Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Topolino 3533

Leggi la recensione
di Guglielmo Nocera

Voto del recensore:
Voto medio: (39)
Esegui il login per votare

Autenticati per poter votare le storie del Topolino!
Wizards of Mickey: Il seminatore di discordie
I cieli di Farmtown - Seconda parte
Archimede voce fuori campo
Pippo e lo gnaulone ombroso
Blue Peaks Valley: Un barbiere

Topolino 3533

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Photomas2
Ombronauta
PolliceSu

  • ****
  • Post: 738
  • Fanatico di Goldrake e Mazinger
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu
    Topolino 3533
    Mercoledì 9 Ago 2023, 11:07:14
    Copertina di Corrado Mastantuono (disegni) e Andrea Cagol (Colori)

    Storie:
    Che aria tira a... Paperopoli, di Silvia Ziche;
    Wizards of Mickey: il seminatore di discordie, soggetto e sceneggiatura di Luca Barbieri, matite e chine di Marco Palazzi, colori di Emanuele Virzì;
    I cieli di Farmtown (ep. 2 di 2),soggetto e sceneggiatura di Marco Nucci, matite e chine di Stefano Zanchi, colori di Emanuele Virzì;
    Archimede voce fuori campo, soggetto e sceneggiatura di Tito Faraci, matite e chine di Francesco Guerrini, colori di Gaetano Gabriele D'Aprile;
    Pippo e lo gnaulone ombroso, soggetto e sceneggiatura di Giovanni De Feo, matite e chine di Ottavio Panaro, colori di Valentina Mauri;
    Blue Peaks Valley: un barbiere (ep. 5 di 5), soggetto, sceneggiatura e matite di Corrado Mastantuono, chine di Alessandro Zemolin, colori di Irene Fornari;
    Il Commissario indaga: gatto da guardia (one page gioco): soggetto e sceneggiatura di Marco Bosco, matite e chine di Cristian Canfailla, colori di Valentina Mauri.

    Rubriche:
    Editoriale, di Alex Bertani;
    Prima della copertina, di Corrado Mastantuono;
    Un mondo di draghi, di Francsca Agrati;
    Il lato oscuro della fortuna (riassunto della puntata precedente), di Marco Nucci;
    Agenda della settimana, di Francesca Agrati;
    Che risate!, a cura di Gabriella Valera;
    Cieli stellati per tutti, di Francesca Agrati;
    Giochi, a cura di Amarenachicstudio;
    Fino all'ultimo articolo (riassunto degli episodi precedenti), di Marco Nucci,
    L'angolo dei lettori, a cura di Gabriella Valera;
    Operazione Zeus (intervista agli autori), di Barbara Garufi;
    Il concorso dell'estate, della Redazione;
    Sorpresa!, della Redazione.

    *

    il Tommi
    Pifferosauro Uranifago
    PolliceSu

    • ***
    • Post: 420
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu
      Re:Topolino 3533
      Risposta #1: Mercoledì 9 Ago 2023, 11:28:11
      Molto carino anche l'ultimo episodio di Blue Peaks Valley, la serie chiude in crescendo. Il finale
      Spoiler: mostra
      in cui si vede la costruzione del Deposito mi ha spinto a controllare la versione della $aga sul sorgere del celebre edificio paperopolese, anche per riallacciarmi al confronto circa lo scorso numero del "Topo" sulle differenze tra l'opera donrosiana e quella targata Disney Italia. Diciamo che neanche qui i conti tornano, malgrado le differenze siano oggettivamente poche; ormai sembra la secolare disputa tra Storia e Religione sulla nascita dell'Universo, però la versione di Mastantuono è comunque soddisfacente e fissa un punto del quale i suoi colleghi in futuro dovranno tener conto (anche per evitare che si 'sbugiardino' tra di loro come già accaduto su altri argomenti, tipo, per l'appunto, la parentela tra lo Zione e Nonna Papera).

