Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato

Topolino 3558

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Tenebroga
Pifferosauro Uranifago
PolliceSu

  • ***
  • Post: 518
    • Offline
    • Mostra profilo
PolliceSu
    Topolino 3558
    Martedì 26 Mar 2024, 15:18:31
    Sommario

    Il Re di Ducktopia (Parte 1) [30p]
    Sceneggiatura di Francesco Artibani e Licia Troisi
    Disegni di Francesco D'Ippolito
    Inchiostri di Lucio De Giuseppe
    Colori di Gaetano Gabriele D'Aprile

    Paperino e l'artista in crisi [26p]
    Sceneggiatura di Giulio Gualtieri e Marco Nucci
    Disegni di Blasco Pisapia
    Colori di Emanuele Virzì

    Clarabella e i rumor del bosco [18p]
    Sceneggiatura di Matteo Venerus
    Disegni di Cristian Canfailla
    Colori di Martina Andonova

    Paperino, Jones e la sfida dei biscotti  [8p]
    Sceneggiatura di Knut Nærum
    Disegni di Daan Jippes

    Paperina in fila per te  [8p]
    Sceneggiatura di Augusto Macchetto
    Disegni di Ottavio Panaro
    Colori di Valentina Mauri

    Zio Paperone e la banconota poco nota  [22p]
    Sceneggiatura di Massimiliano Valentini
    Disegni di Danilo Barozzi
    Colori di Irene Fornari

    L'albo esce con l'allegato Sticker packet "Il mondo degli animali - Record bestiali"

    Copertina (disegno di Francesco D'Ippolito, colori di Andrea Cagol):

    *

    Tenebroga
    Pifferosauro Uranifago
    PolliceSu

    • ***
    • Post: 518
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu
      Re:Topolino 3558
      Risposta #1: Martedì 26 Mar 2024, 15:29:50
      Per me la storia più sorprendente è stata "Paperino e l'artista in crisi" per 2 motivi principalmente. Il primo è che è una storia interessante e divertente: riesce a essere comica senza essere banale.
      Il secondo è che, almeno a mio parere, l'ho preferica a DuckTopia nonostante quest'ultima appertenesse a una saga di spessore.
      Forse Ducktopia tanto vale commentarla nel topo con la puntata conclusiva.
      Le altre storie italiane sono tutto sommato discrete nella loro leggerezza e tradizionalità.
      Continuo invece ad apprezzare poco le straniere (ma è evidente che è un problema mio). Quella di questo numero ha un chiaro retrogusto di Barks e strappa qualche risata per le sue gag rapide ma mi sembra un po' fuori posto sul topo odierno.

      *

      Samu
      Visir di Papatoa
      PolliceSu   (1)

      • *****
      • Post: 2602
      • Appassionato scarpiano
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu   (1)
        Re:Topolino 3558
        Risposta #2: Martedì 26 Mar 2024, 17:30:55
        Anch'io ho gradito molto la storia di Nucci, Gualtieri e Pisapia, la quale rende Paperino protagonista di un movimento artistico tanto improvvisato quanto inconsistente perché in ciò che fa non vi è nessuna arte ed è considerato artista soltanto dal "personaggio noto" della Pigmalioni.
        La sua condizione di artista cessa proprio nel momento in cui quest'ultima difatti lo scarica, preferendogli un tizio perfettamente sconosciuto che non fa assolutamente nulla di creativo ma che viene considerato ugualmente tale.
        Una storia che offre una visione satirica ben centrata su come sia facile che personaggi del momento vengano eretti al rango di fautori e promotori dell'arte senza possedere alcuna dote o talento e che puntualizza con ironia quanto questa loro condizione sia effimera, vacua e inconsistente, destinata a sciogliersi come neve al sole proprio perché vuota e nulla.

        La storia gode poi di un ottimo ritmo narrativo, reso tale da una sceneggiatura efficace e della quale ho apprezzato l'inserimento di termini peculiari che ne hanno reso la lettura ancora più vivida e simpatica.
        Molto bello poi il ritratto psicologico di Paperino ed il suo rapporto con Paperina, intriso di umanità e tridimensionalità e che li ricongiunge nel tipico affetto che li contraddistingue nella bella sequenza finale del racconto!

        *

        Ruhan
        Evroniano
        PolliceSu

        • **
        • Post: 109
        • Eremita dell'Airone
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re:Topolino 3558
          Risposta #3: Martedì 26 Mar 2024, 21:02:34
          Bella la storia di Knut Nærum. Molto classica e forse per questo così esotica ai giorni nostri.

          *

          Dippy Dawg
          Dittatore di Saturno
          PolliceSu

          • *****
          • Post: 3669
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu
            Re:Topolino 3558
            Risposta #4: Martedì 26 Mar 2024, 22:49:32
            Anch'io ho gradito molto la storia di Nucci, Gualtieri e Pisapia, la quale rende Paperino protagonista di un movimento artistico tanto improvvisato quanto inconsistente perché in ciò che fa non vi è nessuna arte ed è considerato artista soltanto dal "personaggio noto" della Pigmalioni.
            La sua condizione di artista cessa proprio nel momento in cui quest'ultima difatti lo scarica, preferendogli un tizio perfettamente sconosciuto che non fa assolutamente nulla di creativo ma che viene considerato ugualmente tale.
            Una storia che offre una visione satirica ben centrata su come sia facile che personaggi del momento vengano eretti al rango di fautori e promotori dell'arte senza possedere alcuna dote o talento e che puntualizza con ironia quanto questa loro condizione sia effimera, vacua e inconsistente, destinata a sciogliersi come neve al sole proprio perché vuota e nulla.

            La storia gode poi di un ottimo ritmo narrativo, reso tale da una sceneggiatura efficace e della quale ho apprezzato l'inserimento di termini peculiari che ne hanno reso la lettura ancora più vivida e simpatica.
            Molto bello poi il ritratto psicologico di Paperino ed il suo rapporto con Paperina, intriso di umanità e tridimensionalità e che li ricongiunge nel tipico affetto che li contraddistingue nella bella sequenza finale del racconto!
            So che non bisognerebbe quotare i messaggi lunghi, ma quando qualcuno scrive così bene quello che avrei voluto scrivere io, non basta polliciarlo! ;D

            Un commento assolutamente, come dire, irrefragabile!, per una storia bellissima e divertente, anche per merito degli stupendi disegni di Pisapia che danno una valore aggiunto in più! :D
            Io son nomato Pippo e son poeta
            Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
            Verso un'oscura e dolorosa meta

            *

            Samu
            Visir di Papatoa
            PolliceSu

            • *****
            • Post: 2602
            • Appassionato scarpiano
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu
              Re:Topolino 3558
              Risposta #5: Mercoledì 27 Mar 2024, 17:26:15

              So che non bisognerebbe quotare i messaggi lunghi, ma quando qualcuno scrive così bene quello che avrei voluto scrivere io, non basta polliciarlo! ;D

              Un commento assolutamente, come dire, irrefragabile!, per una storia bellissima e divertente, anche per merito degli stupendi disegni di Pisapia che danno una valore aggiunto in più! :D
              Lei così mi fa arrossire!  ;) :heart:

               

              Dati personali, cookies e GDPR

              Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
              In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
              Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

              Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)