Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
5 | |
2.5 | |
4 | |
3.5 | |
4.5 | |
5 | |
4 | |
3 | |
4.5 | |
4 | |
3 | |
Topolino Neon Edition - Giorgio Cavazzano - Recensione di Alessandro Mercatelli

Con il numero 96, la collana Grandi Autori Disney si arricchisce di un volume interamente dedicato al Maestro Giorgio Cavazzano, qui celebrato sia in veste di disegnatore che di sceneggiatore. Sette racconti che permettono di apprezzare la versatilità del Maestro veneziano, capace di realizzare un connubio perfetto tra il tratto dimanico e ricco di dettagli che da sempre lo caratterizza e la sua capacità di raccontare attraverso il disegno ispirazioni e passioni, ma anche i luoghi cui è affezionato, con grande umorismo, sensibilità e rispetto. Nelle storie raccolte è ricorrente l’attaccamento a Venezia, la città di Cavazzano, che l’artista ritrae attraverso gli scorci e le persone che la abitano mostrando tutto il talento e la passione per le architetture e i paesaggi. Una città che ha permesso a Cavazzano di incontrare Romano Scarpa e di diventare suo allievo, tanto da omaggiarne espressamente il nome nella storia dedicata alla Mostra del Cinema con un paio di vignette che sono puro metafumetto. L’omaggio a Scarpa tra cinema e metafumetto. In cinema è un tema molto caro al Maestro che da sempre, all’interno delle sue vignette, sperimenta la propria ”regia fumettistica”, proponendo inquadrature mai banali, frutto di costruzioni audaci dell’immagine, che permettono sempre di restituire di volta in volta sensazioni diverse al lettore. Di esempi a riguardo se ne potrebbero fare moltissimi, e questa raccolta permette davvero di trovare larga soddisfazione a riguardo. Quando le sparatorie non erano censurate! In Zio Paperone e il cambio della guardia, pubblicata il 4 agosto 1985 su Topolino n°1549, Cavazzano affronta il tema del ribaltamento dei ruoli. Paperone, stanco delle continue incursioni notturne dei Bassotti, decide di lasciare volontariamente il deposito nelle mani della gang criminale. Ben presto però, l’improvvisato gruppo di neo miliardari capisce che gestire una simile ricchezza non è così semplice come ci si aspetta. Il “cambio della guardia” dà l’occasione all’autore di calare i Bassotti nel nuovo ruolo di arricchiti, dando sfoggio di tutto il cattivo gusto con cui i criminali cercano di abbellire il proprio aspetto e godere al meglio della ricchezza appena acquisita. Imprevisti della giungla. Zio Paperone e i miliardari in vacanza (Topolino n°1588 del 4 maggio 1986) propone il tema tanto caro a Cavazzano delle avventure esotiche. Per cercare di risollevare dalla crisi la propria agenzia di viaggi, Paperone si inventa dei tour per miliardari. Con Paperino obbligatoriamente ingaggiato come guida, e Rockerduck in veste di sabotatore, i guai non tardano ad arrivare. In questa storia il Maestro regala ampie vedute della giungla ricche di dettagli: tra palme, ponti sospesi e tifoni tropicali, ogni vignetta è una gioia per gli occhi ed è capace di portare il lettore perfettamente all’interno delle situazioni raccontate. Anche l’allora Ministro De Michelis è sgomento. Zio Paperone alla conquista del leone d’oro (Topolino 1605 del 31 agosto 1986) vede Paperone lanciarsi nel mondo del cinema per conquistare il famigerato Leone d’Oro. La particolare “attenzione” al budget porta inevitabilmente alla realizzazione di un’opera decisamente economica, ma permette alla famiglia dei paperi di partecipare alla kermesse e di incontrare tantissimi volti noti del cinema. Nella prima storia del volume dedicata all’universo cinematografico, l’autore omaggia moltissimo la settima arte. Tra le vignette spuntano volti illustri come quelli di Verdone, Celentano, Fellini, tutti ritratti con il tipico stile dell’autore. I riferimenti a Venezia e all’Italia permettono anche di inserire personaggi al tempo noti come ministri del Governo di allora, giornalisti e direttori artistici che non tutti sapranno riconoscere, ma dimostrano l’attenzione maniacale che Cavazzano riversa nelle proprie opere. Una partenza col botto. In Zio Paperone e la sfida velistica (Topolino n°1611 del 12 ottobre 1986), il Club dei Miliardari di Paperopoli si contende con una regata la partecipazione come sponsor alla Coppa America. Tra imbarcazioni “al risparmio”, sabotaggi di Rockerduck e arrembaggi dei Bassotti, la conquista della vittoria è il pretesto per un susseguirsi di gag incalzanti. La storia si apprezza, oltre che per una comicità esagerata, anche per il contesto velistico, che offre a Cavazzano l’opportunità