Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
3 | |
3 | |
2 | |
4 | |
2 | |
2 | |
3 | |
5 | |
3 | |
3 | |
3 | |
5 | |
Topolino 3417 - Recensione di Valentina Corsi

Introdotta da una gran bella copertina di Fabio Celoni con i colori di Luca Merli, la prima storia di questo numero segna il ritorno ai testi di Casty, accompagnato alle matite da Enrico Faccini. In Topolino e la micio-minaccia facciamo la conoscenza di zio Euclippo, scienziato temporaneamente ospite da Pippo a causa di un incidente al suo laboratorio. Prenderanno quindi il via una serie di siparietti tra zio e nipote, e tra il gatto del primo e Pluto, mentre sullo sfondo la minaccia di un terribile mostro incombe su Topolinia. Neanche a dirlo, sarà Topolino e sbrogliare l’intricata matassa, portando al lieto fine. Casty ci regala quindi un’avventura fresca e vivace; i disegni di Faccini sono forse poco adeguati al contesto urbano (di horror c’è ben poco nella storia), ma nel complesso si tratta comunque di una prova molto ben riuscita. A seguire, la seconda puntata di Zio Paperone e la Ventiquattrore di Paperopoli (Sisti/Ferracina) in cui la competizione prende il via e i concorrenti iniziano ad affrontare le prima difficoltà. Il ritmo è sostenuto e si avverte quindi molto l’atmosfera da gara. La narrazione finisce con un inquietante interrogativo. Minni prêt-à-porter: Una nuova boutique (Camerini/Mazzarello) ci riporta invece all’interno della Purple Boutique delle amiche di Minni, offrendoci una trama che, come nell’episodio precedente, sembra arrivare direttamente dalle pagine di Minni & Company. La cosa non sarebbe di per sé un male, ovviamente, se solo ci fosse quel minimo di sostanza che vada oltre i soliti cliché femminili a cui siamo abituati da decenni sul fumetto Disney. Tutto l’episodio si basa sulla ricerca di un nuovo negozio, mentre di moda e di prêt-à-porter non si vede chissà quanto, fatti salvi i frequenti cambi d’abito di Minni e delle sue amiche, unico “guizzo” modaiolo presente. Speriamo nelle prossime puntate. Tutto è bene quel che finisce bene Prosegue poi con altri due mini episodi Il viaggio del dollaro d’argento (Panini/Gottardo), di cui purtroppo si fa fatica a definire l’obiettivo. Non si capisce se voglia essere una storia comica, avventurosa, o corale. Anche in questo caso, non resta che attendere i prossimi sviluppi. In chiusura troviamo invece Brigitta e l’affarone del pappamondo (Macchetto/Held), storia che occupa la quota di stampo più classico dell’albo. L’intraprendente Brigitta questa volta invece che far concorrenza a Paperone ne diventa consulente negli affari, suggerendogli come risollevare i ristoranti e combattere la concorrenza. Avvenimenti serrati e finale topico, accompagnati, ahinoi, da un tratto poco convincente soprattutto su alcune espressioni in primo piano dei paperi. A completare l’albo troviamo due pagine dedicate a Bruno Prosdocimi, storico disegnatore di moltissimo materiale promozionale apparso negli anni su Topolino e sui periodici Mondadori, e un articolo molto interessante sui giochi di società antichi e su un progetto che si occupa di riscoprirli e ricostruirli fedelmente.

Leggi la recensione

Voto del recensore:
Voto medio: (30)
Esegui il login per votare

Topolino 3417

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

Castyano
Sceriffo di Valmitraglia
   (1)

  • ***
  • Post: 296
  • Tripomponato
    • Offline
    • Mostra profilo
   (1)
    Topolino 3417
    Mercoledì 19 Mag 2021, 13:25:08

    Sommario

    Topolino e la Micio-minaccia
    Soggetto e sceneggiatura di Casty
    Disegni di Enrico Faccini.