      *

      Photomas2
      Ombronauta
      PolliceSu   (1)

      • ****
      • Post: 738
      • Fanatico di Goldrake e Mazinger
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu   (1)
        Re:Topolino 3533
        Risposta #2: Mercoledì 9 Ago 2023, 14:01:33
        Gli WoM non mi sono mai piaciuti. Non ho mai apprezzato il fantasy, con qualche eccezione. Degli WoM non ho mai soprattutto sopportato le battutine sceme che richiamerebbero un presente a noi noto, tipo l'amuletofonino e simili bambinate senza senso. Pertanto la storia di oggi si merita il titolo che non vorrei mai dare: allucinante boiata senza capo, coda, senso o motivo per essere letta. Mamma mia, una roba prevedibile dalla prima all'ultima vignetta, piena di gag che non fanno ridere e che strizza l'occhio al presente standard continuamente e senza motivo non può che essermi invisa, ma in massimo grado! Veramente è riuscita nell'impossibile: mi ha fatto rimpiangere il Mazinkaiser dei poveri di cui ai precedenti cicli. Davvero, non pensavo che sarebbe mai successo, ma questa storia ce l'ha fatta! Incredibile...

        Infinitamente superiore è la gastoniana: divertente, godibile, capace di portarti a più di una riflessione anche su te stesso. Leggetela senza che ci sia bisogno di molti commenti: la amerete e basta. Unico neo: Nonna Papera non abbandona nessuno, mai! Svista che non inficia quanto di buono ll resto della storia ci offre, sia chiaro. Applausi al ritornato Nucci (del quale la mancanza si sente), e inchino a Zanchi, ormai nelle vette dell'Olimpo.

        Godibili le brevi, anche se non sono un fan di Guerrini nella prima, nulla più.

        Ottima chiusura per Blue Peaks Valley, che conclude al meglio il proprio ciclo. Mastantuono ci ha regalato una serie di storielle semplici solo in apparenza, ma in realtà molto profonde per chi ne sa cogliere i veri sottotesti, prendendosi sì qualche libertà, ma senza stravolgere in modo esasperato il canone donrosiano ormai di riferimento. Una raccolta è d'obbligo, ma per il momento applausi al vero maestro, che ha tenuto botta costante, dandoci sempre un motivo per acquistare il Topo settimanale,

        Acquisto obbligato per Nucci e Mastantuono, che da soli ne fanno un numero di sostanza, da leggere e rileggere con piacere. Saltando i WoM, ovviamente.

        E purtroppo.
        « Ultima modifica: Mercoledì 9 Ago 2023, 15:35:52 da Photomas2 »

        *

        Castyano
        Gran Mogol
        PolliceSu   (2)

        • ***
        • Post: 602
        • Tripomponato
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu   (2)
          Re:Topolino 3533
          Risposta #3: Mercoledì 9 Ago 2023, 14:04:04
          Copertina che mi riporta ai primi anni 2000. Nostalgia canaglia.
          "Chissà che cosa stava cercando Moby Dick?"

          *

          Grande Tiranno
          Diabolico Vendicatore
          PolliceSu   (1)

          • ****
          • Post: 1962
          • Sfortunato creaturo!
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu   (1)
            Re:Topolino 3533
            Risposta #4: Mercoledì 9 Ago 2023, 14:46:32
            Nucci, come sempre, scrive molto bene. Le gag, come di consueto reiterate sono veramente divertenti, è ottima la caratterizzazione della zia di Gastone, personaggio che mi piacerebbe rivedere, e anche i disegni di un ispiratissimo Stefano Zanchi sono meravigliosi.

            Ma, e avviso, spoiler come se piovesse, ho trovato assolutamente fuori luogo la reazione di Priscilla alla rivelazione delle carognate compiute da Gastone.
            È la seconda volta che questo borioso - permettermelo - stronzo e pieno di sé si comporta malissimo col prossimo, sarà l'insicurezza o tutto quello che volete, ma le sue azioni mi sono sembrate assolutamente imperdonabili e inaccettabili.

            Mi ha fatto dunque specie la reazione di Priscilla di perdonarlo e continuare a stare con lui. Capisco che si sia ravveduto e abbia riflettuto sulle azioni perpetrate, ma non penso basti rendersi conto di aver sbagliato per ottenere che le persone attorno a sé comprendano e anzi, continuino ad amarti.
            Priscilla avrebbe dovuto lasciare Gastone, seduta stante anche. Certo, ci sta il dispiacere, perché comunque lo ama, ma è una persona tossica e inaffidabile.

