Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
2 | |
1 | |
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
3 | |
2 | |
2 | |

Aumenti di Prezzo

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Paperinika
Imperatore della Calidornia
Moderatore
   (3)

  • ******
  • Post: 10316
    • Offline
    • Mostra profilo
   (3)
    Re:Aumenti di Prezzo
    Risposta #60: Lunedì 16 Apr 2018, 13:26:41

    *

    MiTo
    Diabolico Vendicatore

    • ****
    • Post: 1599
    • Amante del Cavallino Rampante
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Aumenti di Prezzo
      Risposta #61: Lunedì 16 Apr 2018, 15:06:34
      L'editoria è in crisi, tutta.
      E a vedere i dati che ogni tanto escono Topolino ha un problema con la resa, altissima. Evidentemente, se stampano decine di migliaia di copie in più di quante riescano a vendere, significa che hanno un andamento molto altalenante delle vendite. E non c'è da stupirsi. PK richiama parecchi pkers, i vari vip portano gli acquisti da parte dei loro fan (per vederlo basta fare un giro sulle loro pagine social, dove una marea di fan commentano dicendo di aver comprato la copia in loro onore). Il problema è che sono acquirenti one shot e difficilmente si fidelizzano perché tendenzialmente sono adulti e comunque fuori target.
      Anche gli investimenti pubblicitari nella carta stampata sono calati sensibilmente negli ultimi anni. E non solo nel fumetto, così come è tutto il settore dell'editoria periodica, dai quotidiani ai mensili, a essere in crisi nera. Teoricamente la pubblicità costituisce ancora l'introito principale, ma ovviamente non conoscendo i loro bilanci possiamo solo presumerlo.
      Il prezzo di copertina tenta evidentemente di portare qualche incasso in più per sopperire alle spese - tante. Certo è che superare la soglia psicologica dei 2,50 (che si può considerare quasi come una cifra tonda) può portare qualche acquirente in meno. Comunque a mio parere il problema è che la maggior parte dei lettori sono occasionali.

      *

      Luxor
      Dittatore di Saturno
         (1)

      • *****
      • Post: 3616
      • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
        • Offline
        • Mostra profilo
         (1)
        Re:Aumenti di Prezzo
        Risposta #62: Lunedì 16 Apr 2018, 15:43:08
        Mi fa ridere che tutti sputino sentenze basandosi sul nulla, dal momento che dati reali come la tiratura o il reso non sono disponibili, e certo non ha senso basarsi sulla singola edicola, così come non sappiamo di eventuali aumenti dei costi di produzione o altro, e da questo punto di vista ricordo solo, ma lo scrissi già tempo fa, che una pagina di spiegazioni, come accaduto in passato e come fanno altre testate, sarebbe stata gradita.

        Leggevo di paragoni con anni passati che sono impropri perchè non tengono conto di svariati fattori economici, così come non si tiene conto che negli ultimi anni il settore dell'editoria è in crisi e che l'Italia è uno dei paesi europei dove si legge meno.

        Ci si lamenta dell'aumento di Topolino e si ignora che è un fattore fisiologico e che non siamo di fronte ad una eccezione, è aumentato il prezzo dei quotidiani, delle riviste e ancor prima di altri fumetti storici come Dylan Dog e Tex, 30 centesimi nel 2017, e Diabolik, 30 centesimi nel 2015, e di certo non è la prima volta che Topolino subisce aumenti, quindi non capisco questo scandalo.

        Infine, piccola considerazione sull'aumento in sè, precisando che non voglio mancare di rispetto o fare i conti in tasca a nessuno.

        Proprio perchè non abbiamo dati economici concreti da analizzare, non capisco che senso abbia affermare che sarebbe bastato un aumento di 10 centesimi piuttosto che di 20, a questo punto avrebbe più senso lamentarsi del fatto che ci sia stato comunque un aumento o che si sia superata quella soglia psicologica dei 2.50 euro, e comunque parliamo di una differenza di 5.20 euro nell'arco di un anno intero, una cifra che, princìpi a parte, mi sembra abbastanza risibile per montare una polemica come sta accadendo qui.