di sperimentare inquadrature interessanti con visioni prospettiche dall’alto delle imbarcazioni, in cui spicca la profondità del tratto. Gli inseguimenti in barca sono resi avvincenti da un’ottima regia fumettistica, nella quale le scene di azione si alternano perfettamente a continue gag comiche improvvise che rendono piacevolissima la lettura. Suonala ancora Sam! Topolino e Minni in “Casablanca” (Topolino 1657 del 30 agosto 1987) è una delle opere più significative del Maestro. Scritta assieme a Rudy Salvagnini, la storia “cala” letteralmente ogni personaggio nel ruolo di attore all’interno di un remake in chiave Disney della pellicola di Michael Curtiz. Si tratta di uno dei primi “palesi” esperimenti cinematografici che l’artista ha realizzato, in cui gli stessi personaggi al termine della storia rompono la quarta parete, per raccontare al lettore l’esperienza vissuta dopo essersi calati in ruoli inediti. In questa storia Cavazzano mostra tutta la sua capacità artistica attraverso un uso del bianco e nero ricco di profondità che rievoca la pellicola originale. Il racconto si sviluppa attraverso un perfetto connubio tra comicità e dramma. Il duo di sceneggiatori riesce infatti a catturare in maniera meticolosa tutte le scene chiave e le atmosfere del film originale. senza rinunciare ad inserire nella trama continui momenti di humor, che risultano sempre ben bilanciati all’interno del contesto. Il bestio spaventoso! In Paperino e l’insolito remake (Topolino 1672 del 13 dicembre 1987), torna nuovamente il tema del cinema: un famoso regista recluta Topolino Pippo e Paperino per girare il remake di “Topolino Giornalista” (storia del 1935 di Floyd Gottfredson). Paperino cerca goffamente di modificare il copione per dare più risalto al suo personaggio… Ancora metafumetto dunque, in questa storia che, più che omaggiare la settima arte, celebra il fumetto Disney d’epoca, rendendo omaggio ad uno degli autori americani più caro al Maestro. Una storia che si fa apprezzare sia per le assurde situazioni che si vengono a creare, per lo più per mano di Paperino, che per le rappresentazioni in chiave classica dei protagonisti che Cavazzano andrà poi a riprendere più volte negli anni a venire (come nell’omaggio a “La Strada” di Federico Fellini). Altro che Cannavacciolo! Infine, in Zio Paperone e il debito d’onore (Topolino 1779 del 30 dicembre 1989), un vecchio amico dei tempi del Klondike si ripresenta da Paperone per chiedere una mano… Probabilmente si tratta della storia più semplice presente nel volume, un classico racconto in stile Disney con il tipico colpo di scena finale, che offre comunque lo spunto per raccontare un episodio inedito della giovinezza di Paperone regalando al lettore un finale romantico e decisamente toccante! Il volume presenta anche due interventi in apertura e chiusura da parte di Luca Raffaelli e Marco Nucci, ognuno dei quali, attraverso una visione assolutamente personale, illustra in maniera cristallina le sensazioni che si possono percepire attraverso la lettura di queste storie. Pur trattandosi di contributi molto brevi, in linea col formato del volume, ciascun autore dà una lettura davvero interessante dell’approccio alla sceneggiatura. Considerata la notorietà di Cavazzano è difficile pensare che i lettori Disney non possiedano già i racconti raccolti nel volume. Al di là di tale aspetto, quel che realmente penalizza la collezione è il fatto di aver voluto riproporre Topolino e Minni in ”Casablanca”, sceneggiata a quattro mani con Salvagnini e più volte pubblicata sia in differenti formati che in raccolte dedicate a Cavazzano, ma non la divertentissima Zio Paperone e l’Incognita Spaziale (Topolino 1572), che sicuramente avrebbe avuto più senso includere in quanto anch’essa scritta unicamente dal Maestro. Per questi motivi il voto complessivo non può superare le tre stelle. Bisogna però sottolineare che si tratta pur sempre di una raccolta che, nel rispetto dell’originario formato di pubblicazione, celebra l’autore in una veste non nota a tutti e l’acquisto può essere l’occasione per portarsi a casa un insieme di storie di tutto rispetto, da sfogliare di tanto in tanto, giusto per apprezzare tutta la passione ed il talento che traspare dalle vignette. Sicuramente chi leggerà queste 7 perle per la prima volta non ne rimarrà deluso, ma si tratta di un’opera che, con un leggero contributo alla numerazione delle pagine, si sarebbe potuta realizzare con maggior completezza.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (9)
Esegui il login per votare

