomeno per metà perché…

                      54. PAPEROGA E LA COGNIZIONE DI CAUSA   http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71275
                      Una mega svendita ai grandi magazzini a cui partecipare di soppiatto in orario di lavoro è l’innesco di una intrigante e ben oliata catena di equivoci e concomitanze. Tra reporters televisivi ed antenne, come in un magico gioco di prestigio l’ultimo qui pro quo si incastrerà a quello iniziale  e darà origine stavolta ad un lieto fine.

                      55. PAPEROGA DIVO SUO MALGRADO  http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71339
                      Il titolo originale ‘A star is born’ è quello di tre noti film (rispettivamente del 1937, del 1954 e del 1976), dei quali il più famoso è sicuramente quello anni cinquanta con Judy Garland e James Mason. Per sfruttare un’attrezzatura cinematografica d’occasione zio Paperone improvvisa un set cinematografico in redazione ed eccolo già imbevuto di divismo ancora prima di cominciare. Grazie all’intelligenza e risolutezza di Paperino una serie di buffonesche inquadrature sbagliate si volgono in uno show che funziona pur nell’involontaria comicità dello scambio di parti. Molto interessante questo passaggio dal buffo palese al finemente comico. Per le riprese in esterni eccoci in una gioielleria ed immancabili a questo punto tappetto + il complice. Ma stavolta appaiono un po’ diversi, possibile ? Perché il disegno qui insolitamente non è di Strobl ma di un Carlos Edgar Herrero acerbo ma in via di veloce maturazione, come pochi anni dopo dimostreranno i suoi soddisfacenti disegni di Paper Bat.
                      'Specchio magico, specchio rotondo, sono il piu' stupido di tutto il mondo?'
                      'No Paperotto, tu sei intelligente come tanta altra gente'

                      *

                      Gilberto 66
                      Pifferosauro Uranifago
                         (1)

                      • ***
                      • Post: 511
                      • Ahhhh! Sono satollo... groan!
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                         (1)
                        Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
                        Risposta #25: Sabato 18 Apr 2015, 00:11:35
                        Si riprende dopo un po, anche se a piccoli passi, il commento alle fantastiche  storie del Papersera.
                        Dico a piccoli passi perche di questa ipotetica cinquina, che metto in fila, ne commenterò soltanto tre lasciando l'arduo compito delle due mancanti al massimo guru della testata "Almanacco Topolino" che le contiene e cioè il nostro Paperotto.

                        56) Zio Paperone e il pranzo dietetico.
                        http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71393
                        Storia contenuta in Almanacco T. 183. Si rimanda al commento di Paperotto.

                        57) Paperoga e l'esperto d'efficienza
                        http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71147
                        Zio Paperone ha messo in castigo Paperoga tacciato d'essere un fannullone. Per migliorare la qualità lavorativa dei nipoti convoca un "esperto d'efficienza che si mette subito al lavoro, tuttavia, dopo i primi apparenti risultati, una serie di incidenti tecnici legati al cattivo uso di una macchina da scrivere, fa cadere in disgrazia Paperoga, Paperino e l'esperto d'efficienza che finiscono tutti e tre in castigo faccia a muro!

                        58) Zio Paperone e la nuova moda.
                        http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71395
                        Storia divertentissima che mi fa rimpiangere di non possedere gli almanacchi, perchè rischio di perdere dei piccoli gioielli come questa.
                        I due cugini vengono invitati dallo stilista Antoine ad assistere ad una sua sfilata di moda in qualità di reporter. Essi respingono l'invito ma...non appena messo piede in sede ecco che Paperone affida loro guarda caso...proprio quest'incarico e i due loro malgrado devono recarvisi! Pronti via e finiscono coinvolti in un vortice di spionaggio industrial/artistico. Vengono scambiati dalle spie nemiche per dei fotomodelli ai quali copiare i vestiti e Paperino è il primo a cadere venendo fotografato con un flash al fulmicotone, segue Paperoga e infine uno stralunato Paperone che da passante distratto si trasforma in irresisitibile narciso che sfila in passerella. Il finale è da antologia: Le spie vendono alla concorrenza i "modelli" che hanno fotografato e la città è invasa da gente d'ogni tipo vestita in modo perfettamente identico a Paperino, Paperoga e Zio Paperone!!!

                        59) Zio Paperone e il viaggio Terra-Luna
                        http://coa.inducks.org/story.php?c=I+TL++849-B
                        La storia è anomala per due motivi: primo perchè è lunga, posta com'è a conclusione del n. 849 di Topolino, secondo perchè non ha molto a che vedere col Papersera se non la citazione che fa Paperino nella prima tavola quando autodefinisce se stesso e Paperoga i redattori del piu importante giornale di Paperopoli.
                        Per il resto nient'altro se non che è una storia di ricerca di un tesoro in fondo al mare e che Paperone gioca d'astuzia coi nipoti facendogli credere che li stia inviando sulla Luna. Paperino scopre tutto e mentre vengono attaccati da una gigantesca piovra egli per liberarsi da in pasto all'animale proprio la cassa contenente il tesoro con grande e logico scorno dello zione!