        P.S. Per quanto assurdo possa sembrare, se un prodotto non vende abbastanza è obbligatorio alzare il prezzo piuttosto che diminuirlo, questo perchè altrimenti l'azienda non rientra dei costi di produzione e di distribuzione e finisce per vendere un prodotto in perdita, andando incontro inevitabilmente al fallimento e alla bancarotta e questa, per quanto possa apparire controsenso, è una regola base dell'economia.
        « Ultima modifica: Lunedì 16 Apr 2018, 15:51:21 da Luxor »
        The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


        *

        Yugo
        Sceriffo di Valmitraglia
           (1)

        • ***
        • Post: 316
        • Più duro dei duri e più furbo dei furbi!
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re:Aumenti di Prezzo
          Risposta #63: Lunedì 16 Apr 2018, 16:13:20
          Ci sono due tipi di intervento su questo topic. C'è chi afferma che non ci sono abbastanza dati disponibili per fare un'analisi completa e non afferma di avere la soluzione in tasca, e c'è chi invece emette sentenze basate sul nulla.
          Rispetto all'esauriente intervento di Luxor, voglio sottolineare che esistono fattori che incidono sulle vendite del Topolino molto più della qualità in se della testata. E che un abbassamento del prezzo non produrrebbe magicamente nuovi lettori. È un fenomeno assolutamente normale che la Panini aggiusti periodicamente il prezzo per mantenere la testata con un attivo sufficiente a giustificarne la produzione. Si può discutere sulle modalità dell'aumento, sul marketing, sulla qualità del restyling, ma non si può prescindere dal fatto che è un aumento e basta. Il fatto che coincida col restyling è solo un caso o una scelta di marketing, ma non vuol dire che il motivo dell'aumento sia legato alla presenza di più storie o alla promessa di una migliore qualità.
          Quelli a cui non sta bene hanno una scelta molto semplice: smettere di comprarlo.

          P.S. Per quanto assurdo possa sembrare, se un prodotto non vende abbastanza è obbligatorio alzare il prezzo piuttosto che diminuirlo, questo perchè altrimenti l'azienda non rientra dei costi di produzione e di distribuzione e finisce per vendere un prodotto in perdita, andando incontro inevitabilmente al fallimento e alla bancarotta e questa, per quanto possa apparire controsenso, è una regola base dell'economia
          È quello che stiamo cercando di spiegare da due o tre pagine di topic, ma per questo io e altri ci siamo beccati commenti di scherno...
          "Sarà un gran brutto giorno, quando io mi arrenderò a una semplice super potenza!"

          *

          Dippy Dawg
          Visir di Papatoa
             (3)

          • *****
          • Post: 2555
            • Offline
            • Mostra profilo
             (3)
            Re:Aumenti di Prezzo
            Risposta #64: Lunedì 16 Apr 2018, 16:29:58
            Io dico solo una cosa: Topolino costa troppo POCO!

            Non sono più i tempi delle centinaia di migliaia di copie che permettevano vacche grasse a poco prezzo; se vogliamo dei fumetti (inediti!) di qualità, dobbiamo essere disposti a pagare di più...
            Io son nomato Pippo e son poeta
            Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
            Verso un'oscura e dolorosa meta

            *

            archipapero
            Evroniano

            • **
            • Post: 105
            • Nuovo utente
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Aumenti di Prezzo
              Risposta #65: Lunedì 16 Apr 2018, 20:10:35
              Io dico solo una cosa: Topolino costa troppo POCO!

              E vi lamentate per i commenti di scherno...  ;D ;D ;D ;D

              *

              Luxor
              Dittatore di Saturno
                 (1)

              • *****
              • Post: 3616
              • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (1)
                Re:Aumenti di Prezzo
                Risposta #66: Lunedì 16 Apr 2018, 20:31:28
                Io dico solo una cosa: Topolino costa troppo POCO!