    Zio Paperone e la Ventiquattrore di Paperopoli - Seconda puntata
    Soggetto e sceneggiatura di Alessandro Sisti
    Disegni di Mario Ferracina.

    Minni Prêt-à-porter - Una nuova boutique
    Soggetto e sceneggiatura di Valentina Camerini
    Disegni di Marco Mazzarello.

    Il viaggio del Dollaro d'Argento - Secondo episodio: La grande corsa
    Soggetto e sceneggiatura di Gabriele Panini
    Disegni di Alessandro Gottardo.

    Il viaggio del Dollaro d'Argento - Terzo episodio: In un'altra città
    Soggetto e sceneggiatura di Gabriele Panini
    Disegni di Alessandro Gottardo.

    Brigitta e l'affarone del Pappamondo
    Soggetto e sceneggiatura di Augusto Macchetto
    Disegni di Valerio Held.

    One-Page finale
    Paperoga in: Bizzarrie assortite - Martellate & pianoforte
    Di Giorgio Fontana e Alberto Lavoradori.
    « Ultima modifica: Mercoledì 19 Mag 2021, 14:38:59 da Castyano »
    "Chissà che cosa stava cercando Moby Dick?"

    *

    Manuel Crispo
    Sceriffo di Valmitraglia

    • ***
    • Post: 288
      • Offline
      • Mostra profilo

      Re:Topolino 3417
      Risposta #1: Mercoledì 19 Mag 2021, 16:32:08
      A parte la storia di apertura (Casty e Faccini sono una boccata di aria pura, anche quando lavorano in coppia) il resto dell'albo mi è parso veramente povero.
      Soprattutto le due avventure a puntate mi hanno causato più di uno sbadiglio.

      Bei disegni, comunque.
      “O con amore o con odio, ma sempre con plutocratica sicumera”.

      *

      Nataniele Ragnatele
      Giovane Marmotta

      • **
      • Post: 167
      • Fan di Mezzavilla!
        • Offline
        • Mostra profilo

        Re:Topolino 3417
        Risposta #2: Mercoledì 19 Mag 2021, 17:27:38
        Aspettavo questo numero con moltissima ansia, non vedevo l'ora di leggerlo, ed essendo abbonato l'ho letto per mia fortuna ieri. Il mio commento è incentrato interamente alla storia della coppia Casty/Faccini, ed essendo oggi ancora Mercoledì, cercherò di non svelare troppe cose, però per sicurezza: SPOILER!

        Se Faccini è una presenza più o meno fissa, Casty in questo periodo appare con il contagocce. L'Ultima sua storia infatti risale a Dicembre 2020 ed è: "La Logica Astrologica". Parto dicendo che la storia a me è piaciuta, ed è indubbiamente una delle migliori storie ambientate a Topolinia dell'anno (anche perchè il livello generale continua a non convincermi). Se di questi tempi l'anno scorso il buon Castellan ci aveva regalato una delle sue migliori storie cioè "La Casa dai dipinto che Fingono" (chiara citazione al film di Pupi Avati "La Casa dalle finestre che Ridono") non posso dire purtroppo lo stesso di questa storia. I disegni di Faccini sono buoni, lo preferisco di gran lunga quando lavora sui Paperi, però anche qui sforna una buona prova. Il problema principale è che in questi ultimi due/tre anni mi sembra che Casty stia Cimineggiando nel senso dispregativo del termine. Come ben sappiamo il maestro Veneto, negli ultimi anni, usava spesso gli stessi canovacci uno su tutti Zio Paperone che va alla ricerca di tesori incontrando i vari popoli autoctoni. Nonostante questo e le varie censure sul linguaggio (ricordo un bel messaggio dove un utente del Papersera entrato in possesso di una sceneggiatura originale, del Tardo Cimino fece un confronto scoprendo così che il linguaggio veniva spesso alterato) le storie di Cimino ti facevano sempre respirare quell'aria di famiglia e tutti i personaggi venivano caratterizzati alla perfezione, oltre alla bellezza dei mezzi di locomozione sempre diversi. Ecco, Casty che ci ha sempre abituato a trame ben più complesse, per il mondo Disney, con sceneggiature imprevedibili e bei personaggi, sta facendo le stesse cose del tardo Cimino, senza avere il lessico Ciminiano (oltre ad avere 600 storie in meno). Infatti in questa storia ritrovo espedienti già usati in altre storie: lo zio scienziato come nel caso de "Il Castello sulla Luna" dove anche lì aveva un sogno andare sulla Luna (infatti subito dopo ci va) e lo scienziato de "Le Onde Skertz" oltre alla risoluzione che in questo caso ricorda molto quella di Skertz, oltre al professore de "Le Giornate Malfunzionanti". Tutte queste somiglianze, dopo un po' almeno a mio avviso stuccano, oltre ai vari Flashback che possiamo trovare in altre storie recenti di Casty anch'essi dopo un po' ripetitivi.
        Aiotto! Aiotto! Sono... Crack! https://inducks.org/story.php?c=I+TL+1834-AP