                        60) Paperino e la "vera" vacanza
                        http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71371
                        Si rimanda al commento di Paperotto questa storia contenuta nell'Almanacco T. n. 184.
                        Finalmente due concorrenti degni di rispetto!  Avete notato i due Cucurbitoni di Casimiro?
                        Sì...ma questa coppia di Catafurgi di Tamerlano li sovrasta!
                        Ah! C'è anche un Decumbalione di Carlotta la Racchia!

                        *

                        Paperotto il mozzo
                        Ombronauta
                           (3)

                        • ****
                        • Post: 809
                        • Dimwitty Duck
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (3)
                          Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
                          Risposta #26: Lunedì 8 Giu 2015, 21:52:41
                          Ricollegandoci con quanto detto in apertura del topic, il Papersera esce dagli argini della serie che gli è propria e diventa il quotidiano per definizione edito da zio Paperone, come mostra la storia lunga italiana ‘Zio Paperone e il viaggio terra luna’ che Gilberto ha commentato.

                           

                          56. ZIO PAPERONE E IL PRANZO DIETETICO   http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71393

                          Il Papersera non è menzionato, l’appartenenza alla serie è data dall’evidente circostanza della pausa pranzo per Paperone, Paperoga e Paperino. Un gestore di tavola calda decisamente pigro ed un po’ egoista, ma furbetto. Rifiutato un pranzo dietetico con latte d’asina, semi di girasole e yoghurt d’orzo, è molto meglio una bella bistecca o addirittura un succulento arrosto, ma la sorte nel clou finale deciderà diversamente.

                           

                          60. PAPERINO E LA ‘VERA’ VACANZA  http://inducks.tk/story.php?c=S+71371

                          Si tratta di una vacanza al mare a metà .. se non di meno,  visto che c’e’ l’ impegno per Paperino e Paperoga di svolgere nel frattempo inchieste sull’inquinamento delle acque, sulla pesca subacquea, sulla vita dei pescatori...  Facile per i nostri due tentare di sgattaiolare ma una selva di ombrelloni nasconde un’amara sorpresa.

                          61. PAPEROGA CONTRO … SENSO http://inducks.tk/story.php?c=S+71289

                          Un'altra storia degna di nota,  scafata al punto da mostrare già alla prima vignetta  zio Paperone legato ed imbavagliato in ufficio con tappetto ed il complice che tentano di aprire la sua cassaforte. Riuscirà ad avvertire Paperino e Paperoga nel loro ufficio ? Costoro intanto stanno lazzaronando e manco a dirlo fanno considerazioni che paiono abbinarsi agli impellenti pensieri di zio Paperone in quello stesso drammatico frangente. Il loro intervento, finalmente dopo non pochi equivoci !, non basterà, e neppure quello di un’agente di polizia ! Dovremo proprio vedere una di quelle sorprendenti azioni di forza di zio Paperone che trascendono la sua immagine di vecchio papero, ed altri colpi finali a sorpresa con la rivelazione del contenuto della cassaforte – sotto gli occhi attoniti dei rapinatori, e la clamorosa ‘’spietatezza’’ del principale, a tal punto adirato.

                          62. PAPEROGA E LE IDEE D’AUMENTO http://inducks.tk/story.php?c=S+71400

                          E’ sempre molto difficile chiedere un aumento di stipendio a zio Paperone: se lo si fa a voce si rischiano impulsive ritorsioni fisiche, mentre per scritto i fantasiosi espedienti di Paperino e Paperoga hanno esiti negativi a catena.

                          63. ZIO PAPERONE E IL CLIENTE SCASSINATORE http://inducks.tk/story.php?c=S+71407

                          Ecco apparire una circostanza realistica che ci ricorda sempre il rapporto di lavoro instaurato tra zio e nipoti. Qui ad esempio vediamo zio Paperone che cerca di convincere i suoi giornalisti Paperino e Paperoga a sostituirsi a due sue guardie della banca, assenti ‘causa depressione’. Essendo essi assunti come giornalisti, per legge, come vero, egli sa che non può obbligarli. Tuttavia tanto possono le lusinghe che eccoli di lì a poco in un’esilarante catena di situazioni nel salone della banca; Paperino mostra i suoi ragionamenti corretti, assennati,  che con la svampitezza di Paperoga cozzano, a volte azzeccano, a volte sono per vie assurde smentiti . Molto riuscita anche la sequenza finale che riesce a coordinare in armonico ed appassionato movimento il cliente rapinatore, le guardie sostituite, le sostitute, i clienti ed il personale bancario e naturalmente lui, il gran capo in testa !