                E vi lamentate per i commenti di scherno...  ;D ;D ;D ;D

                Guarda i prezzi che ci sono all'estero prima di schernire un utente esperto e competente come Dippy Dawg, se ti fai un giro sul topic delle testate straniere scoprirai che gli spagnoli ci invidiano per il prezzo dei nostri fumetti, così come un'amica tedesca, utente del forum, che si stupisce delle lamentele che legge dati i prezzi in Germania...

                E comunque, dopo la sparata sul fatto che PK sarebbe un deterrente per la tiratura di Topolino e dopo la tua idea totalmente sballata di economia, non sarei più così arrogante e presuntuoso da prendere in giro gli altri, e se proprio ti piace zittire le persone almeno impara a dire le cose come stanno, corrette, senza chiacchiere da bar o atteggiamenti superiori che non ti competono.
                The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


                *

                archipapero
                Evroniano

                • **
                • Post: 105
                • Nuovo utente
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Aumenti di Prezzo
                  Risposta #67: Lunedì 16 Apr 2018, 21:37:17
                  E comunque, dopo la sparata sul fatto che PK sarebbe un deterrente per la tiratura di Topolino

                  Voglio Braccio di ferro su Topolino. E la Pantera rosa.
                  Lo pagherei 20 euro a numero.

                  Perche' non viene fatto?

                  *

                  Paperinika
                  Imperatore della Calidornia
                  Moderatore
                     (1)

                  • ******
                  • Post: 10316
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                     (1)
                    Re:Aumenti di Prezzo
                    Risposta #68: Lunedì 16 Apr 2018, 21:42:23
                    E comunque, dopo la sparata sul fatto che PK sarebbe un deterrente per la tiratura di Topolino

                    Voglio Braccio di ferro su Topolino. E la Pantera rosa.
                    Lo pagherei 20 euro a numero.

                    Perche' non viene fatto?
                    Perchè con tutta probabilità lo compreresti solamente tu.
                    Mentre PK, per quanto a te e ad altri possa sembrare strano, su Topolino vende parecchio.

                    *

                    Lucandrea
                    --
                       (1)

                       (1)
                      Re:Aumenti di Prezzo
                      Risposta #69: Lunedì 16 Apr 2018, 22:48:25
                      Quante discussioni... E tutto questo per 20 centesimi

                      *

                      MiTo
                      Diabolico Vendicatore

                      • ****
                      • Post: 1599
                      • Amante del Cavallino Rampante
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Aumenti di Prezzo
                        Risposta #70: Lunedì 16 Apr 2018, 23:00:59
                        Il mio commento non si basa sulle supposizioni, 'ho scritto dopo aver letto i dati.
                        Vi linko uno dei siti che li riporti, seppure non aggiornatissimi, ma se googlate fate presto a trovarne di più recenti.

                        http://www.fotografi.org/periodici_tirature.htm#SETTIMANALI

                        *

                        Zarathustra
                        Brutopiano
                           (1)

