Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |

Storie... da paura

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Tacitus I
Dittatore di Saturno

  • *****
  • Post: 3416
  • Castiano al 100%
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re: Storie... da paura
    Risposta #270: Lunedì 18 Gen 2016, 13:17:24

    Io me le ricordo in bianco e nero :(
    in effetti su Topomistery le storie"cult"del Gott venivano ristampate in bianco e nero su pagine dai bordi gialli(credo non sia mai più stato intrapreso un simile stile)

    La scena più inquietante oltre al finale?il notaio strangolato a inizio storia :o

    Nella cultura esiste sempre un futuro

    *

    AzureBlue
    Gran Mogol

    • ***
    • Post: 685
    • Martiniano estremista.
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re: Storie... da paura
      Risposta #271: Lunedì 18 Gen 2016, 17:11:09

      Io me le ricordo in bianco e nero :(

      La colorazione era bianco e nero, ma penso fosse vagamente rilavorato, e fuori dai bordi delle vignette la pagina aveva il fondo giallo! Credo, come ha detto anche Tacitus, che sia stato un formato nato e morto su quella serie
      Ahimè! Così finisce una grande missione di cultura e di civiltà!

      *

      Maximilian
      Dittatore di Saturno

      • *****
      • Post: 3375
      • Innamorato di Bill Walsh
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Storie... da paura
        Risposta #272: Giovedì 13 Ago 2020, 21:45:06
        Me ne ricordo una dove c'è anche una specie di zombie e un vicino che chiede lo zucchero a Topolino con un biglietto scritto su di un certificato di morte!
        Dev'essere questa

        *

        Maximilian
        Dittatore di Saturno

        • *****
        • Post: 3375
        • Innamorato di Bill Walsh
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Storie... da paura
          Risposta #273: Martedì 18 Ago 2020, 19:17:41
          Inutile stare a discutere, le più inquietanti sono quelle di Walsh:

          - Un'avventura di Topolino nella seconda guerra mondiale
          - Topolino e la cassetta elettronica
          - Topolino e gli orfani di guerra
          - Topolino sull'isola della morte
          - Topolino e le meraviglie del domani
          - Topolino e la casa del mistero
          - Topolino e gli spettri
          - Topolino, Eta Beta e la Spia Poeta
          - Topolino ed Eta Beta nel Texas
          - Topolino e il tesoro di Moook
          - Topolino contro Topolino
          - Pippo cervello del secolo

          Elementi da brividi si trovano anche in altre sue opere, ma in nessuna quanto in quelle elencate.
          Personalmente non ho mai conosciuto altri fumetti, film o romanzi che trasmettessero così tanto il senso del pericolo e della morte.

          *

          Rockerduck87
          Ombronauta

          • ****
          • Post: 901
          • Just another brick in the wall
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Storie... da paura
            Risposta #274: Giovedì 20 Ago 2020, 18:29:27
            Topolino e la casa misteriosa e La scomparsa di Tip (o era Tap?) sono quelle che mi vengono in mente di getto.
            Anche il Cavaliere senza tempo di Panaro ricordo che mi mise un qualcosa di simile all'inquietudine in certi momenti, pur non arrivando a quel termine. Citerei il Ritratto di Zio Paperone, con il magistrale lavoro d'atmosfera di Held in certe vignette, per non menzionare la trasformazione di Zio in mostro durante un sogno dello stesso.
            Dovrei comunque rifletterci su un attimo.
            Il radical chic è l'esempio più sporco e osceno di chi finge di perdere il proprio ruolo sociale per mantenerlo
            (G. Testori)

             

            Dati personali, cookies e GDPR

            Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

            Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

            Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.