            Peraltro non vorrei che alle lettrici passi un messaggio sbagliato: per una volta mi preoccupo anche di questo.

            Ciao!

            Il Grande Tiranno
            « Ultima modifica: Mercoledì 9 Ago 2023, 14:53:17 da Grande Tiranno »
            Catturamento Catturamento!

            *

            Photomas2
            Ombronauta
            PolliceSu   (1)

            • ****
            • Post: 738
            • Fanatico di Goldrake e Mazinger
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu   (1)
              Re:Topolino 3533
              Risposta #5: Mercoledì 9 Ago 2023, 15:34:18
              Nucci, come sempre, scrive molto bene. Le gag, come di consueto reiterate sono veramente divertenti, è ottima la caratterizzazione della zia di Gastone, personaggio che mi piacerebbe rivedere, e anche i disegni di un ispiratissimo Stefano Zanchi sono meravigliosi.

              Ma, e avviso, spoiler come se piovesse, ho trovato assolutamente fuori luogo la reazione di Priscilla alla rivelazione delle carognate compiute da Gastone.
              È la seconda volta che questo borioso - permettermelo - stronzo e pieno di sé si comporta malissimo col prossimo, sarà l'insicurezza o tutto quello che volete, ma le sue azioni mi sono sembrate assolutamente imperdonabili e inaccettabili.

              Mi ha fatto dunque specie la reazione di Priscilla di perdonarlo e continuare a stare con lui. Capisco che si sia ravveduto e abbia riflettuto sulle azioni perpetrate, ma non penso basti rendersi conto di aver sbagliato per ottenere che le persone attorno a sé comprendano e anzi, continuino ad amarti.
              Priscilla avrebbe dovuto lasciare Gastone, seduta stante anche. Certo, ci sta il dispiacere, perché comunque lo ama, ma è una persona tossica e inaffidabile.

              Peraltro non vorrei che alle lettrici passi un messaggio sbagliato: per una volta mi preoccupo anche di questo.

              Ciao!

              Il Grande Tiranno

              Gastone si è davvero pentito: per questo Priscilla lo perdona.

              Perdonare chi si è realmente pentito non può essere un messaggio sbagliato, ma il punto sta nel capire se chi va perdonato meriti o no il nostro gesto.

              Gastone non solo capisce il suo errore, ma vi ripara anche: e qui sta la differenza tra l'essere meritevole o no del perdono altrui...













              ... Insomma, Priscilla alla fine ha un tipo che le sta dietro totalmente zerbinato a lei, che le dà tutto quello che vuole senza chiederle niente, che fa tutto quello che vuole lei senza fiatare, e con la sua fortuna che le fa andare a gonfie vele il negozio, oltre a tutti gli annessi e connessi di viaggi, crociere, premi vari e vita agiata! Direi che il sincero pentimento di Gastone merita davvero il suo perdono, no?  :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:..







              ... diverso sarebbe se in un ipotetico terzo capitolo Gastone ricadesse nell'errore: allora sì che Priscilla dovrebbe scaricarlo subito, perché l'egocentrismo del quadrifoglio si rivelerebbe davvero insormontabile, con conseguente necessità di allontanare il biondino in ogni modo possibile, anche a pedatoni nel portapiume laddove ultima spiaggia!!!

              *

              Paperdano
              Evroniano
              PolliceSu

              • **
              • Post: 79
              • Ridateci Jose Carioca nei fumetti
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu
                Re:Topolino 3533
                Risposta #6: Mercoledì 9 Ago 2023, 15:50:16
                La cosa che più mi ha lasciato perplesso di "i cieli di Farmtown" è il fatto che non ci sia stato un lieto fine tra la zia Olivia e la famaglia, ma per il resto penso che sia una storia ben riuscita


                In quanto a Blue Peaks Valley devo dire che è stata una serie ben riuscita, anche se nel finale si lascia intendere che la fredda località di Blue Peaks Valley sia in realtà Paperopoli.

                Per gli WoM la penso come photomas2...