                        • *
                        • Post: 70
                        • Esordiente
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                          • The Reign of Ema
                           (1)
                          Re:Aumenti di Prezzo
                          Risposta #71: Martedì 17 Apr 2018, 01:07:45
                          Guarda i prezzi che ci sono all'estero prima di schernire un utente esperto e competente come Dippy Dawg, se ti fai un giro sul topic delle testate straniere scoprirai che gli spagnoli ci invidiano per il prezzo dei nostri fumetti, così come un'amica tedesca, utente del forum, che si stupisce delle lamentele che legge dati i prezzi in Germania...
                          Questa frase saranno 15 anni che la leggo in vari forum ad ogni aumento di prezzo di qualsiasi fumetto ma non cessa di essere scritta... ti sei dimenticato "noi italiani siamo abituati troppo bene, percepiamo il fumetto come un prodotto per bambini e quindi pretendiamo che costi poco". Non ce l'ho con te ma sono stanco di questa frase fatta.
                          Bisogna sempre calcolare il prezzo di un fumetto in base al tenore di vita di quel paese, agli stipendi e alla paghetta di un bambino, a dove venga distribuito e quindi alla tiratura (lo si vede qua dal prodotto che esce ovunque e quello solo in fumetteria), se sono inediti prodotti dalla casa che li pubblica, ristampe o aventi diritto (negli ultimi due casi dovrebbe essere sempre più economico ma non è così).
                          Troppe cose che non possono essere ridotte al "guarda i prezzi all'estero" e "loro ci invidiano". Anche a come viene concepito (mi riferisco al virgolettato all'inizio), non lo metto in dubbio e appunto per questo noi pretendiamo di pagarli quello che riteniamo il giusto per questo paese, altrimenti, IO, smetto di comprarli e qui vengo a scrivere solo lamentele da bar (di cui i forum ne sono la controparte virtuale). Che poi dell'aumento di Topolino poco mi importa dato che non lo prendo più dall'autunno scorso e per altri motivi, quindi il mio è un mero pour parler.
                          Dato che hai questa amica tedesca, invitala nella discussione, magari possiamo farci un'idea almeno sulla Germania.
                          Ciao,
                          Emanuele.

                          Il mio blog:
                          The Reign of Ema
                          18/12 Natalissimo (Disneytime n. 88, 2018)
                          11/12 Natalissimo (DisneyISSIMO n 94, 2019)
                          04/12 Natalissimo (Dinseytime n. 10, 1996)
                          26/09 Topomistery n. 28 (1994)

                          *

                          Luxor
                          Dittatore di Saturno

                          • *****
                          • Post: 3616
                          • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Aumenti di Prezzo
                            Risposta #72: Martedì 17 Apr 2018, 11:23:00
                            Guarda i prezzi che ci sono all'estero prima di schernire un utente esperto e competente come Dippy Dawg, se ti fai un giro sul topic delle testate straniere scoprirai che gli spagnoli ci invidiano per il prezzo dei nostri fumetti, così come un'amica tedesca, utente del forum, che si stupisce delle lamentele che legge dati i prezzi in Germania...
                            Questa frase saranno 15 anni che la leggo in vari forum ad ogni aumento di prezzo di qualsiasi fumetto ma non cessa di essere scritta... ti sei dimenticato "noi italiani siamo abituati troppo bene, percepiamo il fumetto come un prodotto per bambini e quindi pretendiamo che costi poco". Non ce l'ho con te ma sono stanco di questa frase fatta.
                            Bisogna sempre calcolare il prezzo di un fumetto in base al tenore di vita di quel paese, agli stipendi e alla paghetta di un bambino, a dove venga distribuito e quindi alla tiratura (lo si vede qua dal prodotto che esce ovunque e quello solo in fumetteria), se sono inediti prodotti dalla casa che li pubblica, ristampe o aventi diritto (negli ultimi due casi dovrebbe essere sempre più economico ma non è così).
                            Troppe cose che non possono essere ridotte al "guarda i prezzi all'estero" e "loro ci invidiano". Anche a come viene concepito (mi riferisco al virgolettato all'inizio), non lo metto in dubbio e appunto per questo noi pretendiamo di pagarli quello che riteniamo il giusto per questo paese, altrimenti, IO, smetto di comprarli e qui vengo a scrivere solo lamentele da bar (di cui i forum ne sono la controparte virtuale). Che poi dell'aumento di Topolino poco mi importa dato che non lo prendo più dall'autunno scorso e per altri motivi, quindi il mio è un mero pour parler.
                            Dato che hai questa amica tedesca, invitala nella discussione, magari possiamo farci un'idea almeno sulla Germania.