Topolino Special Edition - Discussione Generale

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

    Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
    Risposta #135: Lunedì 1 Ago 2022, 19:05:14
    io questo volumetto l'ho preso ma scoccia tanto pure a me non abbiano fatto lo sforzo di mettere proprio tutte - tutte le storie di cavazzano autore completo.
    il vol. 3 di questa serie si sa già a chi sarà dedicato?
    Ancora non si sa, lo scopriremo nel prossimo Anteprima immagino. Molto probabile che sia uno tra Mastantuono o Ziche, a sensazione.

    *

    Samu
    Diabolico Vendicatore
    PolliceSu   (2)

    • ****
    • Post: 1642
    • Impegnato a scrivere
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu   (2)
      Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
      Risposta #136: Lunedì 1 Ago 2022, 20:29:15
      Anche secondo me i nomi di Mastantuono e della Ziche sono tra i più papabili per i prossimi due volumi della serie.
      D'altro canto, mi piacerebbe che ci fosse spazio nella collana anche per una qualche new-entry che avrebbe così modo di essere omaggiato in questa serie di albi "special" per la prima volta.
      Penso per esempio ad una selezione di storie di Giuseppe Zironi (come avevo paventato io stesso qualche tempo fa sempre su questo topic), oppure, perché no, un volume sul bravo Blasco Pisapia.
      Di certo non si tratterebbero di volumi "completi" di tutte le loro storie d'autore (scritte e disegnate) ma penso che ne uscirebbero fuori degli albi molto intriganti tanto dal punto di vista delle storie che dei loro bellissimi disegni.

      *

      V
      Dittatore di Saturno
      PolliceSu   (1)

      • *****
      • Post: 3800
      • Torino
        • Offline
        • Mostra profilo
      PolliceSu   (1)
        Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
        Risposta #137: Lunedì 1 Ago 2022, 21:14:28
        Anche secondo me i nomi di Mastantuono e della Ziche sono tra i più papabili per i prossimi due volumi della serie.
        D'altro canto, mi piacerebbe che ci fosse spazio nella collana anche per una qualche new-entry che avrebbe così modo di essere omaggiato in questa serie di albi "special" per la prima volta.
        Penso per esempio ad una selezione di storie di Giuseppe Zironi (come avevo paventato io stesso qualche tempo fa sempre su questo topic), oppure, perché no, un volume sul bravo Blasco Pisapia.
        Di certo non si tratterebbero di volumi "completi" di tutte le loro storie d'autore (scritte e disegnate) ma penso che ne uscirebbero fuori degli albi molto intriganti tanto dal punto di vista delle storie che dei loro bellissimi disegni.

        Ziche tra humour collection e classico disney la vedo proprio difficile. mastantuono sarebbe perfetto (ho fatto un indice eccezionale per lui) e anche zironi mi piacerebbe molto: entrambi sono autori presenti su Topolino extra, quindi ideali da trainare.
        Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
        Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

        Disney Compendium Floyd Gottfredson: http://www.ilsollazzo.com/c/disney/lista/fumetti-gottfredson

        Il mio mercatino: https://www.papersera.net/forum/index.php/topic,6635.0.html

        *

        Samu
        Diabolico Vendicatore
        PolliceSu   (1)

        • ****
        • Post: 1642
        • Impegnato a scrivere
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu   (1)
          Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
          Risposta #138: Lunedì 1 Ago 2022, 21:42:35
          Ziche tra humour collection e classico disney la vedo proprio difficile.
          mastantuono sarebbe perfetto (ho fatto un indice eccezionale per lui) e anche zironi mi piacerebbe molto: entrambi sono autori presenti su Topolino extra, quindi ideali da trainare.
          È vero che la Ziche tra il nuovo classico e la Humour Collection non manca di essere degnamente omaggiata ed effettivamente, in un ordine di preferenza, mi piacerebbe di più se i prossimi autori insigniti di un volume special fossero artisti non ancora contemplati nella serie come Zironi e Pisapia.

