Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
20 anni
Le nostre recensioni
4.5 | |
4 | |
5 | |
3 | |
3 | |
4 | |
4 | |
5 | |
3 | |
3.5 | |
3 | |
2.5 | |

Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - unvecchiolettore

Pagine: [1]
1
Commenti sulle storie / Re:Mi chiamo paperinik
« il: Giovedì 23 Mar 2023, 07:53:55 »
Con Sheriduck i conti non sono conclusi in quella storia, anzi.

È probabile che questi fili saranno ripresi successivamente da Sheriduck e dal suo superiore Pinko, per vedere cosa fare con Paperinik... quando non lo usano per ricuperare quadri lontano da Paperopoli, ovviamente!  ;D

Sono d'accordo, vista anche l'arguzia che finora ha caratterizzato Sheriduck penso sarebbe opportuno che gli aspetti rimasti in ombra in questo racconto venissero approfonditi successivamente.

Mi sembra comunque che il racconto abbia alcune criticità. Ad esempio non riesco a trovare una spiegazione soddisfacente circa quello che, per lo sceneggiatore, dovrebbe pensare il pubblico che assiste alla diretta sul canale di Paperone.

Stando a quanto esplicitamente presente nel racconto, il pubblico viene a sapere che un robot, commissionato da Duckan, si dirige da Duckan stesso e inizia a sfasciare tutto, probabilmente a causa di una anomalia (noi ovviamente sappiamo invece che è tutto orchestrato da paperinik). Paperinik interviene per salvare Duckan e Dellas, mostrando così la sua natura eroica e riabilitandosi agli occhi dei paperopolesi.

Tutto bene e in linea con le aspettative di paperinik... Ma come si spiega agli occhi dei paperopolesi che Paperone abbia a disposizione la diretta del robot? Se il robot è di Duckan, di sicuro Duckan non la metterebbe a disposizione del suo rivale. Se il robot è manovrato da paperinik, viene meno la lettura per cui paperinik salva Duckan e Dellas.

Ancora più importante, come fa Paperone agli occhi dei paperopolesi sapere che quella sera il robot si attiverà per una diretta, tanto da pubblicizzare l'evento? Noi sappiamo che Paperone lo ha saputo da paperinik, ma ovviamente questo non può essere rivelato ai paperopolesi, altrimenti la lettura di paperinik come personaggio eroico verrebbe immediatamente meno.

In tutto sincerità mi sembra che ci sia un buco non indifferente in questa sceneggiatura. Capisco che forse sto chiedendo un po' troppo a una storia di Topolino, ma credo che quando ci si vuole avventurare in trame così complesse ci si debba assumere anche l'obbligo di una certa coerenza interna.


2
Commenti sulle storie / Mi chiamo paperinik
« il: Mercoledì 22 Mar 2023, 08:28:40 »
Un saluto a tutti, volevo presentare alcune perplessità che mi sono sorte leggendo la storia "Mi chiamo paperino" sull'omonimo numero di Topolino Extra.

Premetto che apprezzo molto il lavoro di Gervasio nel riprendere le atmosfere originali del diabolico vendicatore di Martina. Pregevoli sono i suoi riferimenti alle storie originali e innovativa è la modalità con cui riesce a renderne attraenti i contenuti per le nuove generazioni. A volte però trovo che alcune trame pecchino di eccessiva ingenuità, e questo mi sembra essere il caso in questione.

Mi riferisco alla conclusione della storia. A una lettura superficiale paperinik salva Dellas e Duckan da un robot fuori controllo. Noi lettori sappiamo che non è così, che è paperinik a guidare il robot per riscattarsi agli occhi dell'opinione pubblica. Ma mi sembra strano che la storia non approfondisca il punto di vista di Sheriduck.

Sheriduck infatti chiede a Duckan se è lui a guidare il robot, e Duckan dicendo la verità risponde di no. Infatti non avrebbe senso che Duckan guidasse un robot che manda le riprese al canale di Paperone, che distrugge l'appartamento di Duckan stesso e lo minaccia. Quindi mi sembra ragionevole supporre che Sheriduck convenga circa il fatto che in quel momento non fosse Duckan a guidare il robot.

Le conclusioni che vediamo trarre a Sheriduck però sono soltanto due: primo, che Duckan potrebbe aver pilotato in precedenza il robot per fingere l'attacco a Dellas, secondo, che evidentemente Archimede non è paperinik. La prima conclusione tra l'altro è solo un'ipotesi, negata dallo stesso Duckan.
Mi pare evidente invece che Sheriduck dovrebbe porsi le seguenti domande: chi sta pilotando il robot in quel momento?  Perché Paperone ha avuto accesso alla telecamera per la sua diretta? Perché il robot ha messo in pericolo Dellas e Duckan, servendo a paperinik l'opportunità di apparire come un eroe?

Mi sembra che ci siano numerosi indizi che possano portare Sheriduck a considerare che in quel momento il robot sia guidato da paperinik stesso, che così facendo ottiene tutta una serie di vantaggi: riabilitarsi in diretta con tutta paperopoli, estorcere a Dellas una versione più veritiera di quella finora resa pubblica e scagionare Archimede.

In effetti Sheriduck ammonisce paperinik, e gli dice: "a proposito di reati, in certi casi sarebbe meglio che tu avvisassi la polizia, paperinik". Questa frase dovrebbe essere sufficiente per spiegarci che Sheriduck ha capito che era paperinik a guidare il robot per dimostrare la malafede di Duckan e Dellas? Ma se così fosse, può davvero Sheriduck soprassedere ai vari reati commessi da paperinik, quali comandare il robot in possesso della polizia, fare irruzione in casa di Duckan, danneggiare mobili molto costosi (la sedia che valeva milioni)?
E se anche ci dicessimo che Sheriduck fosse disposto a soprassedere a questi reati, davvero riteniamo potrebbe soprassedere sul modo in cui la polizia è stata utilizzata da paperinik per i suoi scopi personali?

Anche questa lettura quindi, che pure mi sembra la più soddisfacente, mi sembra stare un po' stretta.

Vorrei chiedere il vostro parere e capire che lettura date al finale della storia.
Grazie a tutti e un caro saluto.

Pagine: [1]

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)