Logo PaperseraPapersera.net

×
Pagina iniziale
Edicola
Showcase
Calendario
Topolino settimanale
Hot topics
Post non letti
Post nuovi dall'ultima visita
Risposte a topic cui hai partecipato

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

*

doppioscherzo
--
PolliceSu

PolliceSu
    Bill Walsh
    Martedì 23 Ott 2007, 18:34:34
    guardando la lista degli autori ho visto la non presenza di questo autore
    io lo considero uno dei più grandi sceneggiatori , insieme ad gottfredson fu una delle più grandi coppie santificata con il mitico ciclo del primo eta beta ed interrotta bruscamente (la collaborazione) perche walsh divento pruduttore di films come mary poppins


     volevo chiedere agli utenti del forum che cosa ne pensate di questo autore ? ;)

    *

    Loregbs
    Pifferosauro Uranifago
    PolliceSu

    • ***
    • Post: 377
    • Dario Fo approved!
      • Offline
      • Mostra profilo
    PolliceSu
      Re: Bill Walsh
      Risposta #1: Martedì 23 Ott 2007, 19:10:51
      Per un'autore di questo genere mi sembra superfluo ogni commento,data la bellezza di ogni striscia da lui sceneggiata e da Gottfredson disegnata.Tra i suoi capolavori ricordo con piacere (oltre al ciclo di Eta Beta)Topolino contro Topolino e Topolino e Pippo Cosmico (o Pippo Cervello del Secolo,a seconda delle traduzioni) fulgidi esempi di quello che ha crato questo straordinario autore.
      « Ultima modifica: Martedì 23 Ott 2007, 19:11:15 da Lore »
      "Ma sì Manetta! Arrestami pure! Solo questo ti mancava di combinarmi nella tua carriera!"
      (da "Topolino e la Dimensione Delta")

      *

      doppioscherzo
      --
      PolliceSu

      PolliceSu
        Re: Bill Walsh
        Risposta #2: Martedì 23 Ott 2007, 19:22:50
        Citazione
        Per un'autore di questo genere mi sembra superfluo ogni commento,data la bellezza di ogni striscia da lui sceneggiata e da Gottfredson disegnata.Tra i suoi capolavori ricordo con piacere (oltre al ciclo di Eta Beta)Topolino contro Topolino e Topolino e Pippo Cosmico (o Pippo Cervello del Secolo,a seconda delle traduzioni) fulgidi esempi di quello che ha crato questo straordinario autore.
        naturalmente dicevo il ciclo di eta beta perchè più rappresentativa ma perfortuna i capolavori di walsh sono tantissimi ;)

        *

        Loregbs
        Pifferosauro Uranifago
        PolliceSu

        • ***
        • Post: 377
        • Dario Fo approved!
          • Offline
          • Mostra profilo
        PolliceSu
          Re: Bill Walsh
          Risposta #3: Martedì 23 Ott 2007, 19:29:29
          naturalmente dicevo il ciclo di eta beta perchè più rappresentativa ma perfortuna i capolavori di walsh sono tantissimi ;)

          Non ti preoccupare, si capiva...;)
          "Ma sì Manetta! Arrestami pure! Solo questo ti mancava di combinarmi nella tua carriera!"
          (da "Topolino e la Dimensione Delta")

          *

          PORTAMANTELLO
          Visir di Papatoa
          PolliceSu

          • *****
          • Post: 2065
          • MAI la Fine!
            • Offline
            • Mostra profilo
          PolliceSu
            Re: Bill Walsh
            Risposta #4: Martedì 23 Ott 2007, 19:41:50
            insieme ad gottfredson fu una delle più grandi coppie santificata con il mitico ciclo del primo eta beta ed interrotta bruscamente (la collaborazione) perche walsh divento pruduttore di films come mary poppins

            Detto così suona un po' male... sembra che Walsh abbia scaricato bellamente Gottfredson preferendo al fumetto altri ambiti.
            In realtà quando il Sindacato della produzione giornaliera di strisce ha richiesto una struttura autoconclusiva delle strip, Walsh, vedendosi privato della possibilità di progettare storie ad ampio respiro che concretizzassero il suo estro creativo ha giustamente preferito dedicarsi ad altri lavori, ma non certo con un brusco distacco: la sua ultima storia vera e propria con Gottfredson, infatti, non ha una conclusione precisa ma scema in una lunga serie di gag nella quale ogni soluzione di continuità andrà dispersa.

            Comunque sia, Walsh è sicuramente uno dei più grandi autori della storia disneyana a cui si deve certamente il 50% del successo di Gottfredson. Spesso tuttavia, si attribuisce al solo Maestro dello Utah la bellezza di certi grandi capolavori (ovviamente questo non sminuisce il genio di Gottfredson, anche perchè le storie erano realizzate in comune a quattro mani e quindi attribuire meriti e scindere distintamente sceneggiatura e disegno è pressochè impossibile).
            No man commanded Jean Louise.
            Not on land and not on water.
            Jean did whatever he pleased,
            Until he kissed the gunners daughter.

            *

            doppioscherzo
            --
            PolliceSu

            PolliceSu
              Re: Bill Walsh
              Risposta #5: Martedì 23 Ott 2007, 19:56:22
              Citazione
              Detto così suona un po' male... sembra che Walsh abbia scaricato bellamente Gottfredson preferendo al fumetto altri ambiti.
              In realtà quando il Sindacato della produzione giornaliera di strisce ha richiesto una struttura autoconclusiva delle strip, Walsh, vedendosi privato della possibilità di progettare storie ad ampio respiro che concretizzassero il suo estro creativo ha giustamente preferito dedicarsi ad altri lavori, ma non certo con un brusco distacco: la sua ultima storia vera e propria con Gottfredson, infatti, non ha una conclusione precisa ma scema in una lunga serie di gag nella quale ogni soluzione di continuità andrà dispersa.
              mi ero spiegato male comunque restano 2 giganti del fumetto disney :) e  se gli pubblicassero di più sul formato originale con una traduzione fedele non sarebbe un' eresia  :Pma ,qui ritoniamo sempre allo stesso discorso fatto su altri topic :(
              P.S
              Citazione
              Comunque sia, Walsh è sicuramente uno dei più grandi autori della storia disneyana a cui si deve certamente il 50% del successo di Gottfredson. Spesso tuttavia, si attribuisce al solo Maestro dello Utah la bellezza di certi grandi capolavori (ovviamente questo non sminuisce il genio di Gottfredson, anche perchè le storie erano realizzate in comune a quattro mani e quindi attribuire meriti e scindere distintamente sceneggiatura e disegno è pressochè impossibile).
              frase azzeccatisima per spiegare la loro collaborazione
              « Ultima modifica: Martedì 23 Ott 2007, 20:00:16 da doppioscherzo »

