Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Topolino 3519

Leggi la recensione
di Simone Devoto

Voto del recensore:
Voto medio: (39)
Esegui il login per votare

Autenticati per poter votare le storie del Topolino!
Le isole della Cometa: Flight 002
Zio Paperone e l'appiattificatore 2D
Newton e Pico in viaggio nel sapere: Che numero!
Le pensatone di Fiuto Joe: Fuga andata & ritorno
Gambadilegno e la settimana da cittadino modello
Time Machine (mis)adventures: Destinazione antico Egitto

Topolino 3519

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

il Tommi
Pifferosauro Uranifago
PolliceSu   (1)

  • ***
  • Post: 410
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu   (1)
    Topolino 3519
    Mercoledì 3 Mag 2023, 12:02:09
    Topolino n°3519

    Copertina di Andrea Freccero

    Sommario:
    S T O R I E
    Le isole della Cometa: (episodio 2 di 6) Flight 002
    - storia di Alex Bertani e Pietro B. Zemelo
    - disegni e chine di Nico Picone
    - colore di Irene Fornari

    Zio Paperone e l'appiattificatore 2D

    - storia di Giovanni De Feo
    - disegni e chine di Francesco Guerrini
    - colore di Putra Shah Bin Bin Abd Jalil

    Newton e Pico in viaggio nel sapere - Che numero!
    - storia di Giorgio Fontana
    - disegni e chine di Simona Capovilla
    - colore di Gaetano Gabriele D'Aprile

    Le pensatone di Fiuto Joe - Fuga andata e ritorno
    - storia di Tito Faraci
    - disegni e chine di Federico Franzò
    - colore di Barbara Casiraghi

    Gambadilegno e la settimana da cittadino modello
    - storia di Davide Fortuna
    - disegni e chine di Mattia Surroz
    - colore di Chiara Bonacini

    Time machine (mis)adventures - Destinazione antico Egitto
    - storia di Silvia Martinoli
    - disegni e chine di Luca Usai
    - colore di Edizioni 8D

    Paure, fobie & c. - Decisione cruciale
    - storia, disegni e chine di Alessio Coppola
    -.colore di Valentina Mauri

    R U B R I C H E
    Prigioniero dell'oceano
    Il Nord è servito!
    Agenda
    Riccardo Pianosi, tra surf, skate e snowboard...
    Matematica, un'amica spaziale!
    Mondo bau
    Giochi
    Che risate!
    L'angolo dei lettori
    Arrivano le Disney Icons

    L'albo esce in edicola il 3 maggio 2023 e costa 3,20€.
    « Ultima modifica: Mercoledì 3 Mag 2023, 12:10:38 da il Tommi »

    *

    Photomas2
    Gran Mogol
    PolliceSu   (1)

    • ***
    • Post: 728
    • Fanatico di Goldrake e Mazinger
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu   (1)
      Re:Topolino 3519
      Risposta #1: Mercoledì 3 Mag 2023, 22:59:04
      Allora, non ho capito la logica della storia dell'appiattitore e chiedo aiuto. Occhio: spoileroni. I Bassotti hanno in mano tutto il deposito, monete comprese, che possono far tornare normali quando vogliono, e per farlo chiedono a Paperone metà del suo denaro? Ma che senso ha? Paperone non può pagarli, mentre loro possono allontanarsi, far tornare normale il deposito in un luogo ben nascosto e godersi tutto il bottino senza difficoltà! Cosa mi sono perso? A parte questo, non ho proprio capito la penultima vignetta di pag. 50: perché Archi ride mentre Paperone ha le nuvolette da arrabbiato, dato che il test è stato positivo? La vignetta non quadra col fumetto o mi sbaglio?  :-?

      Per il resto, stavolta è carina anche quella di Fiuto Joe, e merita pure quella di Gambadilegno. Quella sulla macchina del tempo dei paperi non sarebbe neanche male, ma temo che in qualche punto sia esageratamente frettolosa.

      Procede benissimo, invece, pur in una certa lentezza stranamente godibile, la storia delle "Isole della cometa". I misteri aumentano e la voglia di leggerla cresce: speriamo che si concluda senza decadere e che non rimanga a metà nelle sei parti previste, però.