        *

        Cornelius Coot
        Imperatore della Calidornia
           (1)

        • ******
        • Post: 10787
        • Mais dire Mais
          • Offline
          • Mostra profilo
           (1)
          Re:Topolino 3417
          Risposta #3: Mercoledì 19 Mag 2021, 18:08:35
          Dalla pagina fb di Artibani un redazionale di questo numero 3417 dedicato ai 60 anni di attività di Bruno Prosdocimi, disegnatore 'alternativo' nel senso che non si occupò di storie ma di materiale promozionale, figurine, francobolli commemorativi, tessere del Club, tombole... Interessante anche il libro dedicato all'autore con una prefazione di Luca Boschi. Fra i suoi ricordi, una riunione redazionale per decidere che nome italiano dare ad un nuovo personaggio: Ludwig von Drake.

          « Ultima modifica: Mercoledì 19 Mag 2021, 18:12:49 da Cornelius Coot »

          *

          Flash X
          Cugino di Alf

          • ****
          • Post: 1201
          • Mezzanotte: l'ora di Paperinik!
            • Offline
            • Mostra profilo

            Re:Topolino 3417
            Risposta #4: Giovedì 20 Mag 2021, 01:11:50
            Una cover stupenda di Fabio Celoni ci mostra alcune atmosfere tendenzialmente cupe presenti nella storia di apertura del numero.
            La gag di Silvia Ziche molto divertente!
            Apre il numero il ritorno di Casty, accompagnato da Enrico Faccini ai disegni. Storia molto gradevole e divertente. Questa vicenda
            Spoiler: mostra
            del gatto gigante
            mi aveva incuriosito fin dalla copertina. Unica cosa: mi sarei aspettato fosse più una storia misteriosa e cupa, invece possiamo quasi subito intuire che cosa c'è dietro a tutto, il che fa diventare la storia di avventura più che di mistero, soprattutto dopo la metà. Un'avventura in cui i nostri (Topolino e Pluto) devono riuscire ad acchiappare effettivamente l'"esperimento" dello zio di Pippo. Quindi una belle storia avventurosa, e dei bei disegni di Enrico Faccini che proprio nella prima metà della storia rendono queste atmosfere notturne in maniera eccellente. C'è un errore a pagina 33: nella terza vignetta probabilmente i balloon di Topolino e lo zio di Pippo sono stati erroneamente invertiti.
            La 24H continua con un episodio perlopiù incentrato sui tre concorrenti più bravi in pista, ovvero Paperone con Paperino pilota, Rockerduck con Korvacci pilota e Red Duckan pilota. Un episodio davvero "dinamico" in tutti i sensi. È sia molto movimentata la corsa che ci viene raccontata (con tutti loro che vogliono in tutti i modi risparmiare tempo) sia la scorrevolezza della storia, molto coinvolgente. Colpo di scena alla fine che davvero non riesco a spiegarmi e che mi fa venire parecchio hype per l'ultimo episodio. Sui disegni è stato fatto anche qui un ottimo lavoro. Errore a pag.65: nell'ultima vignetta il telecronista in elicottero dice Corvacci invece di Korvacci (quest'ultima è la versione corretta, visto che viene ripetuta per tutta la storia).