          Per quanto riguarda l'indice che proponi su Corrado Mastantuono sono curioso, anche da come lo descrivi.
          Perché non ce lo proponi su questo stesso thread, Amedeo?  ;)

          *

          V
          Dittatore di Saturno
          PolliceSu

          • *****
          • Post: 3800
          • Torino
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu
            Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
            Risposta #139: Martedì 2 Ago 2022, 09:39:15
            Ziche tra humour collection e classico disney la vedo proprio difficile.
            mastantuono sarebbe perfetto (ho fatto un indice eccezionale per lui) e anche zironi mi piacerebbe molto: entrambi sono autori presenti su Topolino extra, quindi ideali da trainare.
            È vero che la Ziche tra il nuovo classico e la Humour Collection non manca di essere degnamente omaggiata ed effettivamente, in un ordine di preferenza, mi piacerebbe di più se i prossimi autori insigniti di un volume special fossero artisti non ancora contemplati nella serie come Zironi e Pisapia.

            Per quanto riguarda l'indice che proponi su Corrado Mastantuono sono curioso, anche da come lo descrivi.
            Perché non ce lo proponi su questo stesso thread, Amedeo?  ;)

            Eccolo qui: Per masta, l'elenco e facile. Tutte le storie di Bum Bum non pubblicate nell'extra edition e nel disney d'autore a lui dedicato. Quindi, l'intruso a sorpresa (https://inducks.org/story.php?c=I+TL+2410-1) da 32 tavole, il distintivo sospirato (https://inducks.org/story.php?c=I+TL+3283-1) con 30 tavole, il cappello fortunato (https://inducks.org/story.php?c=I+TL+3347-1) con 24, il salvadanaio (https://inducks.org/story.php?c=I+TL+3377-3) con 24, la minaccia musicale (https://inducks.org/story.php?c=I+TL+3416-2) con 24, l'estate in citta (https://inducks.org/story.php?c=I+TL+3425-1) con 24, il fratello (https://inducks.org/story.php?c=I+TL+3452-1) con 24 tavole. In totale sono 182 tavole.

            Poi ci sono due storie con l'imbianchino mascherato (https://inducks.org/story.php?c=I+TL+2904-1 e https://inducks.org/story.php?c=I+TL+3033-1) per 64 tavole, quindi 246 tavole. Con l'occhio del ciclope (https://inducks.org/story.php?c=I+TL+2997-1) da 30 tavole, il volume arriva a 276 tavole. Con prefazione e postfazione, e le copertine di masta (con bum bum e da big), il volume e servito :)
            In alternativa, per coerenza con l'imbianchino mascherato, pubblicherei la sua prima storia, anche se con disegni di Intini (https://inducks.org/story.php?c=I+TL+2525-7) per 32 tavole al posto dell'occhio del ciclope. Questa storia comunque e presente nel numero della flash edition dedicata ad Intini, per cui meglio evitarla e premiare chi segue la collana.

            L'avevo pubblicato qui: https://www.papersera.net/forum/index.php/topic,13600.86.html

            Sulla questione cavazzano, come al solito si perde l'occasione.
            « Ultima modifica: Martedì 2 Ago 2022, 09:46:51 da V »
            Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
            Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

            Disney Compendium Floyd Gottfredson: http://www.ilsollazzo.com/c/disney/lista/fumetti-gottfredson

            Il mio mercatino: https://www.papersera.net/forum/index.php/topic,6635.0.html

            *

            RocK
            Papero del Mistero
            PolliceSu   (2)

            • **
            • Post: 217
            • Esordiente
              • Offline
              • Mostra profilo
            PolliceSu   (2)
              Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
              Risposta #140: Martedì 2 Ago 2022, 16:01:14
              cmq la NEON di cavazzano è censurata. nella storia della regata mi ricordavo le battute "si Badrone" di paperino rivolto a zio paperone e gastone che risponde sempre a paperone che gli dice "e la mia supervisione dove la mettiamo? " con "se te lo dicessi ti censurerebbero"

              in questa pubblicazione queste 2 battute sono state sostituite con altre frasi...
              « Ultima modifica: Martedì 2 Ago 2022, 16:05:20 da RocK »

              *

              brigo
              Visir di Papatoa
              PolliceSu   (1)

              • *****
              • Post: 2121
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu   (1)
                Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
                Risposta #141: Mercoledì 3 Ago 2022, 10:33:55
                cmq la NEON di cavazzano è censurata. nella storia della regata mi ricordavo le battute "si Badrone" di paperino rivolto a zio paperone e gastone che risponde sempre a paperone che gli dice "e la mia supervisione dove la mettiamo? " con "se te lo dicessi ti censurerebbero"

                in questa pubblicazione queste 2 battute sono state sostituite con altre frasi...

