Papersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato
Le nostre recensioni
4 | |
3 | |
4 | |
3 | |
3 | |
5 | |
4 | |
4 | |
3 | |
3 | |
4 | |
5 | |

Topolino 3431

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

erg
Giovane Marmotta

  • **
  • Post: 180
  • Novellino Apprendista Spazzacamino
    • Offline
    • Mostra profilo

    Re:Topolino 3431
    Risposta #45: Lunedì 30 Ago 2021, 10:27:05
    Beh oltre 20 anni di storie (dall'ultima storia di Cimino con reginella) direi che non sono proprio momenti preclusi ai lettori. Anche se ammetto che qualche pagina, qualche riga in più, qualche battuta che esaltasse il ruolo di Paperina nella vita di Paperino e dimostrasse perché ama tanto quella papera l'avrei inserito.

    Non ho letto tutte le avventure uscite negli ultimi 20 anni. Buona parte sì, però, e confermo di non aver visto tanta maturazione. Certo, sono state scritte storie in cui Paperina dimostra amore disinteressato verso Paperino (così come ne erano state scritte anche prima), ma erano sempre più quelle in cui lo sfruttava e lo maltrattava per futilità. Non stiamo parlando di Topolino che negli anni '30 era uno scavezzacollo giocherellone ed oggi no. Perciò concordo che Stabile (e Bertani) avrebbero potuto spendersi un pò di più per illustrare la loro visione della coppia.

    Spoiler: mostra
    Lungi da me spiegare ad autori professionisti come fare il loro lavoro, ma non sarebbe stato più interessante se, per esempio, Paperina avesse capito che qualcosa turbava il suo fidanzato e lo avesse spinto a partire verso Pacificus, senza ovviamente intuire le cause del malessere?

    *

    Anapisa
    Gran Mogol
       (1)

    • ***
    • Post: 673
      • Offline
      • Mostra profilo
       (1)
      Re:Topolino 3431
      Risposta #46: Lunedì 30 Ago 2021, 11:06:41
      Beh oltre 20 anni di storie (dall'ultima storia di Cimino con reginella) direi che non sono proprio momenti preclusi ai lettori. Anche se ammetto che qualche pagina, qualche riga in più, qualche battuta che esaltasse il ruolo di Paperina nella vita di Paperino e dimostrasse perché ama tanto quella papera l'avrei inserito.

      Non ho letto tutte le avventure uscite negli ultimi 20 anni. Buona parte sì, però, e confermo di non aver visto tanta maturazione. Certo, sono state scritte storie in cui Paperina dimostra amore disinteressato verso Paperino (così come ne erano state scritte anche prima), ma erano sempre più quelle in cui lo sfruttava e lo maltrattava per futilità. Non stiamo parlando di Topolino che negli anni '30 era uno scavezzacollo giocherellone ed oggi no. Perciò concordo che Stabile (e Bertani) avrebbero potuto spendersi un pò di più per illustrare la loro visione della coppia.

      Spoiler: mostra
      Lungi da me spiegare ad autori professionisti come fare il loro lavoro, ma non sarebbe stato più interessante se, per esempio, Paperina avesse capito che qualcosa turbava il suo fidanzato e lo avesse spinto a partire verso Pacificus, senza ovviamente intuire le cause del malessere?

      A me è sembrato proprio che Paperina abbia intuito che qualcosa turbava l'amato, anche se ha deciso di lasciar correre senza chiedere spiegazioni, in lei ho notato grande struggimento e tristezza.Ha preferito "nascondere la testa sotto la sabbia" , un eventuale chiarimento avrebbe complicato le cose per tutti e tre.

      *

      Paper_Butler
      Gran Mogol
         (7)

      • ***
      • Post: 675
      • Soffia il vento del sud...
        • Offline
        • Mostra profilo
         (7)
        Re:Topolino 3431
        Risposta #47: Lunedì 30 Ago 2021, 12:08:52
        Paperino: "A Paperopoli mi aspetta la papera più dolce del mondo".
        Però non dice "dell'universo"... ;)

        *

        erg
        Giovane Marmotta

        • **
        • Post: 180
        • Novellino Apprendista Spazzacamino
          • Offline
          • Mostra profilo

          Re:Topolino 3431
          Risposta #48: Lunedì 30 Ago 2021, 12:35:19
          Beh oltre 20 anni di storie (dall'ultima storia di Cimino con reginella) direi che non sono proprio momenti preclusi ai lettori. Anche se ammetto che qualche pagina, qualche riga in più, qualche battuta che esaltasse il ruolo di Paperina nella vita di Paperino e dimostrasse perché ama tanto quella papera l'avrei inserito.