              *

              FL0YD
              Dittatore di Saturno
              PolliceSu

              • *****
              • Post: 3150
              • non sono uomini che muoiono, ma mondi
                • Offline
                • Mostra profilo
              PolliceSu
                Re: Bill Walsh
                Risposta #6: Martedì 23 Ott 2007, 20:20:55
                Devo dire che (e lo farò, seguendo le intimazioni di Sprea in altri topic ;)) che è un po' che non rileggo sistematicamente le storie di Gottfredson e/o Walsh, per cui fatico un po' a distinguere la mano dei due (per il semplice fatto che quando le ho lette non avevo presente di chi era la sceneggiatura, e le ho identificate solo a posteriori)... quindi vi giro la domanda, sapete dirmi qualche differenza palese che porta a distinguere chiaramente il tratto dell'uno rispetto a quello dell'altro?
                --- Andrea

                *

                Darby
                Brutopiano
                PolliceSu

                • *
                • Post: 56
                • Nuovo utente
                  • Offline
                  • Mostra profilo
                PolliceSu
                  Re: Bill Walsh
                  Risposta #7: Martedì 23 Ott 2007, 21:26:05
                  Uno dei più geniali autori disney, il "padre" di Eta Beta, Flip, la Spia Poeta. Non dimenticherò mai "Topolino buffone del re", "Eta Beta e il tesoro di Mook", "Topolino e la banda della morte" (storia davvero inquietante, con il gangster finto filantropo che chiede a Topolino ed Eta Beta come vogliono morire porgendogli il menu). E in più ha lavorato ha lavorato a film come "Mary Poppins", "Un professore a tutto gas"...
                  "Che discorsi son questi? Dove credi di essere, in parlamento?"
                  da "Darby O'Gill e il re dei folletti"( Robert Stevenson, 1958)

                  *

                  Grrodon
                  Flagello dei mari
                  PolliceSu

                  • *****
                  • Post: 4070
                  • Potere e Potenza!
                    • Offline
                    • Mostra profilo
                  PolliceSu
                    Re: Bill Walsh
                    Risposta #8: Mercoledì 24 Ott 2007, 01:47:29
                    Devo dire che (e lo farò, seguendo le intimazioni di Sprea in altri topic ;)) che è un po' che non rileggo sistematicamente le storie di Gottfredson e/o Walsh, per cui fatico un po' a distinguere la mano dei due (per il semplice fatto che quando le ho lette non avevo presente di chi era la sceneggiatura, e le ho identificate solo a posteriori)... quindi vi giro la domanda, sapete dirmi qualche differenza palese che porta a distinguere chiaramente il tratto dell'uno rispetto a quello dell'altro?

                    Ma che tratto e tratto, sono differenze di sceneggiatura, ai disegni c'è sempre Gottfredson.
                    Per distinguerli: la produzione 1930-1944 è avventurosa e realistica, i testi sono di Gottfredson coadiuvato dai cosceneggiatori De Maris e Osborne, mentre quella 1944-1955 è sceneggiata da Walsh e si nota per via delle trame più umoristiche e fantasiose.

                    *

                    FL0YD
                    Dittatore di Saturno
                    PolliceSu

                    • *****
                    • Post: 3150
                    • non sono uomini che muoiono, ma mondi
                      • Offline
                      • Mostra profilo
                    PolliceSu
                      Re: Bill Walsh
                      Risposta #9: Mercoledì 24 Ott 2007, 08:57:14
                      Ma che tratto e tratto, sono differenze di sceneggiatura, ai disegni c'è sempre Gottfredson.
                      Ancorché ci possa essere qualcuno che nutra il dubbio se Walsh abbia mai disegnato o meno, data la mia veneranda età (fumettisticamente parlando), mi sembrava a dir poco ovvio---anche se in effetti ambiguo, dato che si poteva intendere letteralmente---che usassi "tratto" nel suo significato figurato di: "elementi essenziali caratteristici" e che quindi mi riferissi proprio alla  sceneggiatura :)
                      Ma non si sa mai, hai fatto bene a puntualizzarlo

                      Citazione
                      Per distinguerli: la produzione 1930-1944 è avventurosa e realistica, i testi sono di Gottfredson coadiuvato dai cosceneggiatori De Maris e Osborne, mentre quella 1944-1955 è sceneggiata da Walsh e si nota per via delle trame più umoristiche e fantasiose.
                      Sì, questo l'avevo notato anche io... però avevo trovato più brusco il cambio di look attorno agli anni '50 che non questo cambio di registro... che tra l'altro, prima di scoprire che ci fosse Walsh di mezzo, avevo imputato ad un'evoluzione personale.
                      --- Andrea

                      *

                      ML-IHJCM
                      Diabolico Vendicatore
                      PolliceSu

                      • ****
                      • Post: 1899
                      • Nuovo utente
                        • Offline
                        • Mostra profilo
                      PolliceSu
                        Re: Bill Walsh
                        Risposta #10: Giovedì 25 Ott 2007, 19:39:18
                        Citazione
                        Per distinguerli: la produzione 1930-1944 è avventurosa e realistica, i testi sono di Gottfredson coadiuvato dai cosceneggiatori De Maris e Osborne, mentre quella 1944-1955 è sceneggiata da Walsh e si nota per via delle trame più umoristiche e fantasiose

                        Per quanto molte di quelle storie siano splendide, ho trovato il leggerle in ordine cronologico (sui libroni della Mondadori) un'esperienza decisamente malinconica: la lenta decadenza di un eroe. Anche prima della sedentarizzazione, della sostituzione di lunghe avventure con episodi di quotidianita', quel Topolino perde l'entusiasmo e l'iniziativa che lo contraddistinguevano con gli sceneggiatori precedenti. Non da' piu' l'impressione di dominare le circostanze, ma di subirle, in vari casi quasi passivamente (ad esempio - ma e' un po' che non le rileggo - nella storia sottomarina o in quella della dea dorata). La riduzione a protagonista di umili vicende "giorno dopo giorno" mi sembra il coerente sviluppo di questa involuzione.
                        Fortuna che mentre negli Stati Uniti conosceva questo declino, in Italia Scarpa trovava il modo di ridargli vita.

                        *

                        Paolo
                        Flagello dei mari
                        Moderatore
                        PolliceSu

                        • *****
                        • Post: 4727
                        • musrus adroc
                          • Offline
                          • Mostra profilo
                        PolliceSu
                          Re: Bill Walsh
                          Risposta #11: Venerdì 26 Ott 2007, 11:29:22
                          un'esperienza decisamente malinconica: la lenta decadenza di un eroe

                          Non di un eroe, ma di una societa', di un sistema di vita, di un'organizzazione sociale che doveva, dopo la seconda guerra mondiale, necessariamente rinnovarsi.
                          E non "malinconica', ma grandiosa, l'essenza stessa della vita: l'evoluzione! Chi e' che dice che i personaggi Disney non invecchiano, non evolvono??