                Le brevi abbastanza gradevoli.
                « Ultima modifica: Mercoledì 9 Ago 2023, 15:52:58 da Paperdano »

                *

                Cornelius
                Imperatore della Calidornia
                PolliceSu   (1)

                • ******
                • Post: 12748
                • Mais dire Mais
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu   (1)
                  Re:Topolino 3533
                  Risposta #7: Mercoledì 9 Ago 2023, 15:53:52
                  Non so a quale personaggio si riferisse Bertani due settimane fa quando parlava dell'ingresso di un nuovo character fisso: certo, alla fine dei Cieli di Farmtown l'imprevisto arrivo della zia Olivia ci ha fatto conoscere un'anziana papera con un gran senso dell'umorismo e una particolare ironia, oltre ad una eleganza e una classe semplicemente naturali (una Drusilla Foer pennuta, se vogliamo). Per quanto abbia criticato il suo utilizzo al posto della madre Daphne (non incompatibili, ad ogni modo, le due papere in eventuali sviluppi narrativi futuri) devo ammettere che questa zia ha tutte le carte in regola per essere lei il nuovo personaggio fisso o ricorrente anticipato dal direttore.

                  C'è anche Priscilla, ovviamente, ed una fidanzata 'vera' per Gastone (come Paperina per Paperino o Gloria per Paperoga - sebbene quest'ultima non particolarmente 'benvenuta' nella produzione italiana) arricchirebbe sicuramente i plot che lo riguardano oltre la comunità dei characters paperopolesi. Avremmo poi una ulteriore location da sfruttare: la sua libreria che potrebbe diventare un interessante punto di incontro intellettuale per vari protagonisti della metropoli calisotiana. La stessa Farmtown (posto che Gastone adora), dove i due ritornerebbero nei weekend, potrebbe diventare una location fissa alternativa a Quack Town, in un circondario paperopolese agricolo e campagnolo sempre più particolareggiato.

                  Dunque le new entry potrebbero essere due, sebbene la giovane e alta papera di Farmtown non mi abbia convinto pienamente nel suo rapporto con Gastone: ok l'innamoramento iniziale ma sembra strano che tutto le scivoli addosso, che tutto le vada bene nonostante le bugie del nuovo partner ed una sfortuna illustrata e raccontata in maniera davvero esagerata (peggio del cugino), oltretutto indirizzata contro la sua nuova attivita' e, dunque, contro i suoi sogni, i suoi progetti. In questa situazione Gastone torna ad essere quel papero egocentrico e menefreghista che ben conosciamo, sebbene tutto questo sia dovuto alle sue paure, alle sue insicurezze. Ma Priscilla ancora non lo conosce cosi' a fondo da poterlo capire e giustificare, sebbene poi lo faccia, infatuata com'e'.

                  A questo punto meglio convivere con un ultra fortunato (che potrebbe condire con ironia questa situazione) che con un super sfortunato. Oltretutto, come 'sopporta' le varie sfortune del suo partner, Priscilla dovrebbe, a maggior ragione, 'sopportare' anche le fortune. Se tra loro c'è vero feeling, non sarà certo la fortuna (se ben 'affrontata' sia dal fortunato che da entrambi) a rovinare un rapporto sicuramente ai primi passi ma già piuttosto forte. Sta dunque a Marco Nucci ripresentare queste due papere così diverse ma interessanti sperando vengano 'accettate' e 'assorbite' anche da altri autori (oltre che dalla redazione/direzione, ovviamente): è questa la strada per la loro eventuale 'canonicità'.
                  « Ultima modifica: Giovedì 10 Ago 2023, 12:46:59 da Cornelius Coot »

                  *

                  brigo
                  Visir di Papatoa
                  PolliceSu

                  • *****
                  • Post: 2179
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu
                    Re:Topolino 3533
                    Risposta #8: Mercoledì 9 Ago 2023, 17:50:27
                    Peccato per l'ultima vignetta dell'ultima storia del ciclo di "Blue Peaks Valley". Per il resto, episodio godibile.
                    Storia di Gastone tutto sommato gradevole, nonostante del protagonista, al netto dei mea culpa, non si può dire altrettanto. Zanchi migliorato dalla stagione precedente.
                    WOM non lo leggevo da un pezzo. Un singolo episodio una volta al mille si può sopportare. Marco Palazzi è una garanzia.
                    Breve di Archimede con un finale senza senso. Guerrini sacrificatissimo, in una storia composta di soli sfondi.
                    Breve di Pippo completamente senza senso. E forse è giusto così (ma non abusiamone, please).