          Non ho letto tutte le avventure uscite negli ultimi 20 anni. Buona parte sì, però, e confermo di non aver visto tanta maturazione. Certo, sono state scritte storie in cui Paperina dimostra amore disinteressato verso Paperino (così come ne erano state scritte anche prima), ma erano sempre più quelle in cui lo sfruttava e lo maltrattava per futilità. Non stiamo parlando di Topolino che negli anni '30 era uno scavezzacollo giocherellone ed oggi no. Perciò concordo che Stabile (e Bertani) avrebbero potuto spendersi un pò di più per illustrare la loro visione della coppia.

          Spoiler: mostra
          Lungi da me spiegare ad autori professionisti come fare il loro lavoro, ma non sarebbe stato più interessante se, per esempio, Paperina avesse capito che qualcosa turbava il suo fidanzato e lo avesse spinto a partire verso Pacificus, senza ovviamente intuire le cause del malessere?

          A me è sembrato proprio che Paperina abbia intuito che qualcosa turbava l'amato, anche se ha deciso di lasciar correre senza chiedere spiegazioni, in lei ho notato grande struggimento e tristezza.Ha preferito "nascondere la testa sotto la sabbia" , un eventuale chiarimento avrebbe complicato le cose per tutti e tre.

          Ho riletto la scena ed in effetti la tua impressione può essere fondata. L'elemento avrebbe potuto essere approfondito meglio senza necessariamente metterla al corrente della "tresca".

          Del resto, quanto sarebbe stato rivoluzionarmente fuori dai canoni se Paperone l'avesse informata del segreto del suo fidanzato fin nei suoi drammatici particolari e lei non solo l'avesse perdonato, ma l'avesse spronato a riconciliarsi con Reginella per mettere ordine nel suo cuore?

          *

          Samu
          Ombronauta
             (2)

          • ****
          • Post: 850
          • Amante del bel fumetto
            • Offline
            • Mostra profilo
             (2)
            Re:Topolino 3431
            Risposta #49: Lunedì 30 Ago 2021, 20:09:19
            Oltre a L'ultima avventura di Reginella che si è rivelata per me una vera miniera di emozioni, di struggimento, di pieno coinvolgimento e di intensità emotiva, volevo fare i complimenti a Vito anche per l'altra sua storia presente nel numero di questa settimana.
            Archimede e la normale vacanza geniale è una storia semplice, certo, allegra, "estiva", dai toni anche scanzonati ma in questa storia ho apprezzato molto il modo con cui l'Autore ha tratteggiato il personaggio del bizzarro (ma geniale) inventore di Paperopoli.
            Oltre ad alcune trovate molto simpatiche (come l'adattafricio), mi è piaciuto in particolare il modo con cui è stata delineata la timidezza e l'imbarazzo del protagonista della storia e che si trova veramente impacciato a raccontare di sé agli altri.
            E ho trovato emblematiche, in questo senso, le scene mute in cui Archimede siede al tavolo con gli amici di Paperina, mostrando a stento un sorriso che tradisce comunque pieno imbarazzo e cercando un "rifugio" nel frullato che sorseggia alzando gli occhi al cielo come se volesse "scrollarsi", in qualche modo, della situazione di imbarazzo che si è venuta a creare.
            Ma è stato poi bellissimo, per me, vederlo riscattarsi del suo impaccio con le altre vignette senza parole in cui dimostra di aver sfruttato al meglio l'abilità geniale che gli è propria, comportandosi in base a quello che lui è veramente e godendosi un bel cielo stellato in compagnia degli altri e relegando l'imbarazzo e la sensazione di non sentirsi "adatto al contesto" alla posizione di lontani ricordi.
            Una storia quindi che ho apprezzato molto e che mi è davvero piaciuta oltre che per la fluidità della stessa, come dicevo poco sopra in questo mio messaggio, anche e soprattutto per il modo naturale e genuino con cui è stato descritto il protagonista di questa normale vacanza geniale.