                          Suggerisco, al proposito, l'iiluminante lettura di "In Trappola col Topo" di Antonio Faeti (ed. Einaudi), e magari.....a milioni di anni luce di distanza, del mio libretto su Topolino, dal quale ti riporto un paio di brani, il primo relativo alla storia d'esordio di Eta Beta:


                          ------------------------------------------------------------------------------
                          Con questa storia si apre l’ultimo grandissimo ciclo delle avventure di Mickey Mouse. Nelle storie a continuazione pre-belliche avevamo lasciato Topolino già sulla via della maturazione psicologica. Il Mickey che ci si presenta oggi è profondamente diverso da quello, è adulto, maturo, disincantato e alieno dai miti roosveltiani dei suoi primi anni. È il Topolino che ha vinto la guerra, ma anche grazie alla bomba di Hiroshima, è un Topolino che ha raggiunto la consapevolezza della morte e che ha provato delle pulsioni sessuali per le comprimarie delle sue avventure.
                          Probabilmente, però, è anche un Topolino stanco, incapace di auto-motivarsi all’avventura e dunque bisognoso di un elemento forte ed alieno al suo mondo per poter ancora sostenere con successo il suo ruolo predominante nelle strisce quotidiane. E l’elemento alieno per eccellenza fa la comparsa sulle strisce della serie il 26 settembre del 1947. Eta Beta proviene dal futuro, e rappresenta il campione di un’umanità migliore (utopistica) di quella dell’epoca: è probabilmente l’iniezione di fiducia che è in grado di dare a Topolino l’energia sufficiente per ricominciare la sua attività avventurosa, ma, ormai, con un ruolo diverso: non ha più il ruolo di catalizzatore degli eventi che si sviluppano attorno a lui, ma spesso ha quello dell’osservatore, limitandosi a riportare i comportamenti e le reazioni dell’"uomo"  normale di fronte ai fatti di cui si trova ad essere testimone. Ormai la sua parte avventurosa ed imprevedibile è stata fatta assumere ad Eta Beta, assimilabile ad un alter-ego di Topolino che ne incarna la parte che il topo ha perso: quella più ottimistica, più disposta all’avventura fine a sé stessa.
                          ------------------------------------------------------------------------------

                          E poi un commento a "Topolino e il ritorno di Davy Crockett", l'ultima storia a continuazione del grandioso ciclo di Gottfredson:

                          ------------------------------------------------------------------------------
                          Mickey ha percorso tutto il suo cammino evolutivo, ed ora ha anche finito di discendere la china: l’eroe ragazzo della golden age è maturato, ha lasciato il posto al topo “inquieto” degli anni della guerra e si è poi evoluto nel personaggio sempre più umano (e perciò insicuro, amaro e vulnerabile) caratterizzato da Walsh. Mickey ha esaurito il suo compito, non ha più nulla a che spartire con la società in cui vive; il suo ruolo è stato preso da Paperino, dal Donald Duck di Barks che lo ha oramai superato in popolarità. E a questo proposito ci piace sottolineare come l’ideale passaggio di consegne avvenga simbolicamente proprio nell’ultima vignetta dell’ultima storia: Topolino guarda annoiato il lavoro di una scavatrice, proprio come Paperino ed i suoi nipoti osservavano la stessa scavatrice (così ci piace pensare) all’inizio di Paperino e la scavatrice nel 1949, cioè proprio nel periodo in cui stava avvenendo il sorpasso di popolarità anche nei fumetti
                          ------------------------------------------------------------------------------

                          Com'era il discorso che le grandi storie dovrebbero avere piu' di una chiave di lettura?

                          Poi c'e' anche chi dice che Gottfredson e Walsh (ammesso che li sappia scrivere correttamente) sono vecchiume?

                          bah.....

                            - Paolo



                          *

                          Guiderdone
                          Ombronauta
                          PolliceSu

                          • ****
                          • Post: 799
                            • Offline
                            • Mostra profilo
                          PolliceSu
                            Re: Bill Walsh
                            Risposta #12: Venerdì 26 Ott 2007, 20:41:53
                            mio libretto su Topolino
                            Come si fa ad averlo? È in vendita da qualche parte?

                            *

                            zekewolf
                            Gran Mogol
                            PolliceSu

                            • ***
                            • Post: 630
                              • Offline
                              • Mostra profilo
                            PolliceSu
                              Re: Bill Walsh
                              Risposta #13: Venerdì 26 Ott 2007, 20:59:25
                              Come si fa ad averlo? È in vendita da qualche parte?

                              ... e aggiungerlo alla Biblioteca del Papersera su Lulu, assieme al suo gemello su Barks?

                              *

                              ML-IHJCM
                              Diabolico Vendicatore
                              PolliceSu

                              • ****
                              • Post: 1899
                              • Nuovo utente
                                • Offline
                                • Mostra profilo
                              PolliceSu
                                Re: Bill Walsh
                                Risposta #14: Lunedì 5 Nov 2007, 19:19:24
                                Ringrazio Paolo per l'illuminante commento (che invoglia a leggere i testi citati: mi aggrego alle richieste per il tuo libretto). Non so quanto abbia cambiato il mio approccio a queste storie; certamente mi hai motivato a rileggerle (spero non troppo in la' - al momento non le ho sottomano, e' tutto dai miei).

                                *

                                Doctor Einmug
                                Visir di Papatoa
                                PolliceSu

                                • *****
                                • Post: 2780
                                  • Offline
                                  • Mostra profilo
                                PolliceSu
                                  Re: Bill Walsh
                                  Risposta #15: Venerdì 14 Mar 2008, 18:15:20
                                  Come si fa ad averlo? È in vendita da qualche parte?
                                  Rinnovo la domanda di Guiderdone ;)
                                  W la Disney e Dumas!
                                  EFFEGGI

                                  *

                                  Paolo
                                  Flagello dei mari
                                  Moderatore
                                  PolliceSu

                                  • *****
                                  • Post: 4727
                                  • musrus adroc
                                    • Offline
                                    • Mostra profilo
                                  PolliceSu
                                    Re: Bill Walsh
                                    Risposta #16: Venerdì 14 Mar 2008, 19:02:10
                                    Rinnovo la domanda di Guiderdone ;)
                                    Pazientate, di copie ne ho solo una, per me!

                                    Pero' con la nuova versione del Papersera (che prima o poi arrivera'...) potrebbe esserci una "sorpresa"... ;-)

                                      - Paolo

                                    *

                                    Doctor Einmug
                                    Visir di Papatoa
                                    PolliceSu

                                    • *****
                                    • Post: 2780
                                      • Offline
                                      • Mostra profilo
                                    PolliceSu
                                      Re: Bill Walsh
                                      Risposta #17: Venerdì 14 Mar 2008, 20:04:13
                                      Pazientate, di copie ne ho solo una, per me!