            Torna Minni pret-a-porter con un capitolo che mi è piaciuto molto. Ricordo che la serie era carina, ma quest'episodio secondo me è finora uno dei migliori se non il migliore. I nostri, anzi le nostre, devono trovare un nuovo locale per la loro boutique visto che quello che usano è piccolo, pieno e disordinato, ma la strada non sarà per nulla semplice, anche a causa dei gemelli Beauté. Non dico altro per non fare spoiler, però devo dire che Valentina Camerini ormai se la cava benissimo a raccontare questa saga perché, nonostante io (e immagino altri) non sia esperto nell'argomento "moda, boutique e via dicendo", il tutto risulta molto riuscito. I disegni di Mazzarello molto belli. Questa è un'altra delle tante saghe che probabilmente finirà sui volumi Topolino Extra.
            Il viaggio del Dollaro d'Argento prosegue con due episodi, molto divertenti, anche meglio del primo di settimana scorsa. Tra l'altro il secondo è ambientato niente meno che a Topolinia e settimana prossima a quanto pare vedremo addirittura la foresta amazzonica. Diciamo che non ho molto da dire se non che questa serie di brevi sta riuscendo a convincermi perché fa il suo lavoro di far sorridere il lettore. Disegni non chissà cosa ma neanche brutti.
            Infine la storia di Brigitta mi è piaciuta particolarmente perché, molto semplicemente, ho apprezzato io stesso questa trovata di Macchetto della sfera gigante che contiene tantissimi ristoranti da tutto il mondo. Sinceramente quando ho letto questa cosa ho pensato "possibile che nessun imprenditore nella realtà ci abbia mai pensato di fare una cosa del genere, di questa grandezza?". Oltre all'idea la storia è scorrevole, funziona e mi ha scucito risate in diversi punti. Rockerduck ormai è un jolly, c'è sempre! ;D I disegni di Held come sempre splendidi.
            La one-page story di Paperoga, devo ammettere, non è affatto male.
            Dunque un numero che un po' in tutte le storie mi ha convinto, in particolare Casty e Minni pret-a-porter. Ha anche una buona storia della 24H e quella di Brigitta. Promosso!
            Nel prossimo avremo addirittura un episodio in due parti della saga di Minni e la cosa, vista la qualità, mi fa davvero piacere. Inoltre sono curioso di sapere
            Spoiler: mostra
            che fine hanno fatto le auto
            nella 24H!

            *

            Colo
            Evroniano
               (1)