            *

            Savor
            Bassotto

            • *
            • Post: 13
            • Esordiente
              • Offline
              • Mostra profilo

              Re:Topolino 3431
              Risposta #50: Lunedì 30 Ago 2021, 20:30:26
              Oltre a L'ultima avventura di Reginella che si è rivelata per me una vera miniera di emozioni, di struggimento, di pieno coinvolgimento e di intensità emotiva, volevo fare i complimenti a Vito anche per l'altra sua storia presente nel numero di questa settimana.
              Archimede e la normale vacanza geniale è una storia semplice, certo, allegra, "estiva", dai toni anche scanzonati ma in questa storia ho apprezzato molto il modo con cui l'Autore ha tratteggiato il personaggio del bizzarro (ma geniale) inventore di Paperopoli.
              Oltre ad alcune trovate molto simpatiche (come l'adattafricio), mi è piaciuto in particolare il modo con cui è stata delineata la timidezza e l'imbarazzo del protagonista della storia e che si trova veramente impacciato a raccontare di sé agli altri.
              E ho trovato emblematiche, in questo senso, le scene mute in cui Archimede siede al tavolo con gli amici di Paperina, mostrando a stento un sorriso che tradisce comunque pieno imbarazzo e cercando un "rifugio" nel frullato che sorseggia alzando gli occhi al cielo come se volesse "scrollarsi", in qualche modo, della situazione di imbarazzo che si è venuta a creare.
              Ma è stato poi bellissimo, per me, vederlo riscattarsi del suo impaccio con le altre vignette senza parole in cui dimostra di aver sfruttato al meglio l'abilità geniale che gli è propria, comportandosi in base a quello che lui è veramente e godendosi un bel cielo stellato in compagnia degli altri e relegando l'imbarazzo e la sensazione di non sentirsi "adatto al contesto" alla posizione di lontani ricordi.
              Una storia quindi che ho apprezzato molto e che mi è davvero piaciuta oltre che per la fluidità della stessa, come dicevo poco sopra in questo mio messaggio, anche e soprattutto per il modo naturale e genuino con cui è stato descritto il protagonista di questa normale vacanza geniale.
              Anche a me è piaciuta come storia, nella sua semplicità. Tuttavia vedendo i voti non mi sembra sia stata particolarmente apprezzata in generale, e anche la recensione la valutava come banale. Sicuramente alcuni dei temi si erano già visti in passato ma comunque l'ho trovata carina, soprattutto se paragonata ad altre, come quella sulla bombetta di Rockerduck di qualche numero fa, che davvero non mi lasciavano niente.

              *

              Giona
              Visir di Papatoa
                 (1)

              • *****
              • Post: 2487
              • FORTVNA FAVET FORTIBVS
                • Offline
                • Mostra profilo
                 (1)
                Re:Topolino 3431
                Risposta #51: Lunedì 30 Ago 2021, 21:52:12


                Alla fine di ogni storia tutto rientrava nei canoni, come se si fosse trattato di un sogno ed il lettore restava con un punto di domanda, una sospensione, una speranza (forse si rivedranno!).
                Rodolfo è impareggiabile certo, ma devo ammettere che, leggendo la storia, una minima speranza che la conclusione non fosse questa ce l'avevo.

                Da 21enne quale sono non conosco le storie originarie, ma se leggendo Topolino da piccolo avessi scoperto che Paperino "filava" con un'altra alle spalle di Paperina, peraltro serenamente, senza alcun tipo di ripensamento, ma ostacolato solamente da eventi di forza maggiore, sarei rimasto decisamente confuso ::).
                Fu esattamente la reazione che capitò a me quando, da bambino, lessi Il matrimonio di Reginella su Topolino 1673. Il fatto che in una vignetta Paperino esclamasse (cito a memoria) "Lassù, tra le stelle, la mia amata è in pericolo" mi turbò non poco.
                Penso anch'io che questa storia sia stata realizzata per escludere nuovi eventuali utilizzi del personaggio, ma non si può mai dire...
                "Coi dollari, coi dollari si compran le vallate / Così le mie ricchezze saran settuplicate" (da Paperino e l'eco dei dollari)