                                      Pero' con la nuova versione del Papersera (che prima o poi arrivera'...) potrebbe esserci una "sorpresa"... ;-)

                                        - Paolo
                                      Allora paziento 8-) ;)
                                      W la Disney e Dumas!
                                      EFFEGGI

                                      *

                                      Doctor Einmug
                                      Visir di Papatoa
                                      PolliceSu

                                      • *****
                                      • Post: 2780
                                        • Offline
                                        • Mostra profilo
                                      PolliceSu
                                        Re: Bill Walsh
                                        Risposta #18: Sabato 15 Mar 2008, 16:12:09

                                        Per quanto molte di quelle storie siano splendide, ho trovato il leggerle in ordine cronologico (sui libroni della Mondadori) un'esperienza decisamente malinconica: la lenta decadenza di un eroe. Anche prima della sedentarizzazione, della sostituzione di lunghe avventure con episodi di quotidianita', quel Topolino perde l'entusiasmo e l'iniziativa che lo contraddistinguevano con gli sceneggiatori precedenti. Non da' piu' l'impressione di dominare le circostanze, ma di subirle, in vari casi quasi passivamente (ad esempio - ma e' un po' che non le rileggo - nella storia sottomarina o in quella della dea dorata). La riduzione a protagonista di umili vicende "giorno dopo giorno" mi sembra il coerente sviluppo di questa involuzione.
                                        Secondo me, il Topolino perfettino so tutto-io è nato sopratutto per colpa di Walsh, lui naturalmente rese Topolino confidente della polizia e lo trasmise da eroe avventuroso a uomo medio per tutti i motivi sopraelencati ottimamente da Paolo. Ma io credo che la scuola italiana, all' epoca nascitura e di cui il pricipale (unico :question) espoente era Martina fraintese i motivi di Walsch, e, anche se le sue storie erano molto particolari fece più riferimento a Walsch che al Topolino anteguerra. I Disney italiani venuti dopo, (o almeno la gran parte) senza porsi troppi problemi si adattarono al Topolino urbano e investigatore, e ormai fu per tutti l'amico della polizia che rispetta minuziosamnte le leggi e che non sbaglia mai. Ultimamente alcuni autori cercarono di riportarlo alle vecchie avventure: come Pezzin, anche se non era proprio Topolino il protagonista delle Tops Stories e delle Storie d'America; come De Vita (anche se non sulla Terra); e come Sarda, che tuttavia dovewtte affiancargli una spalla come Indiana Pipps che lòo spingesse all' avventura. Questi tentativi non ebbero successo perchè gli altri autori non li seguirono, e non ci saraà una ripresa del vecchio topolino se non si metta d'accordo almeno gran parte degli autori italiani, cosa che credo non accadrà almeno finchè non ci sarà un autore molto migliore degli altri che guidi i colleghi, il che vuol dire non per il momento, o mai (e forse è meglio così :P :-X) (tutto IHMO)
                                        Citazione
                                        Fortuna che mentre negli Stati Uniti conosceva questo declino, in Italia Scarpa trovava il modo di ridargli vita.
                                        Scarpa fece capolavori assoluti col topo, ma neanche lui riuscì a ridargli nuovamente vita IHMO, perchè per spingerlo all' aventura dovette sempre affiancargli nuove spalle: che sia Atomino Bip-Bip, che sia Ben Bubbola, che sia Gancetto, che sia Zenobia.
                                         
                                        W la Disney e Dumas!
                                        EFFEGGI

                                        *

                                        Mickey Mouse
                                        Sceriffo di Valmitraglia
                                        PolliceSu

                                        • ***
                                        • Post: 332
                                        • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                          • Offline
                                          • Mostra profilo
                                        PolliceSu
                                          Bill Walsh
                                          Risposta #19: Giovedì 23 Set 2010, 16:53:16
                                          Non mi pare ci sia una discussione su Bill Walsh quindi comincio:
                                          personalmente lo considero un vero e proprio Maestro diseny. Le sue storie sono avventurose, comiche e non dobbiamo dimenticare che fu proprio quando lui arrivò alla Disney che cominciò il "periodo aureo" del Topolino quotidiano.
                                          Forse l'unico difetto che gli si puo'  attribuire è il fatto che troppo spesso le spalle da lui create rubano la scena a Topolino.
                                          Ma data l'enorme qualità delle sue storie, gli si può  perdonare... credo.
                                          15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                          Grazie, Floyd.


                                          *

                                          Brigitta MacBridge
                                          Flagello dei mari
                                          Moderatore
                                          PolliceSu

                                          • *****
                                          • Post: 4733
                                          • Paperonuuuuccciooooo....
                                            • Offline
                                            • Mostra profilo
                                          PolliceSu
                                            Re: Bill Walsh
                                            Risposta #20: Giovedì 23 Set 2010, 17:11:41
                                            Citazione da: Death_Note link=1285253596/0#0 date=1285253596
                                            Non mi pare ci sia una discussione su Bill Walsh quindi comincio:

                                            E invece c'è... ... come riportato nel topic "ELENCO THREAD DEGLI AUTORI".

                                            Unisco.
                                            « Ultima modifica: Giovedì 23 Set 2010, 17:13:14 da Brigitta_McBridge »
                                            I miei teSSSSori: http://tinyurl.com/a3ybupd

                                            "You must be the change you want to see in the world" -- Gandhi

                                            *

                                            cianfa88
                                            Diabolico Vendicatore
                                            PolliceSu   (1)

                                            • ****
                                            • Post: 1420
                                            • SI...è Siena!
                                              • Offline
                                              • Mostra profilo
                                            PolliceSu   (1)
                                              Re: Bill Walsh
                                              Risposta #21: Giovedì 23 Set 2010, 17:45:47
                                              . non dobbiamo dimenticare che fu proprio quando lui arrivò alla Disney che cominciò il "periodo aureo" del Topolino quotidiano.

                                              Bum! Per me il periodo aureo inizia da subito (apprezzo già molto Topolino nella valle infernale), e gli anni trenta ospitano capolavori massimi. Bill Walsh è stato un grande sceneggiatore, ma non disconosciamo i meriti di Osborne e De Maris.

                                              *

                                              Special Mongo
                                              Diabolico Vendicatore
                                              PolliceSu   (1)

                                              • ****
                                              • Post: 1789
                                              • Sapiente Martiniano
                                                • Offline
                                                • Mostra profilo
                                                • Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney
                                              PolliceSu   (1)
                                                Re: Bill Walsh
                                                Risposta #22: Giovedì 23 Set 2010, 17:50:10

                                                Bum! Per me il periodo aureo inizia da subito (apprezzo già molto Topolino nella valle infernale), e gli anni trenta ospitano capolavori massimi. Bill Walsh è stato un grande sceneggiatore, ma non disconosciamo i meriti di Osborne e De Maris.

                                                Personalmente non ho mai condiviso l'opinione diffusa che le primissime storie di Topolino siano così inferiori e che allontanerebbero non solo il pubblico occasionale, ma anche gli appassionati.
                                                Forse non sarà per tutti i gusti L'Isola Misteriosa, ma già La Valle Infernale per me è una storia piena di pathos.
                                                Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney: https://disneycomicguide.wordpress.com/


                                                *

                                                Grrodon
                                                Flagello dei mari
                                                PolliceSu   (3)

                                                • *****
                                                • Post: 4070
                                                • Potere e Potenza!
                                                  • Offline
                                                  • Mostra profilo
                                                PolliceSu   (3)
                                                  Re: Bill Walsh
                                                  Risposta #23: Giovedì 23 Set 2010, 18:06:07
                                                  Più che altro i due periodi si compensano. Prima vengono i kolossal realistici, mentre poi quando scatta Walsh arriva la poetica dell'assurdo ma anche tanta sconclusionatezza e approssimazione. Rilette col senno di poi non c'è una storia di Walsh che sia una che non mostri cambi in corsa o cazzonate assortite, e Boschi lo stigmatizza nelle introduzioni. Il tutto ovviamente in maniera genialissima, per cui non si cade mai troppo nel difetto, ma anzi si tace sbalorditi (emblematica la sottotrama della bimba autistica che si esaurisce nelle ultime tre strisce del Processo a Eta Beta, sequenza buttata là all'improvviso e nel contempo da venerare). Ma ricordiamocela questa differenza, specie quando poi facciamo il confronto con certi kolossal realistici tipo Re Sorcio, Enigm, Orango etc.