                Cavazzano profetico. Chissà se avrebbe mai pensato che avrebbero censurato anche la censura della censura...

                *

                sandrinobipbip
                Allegro Castoro
                PolliceSu   (2)

                • *
                • Post: 11
                • Esordiente
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu   (2)
                  Topolino Neon Edition - Giorgio Cavazzano
                  Risposta #142: Giovedì 6 Ott 2022, 09:23:11
                  Recensione Topolino Neon Edition - Giorgio Cavazzano


                   Con il numero 96, la collana Grandi Autori Disney si arricchisce di un volume interamente dedicato al Maestro Giorgio Cavazzano, qui celebrato sia in veste di disegnatore che di sceneggiatore.

                   Sette racconti che permettono di apprezzare la versatilità del Maestro veneziano, capace di realizzare un connubio perfetto tra il tratto dimanico e ricco di dettagli che da sempre lo caratterizza e la sua capacità di raccontare attraverso il disegno ispirazioni e passioni, ma anche i luoghi cui è affezionato, con grande umorismo, sensibilità e rispetto.

                   Nelle storie raccolte è ricorrente l’attaccamento a Venezia, la città di Cavazzano, che l’artista ritrae attraverso gli scorci e le persone che la abitano mostrando tutto il talento e la passione per le architetture e i paesaggi. Una città che ha permesso a Cavazzano di incontrare Romano Scarpa e di diventare suo allievo, tanto da omaggiarne espressamente il nome nella storia dedicata alla Mostra del Cinema con un paio di vignette che sono puro metafumetto.

                   
                  L’omaggio a Scarpa tra cinema e metafumetto.

                   In cinema è un tema molto caro al Maestro che da sempre, all’interno delle sue vignette, sperimenta la propria ”regia fumettistica”, proponendo inquadrature mai banali, frutto di costruzioni audaci dell’immagine, che permettono sempre di restituire di volta in volta sensazioni diverse al lettore. Di esempi a riguardo se ne potrebbero fare moltissimi, e questa raccolta permette davvero di trovare larga soddisfazione a riguardo.

                   
                  Quando le sparatorie non erano censurate!

                   In Zio Paperone e il cambio della guardia, pubblicata il 4 agosto 1985 su Topolino n°1549, Cavazzano affronta il tema del ribaltamento dei ruoli. Paperone, stanco delle continue incursioni notturne dei Bassotti, decide di lasciare volontariamente il deposito nelle mani della gang criminale. Ben presto però, l’improvvisato gruppo di neo miliardari capisce che gestire una simile ricchezza non è così semplice come ci si aspetta.

                   Il “cambio della guardia” dà l’occasione all’autore di calare i Bassotti nel nuovo ruolo di arricchiti, dando sfoggio di tutto il cattivo gusto con cui i criminali cercano di abbellire il proprio aspetto e godere al meglio della ricchezza appena acquisita.

                   
                  Imprevisti della giungla.

                   Zio Paperone e i miliardari in vacanza (Topolino n°1588 del 4 maggio 1986) propone il tema tanto caro a Cavazzano delle avventure esotiche. Per cercare di risollevare dalla crisi la propria agenzia di viaggi, Paperone si inventa dei tour per miliardari. Con Paperino obbligatoriamente ingaggiato come guida, e Rockerduck in veste di sabotatore, i guai non tardano ad arrivare.

                   In questa storia il Maestro regala ampie vedute della giungla ricche di dettagli: tra palme, ponti sospesi e tifoni tropicali, ogni vignetta è una gioia per gli occhi ed è capace di portare il lettore perfettamente all’interno delle situazioni raccontate.

                   
                  Anche l’allora Ministro De Michelis è sgomento.