                *

                Tregua78
                Giovane Marmotta

                • **
                • Post: 156
                  • Offline
                  • Mostra profilo

                  Re:Topolino 3431
                  Risposta #52: Martedì 31 Ago 2021, 02:12:54
                  Ognuno si turba a giusta ragione per i motivi propri.
                  Per chi come me ha amato e si è affezionato al personaggio di Reginella, anche la semplice illusione di ciò che comunque era impossibile rappresentava qualcosa.
                  Leggere una storia con un finale sospeso mi permetteva di sognare.
                  Nel sogno tutto può accadere.
                  L'amore tra Paperino e Reginella era una piccola, flebile, fiaccola di luce.
                  Era la speranza.
                  Ora non c'è più nemmeno quella, perchè qualcuno ha pensato bene di decidere le sorti di un personaggio che probabilmente era scomodo.
                  Finalmente dopo tanti anni è stato messo tutto a posto.
                  Adesso è tutto di nuovo bianco e pulito.
                  ..
                  Io continuerò a sporcarmi un po' , preferendo rimanere nell'imperfezione.
                  Una caratteristica che mi sembra molto più umana.
                  Fare il cap è facil, fare il buon cap è difficilissim!

                  *

                  Atius
                  Gran Mogol

                  • ***
                  • Post: 595
                    • Offline
                    • Mostra profilo

                    Re:Topolino 3431
                    Risposta #53: Martedì 31 Ago 2021, 09:52:03
                    Se fosse stato un personaggio così scomodo, prima di tutto la redazione non si sarebbe fatta problemi a bocciare la sceneggiatura, secondariamente non sarebbe stata la storia portante del numero di Ferragosto (il numero tradizionalmente più venduto dell'anno), con tanto di copertina dedicata.
                    « Ultima modifica: Martedì 31 Ago 2021, 11:29:42 da Atius »
                    O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

                    *

                    Dippy Dawg
                    Dittatore di Saturno
                       (2)

                    • *****
                    • Post: 2830
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                       (2)
                      Re:Topolino 3431
                      Risposta #54: Martedì 31 Ago 2021, 11:02:14
                      In poche parole: non poteva finire diversamente. Non poteva finire meglio.
                      Paperino sa fin dall'inizio che dovrà tornare da Paperina, ma Reginella è stata per lui qualcuno di importante e, per sciogliere il nodo che la loro relazione ha rappresentato, l'unica strada è quella di riconoscersi e parlarsi un'ultima volta. Anche Reginella sa che il loro legame appartiene al passato e, quando viene a sapere di Paperina, pur con tristezza, accetta, con la saggezza che le è propria, questa realtà. Io ho trovato straordinariamente maturo e adulto il modo in cui tutto è stato gestito e risolto.
                      Posso solo dire che per il ciclo di Reginella non poteva essere scritta una chiusura migliore di questa. Grazie a Vito e al direttore Bertani.
                      Il "chiarimento", come scriveva anche Paolo qualche post sopra, con Reginella doveva esserci ed era necessario perché la relazione con la sovrana di Pacificus non è stata una semplice parentesi amorosa presto dimenticata e soprattutto non è stata indolore.
                      Proprio per questo motivo, ben consapevole del fatto che la "storia" con Reginella sia un amore impossibile, Paperino sente il bisogno di chiarirsi a mio avviso non solo con colei che gli ha fatto così tanto battere il cuore ma soprattutto con sé stesso e capire veramente cosa voglia il suo cuore.
                      E' la posizione di Paperino che è cambiata, probabilmente Paperino è maturato nel suo rapporto con Paperina e non la mette più da parte dal suo cuore e dalla sua mente, ed ha acquisito anche la consapevolezza che il tempo dell'amore con Reginella  non è più attuale o, se vogliamo esprimerci in termini più prosaici, ha capito che il treno per vivere questa storia d'amore è ormai passato. Entrambi, comunque, alla fine, capiscono che devono accettare e godere il bello delle proprie vite, e conservare la bellezza di quel che hanno vissuto l'uno per l'altra solo nel mondo dei ricordi.
                      Ho fatto un collage delle opinioni migliori che ho letto, e che non avrei sicuramente saputo scrivere meglio!
                      Applausi! :D
                      Io son nomato Pippo e son poeta
                      Or per l'Inferno ce ne andremo a spasso
                      Verso un'oscura e dolorosa meta