                                                  *

                                                  Mickey Mouse
                                                  Sceriffo di Valmitraglia
                                                  PolliceSu

                                                  • ***
                                                  • Post: 332
                                                  • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                    • Offline
                                                    • Mostra profilo
                                                  PolliceSu
                                                    Re: Bill Walsh
                                                    Risposta #24: Giovedì 23 Set 2010, 18:13:00

                                                    Bum! Per me il periodo aureo inizia da subito (apprezzo già molto Topolino nella valle infernale), e gli anni trenta ospitano capolavori massimi. Bill Walsh è stato un grande sceneggiatore, ma non disconosciamo i meriti di Osborne e De Maris.

                                                    Ovviamente. osborne e De Maris sono conosciuti grazie  a capolavori come il pirato Ornago, Macchia nera, ecc. ma intendo dire che il periodo di massimo successo è quello con Bill walsh.
                                                    Io non ho comprato i volumi dal numero 11 in poi e di ciò sono dsipiaciuto. vedrò di recuperarmeli.
                                                    15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                    Grazie, Floyd.


                                                    *

                                                    alec
                                                    Dittatore di Saturno
                                                    PolliceSu

                                                    • *****
                                                    • Post: 3883
                                                    • Novellino
                                                      • Offline
                                                      • Mostra profilo
                                                    PolliceSu
                                                      Re: Bill Walsh
                                                      Risposta #25: Giovedì 23 Set 2010, 20:12:48

                                                      Ovviamente. osborne e De Maris sono conosciuti grazie  a capolavori come il pirato Ornago, Macchia nera, ecc. ma intendo dire che il periodo di massimo successo è quello con Bill walsh.
                                                      Io non ho comprato i volumi dal numero 11 in poi e di ciò sono dsipiaciuto. vedrò di recuperarmeli.
                                                      Osborne e De Maris sono Grandi Classici dell'avventura.  Walsh è più originale ed inquietante.  Personalmente preferisco quest'ultimo, ma oggettivamente siamo a tali livelli che non esito a classificarli ex aequo. ;)

                                                      *

                                                      Mickey Mouse
                                                      Sceriffo di Valmitraglia
                                                      PolliceSu

                                                      • ***
                                                      • Post: 332
                                                      • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                        • Offline
                                                        • Mostra profilo
                                                      PolliceSu
                                                        Re: Bill Walsh
                                                        Risposta #26: Mercoledì 17 Nov 2010, 20:51:28
                                                        Riesumo questo topic per farvi un lungo discorso.
                                                        Innanzitutto, come ho scritto nella mia firma, io ADORO Bill Walsh. Quell'uomo era veramente dotato di un enorme talento. Oggi, ad esempio, sono molti gli autori che provano a portare Topolino in un mondo fantastico e del tutto creato dalla fantasia, ma alla fine esagerano e ne escono storie al massimo gradevoli, ma che potevano dare di più. Walsh è diverso: quando leggiamo le sue storie fantascientifiche e al limite della realtà, sappiamo subito che Walsh ha dato il meglio di sé per quella storia, e si capisce.
                                                        Poi le gag. Molti, qui nel Papersera, idolatrano Guido Martina per le gag prive di politically correct, ma da chi ha preso Martina? Da Walsh.
                                                        Altro lato ammirevole è lo sviluppo caratteriale che ha dato a Topolino: lo ha reso, a mio parere, un uomo vero, più reale e sopratutto con i suoi limiti: nonostante sia amico di Basettoni, chi ha provato a contare le strisce in cui Topolino viene sbattuto in gattabuia per aver maltrattato, sia pure involontariamente, un poliziotto?
                                                        In conclusione, le sue storie erano davvero un mix fra umorismo e avventura, miscelate sapientemente, a livelli superiori dei comunque talentuosi Osborne e De Maris.
                                                        Concludo dicendo che tutto quello che ho detto è totalmente IMHO.
                                                        15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                        Grazie, Floyd.


                                                        *

                                                        Paperino by Cavazzano
                                                        Papero del Mistero
                                                        PolliceSu

                                                        • **
                                                        • Post: 260
                                                          • Offline
                                                          • Mostra profilo
                                                        PolliceSu
                                                          Re: Bill Walsh
                                                          Risposta #27: Mercoledì 17 Nov 2010, 21:39:34
                                                          ma da chi ha preso Martina? Da Walsh.

                                                          Cosa ti porta a dare questa affermazione? :-?
                                                          Spiegati meglio.

                                                          *

                                                          Mickey Mouse
                                                          Sceriffo di Valmitraglia
                                                          PolliceSu

                                                          • ***
                                                          • Post: 332
                                                          • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                            • Offline
                                                            • Mostra profilo
                                                          PolliceSu
                                                            Re: Bill Walsh
                                                            Risposta #28: Mercoledì 17 Nov 2010, 22:24:08
                                                            Non c'è una fonte ufficiale, perché si vede: le gag di Walsh, sono, a mio parere, un'ottimo punto di partenza se si vuole entrare nello stile "unpolitically correct". Poi può darsi anche che Martina non abbia dato mai troppa importanza a Walsh, però l'influenza si nota. (O sono io che vedo queste influenze inesistenti?)
                                                            15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                            Grazie, Floyd.


                                                            *

                                                            ML-IHJCM
                                                            Diabolico Vendicatore
                                                            PolliceSu   (2)

                                                            • ****
                                                            • Post: 1899
                                                            • Nuovo utente
                                                              • Offline
                                                              • Mostra profilo
                                                            PolliceSu   (2)
                                                              Re: Bill Walsh
                                                              Risposta #29: Giovedì 18 Nov 2010, 12:11:02
                                                              Altro lato ammirevole è lo sviluppo caratteriale che ha dato a Topolino: lo ha reso, a mio parere, un uomo vero, più reale e sopratutto con i suoi limiti

                                                              Come in parte ho gia' scritto sopra, non riesco ad apprezzare (se non a livello cerebrale) questa evoluzione (o meglio, involuzione). Si discute spesso della simpatia o meno di Topolino: per me la versione piu' simpatica e', senza nessuna incertezza, quella delle grandi avventure degli anni 30. E' l'unico Topolino che mi scateni, quando lo leggo, un pieno processo di identificazione: processo che si basa non nel riconoscervi quello che sono, coi miei difetti e le mie inettitudini, bensi' quello che desidero trovare nell'eroe d'una storia avventurosa.