      *

      Grande Tiranno
      Diabolico Vendicatore
      PolliceSu   (2)

      • ****
      • Post: 1960
      • Sfortunato creaturo!
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu   (2)
        Re:Topolino 3519
        Risposta #2: Mercoledì 3 Mag 2023, 23:05:24
        Le MisAdventures sono arrivate al delirante. È evidente che la sceneggiatrice non aveva alcun'idea per un certo elemento di trama e ha deciso di citarlo... Senza scriverlo! Bah...
        Spoiler: mostra
        Mi riferisco alle ripercussioni nel presente, delle quali Paperino evita di parlare pur menzionandole per ben due volte.


        Ciao!

        Il Grande Tiranno
        « Ultima modifica: Mercoledì 3 Mag 2023, 23:30:27 da Grande Tiranno »
        Catturamento Catturamento!

        *

        il Tommi
        Pifferosauro Uranifago
        PolliceSu   (1)

        • ***
        • Post: 410
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu   (1)
          Re:Topolino 3519
          Risposta #3: Giovedì 4 Mag 2023, 15:52:51
          Curiose le scarpe di Minni in copertina, come mai questa scelta?

          *

          Cornelius
          Imperatore della Calidornia
          PolliceSu

          • ******
          • Post: 12682
          • Mais dire Mais
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu
            Re:Topolino 3519
            Risposta #4: Giovedì 4 Mag 2023, 16:30:03
            Curiose le scarpe di Minni in copertina, come mai questa scelta?
            Considerando anche che Paperina mantiene i tradizionali tacchi. Queste scarpe da ginnastica mi ricordano alcune cover anni '80/90 dove sia Paperina che Minni avevano look sportivi, tra fasce sulla testa e comode scarpe coloratissime (oltre che bracciali a dismisura). Più delle scarpe però mi hanno sorpreso le recenti code dell'Evaporata, mai giustificate dagli autori. Quest'ultima cover potrebbe confermare una Minni più intraprendente e volitiva (da notare il primo piano rispetto agli altri) come già vista proprio in quest'ultima serie.
            « Ultima modifica: Giovedì 4 Mag 2023, 16:32:20 da Cornelius Coot »

            *

            Karabandagore
            Sceriffo di Valmitraglia
            PolliceSu

            • ***
            • Post: 291
            • Esordiente
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re:Topolino 3519
              Risposta #5: Giovedì 4 Mag 2023, 19:51:44
              Curiose le scarpe di Minni in copertina, come mai questa scelta?
              Considerando anche che Paperina mantiene i tradizionali tacchi. Queste scarpe da ginnastica mi ricordano alcune cover anni '80/90 dove sia Paperina che Minni avevano look sportivi, tra fasce sulla testa e comode scarpe coloratissime (oltre che bracciali a dismisura). Più delle scarpe però mi hanno sorpreso le recenti code dell'Evaporata, mai giustificate dagli autori. Quest'ultima cover potrebbe confermare una Minni più intraprendente e volitiva (da notare il primo piano rispetto agli altri) come già vista proprio in quest'ultima serie.
              A me non sembra che qui  Minni venga raffigurata con le trecce.
              Oh! Date un posto al cimitero...Yùuuuuu! Al mio cuore di vaquero...Yùuu! Egli è morto e lascia sola, uèeeee! La sua casa, la cavalla e la pistola, uèeee!

              *

              Samu
              Visir di Papatoa
              PolliceSu   (2)

              • *****
              • Post: 2536
              • Appassionato scarpiano
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu   (2)
                Re:Topolino 3519
                Risposta #6: Giovedì 4 Mag 2023, 20:15:23
                Curiose le scarpe di Minni in copertina, come mai questa scelta?
                Per pubblicizzare le sportive Sgambascarpe smart di castyana (e periniana) memoria!