                      *

                      Anapisa
                      Gran Mogol

                      • ***
                      • Post: 673
                        • Offline
                        • Mostra profilo

                        Re:Topolino 3431
                        Risposta #55: Martedì 31 Ago 2021, 15:05:30
                        Ma..alla luce di quanto accaduto,siamo proprio sicuri sicuri che non rivedremo mai più il personaggio di Reginella???
                        Io, qualche dubbio che questa ultima avventura non sarà davvero un'ultima avventura...lo ho..



                        *

                        Donald112
                        Sceriffo di Valmitraglia
                           (1)

                        • ***
                        • Post: 311
                        • Esordiente
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                           (1)
                          Re:Topolino 3431
                          Risposta #56: Martedì 31 Ago 2021, 15:40:24
                          Mi aggiungo pure io ai cori di giubilo per la storia di Reginella. Non aggiungerò molto ai vari commenti che si sono avuti però in particolare ho apprezzato tantissimo l'ultima vignetta di pag. 57
                          Spoiler: mostra
                          dove Paperino realizza che la spedizione commerciale di Zio Paperone su Pacificus era solo un bluff per farlo reincontrare con Reginella.
                          Mi ha fatto venire in mente il finale della stella del polo.
                          In questo numero ho apprezzato anche l'omaggio a Carl Barks. Spero che anche nei prossimi anni possano essere pubblicate altre ten pages in occasione dell'anniversario di nascita o di morte.

                          *

                          Tregua78
                          Giovane Marmotta

                          • **
                          • Post: 156
                            • Offline
                            • Mostra profilo

                            Re:Topolino 3431
                            Risposta #57: Martedì 31 Ago 2021, 15:49:25
                            Se fosse stato un personaggio così scomodo, prima di tutto la redazione non si sarebbe fatta problemi a bocciare la sceneggiatura, secondariamente non sarebbe stata la storia portante del numero di Ferragosto (il numero tradizionalmente più venduto dell'anno), con tanto di copertina dedicata.

                            La nuova Reginella sicuramente non è un personaggio scomodo.
                            Fare il cap è facil, fare il buon cap è difficilissim!

                            *

                            Davison
                            Evroniano
                               (2)

                            • **
                            • Post: 81
                            • Lettore e lurkatore
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                               (2)
                              Re:Topolino 3431
                              Risposta #58: Martedì 31 Ago 2021, 18:54:05
                              Personalmente avevo grandi aspettative per "L'ultima avventura di Reginella", e pur trovandola una storia gradevole, mi ha lasciato qualche perplessità. Gli autori sono stati bravissimi a creare la giusta tensione emotiva tra Paperino e Reginella, con delle tavole davvero commoventi, ma ho trovato piuttosto volubile l'atteggiamento di Paperino, che
                              Spoiler: mostra
                              fino a un momento prima sembra non desiderare altro che essere riconosciuto dalla regina di Pacificus, ma quando ciò avviene si ricorda di colpo di essere legato a Paperina e dunque impossibilitato a proseguire il legame "somatocosmico"... un po' come se fosse più interessato alla possibilità di ricongiungersi che al ricongiungimento effettivo, non so se mi spiego.
                              Per quanto riguarda le immagini ho trovato un livello altissimo tra disegni e colorazione, anche se, da lettore non più attentissimo e settimanalmente aggiornato, inizio a non distinguere più il tratto dei vari disegnatori, che trovo tutti molto (troppo?) "frecceriani".

                              Io non ci trovo contraddizione: Paperino sa fin dall'inizio che dovrà tornare da Paperina, ma Reginella è stata per lui qualcuno di importante e, per sciogliere il nodo che la loro relazione ha rappresentato, l'unica strada è quella di riconoscersi e parlarsi un'ultima volta. Anche Reginella sa che il loro legame appartiene al passato e, quando viene a sapere di Paperina, pur con tristezza, accetta, con la saggezza che le è propria, questa realtà. Io ho trovato straordinariamente maturo e adulto il modo in cui tutto è stato gestito e risolto. Dopo la rottura del tabù della morte con il ritorno di Top de Tops, questa storia, che descrive in modo incredibile la complessità dei sentimenti e la difficile quanto ineludibile necessità di mettervi ordine per crescere e vivere serenamente, rappresenta secondo me un ulteriore innalzamento di livello nei contenuti del settimanale, dopo tante accuse di caduta nell'infantilismo.