                                                              *

                                                              Mickey Mouse
                                                              Sceriffo di Valmitraglia
                                                              PolliceSu

                                                              • ***
                                                              • Post: 332
                                                              • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                • Offline
                                                                • Mostra profilo
                                                              PolliceSu
                                                                Re: Bill Walsh
                                                                Risposta #30: Giovedì 18 Nov 2010, 15:29:16
                                                                Io invece penso che se la personalità di Topolino si sia evoluta è perché Walt Disney voleva che il carattere di Topolino rispecchiasse quello degli Americani.
                                                                Il Topolino degli anni 30 era ottimista e non si tirava mai indietro, semplicemente perché anche gli  Americani erano delgi eroi che lottavano coraggiosamente.
                                                                Terminato il conflitto mondiale, gli Americani persero tutto quello che li caratterizzava, in quanto non ci furono altre imprese gloriose da parte dell'America, perché non gli fu più data occasione per mostrare la sua grandiosità. La stessa cosa anche per Topolino.
                                                                Penso che molti paperseriani, non tutti ma molti, amino Topolino perché rispecchia un uomo medio e la sue evoluzione.
                                                                Quando c'erano Osborne e De Maris, le storie erano totalmente reali, quando è arrivato Walsh con le sue strampalate invenzioni l'ambiente e il genere delle storie è entrato in pieno stile fantasy, ma Topolino rimane reale con i suoi cambi di personalità.
                                                                Comunque, comprendo il fatto che tu preferisca il Mickey degli anni ruggenti semplicemente perché era un vero eroe.
                                                                15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                Grazie, Floyd.


                                                                *

                                                                PORTAMANTELLO
                                                                Visir di Papatoa
                                                                PolliceSu   (2)

                                                                • *****
                                                                • Post: 2065
                                                                • MAI la Fine!
                                                                  • Offline
                                                                  • Mostra profilo
                                                                PolliceSu   (2)
                                                                  Re: Bill Walsh
                                                                  Risposta #31: Giovedì 18 Nov 2010, 21:19:42
                                                                  Io invece penso che se la personalità di Topolino si sia evoluta è perché Walt Disney voleva che il carattere di Topolino rispecchiasse quello degli Americani.
                                                                  Il Topolino degli anni 30 era ottimista e non si tirava mai indietro, semplicemente perché anche gli  Americani erano delgi eroi che lottavano coraggiosamente.
                                                                  Terminato il conflitto mondiale, gli Americani persero tutto quello che li caratterizzava, in quanto non ci furono altre imprese gloriose da parte dell'America, perché non gli fu più data occasione per mostrare la sua grandiosità. La stessa cosa anche per Topolino.
                                                                  Penso che molti paperseriani, non tutti ma molti, amino Topolino perché rispecchia un uomo medio e la sue evoluzione.


                                                                  Io credo che Topolino non sia tanto il riflesso dell'America, quanto il modello, l'incarnazione dei valori positivi che *dovrebbero* essere adottati anche dalla società. Una specie di guida, insomma: durante la crisi economica degli anni '30 lui si dimostra ottimista e sbarazzino, mentre nel dopoguerra diventa un borghese dotato di buon senso perchè gli americani hanno bisogno di nuovi punti di riferimento e solide certezze dopo il destabilizzante conflitto mondiale.
                                                                  Topolino non è l'uomo medio, è l'uomo ideale. Il riflesso dell'uomo medio, con tanto di contraddizioni e problematiche è Paperino, ed è per questo che è un personaggio tanto amato.
                                                                  No man commanded Jean Louise.
                                                                  Not on land and not on water.
                                                                  Jean did whatever he pleased,
                                                                  Until he kissed the gunners daughter.

                                                                  *

                                                                  Mickey Mouse
                                                                  Sceriffo di Valmitraglia
                                                                  PolliceSu   (1)

                                                                  • ***
                                                                  • Post: 332
                                                                  • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                    • Offline
                                                                    • Mostra profilo
                                                                  PolliceSu   (1)
                                                                    Re: Bill Walsh
                                                                    Risposta #32: Giovedì 18 Nov 2010, 21:39:48


                                                                    Io credo che Topolino non sia tanto il riflesso dell'America, quanto il modello, l'incarnazione dei valori positivi che *dovrebbero* essere adottati anche dalla società. Una specie di guida, insomma: durante la crisi economica degli anni '30 lui si dimostra ottimista e sbarazzino, mentre nel dopoguerra diventa un borghese dotato di buon senso perchè gli americani hanno bisogno di nuovi punti di riferimento e solide certezze dopo il destabilizzante conflitto mondiale.
                                                                    Topolino non è l'uomo medio, è l'uomo ideale. Il riflesso dell'uomo medio, con tanto di contraddizioni e problematiche è Paperino, ed è per questo che è un personaggio tanto amato.


                                                                    ...perché ogni volta che intervieni tu non mi viene mai niente da dire? Mi hai letteralmente tolto le parole di bocca.
                                                                    Ma effettivamente è vero: Paperino raffigura l'uomo così com'è, Topolino raffigura il modello da raggiungere, quelloc che vorrebbe essere Paperino. Insomma raffigura la parte vincente dell'uomo, che però deve lottare per raggiungerla.
                                                                    E quando leggo le storie di Walsh, ho come la sensazione che esso abbia voluto rendere Topolino un po' più simpatico, rendendolo più simile a Paperino, tentando quindi di far prevalere la parte perdente su quella vincente degli anni 30. senza riuscirsi, per fortuna.
                                                                    15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                    Grazie, Floyd.


                                                                    *

                                                                    Special Mongo
                                                                    Diabolico Vendicatore
                                                                    PolliceSu   (1)

                                                                    • ****
                                                                    • Post: 1789
                                                                    • Sapiente Martiniano
                                                                      • Offline
                                                                      • Mostra profilo
                                                                      • Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney
                                                                    PolliceSu   (1)
                                                                      Re: Bill Walsh
                                                                      Risposta #33: Sabato 20 Nov 2010, 02:00:18
                                                                      Andrea87 si chiedeva il perché della strana impaginazione delle storie di Gottfredson sul Topolino libretto: ne approfitto per riportare qui un estratto di un articolo:

                                                                      L'Italia del 1952 era ormai fortunatamente molto diversa da quella di pochi anni prima, ed era lecito sperare che i lettori avessero più denaro da spendere in letture d'evasione. Di colpo, si manifestò la necessità di disporre di un maggior numero di storie a fumetti di un certo respiro, che né i comic books né tantomeno le strisce di Gottfredson potevano garantire. Queste ultime poi, specialmente dopo che il popolare personaggio di Eta Beta era stato abbandonato, causavano una serie di problemi non indifferenti per il pubblico italiano. Gli ultimi testi di Bill Walsh erano veramente troppo raffinati e sottilmente allusivi rispetto alle forme contemporanee di intrattenimento, quali i film di Totò e il varietà in genere. Era difficile che i lettori di "Topolino", avvezzi a ridere delle fame atavica e dei vasi da notte, cogliessero in pieno le atmosfere rarefatte e inquietanti del Deserto del Nulla o i problemi "esistenziali" di Topolino e Pluto in Topolino contro Topolino. E' significativo che fin dal primo episodio con Eta Beta, del 1949, le puntate delle sofisticate avventure di Gottfredson venissero impaginate in posizione non privilegiata, talvolta in coda al libretto o anche nelle pagine interne. Proprio in quel numero 41, la prima puntata di Topolino e la Macchina Toc Toc occupava le ultime pagine della rivista. Il posto d'onore era riservato a una nuova storia fatta in Italia, Topolino e il Satellite Artificiale (1952): i testi erano sempre di Guido Martina, anche se i credits comunemente riportati non lo specificano. I disegni, invece, erano di Giuseppe Perego, un nome nuovo per i Disney Italiani, ma con alle spalle già una cospicua carriera professionale nel campo dei fumetti.
                                                                      Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney: https://disneycomicguide.wordpress.com/


                                                                      *

                                                                      alec
                                                                      Dittatore di Saturno
                                                                      PolliceSu   (1)

                                                                      • *****
                                                                      • Post: 3883
                                                                      • Novellino
                                                                        • Offline
                                                                        • Mostra profilo
                                                                      PolliceSu   (1)
                                                                        Re: Bill Walsh
                                                                        Risposta #34: Sabato 20 Nov 2010, 02:30:56
                                                                        Le storie di Walsh troppo raffinate per i lettori italiani anni 50, buoni solo per l'avanspettacolo?  :-?