                           

                          64. ZIO PAPERONE E LA MESSINPIEGA CANINA http://inducks.tk/story.php?c=S+71418

                          Le storie di questa serie sono sempre scorrevoli, spigliate ed estremamente divertenti.

                          Zio Paperone porta a spasso il cane dell’attrice Brigitte Margot, che ricambia con biglietti del cinema. Ma ecco la preziosa bestiola sfuggire con Paperino e Paperoga alle calcagna per tutto l’edificio. Inconvenienti e particolari di un moderno edificio per uffici, ed al culmine del caos ecco l’affascinante Brigitte in persona, snella, dal lungo becco e dai capelli biondi lunghi e lisci. Occhialetti da diva e l’elegante toilette le donano. Colpo di scena canino risolutivo ! Notiamo che siamo nell’ultimo periodo del successo cinematografico della Bardot.

                          65. ZIO PAPERONE VA COMPRESO http://inducks.tk/story.php?c=S+71373

                          Ripeto sempre che nonostante la loro leggerezza, queste storie contengono spunti di riflessione acuti sul mondo piccolo borghese impiegatizio, qui ad esempio una catena di inconvenienti con la macchina accomuna il datore di lavoro pronto a biasimare (ma ricordiamo : sotto l'alta egida dell'immanente ironia - simpatia) al sottoposto. Ed un finale super spassoso completa l'opera  ;D con gusto, allegria, e la giusta riflessione  8-)  8-)  8-)
                          'Specchio magico, specchio rotondo, sono il piu' stupido di tutto il mondo?'
                          'No Paperotto, tu sei intelligente come tanta altra gente'

                          *

                          Gilberto 66
                          Pifferosauro Uranifago
                             (1)

                          • ***
                          • Post: 511
                          • Ahhhh! Sono satollo... groan!
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (1)
                            Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
                            Risposta #27: Sabato 5 Set 2015, 01:28:52
                            Tornano da lunghe ferie estive anche i commenti alle fantastiche storie del Papersera e tornano con una cinquina anomala rispetto alle altre commentate finora. L'anomalia consiste nel fatto che, esistono i presupposti per dover chiedere l'aiuto di un terzo utente che, se mai sia fornito, possa commentare l'ultima storia della cinquina che sembra di non facile reperimento; io non ce l'ho e devo ancora sentire in tal senso Paperotto, sembra difficile ma chissà che dal suo cilindro non possa uscire a sorpresa la soluzione.



                            66) Paperoga e la letizia organizzata
                             http://coa.inducks.org/story.php?c=S+70008

                            La storia, francamente scollegata e alla resa dei conti un po deludente, presenta le caratteristiche tipiche delle storie del Papersera ma è ambientata in una imprecisata Fabbrica de Paperoni dove lo zione ha richiesto le prestazioni di un consulente aziendale. Si presenta Paperoga, che qui riveste tale ruolo esterno anzichè il classico ruolo di redattore. Egli ritiene necessario creare un ambiente che renda felici i dipendenti e mette totalmente a nuovo la fabbrica colorandola e arricchendola di svaghi. Paperone non vede aumentare la produzione e saranno i nipoti a scoprire che la causa è da attribuire ai bassotti la cui presenza nella storia sembra del tutto casuale e che introdottisi nella fabbrica ne saccheggiano svariati colli di produzione.


                            67) Paperoga e la porta nuova http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71405

                            Paperino compra una porta nuova e Paperoga vi finisce contro incastrandovisi il becco. Andranno al giornale tirandosi dietro la porta con Paperoga ancora incastrato. Paperino e lo zione riusciranno a liberarlo ma subito dopo il buon Paperoga finirà stavolta con le mani impigliate in un distributore di bevande!


                            68) Zio Paperone e la beffa ornitologica http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71365

                            Paperone porta al giornale un cofano pieno di gioielli e subito dopo entrano in azione i due soliti ladruncoli strampalati di sempre, l'alto e il basso. Stavolta usano un pappagallo/gazza che si introduce nella stanza di Paperone attraverso le sbarre e riempie un sacco intero di gioielli che non potendo sollevare perchè pesanti finisce per nascondere nel cassetto del malcapitato Paperoga. L'uccello porta ai due ladruncoli dei fermagli e altri oggetti luccicanti per ingraziarseli ma deve fuggire alla loro rabbiosa reazione. Paperone scopre presto il fatto e mentre sta per avventarsi su Paperoga viene fermato dal pappagallo/gazza che tornato sul posto confessa per rimorso, ma anzichè vedersi perdonare da Paperone si vedrà accusare della sottrazione del materiale di cancelleria!