                   Zio Paperone alla conquista del leone d’oro (Topolino 1605 del 31 agosto 1986) vede Paperone lanciarsi nel mondo del cinema per conquistare il famigerato Leone d’Oro. La particolare “attenzione” al budget porta inevitabilmente alla realizzazione di un’opera decisamente economica, ma permette alla famiglia dei paperi di partecipare alla kermesse e di incontrare tantissimi volti noti del cinema.

                   Nella prima storia del volume dedicata all’universo cinematografico, l’autore omaggia moltissimo la settima arte. Tra le vignette spuntano volti illustri come quelli di Verdone, Celentano, Fellini, tutti ritratti con il tipico stile dell’autore. I riferimenti a Venezia e all’Italia permettono anche di inserire personaggi al tempo noti come ministri del Governo di allora, giornalisti e direttori artistici che non tutti sapranno riconoscere, ma dimostrano l’attenzione maniacale che Cavazzano riversa nelle proprie opere.

                   
                  Una partenza col botto.

                   In Zio Paperone e la sfida velistica (Topolino n°1611 del 12 ottobre 1986), il Club dei Miliardari di Paperopoli si contende con una regata la partecipazione come sponsor alla Coppa America. Tra imbarcazioni “al risparmio”, sabotaggi di Rockerduck e arrembaggi dei Bassotti, la conquista della vittoria è il pretesto per un susseguirsi di gag incalzanti.

                   La storia si apprezza, oltre che per una comicità esagerata, anche per il contesto velistico, che offre a Cavazzano l’opportunità di sperimentare inquadrature interessanti con visioni prospettiche dall’alto delle imbarcazioni, in cui spicca la profondità del tratto. Gli inseguimenti in barca sono resi avvincenti da un’ottima regia fumettistica, nella quale le scene di azione si alternano perfettamente a continue gag comiche improvvise che rendono piacevolissima la lettura.

                   
                  Suonala ancora Sam!

                   Topolino e Minni in “Casablanca” (Topolino 1657 del 30 agosto 1987) è una delle opere più significative del Maestro. Scritta assieme a Rudy Salvagnini, la storia “cala” letteralmente ogni personaggio nel ruolo di attore all’interno di un remake in chiave Disney della pellicola di Michael Curtiz.

                   Si tratta di uno dei primi “palesi” esperimenti cinematografici che l’artista ha realizzato, in cui gli stessi personaggi al termine della storia rompono la quarta parete, per raccontare al lettore l’esperienza vissuta dopo essersi calati in ruoli inediti.

                   In questa storia Cavazzano mostra tutta la sua capacità artistica attraverso un uso del bianco e nero ricco di profondità che rievoca la pellicola originale. Il racconto si sviluppa attraverso un perfetto connubio tra comicità e dramma. Il duo di sceneggiatori riesce infatti a catturare in maniera meticolosa tutte le scene chiave e le atmosfere del film originale. senza rinunciare ad inserire nella trama continui momenti di humor, che risultano sempre ben bilanciati all’interno del contesto.

                   
                  Il bestio spaventoso!

                   In Paperino e l’insolito remake (Topolino 1672 del 13 dicembre 1987), torna nuovamente il tema del cinema: un famoso regista recluta Topolino Pippo e Paperino per girare il remake di “Topolino Giornalista” (storia del 1935 di Floyd Gottfredson). Paperino cerca goffamente di modificare il copione per dare più risalto al suo personaggio…

                   Ancora metafumetto dunque, in questa storia che, più che omaggiare la settima arte, celebra il fumetto Disney d’epoca, rendendo omaggio ad uno degli autori americani più caro al Maestro. Una storia che si fa apprezzare sia per le assurde situazioni che si vengono a creare, per lo più per mano di Paperino, che per le rappresentazioni in chiave classica dei protagonisti che Cavazzano andrà poi a riprendere più volte negli anni a venire (come nell’omaggio a “La Strada” di Federico Fellini).

                   
                  Altro che Cannavacciolo!

                   Infine, in Zio Paperone e il debito d’onore (Topolino 1779 del 30 dicembre 1989), un vecchio amico dei tempi del Klondike si ripresenta da Paperone per chiedere una mano…

                   Probabilmente si tratta della storia più semplice presente nel volume, un classico racconto in stile Disney con il tipico colpo di scena finale, che offre comunque lo spunto per raccontare un episodio inedito della giovinezza di Paperone regalando al lettore un finale romantico e decisamente toccante!