            • **
            • Post: 83
            • Forever Criminal Minds...
              • Offline
              • Mostra profilo
               (1)
              Re:Topolino 3417
              Risposta #5: Giovedì 20 Mag 2021, 16:05:13
              Una cover stupenda di Fabio Celoni ci mostra alcune atmosfere tendenzialmente cupe presenti nella storia di apertura del numero.
              La gag di Silvia Ziche molto divertente!
              Apre il numero il ritorno di Casty, accompagnato da Enrico Faccini ai disegni. Storia molto gradevole e divertente. Questa vicenda
              Spoiler: mostra
              del gatto gigante
              mi aveva incuriosito fin dalla copertina. Unica cosa: mi sarei aspettato fosse più una storia misteriosa e cupa, invece possiamo quasi subito intuire che cosa c'è dietro a tutto, il che fa diventare la storia di avventura più che di mistero, soprattutto dopo la metà. Un'avventura in cui i nostri (Topolino e Pluto) devono riuscire ad acchiappare effettivamente l'"esperimento" dello zio di Pippo. Quindi una belle storia avventurosa, e dei bei disegni di Enrico Faccini che proprio nella prima metà della storia rendono queste atmosfere notturne in maniera eccellente. C'è un errore a pagina 33: nella terza vignetta probabilmente i balloon di Topolino e lo zio di Pippo sono stati erroneamente invertiti.
              La 24H continua con un episodio perlopiù incentrato sui tre concorrenti più bravi in pista, ovvero Paperone con Paperino pilota, Rockerduck con Korvacci pilota e Red Duckan pilota. Un episodio davvero "dinamico" in tutti i sensi. È sia molto movimentata la corsa che ci viene raccontata (con tutti loro che vogliono in tutti i modi risparmiare tempo) sia la scorrevolezza della storia, molto coinvolgente. Colpo di scena alla fine che davvero non riesco a spiegarmi e che mi fa venire parecchio hype per l'ultimo episodio. Sui disegni è stato fatto anche qui un ottimo lavoro. Errore a pag.65: nell'ultima vignetta il telecronista in elicottero dice Corvacci invece di Korvacci (quest'ultima è la versione corretta, visto che viene ripetuta per tutta la storia).
              Torna Minni pret-a-porter con un capitolo che mi è piaciuto molto. Ricordo che la serie era carina, ma quest'episodio secondo me è finora uno dei migliori se non il migliore. I nostri, anzi le nostre, devono trovare un nuovo locale per la loro boutique visto che quello che usano è piccolo, pieno e disordinato, ma la strada non sarà per nulla semplice, anche a causa dei gemelli Beauté. Non dico altro per non fare spoiler, però devo dire che Valentina Camerini ormai se la cava benissimo a raccontare questa saga perché, nonostante io (e immagino altri) non sia esperto nell'argomento "moda, boutique e via dicendo", il tutto risulta molto riuscito. I disegni di Mazzarello molto belli. Questa è un'altra delle tante saghe che probabilmente finirà sui volumi Topolino Extra.
              Il viaggio del Dollaro d'Argento prosegue con due episodi, molto divertenti, anche meglio del primo di settimana scorsa. Tra l'altro il secondo è ambientato niente meno che a Topolinia e settimana prossima a quanto pare vedremo addirittura la foresta amazzonica. Diciamo che non ho molto da dire se non che questa serie di brevi sta riuscendo a convincermi perché fa il suo lavoro di far sorridere il lettore. Disegni non chissà cosa ma neanche brutti.
              Infine la storia di Brigitta mi è piaciuta particolarmente perché, molto semplicemente, ho apprezzato io stesso questa trovata di Macchetto della sfera gigante che contiene tantissimi ristoranti da tutto il mondo. Sinceramente quando ho letto questa cosa ho pensato "possibile che nessun imprenditore nella realtà ci abbia mai pensato di fare una cosa del genere, di questa grandezza?". Oltre all'idea la storia è scorrevole, funziona e mi ha scucito risate in diversi punti. Rockerduck ormai è un jolly, c'è sempre! ;D I disegni di Held come sempre splendidi.
              La one-page story di Paperoga, devo ammettere, non è affatto male.
              Dunque un numero che un po' in tutte le storie mi ha convinto, in particolare Casty e Minni pret-a-porter. Ha anche una buona storia della 24H e quella di Brigitta. Promosso!
              Nel prossimo avremo addirittura un episodio in due parti della saga di Minni e la cosa, vista la qualità, mi fa davvero piacere. Inoltre sono curioso di sapere
              Spoiler: mostra
              che fine hanno fatto le auto
              nella 24H!