                *

                Cornelius
                Imperatore della Calidornia
                PolliceSu

                • ******
                • Post: 12682
                • Mais dire Mais
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu
                  Re:Topolino 3519
                  Risposta #7: Giovedì 4 Mag 2023, 21:04:28
                  A me non sembra che qui  Minni venga raffigurata con le trecce.
                  Non qui ma come negli Evaporati le trecce sono state (secondo me) un simbolo di forza, intraprendenza e 'virilità', in questa cover le scarpe sportive continuano a presentare Minni in una versione meno sdolcinata del solito, più pragmaticamente attiva.

                  *

                  Karabandagore
                  Sceriffo di Valmitraglia
                  PolliceSu

                  • ***
                  • Post: 291
                  • Esordiente
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu
                    Re:Topolino 3519
                    Risposta #8: Giovedì 4 Mag 2023, 21:12:15
                    A me non sembra che qui  Minni venga raffigurata con le trecce.
                    Non qui ma come negli Evaporati le trecce sono state (secondo me) un simbolo di forza, intraprendenza e 'virilità', in questa cover le scarpe sportive continuano a presentare Minni in una versione meno sdolcinata del solito, più pragmaticamente attiva.
                    Ok scusa, avevo interpretato male il tuo post.
                    Oh! Date un posto al cimitero...Yùuuuuu! Al mio cuore di vaquero...Yùuu! Egli è morto e lascia sola, uèeeee! La sua casa, la cavalla e la pistola, uèeee!

                    *

                    Tenebroga
                    Pifferosauro Uranifago
                    PolliceSu   (2)

                    • ***
                    • Post: 504
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu   (2)
                      Re:Topolino 3519
                      Risposta #9: Domenica 7 Mag 2023, 11:50:57
                      Le storie sulle isole della cometa mi stanno piacendo. C'è una buona dose di mistero che tiene alto l'interesse. I personaggi e l'ambientazione sono resi con cura sia per quanto concerne la sceneggiatura che i disegni.
                      L'appiattificatore l'ho trovata strana ma comunque piacevole, sicuramente i disegni superparticolareggiati di Guerrini per me sono un plus.
                      Carine le 2 riempitive successive, in particolare quella di Gambadilegno. Trudy con i pantaloni leopardati è una chicca di puro genio: azzeccatissimi.
                      Il resto del numero invece non mi è piaciuto. Le storie di Fiuto sono un esperimento che meritava di essere fatto ma per quello che mi riguarda propongo di accantonarlo. Non mi sento coinvolto nella lettura e non mi lasciano nulla. Non credo sia colpa degli autori ma proprio del personaggio che è sempre stato la spalla di una spalla e forse è meglio che rimanga tale.
                      L'avventura sulla macchina del tempo è forse la cosa più lontana dai miei gusti che abbia letto in tutto il 2023. Per me è la storia peggiore del ciclo di storie peggiore e ho davvero faticato a finirla. Sicuramente non sono il lettore target, sicuramente i viaggi nel tempo mi hanno stancato ma il paragone con il ciclo dei viaggi dei Topi è impietoso, soprattutto dopo un episodio letto sul numero precedente.
                      I principali difetti sono uno svolgimento frettoloso basato su eventi infantili (Pico che si addormenta nella macchina, Paperino che starnazza, il bernoccolo) e condito da personaggi secondari anonimi e assolutamente non approfonditi.
                      Peccato che il numero finisca così.

                      *

                      Dippy Dawg
                      Dittatore di Saturno
                      PolliceSu

                      • *****
                      • Post: 3659
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu
                        Re:Topolino 3519
                        Risposta #10: Lunedì 8 Mag 2023, 10:53:20
                        Sarei curioso di sapere se c'è qualcuno a cui piacciano queste storie con la macchina del tempo, perché qui mi sembra che le stiamo stroncando tutte senza appello (come meritano, in effetti!)... ;D

                        Invece, da parte mia, spezzo uno stuzzicadenti (una lancia è troppo!) a favore delle storie di Fiuto Joe: non saranno capolavori, ma fanno il loro dovere di strappare qualche risata in spensierarezza! (Anche se, questa volta, trovo il personaggio un po' fuori ruolo: corre troppo! :tongue:)