                                                                        *

                                                                        Mickey Mouse
                                                                        Sceriffo di Valmitraglia
                                                                        PolliceSu

                                                                        • ***
                                                                        • Post: 332
                                                                        • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                          • Offline
                                                                          • Mostra profilo
                                                                        PolliceSu
                                                                          Re: Bill Walsh
                                                                          Risposta #35: Sabato 20 Nov 2010, 11:08:40
                                                                          Come? Qui mi si offende un idolo! >:(
                                                                          Se i lettori degli anni 50 erano stati del tutto presi dalla televisione e dai film di Totò, ma allora oggi la situazione come sarebbe, scusate? Il bisogno della televisione è forse diminuito? Ma chi l'ha scritta questa cagata? (passatemi il termine) Silvio Berlusconi?
                                                                          15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                          Grazie, Floyd.


                                                                          *

                                                                          ML-IHJCM
                                                                          Diabolico Vendicatore
                                                                          PolliceSu

                                                                          • ****
                                                                          • Post: 1899
                                                                          • Nuovo utente
                                                                            • Offline
                                                                            • Mostra profilo
                                                                          PolliceSu
                                                                            Re: Bill Walsh
                                                                            Risposta #36: Sabato 20 Nov 2010, 13:11:26
                                                                            Non capisco certe reazioni (tanto piu' che il brano citato da Special Mongo mi sembra piuttosto lusinghiero verso Walsh). Non sono in grado di giudicare la correttezza storica dell'asserzione "Gli ultimi testi di Bill Walsh erano veramente troppo raffinati e sottilmente allusivi rispetto alle forme contemporanee di intrattenimento, quali i film di Totò e il varietà in genere.", ma mi suona credibile. I lettori italiani di fumetti negli anni '50 avevano certamente meno esperienza di quelli d'oggigiorno (che vengono educati da un patrimonio culturale molto piu' vasto e variegato); e la loro capacita' di apprezzare un'arte piu' sottile era probabilmente ostacolata anche dal pregiudizio verso il fumetto come "genere irredimibilmente minore".

                                                                            *

                                                                            Special Mongo
                                                                            Diabolico Vendicatore
                                                                            PolliceSu

                                                                            • ****
                                                                            • Post: 1789
                                                                            • Sapiente Martiniano
                                                                              • Offline
                                                                              • Mostra profilo
                                                                              • Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney
                                                                            PolliceSu
                                                                              Re: Bill Walsh
                                                                              Risposta #37: Sabato 20 Nov 2010, 13:43:18
                                                                              L'aspetto storico del periodo è quello che è, non lo si può cambiare. Gli autori dell'articolo descrivono appunto l'Italia del periodo e cosa piaceva di più leggere ai lettori, adulti e ragazzi. E mi sembra che ogni popolo abbia il diritto di preferire cosa leggere, in determinati periodi storici. Semplicemente si sta dicendo che in quel periodo i lettori forse si identificavano poco nei thriller alla Walsh, ma appunto cercavano stili diversi di narrazione, non necessariamente burleschi ma che almeno giocavano su paranoie, vizi e desideri tipicamente italici, in cui potessero riconoscersi. C'è da dire che in quel periodo, appunto quasi solo gli americani comprendevano a fondo le atmosfere ansiogene delle trame di Walsh, che scriveva durante il maccartismo. In Italia la situazione sociale era completamente differente.
                                                                              E poi non mi sembra che apprezzare e amare i film di Totò porti o abbia portato alla rovina il Paese :P
                                                                              Comunque gli autori dell'articolo non sono mica dei pincopallini, ma il famoso trio Boschi-Becattini-Gori ;)
                                                                              Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney: https://disneycomicguide.wordpress.com/


                                                                              *

                                                                              Gongoro
                                                                              Visir di Papatoa
                                                                              PolliceSu   (1)

                                                                              • *****
                                                                              • Post: 2217
                                                                              • 0-0
                                                                                • Offline
                                                                                • Mostra profilo
                                                                              PolliceSu   (1)
                                                                                Re: Bill Walsh
                                                                                Risposta #38: Sabato 20 Nov 2010, 14:18:01
                                                                                Ci si potrebbe però anche chiedere quanto fossero gradite le storie di Walsh nella stessa America. In generale la popolarità del personaggio Topolino era certamente inferiore a quella del periodo anteguerra.
                                                                                I dirigenti del King Features Syndicate decisero che non era più tempo di strisce avventuroso-umoristiche (ma se non sbaglio Popeye continuò su questa strada): forse ritenevano anche, a torto o a ragione, che la popolarità della striscia non fosse più quella degli "anni d'oro", sia pure per la diminuita "soglia di attenzione" del grande pubblico, ormai condizionato dalla televisione.

                                                                                *

                                                                                piccolobush
                                                                                Flagello dei mari
                                                                                Moderatore
                                                                                PolliceSu   (1)

                                                                                • *****
                                                                                • Post: 4261
                                                                                  • Offline
                                                                                  • Mostra profilo
                                                                                PolliceSu   (1)
                                                                                  Re: Bill Walsh
                                                                                  Risposta #39: Sabato 20 Nov 2010, 15:42:28
                                                                                  Non capisco certe reazioni (tanto piu' che il brano citato da Special Mongo mi sembra piuttosto lusinghiero verso Walsh).
                                                                                  La mia reazione è stata nei confronti dell'accostamento totò- comicità dei vasi da notte, che è svilente assai nei confronti del comico napoletano. La situazione sociale era quella, non si può cambiare, e probabilmente gli italiani dell'epoca forse davvero non avrebbero apprezzato la raffinatezza delle trame di walsh, ma totò non è stato solo una macchietta. Lui ha (nelle opere migliori)  rappresentato una parte del paese, quella più indifesa, più maltrattata e più umana. Ogni volta che ha avuto la possibilità di lavorare con registi di rango (steno, monicelli), ci ha fornito una perfetta rappresentazione dell'altra faccia del boom economico del dopoguerra, venendo persino censurato e osteggiato (penso a totò e carolina, forse uno dei film più belli ma anche dei meno conosciuti). Poi essendo un grande del varietà spesso gli toccavano copioni del tipo "inquadratura su totò e una degna spalla e vediamo cosa inventano" ma non mi trattate male il principe, ce ne fossero di comici così oggi :P
                                                                                  « Ultima modifica: Sabato 20 Nov 2010, 16:46:12 da piccolobush »