                    *

                    Photomas2
                    Ombronauta
                    PolliceSu

                    • ****
                    • Post: 738
                    • Fanatico di Goldrake e Mazinger
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re:Topolino 3533
                      Risposta #9: Mercoledì 9 Ago 2023, 19:00:38
                      Ma secondo voi, come cambierà adesso il rapporto Paperina-Gastone? Basta gelosia di Paperino? :-?

                      *

                      Grande Tiranno
                      Diabolico Vendicatore
                      PolliceSu

                      • ****
                      • Post: 1962
                      • Sfortunato creaturo!
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu
                        Re:Topolino 3533
                        Risposta #10: Mercoledì 9 Ago 2023, 19:23:08
                        Nucci, come sempre, scrive molto bene. Le gag, come di consueto reiterate sono veramente divertenti, è ottima la caratterizzazione della zia di Gastone, personaggio che mi piacerebbe rivedere, e anche i disegni di un ispiratissimo Stefano Zanchi sono meravigliosi.

                        Ma, e avviso, spoiler come se piovesse, ho trovato assolutamente fuori luogo la reazione di Priscilla alla rivelazione delle carognate compiute da Gastone.
                        È la seconda volta che questo borioso - permettermelo - stronzo e pieno di sé si comporta malissimo col prossimo, sarà l'insicurezza o tutto quello che volete, ma le sue azioni mi sono sembrate assolutamente imperdonabili e inaccettabili.

                        Mi ha fatto dunque specie la reazione di Priscilla di perdonarlo e continuare a stare con lui. Capisco che si sia ravveduto e abbia riflettuto sulle azioni perpetrate, ma non penso basti rendersi conto di aver sbagliato per ottenere che le persone attorno a sé comprendano e anzi, continuino ad amarti.
                        Priscilla avrebbe dovuto lasciare Gastone, seduta stante anche. Certo, ci sta il dispiacere, perché comunque lo ama, ma è una persona tossica e inaffidabile.

                        Peraltro non vorrei che alle lettrici passi un messaggio sbagliato: per una volta mi preoccupo anche di questo.

                        Ciao!

                        Il Grande Tiranno

                        Gastone si è davvero pentito: per questo Priscilla lo perdona.

                        Perdonare chi si è realmente pentito non può essere un messaggio sbagliato, ma il punto sta nel capire se chi va perdonato meriti o no il nostro gesto.

                        Gastone non solo capisce il suo errore, ma vi ripara anche: e qui sta la differenza tra l'essere meritevole o no del perdono altrui...













                        ... Insomma, Priscilla alla fine ha un tipo che le sta dietro totalmente zerbinato a lei, che le dà tutto quello che vuole senza chiederle niente, che fa tutto quello che vuole lei senza fiatare, e con la sua fortuna che le fa andare a gonfie vele il negozio, oltre a tutti gli annessi e connessi di viaggi, crociere, premi vari e vita agiata! Direi che il sincero pentimento di Gastone merita davvero il suo perdono, no?  :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:..







                        ... diverso sarebbe se in un ipotetico terzo capitolo Gastone ricadesse nell'errore: allora sì che Priscilla dovrebbe scaricarlo subito, perché l'egocentrismo del quadrifoglio si rivelerebbe davvero insormontabile, con conseguente necessità di allontanare il biondino in ogni modo possibile, anche a pedatoni nel portapiume laddove ultima spiaggia!!!
                        Sono d'accordo, infatti nella prima storia non avevo detto nulla su questo. Ma qui è ben diverso: a parte che è stato un gesto ben ponderato e portato avanti per mesi, ma soprattutto è la seconda volta che accade. È come se una persona rubasse, si pentisse sinceramente promettendo alla sua ragazza di non farlo più e poi, dopo mesi di pianificazione uccidesse una persona, fatto peraltro ben più iù grave. Per poi pentirsene di nuovo, per carità, ma è evidente che è una persona assolutamente inaffidabile. Così è, dal mio punto di vista, anche per Gastone.
                        Per quel che riguarda la questione Paperina... È un bel po' che non ci sono storie che riguardano il triangolo amoroso, quindi penso si continuerà su questa strada.