              Sulla 24 ore

              Spoiler: mostra
              ho il sospetto che dietro la sparizione dei concorrenti ci sia Amelia....
              In loving memory of the Eleventh Doctor (2010 -2013)

              "Tutti noi abbiamo qualche sogno nel cassetto e tu non butteresti mai via qualcosa di cosi prezioso" 

              In loving memory di Rodolfo Cimino ( 1927 - 2012 )

              *

              Geronimo
              Papero del Mistero
                 (1)

              • **
              • Post: 255
                • Online
                • Mostra profilo
                 (1)
                Re:Topolino 3417
                Risposta #6: Giovedì 20 Mag 2021, 20:19:40
                Bella storia quella di Casty; non fa parte dei suoi capolavori (era già intuibile sin da subito) ma è molto divertente, con un ritmo incalzante com'era tipico delle storie a strisce. Una  lettura così piacevole da portarmi a rileggerla a breve distanza di tempo, divertendomi parecchio.
                Luca Giacalone

                *

                Samu
                Gran Mogol

                • ***
                • Post: 533
                • Amante del bel fumetto
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Topolino 3417
                  Risposta #7: Giovedì 20 Mag 2021, 22:43:19
                  Bella storia quella di Casty; non fa parte dei suoi capolavori (era già intuibile sin da subito) ma è molto divertente, con un ritmo incalzante com'era tipico delle storie a strisce. Una  lettura così piacevole da portarmi a rileggerla a breve distanza di tempo, divertendomi parecchio.
                  Concordo con Geronimo.
                  Topolino e la Micio-minaccia è una storia che ho apprezzato davvero tanto.
                  Mi piace molto lo stile di Casty, con quel suo modo di rendere frizzante, vivace e davvero coinvolgente la vicenda narrata.
                  La storia assume dei toni leggeri e "scanzonati", ma io l'ho trovata veramente piacevole e molto simpatica proprio nella sua leggerezza.
                  L'accoppiata con Faccini risulta, secondo me, davvero ben riuscita e spero che questa ottima coppia di Autori possa ritornare a breve sul Topolino, a deliziarci con qualche altra bella avventura come la gustosa storia di questa settimana.  O0

                  *

                  Bunz
                  Brutopiano

                  • *
                  • Post: 59
                  • Esordiente
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Topolino 3417
                    Risposta #8: Venerdì 21 Mag 2021, 16:57:25
                    A parte la storia di Casty / Faccini, la cosa migliore del numero è l'intervista a Prosdocimi, il cui inciucio con la redazione di Topolino nemmeno sospettavo. Chi come me ha una certa età lo ricorderà impegnato nelle caricature dei calciatori sugli album delle figurine Panini, ma che avesse a avuto a che fare con Topolino non è mai passato per le nostre menti. Pensa te, non si finisce mai d'imparare.

                    Sorvolato con malcelato imbarazzo sulle altre storie (la trovata migliore è
                    Spoiler: mostra
                    la app Apperò che apprezza qualsiasi capo indossiate
                      :)) )
                    torno sulla storia felina di apertura.
                    Una storia minore, certo, ma pur sempre sopra la media recente. Ricorda certi episodi scarpiani degli anni '60, quelli in cui si stava facendo le ossa un ipercinetico Cavazzano, e non è escluso che il riferimento fosse proprio quel tipo di storie. Molto divertente e demenziale quanto basta il technobabble dello strampalato zio di Pippo.
                    Certo, dopo poche pagine abbiamo già capito la soluzione del mistero, ma non credo che il fine ultimo del racconto fosse quello di tenere inchiodato sulla poltrona il lettore, annichilito dalla suspense, per cui va benissimo così.
                    Una nota tecnica: i disegni di Faccini con tutta probabilità sono stati realizzati sull'impostazione grafica dello stesso Casty dettata per filo e per segno dallo storyboard (ho riconosciuto alcuni stilemi inequivocabili). Ora non so come funzionino le cose con Casty, se lui ha scritto la storia pensando di darla subito a Faccini oppure se essa fosse una storia in un cassetto che gli ha affidato perché non aveva trovato il tempo di realizzarla lui (il che farebbe pensare che Casty sia impegnato in uno dei suoi futuri capolavori - ci speriamo!!!).