                   Il volume presenta anche due interventi in apertura e chiusura da parte di Luca Raffaelli e Marco Nucci, ognuno dei quali, attraverso una visione assolutamente personale, illustra in maniera cristallina le sensazioni che si possono percepire attraverso la lettura di queste storie. Pur trattandosi di contributi molto brevi, in linea col formato del volume, ciascun autore dà una lettura davvero interessante dell’approccio alla sceneggiatura.

                   Considerata la notorietà di Cavazzano è difficile pensare che i lettori Disney non possiedano già i racconti raccolti nel volume. Al di là di tale aspetto, quel che realmente penalizza la collezione è il fatto di aver voluto riproporre Topolino e Minni in ”Casablanca”, sceneggiata a quattro mani con Salvagnini e più volte pubblicata sia in differenti formati che in raccolte dedicate a Cavazzano, ma non la divertentissima Zio Paperone e l’Incognita Spaziale (Topolino 1572), che sicuramente avrebbe avuto più senso includere in quanto anch’essa scritta unicamente dal Maestro. Per questi motivi il voto complessivo non può superare le tre stelle.

                   Bisogna però sottolineare che si tratta pur sempre di una raccolta che, nel rispetto dell’originario formato di pubblicazione, celebra l’autore in una veste non nota a tutti e l’acquisto può essere l’occasione per portarsi a casa un insieme di storie di tutto rispetto, da sfogliare di tanto in tanto, giusto per apprezzare tutta la passione ed il talento che traspare dalle vignette.

                   Sicuramente chi leggerà queste 7 perle per la prima volta non ne rimarrà deluso, ma si tratta di un’opera che, con un leggero contributo alla numerazione delle pagine, si sarebbe potuta realizzare con maggior completezza.

                   



                  Voto del recensore: 3/5
                  Per accedere alla pagina originale della recensione e mettere il tuo voto:
                  https://www.papersera.net/wp/2022/10/06/topolino-neon-edition-giorgio-cavazzano/

                  *

                  rikki-tikki-tavi
                  Gran Mogol
                  PolliceSu   (2)

                  • ***
                  • Post: 702
                  • Esordiente
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu   (2)
                    Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
                    Risposta #143: Giovedì 27 Ott 2022, 15:08:32
                    Arrivato oggi in edicola il volume della Neon Edition dedicato a Giuseppe Zironi.

                    *

                    V
                    Dittatore di Saturno
                    PolliceSu

                    • *****
                    • Post: 3800
                    • Torino
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
                      Risposta #144: Giovedì 27 Ott 2022, 17:06:12
                      Arrivato oggi in edicola il volume della Neon Edition dedicato a Giuseppe Zironi.

                      Ma non ci riveli l'indice :P
                      Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
                      Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

                      Disney Compendium Floyd Gottfredson: http://www.ilsollazzo.com/c/disney/lista/fumetti-gottfredson

                      Il mio mercatino: https://www.papersera.net/forum/index.php/topic,6635.0.html

                      *

                      rikki-tikki-tavi
                      Gran Mogol
                      PolliceSu   (3)

                      • ***
                      • Post: 702
                      • Esordiente
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu   (3)
                        Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
                        Risposta #145: Giovedì 27 Ott 2022, 18:06:25
                        Topolino Neon Edition Giuseppe Zironi

                        Ecco il sommario

                        Prefazione di Enrico Faccini

                        Storie
                        Topolino e Orazio e la vacanza muggente
                        Topolino e lo spirito dello Spirit
                        Topolino e il progetto Vulcan
                        Orazio e la casa nel bosco
                        Topolino e il Natale lontano da casa
                        Topolino e le notti blues
                        Superpippo, Indiana Pipps e l'alleanza piramidale
                        Topolino e la montagna dei gorilla

                        Autoconclusive

                        Topolino in vacanza - Ripari naturali
                        Topolino in vacanza - Rumori molesti
                        Al lavoro - Cemento
                        Al lavoro - Prudenza

                        La parola a Giuseppe Zironi

                        Pag.292 €8,00
                        « Ultima modifica: Giovedì 27 Ott 2022, 18:09:08 da rikki-tikki-tavi »

                        *

                        V
                        Dittatore di Saturno
                        PolliceSu

                        • *****
                        • Post: 3800
                        • Torino
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
                          Risposta #146: Sabato 29 Ott 2022, 08:57:05
                          Topolino Neon Edition Giuseppe Zironi

                          Ecco il sommario


                          Grazie mille del sommario. Sono mediamente soddisfatto. Mi spiace che solo 3 storie siano di fine anni 90-inizio 2000, e che tutte le altre siano post 2015.