                        Ciao!

                        Il Grande Tiranno
                        Catturamento Catturamento!

                        *

                        Photomas2
                        Ombronauta
                        PolliceSu

                        • ****
                        • Post: 738
                        • Fanatico di Goldrake e Mazinger
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re:Topolino 3533
                          Risposta #11: Mercoledì 9 Ago 2023, 22:33:32
                          Nucci, come sempre, scrive molto bene. Le gag, come di consueto reiterate sono veramente divertenti, è ottima la caratterizzazione della zia di Gastone, personaggio che mi piacerebbe rivedere, e anche i disegni di un ispiratissimo Stefano Zanchi sono meravigliosi.

                          Ma, e avviso, spoiler come se piovesse, ho trovato assolutamente fuori luogo la reazione di Priscilla alla rivelazione delle carognate compiute da Gastone.
                          È la seconda volta che questo borioso - permettermelo - stronzo e pieno di sé si comporta malissimo col prossimo, sarà l'insicurezza o tutto quello che volete, ma le sue azioni mi sono sembrate assolutamente imperdonabili e inaccettabili.

                          Mi ha fatto dunque specie la reazione di Priscilla di perdonarlo e continuare a stare con lui. Capisco che si sia ravveduto e abbia riflettuto sulle azioni perpetrate, ma non penso basti rendersi conto di aver sbagliato per ottenere che le persone attorno a sé comprendano e anzi, continuino ad amarti.
                          Priscilla avrebbe dovuto lasciare Gastone, seduta stante anche. Certo, ci sta il dispiacere, perché comunque lo ama, ma è una persona tossica e inaffidabile.

                          Peraltro non vorrei che alle lettrici passi un messaggio sbagliato: per una volta mi preoccupo anche di questo.

                          Ciao!

                          Il Grande Tiranno

                          Gastone si è davvero pentito: per questo Priscilla lo perdona.

                          Perdonare chi si è realmente pentito non può essere un messaggio sbagliato, ma il punto sta nel capire se chi va perdonato meriti o no il nostro gesto.

                          Gastone non solo capisce il suo errore, ma vi ripara anche: e qui sta la differenza tra l'essere meritevole o no del perdono altrui...













                          ... Insomma, Priscilla alla fine ha un tipo che le sta dietro totalmente zerbinato a lei, che le dà tutto quello che vuole senza chiederle niente, che fa tutto quello che vuole lei senza fiatare, e con la sua fortuna che le fa andare a gonfie vele il negozio, oltre a tutti gli annessi e connessi di viaggi, crociere, premi vari e vita agiata! Direi che il sincero pentimento di Gastone merita davvero il suo perdono, no?  :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:..







                          ... diverso sarebbe se in un ipotetico terzo capitolo Gastone ricadesse nell'errore: allora sì che Priscilla dovrebbe scaricarlo subito, perché l'egocentrismo del quadrifoglio si rivelerebbe davvero insormontabile, con conseguente necessità di allontanare il biondino in ogni modo possibile, anche a pedatoni nel portapiume laddove ultima spiaggia!!!
                          Sono d'accordo, infatti nella prima storia non avevo detto nulla su questo. Ma qui è ben diverso: a parte che è stato un gesto ben ponderato e portato avanti per mesi, ma soprattutto è la seconda volta che accade. È come se una persona rubasse, si pentisse sinceramente promettendo alla sua ragazza di non farlo più e poi, dopo mesi di pianificazione uccidesse una persona, fatto peraltro ben più iù grave. Per poi pentirsene di nuovo, per carità, ma è evidente che è una persona assolutamente inaffidabile. Così è, dal mio punto di vista, anche per Gastone.
                          Per quel che riguarda la questione Paperina... È un bel po' che non ci sono storie che riguardano il triangolo amoroso, quindi penso si continuerà su questa strada.

                          Ciao!

                          Il Grande Tiranno

                          Alt.

                          Nella prima storia Gastone aveva mentito sulla sua identità, ma non aveva cercato il male di Priscilla.

                          In questa storia invece sì, pur pentendosene.

                          La situazione è ben diversa.