                    C'è un errore a pagina 33: nella terza vignetta probabilmente i balloon di Topolino e lo zio di Pippo sono stati erroneamente invertiti.
                    Anche secondo me.  ;)
                    « Ultima modifica: Venerdì 21 Mag 2021, 16:59:59 da Bunz »

                    *

                    Bino77
                    Bassotto

                    • *
                    • Post: 3
                    • Esordiente
                      • Offline
                      • Mostra profilo

                      Re:Topolino 3417
                      Risposta #9: Sabato 22 Mag 2021, 14:40:03
                      Ho riso come uno scemo dopo aver letto la storia di Casty e Faccini, credo sia una delle più spassose degli ultimi cinque anni!

                      *

                      Castyano
                      Sceriffo di Valmitraglia

                      • ***
                      • Post: 296
                      • Tripomponato
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Topolino 3417
                        Risposta #10: Sabato 22 Mag 2021, 14:57:57
                        La Micio-minaccia è ovviamente un Casty minore, ma molto divertente e soprattutto con una Topolinia viva, la vera protagonista della storia.
                        "Chissà che cosa stava cercando Moby Dick?"

                        *

                        Sprea
                        Dittatore di Saturno
                           (1)

                        • *****
                        • Post: 2885
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (1)
                          Re:Topolino 3417
                          Risposta #11: Sabato 22 Mag 2021, 17:39:08
                          La Micio-minaccia è ovviamente un Casty minore

                          Un "Casty minore", qualsiasi cosa significhi, è comunque l'highlight dell'anno del Topo (inteso sia come personaggio che come pubblicazione).

                          Chissà cose succede quando ha la possibilità di fare un "Casty maggiore"! Gente in strada con le bandiere! Cani e gatti che vivono insieme! Masse isteriche!

                          C'è un errore a pagina 33: nella terza vignetta probabilmente i balloon di Topolino e lo zio di Pippo sono stati erroneamente invertiti.
                          Senza dubbio!
                          Sprea
                          [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
                          "Bah!"

                          *

                          Castyano
                          Sceriffo di Valmitraglia
                             (4)

                          • ***
                          • Post: 296
                          • Tripomponato
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                             (4)
                            Re:Topolino 3417
                            Risposta #12: Sabato 22 Mag 2021, 18:03:29
                            Che acidità.  E' una storia leggera, non ho scritto che è mediocre.
                            "Chissà che cosa stava cercando Moby Dick?"

                            *

                            Sprea
                            Dittatore di Saturno
                               (2)

                            • *****
                            • Post: 2885
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (2)
                              Re:Topolino 3417
                              Risposta #13: Sabato 22 Mag 2021, 19:35:25
                              Che acidità.  E' una storia leggera, non ho scritto che è mediocre.

                              Non sia mai che io sia acido con uno che si chiama "Castyano". Con altri sicuramente, ma con un nome così non mi pare il caso. :-)

                              Il punto è che alla lunga "Casty minore" è davvero una definizione pesante, che di certo non aiuta la causa di chi (come immagino anche tu) vuole che Casty venga trattato come veniva trattato Scarpa negli anni 80. Cioè: Fai quello che vuoi senza limiti particolari perché qualsiasi tua storia migliorerà il Topo senza alcuna ombra di dubbio.
                              Sprea
                              [Scarpa] [Doctor Who] [Old Bricks]
                              "Bah!"

                              *

                              camera_nøve
                              Cugino di Alf

                              • ****
                              • Post: 1088
                              • Bentornati al The Fisbio Show!
                                • Offline
                                • Mostra profilo

                                Re:Topolino 3417
                                Risposta #14: Domenica 23 Mag 2021, 12:37:02
                                Il consueto approfondimento settimanale sul numero del Topo è online: https://youtu.be/xacu1iJEGXM  :D

                                Buona visione  ;D

                                "Anche io una volta ero curioso..."

                                Il mio canale YouTube dedicato ai fumetti Disney: The Fisbio Show  SmMickey


                                @instafisbio su Instagram: https://www.instagram.com/instafisbio/

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.