                            Sarà che, pur amando il fumetto in generale e leggendo un po' di tutto, frequento solo questo forum e non altri, non sapevo di questa frase fatta, e anche se ripetitiva avrei potuto scrivere benissimo la seconda, e questo perchè è vero che per molti il target di riferimento non significa automaticamente che c'è sempre un gran lavoro alle spalle.

                            Detto ciò, so perfettamente che si dovrebbe fare un'analisi più approfondita, che ci sono molti fattori di cui tener conto e che parliamo di prodotti comunque diversi da raffrontare, solo perchè sono fumetti non significa che siano la stessa cosa, e per questo mi sono limitato a riportare considerazioni che ho letto o sentito piuttosto che inventarmele giusto per dare un tono alla discussione.

                            Per quanto riguarda la Spagna, se vedi il topic dedicato c'è un utente che ha linkato un forum di appassionati spagnoli, e nella discussione relativa al numero 3000, dove veniva anche apprezzato il librone scritto dal Papersera, c'era qualche messaggio di stupore per il prezzo del nostro settimanale.

                            Per la Germania, riporterò questa discussione alla mia amica nel caso volesse intervenire, ma almeno un paio di volte ha avuto modo di manifestarmi la sua sorpresa per i prezzi italiani, soprattutto quando le chiesi di prendermi un paio di Lustiges Taschenbuch, che pubblica storie inedite, prevalentemente italiane, e rimasi stupito del prezzo di 6.50 euro per 260 pagine, contro i 2.50 per le 164 pagine del nostro Topolino...
                            The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


                            *

                            archipapero
                            Evroniano

                            • **
                            • Post: 105
                            • Nuovo utente
                              • Offline
                              • Mostra profilo

                              Re:Aumenti di Prezzo
                              Risposta #73: Martedì 17 Apr 2018, 13:09:12
                              le chiesi di prendermi un paio di Lustiges Taschenbuch, che pubblica storie inedite, prevalentemente italiane, e rimasi stupito del prezzo di 6.50 euro per 260 pagine, contro i 2.50 per le 164 pagine del nostro Topolino...

                              Ti rendi conto che e' inutile discutere con chi confronta un MENSILE da 6.50 euro (per oltre 200mila copie) con un SETTIMANALE da 2.70 euro pieno di storie a puntate?


                              *

                              Luxor
                              Dittatore di Saturno
                                 (1)

                              • *****
                              • Post: 3616
                              • Supremo Organizzatore, Folle Ideatore!
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                                 (1)
                                Re:Aumenti di Prezzo
                                Risposta #74: Martedì 17 Apr 2018, 13:57:39
                                le chiesi di prendermi un paio di Lustiges Taschenbuch, che pubblica storie inedite, prevalentemente italiane, e rimasi stupito del prezzo di 6.50 euro per 260 pagine, contro i 2.50 per le 164 pagine del nostro Topolino...

                                Ti rendi conto che e' inutile discutere con chi confronta un MENSILE da 6.50 euro (per oltre 200mila copie) con un SETTIMANALE da 2.70 euro pieno di storie a puntate?

                                Trovo più inutile discutere con te che non ti prendi nemmeno la briga di verificare prima di scrivere.

                                Ecco qui l'indice di uno dei LT che ho preso, dimmi tu se non è pieno di storie anche questo: https://inducks.org/issue.php?c=de/LTB+499

                                Discorsi sulla tiratura non ne faccio perchè avrebbe poco senso dato che non si conosce quella di Topolino e che ha un mensile non ha la stessa valenza di un settimanale, ti faccio solo presente che se Topolino raddoppiasse pagine e prezzo, avremmo 328 pagine (ben 68 in più del LT) al prezzo di 5.40 euro (1.10 euro in meno del LT nonostante l'aumento di prezzo), quindi di cosa stiamo a parlare?
                                The Rabbit Hunter! (Copyright by Gancio 08.II.16)


                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.