                          *

                          Grande Tiranno
                          Diabolico Vendicatore
                          PolliceSu

                          • ****
                          • Post: 1962
                          • Sfortunato creaturo!
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu
                            Re:Topolino 3533
                            Risposta #12: Mercoledì 9 Ago 2023, 22:51:26
                            Nucci, come sempre, scrive molto bene. Le gag, come di consueto reiterate sono veramente divertenti, è ottima la caratterizzazione della zia di Gastone, personaggio che mi piacerebbe rivedere, e anche i disegni di un ispiratissimo Stefano Zanchi sono meravigliosi.

                            Ma, e avviso, spoiler come se piovesse, ho trovato assolutamente fuori luogo la reazione di Priscilla alla rivelazione delle carognate compiute da Gastone.
                            È la seconda volta che questo borioso - permettermelo - stronzo e pieno di sé si comporta malissimo col prossimo, sarà l'insicurezza o tutto quello che volete, ma le sue azioni mi sono sembrate assolutamente imperdonabili e inaccettabili.

                            Mi ha fatto dunque specie la reazione di Priscilla di perdonarlo e continuare a stare con lui. Capisco che si sia ravveduto e abbia riflettuto sulle azioni perpetrate, ma non penso basti rendersi conto di aver sbagliato per ottenere che le persone attorno a sé comprendano e anzi, continuino ad amarti.
                            Priscilla avrebbe dovuto lasciare Gastone, seduta stante anche. Certo, ci sta il dispiacere, perché comunque lo ama, ma è una persona tossica e inaffidabile.

                            Peraltro non vorrei che alle lettrici passi un messaggio sbagliato: per una volta mi preoccupo anche di questo.

                            Ciao!

                            Il Grande Tiranno

                            Gastone si è davvero pentito: per questo Priscilla lo perdona.

                            Perdonare chi si è realmente pentito non può essere un messaggio sbagliato, ma il punto sta nel capire se chi va perdonato meriti o no il nostro gesto.

                            Gastone non solo capisce il suo errore, ma vi ripara anche: e qui sta la differenza tra l'essere meritevole o no del perdono altrui...













                            ... Insomma, Priscilla alla fine ha un tipo che le sta dietro totalmente zerbinato a lei, che le dà tutto quello che vuole senza chiederle niente, che fa tutto quello che vuole lei senza fiatare, e con la sua fortuna che le fa andare a gonfie vele il negozio, oltre a tutti gli annessi e connessi di viaggi, crociere, premi vari e vita agiata! Direi che il sincero pentimento di Gastone merita davvero il suo perdono, no?  :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:..







                            ... diverso sarebbe se in un ipotetico terzo capitolo Gastone ricadesse nell'errore: allora sì che Priscilla dovrebbe scaricarlo subito, perché l'egocentrismo del quadrifoglio si rivelerebbe davvero insormontabile, con conseguente necessità di allontanare il biondino in ogni modo possibile, anche a pedatoni nel portapiume laddove ultima spiaggia!!!
                            Sono d'accordo, infatti nella prima storia non avevo detto nulla su questo. Ma qui è ben diverso: a parte che è stato un gesto ben ponderato e portato avanti per mesi, ma soprattutto è la seconda volta che accade. È come se una persona rubasse, si pentisse sinceramente promettendo alla sua ragazza di non farlo più e poi, dopo mesi di pianificazione uccidesse una persona, fatto peraltro ben più iù grave. Per poi pentirsene di nuovo, per carità, ma è evidente che è una persona assolutamente inaffidabile. Così è, dal mio punto di vista, anche per Gastone.
                            Per quel che riguarda la questione Paperina... È un bel po' che non ci sono storie che riguardano il triangolo amoroso, quindi penso si continuerà su questa strada.

                            Ciao!

                            Il Grande Tiranno

                            Alt.

                            Nella prima storia Gastone aveva mentito sulla sua identità, ma non aveva cercato il male di Priscilla.

                            In questa storia invece sì, pur pentendosene.

                            La situazione è ben diversa.
                            Vero, però è stato comunque disonesto e ha tradito la sua fiducia. Era comunque più giustificabile - in effetti.

                            Ciao!

                            Il Grande Tiranno
                            Catturamento Catturamento!