                        Prosegue abbastanza piacevolmente la lettura delle Isole della Cometa, anche se mi sembra che soffra del problema di altre storie recenti a puntate (i Romani Paperi, ad esempio): troppe trame incrociate e appena accennate, che ci si dimentica da una settimana all'altra... :rolleye:
                        Io son nomato Pippo e son poeta
                        Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
                        Verso un'oscura e dolorosa meta

                        *

                        Cornelius
                        Imperatore della Calidornia
                        PolliceSu

                        • ******
                        • Post: 12682
                        • Mais dire Mais
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re:Topolino 3519
                          Risposta #11: Lunedì 8 Mag 2023, 12:51:44
                          Le MisAdventures sono arrivate al delirante. È evidente che la sceneggiatrice non aveva alcun'idea per un certo elemento di trama e ha deciso di citarlo... Senza scriverlo! Bah...
                          Spoiler: mostra
                          Mi riferisco alle ripercussioni nel presente, delle quali Paperino evita di parlare pur menzionandole per ben due volte.
                          Per quanto non ami questa serie, trovo nell'escamotage di accennare più volte ad una cosa clamorosa e di non farla vedere o comunque spiegarla una trovata più ironica che comica, soprattutto quanto Paperino la ripete con aria ironicamente preoccupata ad un Pico sconvolto da quello che ha involontariamente provocato.

                          *

                          luciochef
                          Cugino di Alf
                          PolliceSu

                          • ****
                          • Post: 1362
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu
                            Re:Topolino 3519
                            Risposta #12: Mercoledì 10 Mag 2023, 16:33:22
                            Questa volta inverto la mia solita composizione della recensione partendo direttamente dal voto: 1,5 stelle.
                            Questo numero è andato male, male, male.....
                            Uno dei peggiori da tempo immemore !
                            - Secondo episodio delle "Isole della cometa" che ho trovato eccessivamente ingarbugliato ed un po' pesante. Capisco la voglia ed il bisogno di creare dei dubbi, dei misteri ma se lo fai per una intera puntata diventa eccessivo.....
                            - "Zio Paperone e l'appiattificatore 2D" è una storia che trasmette coraggio nel cercare di inventare una trama simile, ma purtroppo la resa non è al livello dell'idea di partenza. Tutto è troppo confusionario e questa volta le matite di Guerrini non aiutano affatto
                            - La storia di Pico e Newton riesce ad essere divulgativa senza apparire noiosa o stancante. Anzi il metodo di Pico nel guidare Newton verso la conoscenza dei numeri è interessante e divertente per i ragazzi. Buoni disegni di Simona Capovilla.
                            - Questa volta la breve su Fiuto Joe non riesce ad essere tagliente come le precedenti. Troppo classica e semplice
                            - "Gambadilegno e la settimana da cittadino modello" vede il ladro nella sua versione più goffa in uno dei suoi consueti tentativi di furto. Parte migliore della trama è il siparietto tra Manetta e Rock
                            - L'avventura della nuova macchina del tempo paperopolese....non mi voglio neanche pronunciare  :-
                            Io sono un cattivo... e questo è bello! Io non sarò mai un buono e questo non è brutto! Io non vorrei essere nessun altro... a parte me.

                            *

                            Simone McD
                            Gran Mogol
                            PolliceSu

                            • ***
                            • Post: 727
                            • Ex Scrooge McD
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu
                              Topolino 3519
                              Risposta #13: Giovedì 11 Mag 2023, 14:26:40
                              Recensione Topolino 3519


                               Negli ultimi anni ci siamo abituati a copertine di Topolino che cercano immediatamente di portare il lettore nelle atmosfere della storia di punta del numero o, in casi più rari, che celebrano un qualche evento o festività.

                               Quella di Topolino 3519 appare quindi, in questo contesto, un po’ sottotono e particolarmente anomala nel suo essere generalista con una semplice “foto di gruppo” di parte del cast. Come diremo, risulta però una buona rappresentazione di un numero composto da una collezione di tante piccole riempitive che, per motivi diversi, falliscono nel riuscire a fare più del loro compito e spiccare in in qualche modo.

