Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
4 | |
5 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
3 | |
2 | |
4 | |
3 | |
4 | |
Topolino 3394 - Recensione di Gianni Santarelli

L’astrologia è una disciplina che ha tradizioni millenarie e il cui fascino ammaliatore non sembra venire scalfito dai continui progressi della scienza. Forse una atavica curiosità su cosa ci riserva il futuro o il semplice bisogno di avere una qualche forma di guida, per quanto fallace o incerta, rendono inossidabile questa attività divinatoria e non le impediscono di continuare ad essere popolarissima a tutti i livelli (anche i più insospettabili) nonostante l’assenza di qualsiasi riscontro scientifico. Il periodo di fine anno è quindi tradizionalmente quello in cui astrologi e veggenti imperversano un po’ ovunque “regalando” previsioni per l’anno nuovo e non sorprende quindi che anche sul Topolino di questa settimana ci sia una storia che parla proprio di questo argomento. Siamo abituati a vedere Casty prendere in giro, e fustigare anche, i comportamenti sciocchi e irrazionali delle persone, le loro manie (a volte innocenti, a volte dannose): l’ingenua ottusità della folla, insomma, per dirla con qualcuno che questi fenomeni li ha studiati. Per questo motivo ci si aspettava che Topolino e la logica astrologica fosse una storia diversa, più cattiva, più dissacrante o quantomeno che inquadrasse il fenomeno astrologico in un contesto più demitizzante, mentre invece solo nella manciata di vignette finali – e in maniera anche un po’ sbrigativa – si prova a dare una lettura diversa e più realistica di quanto avvenuto, cercando di relegare le fantasie astrologiche a quello che sono. Fantasie appunto. Ma sarebbe disonesto giudicare una storia in base a quelle che sono le proprie aspettative su di essa; va valutata solo per quello che dice e come lo dice. Se ci atteniamo a questo abbiamo una storia simpatica: non è un giallo, non è un’avventura, è piuttosto una rincorsa frenetica, un susseguirsi di accadimenti dove il ritmo della vicenda ha più importanza dei dettagli che la contornano. Inutile soffermarsi troppo, va letta tutta d’un fiato, riflettendo semmai un pochettino sulle battute conclusive dei due protagonisti. Giorgio Fontana e Donald Soffritti regalano invece un nuovo, riuscito episodio di Newton e Pico in viaggio nel sapere che si può considerare la storia migliore dell’albo. Potevo farlo anch’io! si segnala per essere una delle poche storie Disney in cui l’arte contemporanea non è presa in giro, ma viene spiegata: concetti semplici e basilari, che saranno utili ai bambini (ma anche a diversi adulti) certo non a capire un’opera d’arte ma almeno parte del percorso che porta alla sua creazione. E tutto in maniera fresca e agile in una storia che, nella sua brevità, utilizza benissimo i due protagonisti e il comprimario, Archimede. Paperino e l’artista della neve è una classica storia di Panaro con Paperino alle prese con una delle sue tante passioni, nella media della produzione dell’autore. Il resto del numero non contiene altre storie rilevanti da segnalare, nemmeno quella di chiusura, Paperino in chi fa da sé fa per lo Zione, che brucia in maniera piuttosto insipida un’idea che, pur non originale (Paperino parte da solo alla caccia dell’ennesimo tesoro), poteva dar luogo a un risultato decisamente migliore. I redazionali faranno felici gli appassionati di basket, con la caccia ad un “record” che in Italia manca da circa trent’anni, e quelli di disegno con l’intervista a un peculiare artista che realizza le sue opere sulle distese di neve

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (22)
Esegui il login per votare

Topolino 3394

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

il grillo atomico
Pifferosauro Uranifago

  • ***
  • Post: 423
  • Riprendete assolutamente le TOPOSTORIE
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Topolino 3394
    Risposta #60: Martedì 15 Dic 2020, 13:40:05
    Scusate ma quale sarebbe l errore nell immagine postata sopra
    come faccio a mettere immagine qui

    *

    Grande Tiranno
    Ombronauta

    • ****
    • Post: 776
    • Sfortunato creaturo!
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Topolino 3394
      Risposta #61: Martedì 15 Dic 2020, 13:43:46
      Scusate ma quale sarebbe l errore nell immagine postata sopra
      Guochi anziché giochi.