                              Come non essere pienamente d'accordo?

                              Io, personalmente, posso soltanto dire che da moltissimo tempo non mi capitava di fremere per l'attesa dell'uscita di un Topolino e avere pienamente voglia di leggermelo tutto, fino in fondo.
                              Questa catena di numeri irrinunciabili è iniziata a mio parere con quello che conteneva la storia inedita di de Tops. Per non parlare dell'ultima storia con Macchia Nera. Ho letto che molti ne sono rimasti delusi ma io invece, nonostante il tutto sia stato solo una sorta di preludio, ne sono rimasto pienamente soddisfatto. Le atmosfere sono riuscitissime, Casty fantastico. Non penso che ci ritroveremo un castello di carta come per Mister Vertigo.
                              MA ORA BASTA PERCHÉ NON VOGLIO ANDARE OFF TOPIC AHAHAH

                              Comunque, storia di Reginella (personaggio che tra l'altro non apprezzo, vi prego di non linciarmi) super. Paperbridge stuzzicante, nonostante mi faccia troppo storcere il naso la presenza di un Cuordipietra Famedoro esteticamente irriconoscibile e che mi sembra buttato a caso per puro fan-service. Pure la riempitiva con Archimede e Paperina svolge bene il suo ruolo. Ristampa di Barks apprezzatissima.
                              Stamattina avevo iniziato a leggere il giallo in due tempi con Topolino e Minnie, posso soltanto dire che mi incuriosisce parecchio, complice  anche la recentissima visione delle prime due stagioni di Twin Peaks. Appena ho visto le casette in legno, la boscaglia, le montagne e lo sceriffo la mia mente ha subito viaggiato  ;D

                              Inoltre un numero che si discosta totalmente dagli infantilismi di altri. Ben vengano! Ormai Qui, Quo, Qua, Newton e Tip e Tap stavano prendendo il sopravvento con i loro drammi adolescenziali e sembrava che si puntasse tutto su di loro. In pochi numeri fortunatamente è stato interrotto questo andazzo.

                              Molta hype per il prossimo numero con la prima puntata della coppia Bordini-Ziche, speriamo che i temi, accostabili a quelli di Papernovela/Topokolossal, incoraggino la Panini a ristampare le sopracitate opere  ;D

                              *

                              Atius
                              Gran Mogol
                                 (1)

                              • ***
                              • Post: 595
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                                 (1)
                                Re:Topolino 3431
                                Risposta #59: Martedì 31 Ago 2021, 20:00:36
                                Se fosse stato un personaggio così scomodo, prima di tutto la redazione non si sarebbe fatta problemi a bocciare la sceneggiatura, secondariamente non sarebbe stata la storia portante del numero di Ferragosto (il numero tradizionalmente più venduto dell'anno), con tanto di copertina dedicata.

                                La nuova Reginella sicuramente non è un personaggio scomodo.

                                Non mi risulta ci siano due diverse Reginelle. Il personaggio è sempre quello, perfettamente in character.
                                « Ultima modifica: Martedì 31 Ago 2021, 20:08:10 da Atius »
                                O Patria, mia solleva il capo affranto / Sorridi ancora, o bella tra le belle / o madre delle madri asciuga il pianto! / Il ciel per te s'accenda di fiammelle / Splendenti a rischiarar ancor la via / Sì che tu possa riveder le stelle! / Dio ti protegga Italia, così sia.

                                 

                                Dati personali, cookies e GDPR

                                Questo sito, per garantirti la migliore user experience possibile, utilizza dati classificati come "personali", cookie tecnici e non. In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni. Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai gestire il consenso (o il dissenso) al loro utilizzo.

                                Puoi accettare quanto sopra descritto - e continuare con la navigazione sul sito - cliccando qui.

                                Se poi vuoi approfondire la questione c'è il sito del Garante della privacy.