                               Un’ovvia eccezione a questa riflessione iniziale è ovviamente costituita dalla storia di apertura, il secondo episodio de Le isole della Cometa, che tutto è tranne che una riempitiva (ma che non poteva ambire alla copertina che aveva già ottenuto la scorsa settimana). Continuano le avventure di Mick nell’arcipelago Rodent, in questa curiosa storia storia in costume ambientata ai giorni nostri sceneggiata da Alex Bertani e Pietro Zemelo. Per ora siamo ancora nella fase iniziale, in un’introduzione che ci porta a conoscere meglio gli attori principali della vicenda, le loro motivazioni e i misteri che li circondano.

                               Questa settimana, in particolare, veniamo a intuire come il motore principale dei segreti dei vari attori sia costituito dalla bussola solo apparentemente inutilizzabile già mostrata tra le mani di Topolino nel primo episodio: non solo Salud ne possedeva una identica, ma Babou, il particolare villain di questa vicenda, la sta cercando disperatamente. Le isole della Cometa si trova a essere particolarmente interessante nel panorama attuale in quanto, pur condividendo le atmosfere delle storie di viaggio a cui la gestione Bertani ci ha abituato, se ne discosta in modo significativo.

                               
                              Una gabbia rivoluzionata

                              Laddove queste ultime avevano infatti un soggetto minimale e trovavano proprio nell’ambientazione il loro punto di forza principale, la storia che ci sta accompagnando queste settimane ha una forte trama, per quanto per adesso lenta a dispiegarsi. Questo non solo dona una reinterpretazione di atmosfere ormai diventate familiari, ma riesce probabilmente, grazie ai misteri ed enigmi, a catturare più efficacemente l’attenzione di una fascia maggiore di lettori.

                               Zio Paperone e l’appiattificatore 2D è una storia dal sapore tradizionale, che presenta una reiterazione di un canovaccio classico: Archimede mette a punto una nuova invenzione, Paperone si affretta a metterla in commercio per massimizzare i guadagni prima dei test necessari, i Bassotti ne scoprono una debolezza gettando Paperopoli nel caos.

                               Giovanni De Feo non sembra avere molto da aggiungere a questo stilema e quello che porta sicuramente di più la storia a spiccare sono i sempre ispirati disegni di Francesco Guerrini, seppure questa volta appaino con minore preponderanza gli animali antropomorfizzati “esotici” a cui ci ha abituato.

                               A seguire troviamo un nuovo episodio di Newton e Pico in viaggio nel sapere, Che numero!, come suggerisce il titolo dedicato alla matematica. Abbiamo avuto già modo di commentare più volte come questa serie, nonostante le promesse e le innovazioni dei suoi inizi, sia finita per essere poco più di un reboot delle Pillole di Pico, con questo episodio che si trova a essere un esempio molto significativo di questo andamento, essendo uno dei meno riusciti.

                               È infatti particolarmente didascalico, con pochi sforzi di nascondere il suo intento didattico, limitandosi invece a presentarci curiosità matematiche una dopo l’altra, in maniera un po’ pesante e con un entusiasmo da parte dei protagonisti riguardo la bellezza dei numeri che pare un po’ artefatto. A far da cornice è un’intervista all’ingegnere aeronautico Amalia Ercole Finzi, forse ancora più educativa della storia stessa in quanto mostra anche ai giovanissimi come le materie STEM non siano esclusivamente cose “da maschi”, pregiudizio purtroppo ben ancorato nella società e che si sta oggi cercando di smascherare.

                               
                              Pico nel mondo della matemagica[/size][/i]

                               Le pensatone di Fiuto Joe continuano con un nuovo episodio, Fuga andata & ritorno. Questa nuova serie è una variazione sul tema della già non particolarmente riuscita serie con Malachia protagonista, rispetto alla quale appare però meno ispirata. Si tratta infatti di un debole collegamento di gag non particolarmente riuscite, tenute insieme da un protagonista che, forse, si trovava più a suo agio come personaggio terziario.