      Secondo me, è colpa soprattutto del lettering digitale...
      Che però io preferisco centomila volte rispetto a quello a mano. :))
      Matto! Linciatelo! Al rogo! Scherzo, ma come fai a preferire quello digitale?  :o

      Ciao!

      Il Grande Tiranno
      Catturamento Catturamento!

      *

      Flash X
      Cugino di Alf

      • ****
      • Post: 1234
      • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Topolino 3394
        Risposta #62: Martedì 15 Dic 2020, 13:52:26
        Scusate ma quale sarebbe l errore nell immagine postata sopra
        Guochi anziché giochi.

        Secondo me, è colpa soprattutto del lettering digitale...
        Che però io preferisco centomila volte rispetto a quello a mano. :))
        Matto! Linciatelo! Al rogo! Scherzo, ma come fai a preferire quello digitale?  :o

        Ciao!

        Il Grande Tiranno
        Sì, lo so, può sembrare assurdo ma ho sempre preferito quel lettering perché rende il fumetto più moderno. Cioè neanch'io vorrei vedere storie del passato con il lettering al computer, però in quelle di oggi è ormai una caratteristica definita. In pratica, ad oggi, per me ritrovarmi una storia scritta a mano sul Topolino mi dà l'idea come se non fosse inedita ma ristampata.

        *

        raes
        Gran Mogol

        • ***
        • Post: 538
        • Nuovo utente
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Topolino 3394
          Risposta #63: Martedì 15 Dic 2020, 16:43:04
          Orrore da matita blu a pagine 112... Vediamo il primo che lo trova.
          Che un errore possa capitare, è indubbio (immagino volessi scrivere pagina! ;) )...

          ... ed è anche vero che sono sempre capitati (v. immagine, in basso a destra!)...

          ... però, in effetti, negli ultimi tempi capitano troppo spesso e ovunque (ne noto troppi anche nei fumetti Bonelli, per dire)!

          Secondo me, è colpa soprattutto del lettering digitale...
          comunque anche pagina era senza apostrofo iniziando con una consonante

          *

          Samu
          Ombronauta

          • ****
          • Post: 971
          • Amante del bel fumetto
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Topolino 3394
            Risposta #64: Domenica 24 Ott 2021, 18:47:53
            Oggi ho avuto piacere nel rileggere la storia di apertura di questo numero, Topolino e la logica astrologica di Casty.
            Ed è stato davvero un piacere immergermi nuovamente nella lettura di questa storia, tanto si è confermata allegra, briosa e scanzonata.
            Non ho proprio percepito la storia come "convulsa" o troppo frenetica visto che le situazioni che Casty inanella e che si susseguono l'una dietro l'altra risultano essere gestite, a mio avviso, con una regia che non lascia spazio a sbavature o a passaggi approssimativi.
            Al contrario, posso dire che questa storia si è rivelata davvero un bel leggere, molto simpatica e frizzante, senza mai annoiarmi ma anzi facendomi appassionare al ritmo intrigante che fa da collante a tutte le previsioni "astrologiche" messe in campo una volta da Minni e l'altra da Trudy.
            Sarà pure una storia senza troppe pretese di significatività o di argomenti profondi come avviene in "Topolino e la Casa dai Dipinti che fingono" o nella stessa "Topolino e le giornate malfunzionanti" pubblicate entrambe lo scorso anno, ma si è rivelata comunque una lettura molto piacevole, fresca e allegra.
            Insomma, una bella storia per me pienamente promossa e che mi ha incollato alle sue pagine con un bel sorriso sul volto per tutto il tempo della lettura.  :)

             

            Dati personali, cookies e GDPR

            Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

            Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

            Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.