                            *

                            Cornelius
                            Imperatore della Calidornia
                            PolliceSu

                            • ******
                            • Post: 12748
                            • Mais dire Mais
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu
                              Re:Topolino 3533
                              Risposta #13: Giovedì 10 Ago 2023, 14:20:28
                              Ultimo episodio di Blue Peaks Valley molto elaborato riguardo un mix di notizie vere, verosimili o palesemente false che però raggiungono anche involontariamente un determinato risultato. Certo, fare il giornalista "d'assalto" e spregiudicato in una piccola contea di cercatori pone Paperone a diversi rischi riguardo alcuni malfattori e a rimorsi di coscienza riguardo altri commercianti del luogo. Fra questi Un barbiere come da titolo. Al solito Paperone risolve tutto, tirandosi fuori da certe situazioni (più che altro di ordine morale) e immergendosi in altre (decisamente più pericolose). La sua sicurezza nel trovare sempre la soluzione giusta (con un sorriso convinto e occhi spiritati d'ordinanza) ricorda un po' il primo Fantomius di Gervasio.

                              Immagino che questa sarà solo la prima tranche di una serie di avventure nelle quali gli spunti sono, da sempre, infiniti. Dico questo perché tutti gli episodi sono stati interessanti e sembrano aver riscosso un generale giudizio positivo. Probabile anche una ristampa deluxe che racchiuda queste prime 5 storie in attesa dell'uscita delle altre, magari proprio in concomitanza, per rinfrescare la memoria dei lettori. Questa valle dei Picchi Blu rischia di diventare più famosa di quella dell'Agonia Bianca, soprattutto se troverà spazio anche in pubblicazioni estere. Ed è per Paperone una narrazione alternativa a quella più classica di cercatore d'oro. D'altronde in quel triennio trascorso in Klondike è normale che abbia avuto modo di svolgere altre attività, dopo quella primaria e più faticosa di cercatore, abbandonata quando raggiunse un livello di ricchezza apprezzabile.
                              « Ultima modifica: Giovedì 10 Ago 2023, 14:25:25 da Cornelius Coot »

                              • ****
                              • Post: 994
                              • Eco del Mondo
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                                • Eco del Mondo
                              PolliceSu
                                Re:Topolino 3533
                                Risposta #14: Giovedì 10 Ago 2023, 18:55:33
                                Guerrini è un disegnatore il cui tratto -- quando ero più piccolo -- non riuscivo proprio a godere. Troppi dettagli, troppo inchiostro, troppo tutto. Crescendo, ho imparato a rivalutarlo e ad apprezzarlo e mi spiace vederlo impiegato in storie così brevi. Va riconosciuto che, nel panorama italiano, ha uno stile unico. I suoi personaggi secondari, la sua cura per i particolari, il suo richiamo al classico... sono tutte caratteristiche e qualità che lo distinguono da artisti più giovani o con meno esperienza nell'ambito del fumetto Disney. Personalmente, gradirei vederlo alle prese con avventure di più ampio respiro, magari con colorazioni moderne e sperimentali. Per quanto riguarda la storia, non me ne voglia il buon Tito, ma non l'ho capita. Mi pare non abbia né capo né coda, si chiude frettolosamente, in modo piuttosto casuale, e non ho compreso la ragione del virgolettato nell'ultimo balloon.

                                Andando oltre, Mastantuono una garanzia. Questa saga è risultata molto godibile, sia dal lato scrittura che dal lato artistico. Inutile dirlo, si tratta -- assieme a Intini e altri entrati nel loro periodo -- tra i disegnatori di Paperi che ho sempre apprezzato e noto che la qualità non è affatto calata nel corso degli anni. A un certo punto (da quando Estatisto legge la notizia sul Papersera), la trama mi ha ricordato un'altra sua storia giornalistica, Zio Paperone e l'oroscopo improvvisato (Mastantuono, 2019).

                                Della gastoniana ho già parlato settimana scorsa qui e sul mio blog. Mi pare che si chiuda bene. Speriamo di rivedere presto Priscilla, che mi sembra possa offrire spunti interessanti e lontani dal solito triangolo amoroso tra cugini. Spiace per il vero motivo dell'allontanamento di Olivia. Non sembra esserci risoluzione in merito, se non l'accettazione e la rassegnazione. Chissà che, nella sua nuova dimora, possa trovare finalmente serenità.

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)