                               Ben più efficace l’umorismo in Gambadilegno e la settimana da cittadino modello, in cui il vecchio furfante si trova, dietro le pressioni di una superstiziosa Trudy, a seguire alla lettera i consigli di un dolcetto portafortuna di un ristorante orientale, e quindi a comportarsi in maniera perfettamente onesta per una settimana in preparazione di un colpo leggendario al museo. La circostanza offre l’occasione per una serie di gag molto riuscite, che portano a un colpo di scena finale piuttosto inatteso. Il risultato è una breve e piacevole riempitiva, e Davide Fortuna riesce a strappare più di un sorriso.

                               
                              L’occasione non fa più l’uomo ladro[/size][/i]

                               A concludere il numero Time Machine (mis)adventures: Destinazione antico Egitto. Quella della macchina del tempo di Archimede è una serie che si sta presentando con una qualità altalenante, con alcuni buoni spunti non sempre sfruttati pienamente. Quello di questa settimana non è una delle prove migliori.

                               Uno dei punti di forza di queste storie è infatti l’idea che un’azione minimale nel passato possa causare imprevedibili (e divertenti) conseguenze nel presente, con i tentativi dei paperi di porvi rimedio. Questo episodio però, forse nel tentativo di fornire una variazione sul tema, rende questi passaggi molto meno riusciti. La modifica nel passato è particolarmente marcata, le conseguenze nel presente non vengono neanche mostrate in quanto troppo terribili, la soluzione del problema piuttosto banalizzata. La storia si trova a mancare di mordente, e non basta l’aggiunta di Pico al cast per risollevarla.

                               Complessivamente dunque, un numero di Topolino con tante storie dall’aspetto familiare ma che, tranne piccole eccezioni, non riescono a distinguersi particolarmente dalla fitta produzione disneyana, anche solo recente. Proprio come la sua copertina, con tanti personaggi sorridenti e amichevoli, la cui debolezza sta proprio nel generalismo e mancanza di particolare originalità.



                              Voto del recensore: 2/5
                              Per accedere alla pagina originale della recensione e mettere il tuo voto:
                              https://www.papersera.net/wp/2023/05/11/topolino-3519/


                              Ora è possibile votare anche le singole storie del fascicolo, non fate mancare il vostro contributo!


                              *

                              Cornelius
                              Imperatore della Calidornia
                              PolliceSu

                              • ******
                              • Post: 12682
                              • Mais dire Mais
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu
                                Re:Topolino 3519
                                Risposta #14: Sabato 13 Mag 2023, 19:57:32
                                Allora, non ho capito la logica della storia dell'appiattitore e chiedo aiuto. Bassotti hanno in mano tutto il deposito, monete comprese, che possono far tornare normali quando vogliono, e per farlo chiedono a Paperone metà del suo denaro? Ma che senso ha? Paperone non può pagarli, mentre loro possono allontanarsi, far tornare normale il deposito in un luogo ben nascosto e godersi tutto il bottino senza difficoltà!
                                I Bassotti potrebbero aver appreso l'uso dell'appiattitore (che hanno in parte modificato) solo nella prima fase ma non nella seconda, giungendo ad un compromesso con Paperone ed Archimede: quello di far tornare il Deposito nella forma originale potendo riprendersi solo metà del contenuto. Altrimenti la loro proposta avrebbe poco senso e lo avrebbe ancor meno se si trattasse di ennesimo episodio politicamente (e parzialmente) corretto: ti rubiamo il tuo sudato denaro ma non siamo poi così cattivi, restituendotene la metà.

                                Vista la camomilla concentrata al posto di un potente sonnifero per far dormire pesantemente Archimede e il calcione da parte di Lusky che RK si prende per autopunirsi di cattive azioni come quelle che lo vedono alleato dei Bassotti (DeFeo è costretto a farlo per distinguersi dai suoi passati e 'colpevoli' colleghi Martina e Pezzin), non mi sorprenderei se anche la sottrazione illegale di denaro venisse 'edulcorata' da un generoso lascito da parte di chi l'ha effettuata. Tra tutti i bizzarri, ridicoli e involontariamente comici gesti politicamente corretti questo sarebbe davvero al top.
                                « Ultima modifica: Sabato 13 Mag 2023, 20:05:01 da Cornelius Coot »

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)