                          Avrei messo sicuramente il babbo natale nero e magari anche il grande augurio cosmico, togliendo la storia con super pippo e sui gorilla. Peccato che per le autoconclusive non si sia inserito un ciclo completo...

                          Comunque, in generale, buono. Vediamo che cosa esce come prossimo autore completo :)
                          Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
                          Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

                          Disney Compendium Floyd Gottfredson: http://www.ilsollazzo.com/c/disney/lista/fumetti-gottfredson

                          Il mio mercatino: https://www.papersera.net/forum/index.php/topic,6635.0.html

                            Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
                            Risposta #147: Sabato 29 Ott 2022, 10:24:31
                            Ci sarebbe stato bene Massimo De Vita, considerato pure il rilancio de La spada di ghiaccio.
                            Volendo, anche Rota, ma praticamente tutte le sue migliori storie come autore completo (secondo i voti di Inducks) son state ristampate di recente.
                            Mastantuono e Ziche hanno già avuto un volume dedicato, anche se del primo si potrebbero mettere le storie senza Bum Bum, le storie della seconda, invece, troveranno già spazio nella Humor Collection.

                            *

                            ctbomb
                            Giovane Marmotta
                            PolliceSu

                            • **
                            • Post: 152
                            • Esordiente
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu
                              Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
                              Risposta #148: Venerdì 11 Nov 2022, 10:01:27
                              Topolino Neon Edition Giuseppe Zironi

                              Ecco il sommario


                              Grazie mille del sommario. Sono mediamente soddisfatto. Mi spiace che solo 3 storie siano di fine anni 90-inizio 2000, e che tutte le altre siano post 2015.

                              Avrei messo sicuramente il babbo natale nero e magari anche il grande augurio cosmico, togliendo la storia con super pippo e sui gorilla. Peccato che per le autoconclusive non si sia inserito un ciclo completo...

                              Comunque, in generale, buono. Vediamo che cosa esce come prossimo autore completo :)

                              A me Zironi piace molto, anche perché spesso mi ricorda De Vita (che adoro)...

                              Sono indeciso sull'acquisto. Avrei solo un paio di storie + 1 breve.

                              Poi son sempre 8 eurini...

                              Che ne dite?

                              Grazie.
                              Gianpaolo
                              Per chi fosse interessato, qui trovate la mia collezione. Se vi interessasse qualcosa, fatemi sapere. Possiamo parlarne. Grazie

                              https://inducks.org/browsecollec.php?user=ctbomb&sortbycode=1

                              *

                              V
                              Dittatore di Saturno
                              PolliceSu   (1)

                              • *****
                              • Post: 3800
                              • Torino
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu   (1)
                                Re:Topolino Special Edition - Discussione Generale
                                Risposta #149: Venerdì 11 Nov 2022, 10:44:46
                                Topolino Neon Edition Giuseppe Zironi

                                Ecco il sommario


                                Grazie mille del sommario. Sono mediamente soddisfatto. Mi spiace che solo 3 storie siano di fine anni 90-inizio 2000, e che tutte le altre siano post 2015.

                                Avrei messo sicuramente il babbo natale nero e magari anche il grande augurio cosmico, togliendo la storia con super pippo e sui gorilla. Peccato che per le autoconclusive non si sia inserito un ciclo completo...

                                Comunque, in generale, buono. Vediamo che cosa esce come prossimo autore completo :)

                                A me Zironi piace molto, anche perché spesso mi ricorda De Vita (che adoro)...

                                Sono indeciso sull'acquisto. Avrei solo un paio di storie + 1 breve.

                                Poi son sempre 8 eurini...

                                Che ne dite?

                                Grazie.
                                Gianpaolo

                                Se hai solo 2 storie, direi che ne vale la pena, sono tutte molto buone. Se per te sono un problema 8euro, invece, ti consiglio di non comprare alcun fumetto, cosi risparmi ;)
                                Quando hai capito che è tutto uno scherzo, essere Il Comico è l'unica cosa sensata.
                                Watchmen, Alan Moore and Dave Gibbons

                                Disney Compendium Floyd Gottfredson: http://www.ilsollazzo.com/c/disney/lista/fumetti-gottfredson

                                Il mio mercatino: https://www.papersera.net/forum/index.php/topic,6635.0.html

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)