                            69) Paperoga sostituto fallimentare http://coa.inducks.org/story.php?c=S+71415

                            Ecco finalmente un gioiellino di storia contenente tutte le tematiche ribollenti in quegli anni tumultuosi. Lotta di classe, istanze sindacali, invidia professionale e abusi vari di pausa lavoro fanno da sfondo alla bellissima caratterizzazione di un Paperoga che, assentatosi brevemente Paperone, ha assunto fin troppo volontariamente il bastone del comando. La reazione della proprietà logicamente non si farà attendere...


                            70) Que Peninha! http://coa.inducks.org/story.php?c=B+72024

                            Ecco infine la storia di cui parlavo nell'introduzione. Trattasi di una storia brasiliana (Peninha è il nome brasiliano di Paperoga) edita dalla Casa editrice Abril nel suo primo anno di utilizzazione del personaggio. Tale casa ha stampato tre volte questa storia, la prima volta appunto nel 1972 primo anno per il personaggio (fonte wikipedia), la seconda nel 2012 e infine nel 2014.
                            Passo la palla a Paperotto confidando che possa suggerire qualche idea su questa storia.




                            Finalmente due concorrenti degni di rispetto!  Avete notato i due Cucurbitoni di Casimiro?
                            Sì...ma questa coppia di Catafurgi di Tamerlano li sovrasta!
                            Ah! C'è anche un Decumbalione di Carlotta la Racchia!

                            *

                            Paperotto il mozzo
                            Ombronauta
                               (1)

                            • ****
                            • Post: 809
                            • Dimwitty Duck
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (1)
                              Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
                              Risposta #28: Domenica 6 Set 2015, 22:12:48
                              Ho ancora davanti agli occhi l' esilarante Paperoga con porta appresso, mentre  il sostituto fallimentare rende giustizia alle pertinenti ed acute frecciate al mondo del lavoro impiegatizio, tutt altro che puerili. Per l ultima storia, cosi' come per altre che incontreremo, il dato che ne ricavo salvo errori da inducks e' la mancata pubblicazione in Italia, in quanto non si indica  alcun albo nostrano.
                              'Specchio magico, specchio rotondo, sono il piu' stupido di tutto il mondo?'
                              'No Paperotto, tu sei intelligente come tanta altra gente'

                              *

                              Gilberto 66
                              Pifferosauro Uranifago
                                 (2)

                              • ***
                              • Post: 511
                              • Ahhhh! Sono satollo... groan!
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                                 (2)
                                Re: Le fantastiche storie della redazione del Papersera
                                Risposta #29: Martedì 6 Ott 2015, 23:47:54
                                Si procede dopo avvenuta traduzione al commento della storia num. 70) Que Peninha! http://coa.inducks.org/story.php?c=B+72024

                                I due nipoti sono convocati dallo zio editore che contestandogli il crollo delle vendite propone loro una sorta di gara con premio per il miglior reportage. L'attivo Donald si apposta quindi all'esterno di un commissariato di polizia dove ascolta un messaggio radio che indica la ricerca di un pericoloso ladro, l'indolente Peninha (Paperoga) invece preferisce accomodarsi in una panchina del parco ad attendere ispirazioni. Sarà raggiunto proprio da quel ladro cui sperava di dar la caccia Paperino. Da quel momento l'azione passa in mano a Paperoga con Paperino che osserva da lontano annotando tutto nella speranza di poter vincere il premio col suo reportage. Il ladro riesce a commettere svariati e clamorosi furti finchè mentre fugge con un camper rubato viene fermato da Paperoga che con una moto tampona il camper sfondandolo. Nello scontro Paperoga prende a bordo della sua moto il ladro e urtando a sua volta un cellulare della polizia che era in zona ve lo deposita dentro pronto per l'arresto!
                                Così tornati in redazione Paperino vince per il reportage un misero premio di cinque cruzeiros che gli va pure di traverso,perchè è costretto a leggere nell'edizione il resoconto dell'impresa di Paperoga acclamato eroe!

                                Desideravo ringraziare per la buona riuscita del commento a questa storia il nostro direi insostituibile Anders And che me l'ha gentilmente inviata, la mia collega la bravissima infermiera Maria De Sousa che l'ha tradotta e Paperotto il mozzo per l'appoggio morale che proviamo sempre a ricambiarci spronandoci a vicenda nella cura di questo bel topic. Senza di essi questa storia non sarebbe venuta alla luce. [smiley=thumbsup.gif]
                                « Ultima modifica: Martedì 6 Ott 2015, 23:49:29 da antonello_auteri »
                                Finalmente due concorrenti degni di rispetto!  Avete notato i due Cucurbitoni di Casimiro?
                                Sì...ma questa coppia di Catafurgi di Tamerlano li sovrasta!
                                Ah! C'è anche un Decumbalione di Carlotta la Racchia!

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.