                                                                                  *

                                                                                  Mickey Mouse
                                                                                  Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                  PolliceSu

                                                                                  • ***
                                                                                  • Post: 332
                                                                                  • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                                    • Offline
                                                                                    • Mostra profilo
                                                                                  PolliceSu
                                                                                    Re: Bill Walsh
                                                                                    Risposta #40: Sabato 20 Nov 2010, 16:30:39
                                                                                    Credo (almeno per me è stato così anche se non sono intervenuto prima) che la reazione sia stata nei confronti dell'accostamento totò- comicità dei vasi da notte, che è svilente assai nei confronti del comico napoletano. La situazione sociale era quella, non si può cambiare, e probabilmente gli italiani dell'epoca forse davvero non avrebbero apprezzato la raffinatezza delle trame di walsh, ma totò non è stato solo una macchietta. Lui ha (nelle opere migliori)  rappresentato una parte del paese, quella più indifesa, più maltrattata e più umana. Ogni volta che ha avuto la possibilità di lavorare con registi di rango (steno, monicelli), ci ha fornito una perfetta rappresentazione dell'altra faccia del boom economico del dopoguerra, venendo persino censurato e osteggiato (penso a totò e carolina, forse uno dei film più belli ma anche dei meno conosciuti). Poi essendo un grande del varietà spesso gli toccavano copioni del tipo "inquadratura su totò e una degna spalla e vediamo cosa inventano" ma non mi trattate male il principe, ce ne fossero di comici coì oggi :P

                                                                                    Bah... preferisco Massimo Troisi.
                                                                                    Tornando IT, non capisco i vostri ragionamenti. In Italia non si dava importanza ai fumetti perché si era impegnati a osservare Totò e co., mentre oggi dovrebbe esserci maggior interesse per i fumetti? E allora perché oggi c'è la crisi del fumetto e non della televisione? Che poi in realtà potrebbero esserci motivi assai più gravi, non mi pare che oggi la situazione sia poi tanto cambiata. Oggi ad influire sulla mente delle nuove generazioni c'è, oltre alla televisione, la Playstation e i cartoni dei Pokemon.
                                                                                    Che la situazione degli anni 50 per quanto riguarda i fumetti era preoccupante nessuno lo mette in dubbio, abbiamo molti anziani che ci narrano la classica storia "Ai miei tempi...", ma facendo il paragone con oggi la situazione non mi pare cambiata. O forse sì, ma in peggio.
                                                                                    Ma per fortuna ci siamo noi, amanti dei fumetti, che continueremo a far trasmettere ai nostri figli l'importanza del valore culturale dei fumetti.
                                                                                    E i capolavori di Walsh sono Capolavori, punto.
                                                                                    15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                                    Grazie, Floyd.


                                                                                    *

                                                                                    piccolobush
                                                                                    Flagello dei mari
                                                                                    Moderatore
                                                                                    PolliceSu

                                                                                    • *****
                                                                                    • Post: 4261
                                                                                      • Offline
                                                                                      • Mostra profilo
                                                                                    PolliceSu
                                                                                      Re: Bill Walsh
                                                                                      Risposta #41: Sabato 20 Nov 2010, 16:53:54
                                                                                      Tornando IT, non capisco i vostri ragionamenti.
                                                                                      Eppure mi sembrano chiari. Ti si sta dicendo che oggi verso i fumetti c'è una consapevolezza diversa, nient'altro. E che quindi all'epoca le trame di walsh, potevano apparire "distanti" alla maggior parte dei lettori. D'altra parte basta consocere un pò del martina del periodo per vedere come le sue storie fossero profondamente italiane, cioè radicate nella società italiana dell'epoca. Come ho già detto non condivido tanto la forma dell'articolo ma la sostanza sì

                                                                                      *

                                                                                      Mickey Mouse
                                                                                      Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                      PolliceSu

                                                                                      • ***
                                                                                      • Post: 332
                                                                                      • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                                        • Offline
                                                                                        • Mostra profilo
                                                                                      PolliceSu
                                                                                        Re: Bill Walsh
                                                                                        Risposta #42: Sabato 20 Nov 2010, 17:37:49
                                                                                        Ah, bene, ora è tutto più chiaro. Grazie :)
                                                                                        A tal proposito, Boschi disse, ne Gli anni D'Oro di Topolino, che Walsh era un grande ammiratore di Segar.
                                                                                        Qualcuno di voi ha notato quest'influenza?
                                                                                        Ammetto che per quanto riguarda il tratto inquietante che Walsh dava alle storie, sì, mi pare molto ispirato a quello di Segar, che anche lui realizzava storie inquietanti (a proposito, ma Segar era un autore completo?) però la costruzione delle trame, le gag in esso contenute mi paiono un tratto originale di Walsh, senza avere modelli particolari.
                                                                                        Nella creazione di alcuni characters invece l'influenza si nota. L'esempio più lampante è Flip, ma anche il Dottor Zazzera, Angelo Agnello, ecc.
                                                                                        « Ultima modifica: Sabato 20 Nov 2010, 18:01:59 da Death_Note »
                                                                                        15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                                        Grazie, Floyd.


                                                                                        *

                                                                                        Special Mongo
                                                                                        Diabolico Vendicatore
                                                                                        PolliceSu

                                                                                        • ****
                                                                                        • Post: 1789
                                                                                        • Sapiente Martiniano
                                                                                          • Offline
                                                                                          • Mostra profilo
                                                                                          • Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney
                                                                                        PolliceSu
                                                                                          Re: Bill Walsh
                                                                                          Risposta #43: Sabato 20 Nov 2010, 21:32:26
                                                                                          Io davvero non mi capacito che ci sia qualcuno cui non piaccia Totò :o
                                                                                          E comunque, piccolobush, hai fatto bene a citare quel tipo di film in cui Totò prese parte, e che ovviamente continuano ad essere ignorati da molta gente. Quello che hai citato tu finalmente ce lo siamo potuto godere in versione integrale nella serie uscita in edicola (quasi integrale, perché la sequenza in cui Totò conduce Carolina dal maresciallo del paesino, il curatore Mereghetti mi ha comunicato che è impossibile recuperarla per il dvd e quindi l'hanno riproposta in versione cartacea: i dialoghi sono infatti presenti per intero nel libriccino all'interno della custodia).
                                                                                          Non mi sembra che né io né l'articolo abbiamo insultato Bill Walsh o considerato deficiente il pubblico italiano dell'epoca: ma era un pubblico decisamente differente e molti non potevano comprendere a fondo il sottofondo delle storie di Walsh, e l'ambiente in cui erano create. C'era l'Italia della ricostruzione, ed è comprensibile che la maggior parte dei lettori considerasse "kolossal" le storie prodotte in Italia e non quelle di Walsh. Questi lettori, alle prese ancora con le rovine lasciate dalla Guerra, desideravano leggere cose un po' diverse rispetto alle sequenze ansiogene e paranoiche descritte dal grande autore d'oltreoceano.
                                                                                          Del resto, com'è scritto al termine del medesimo articolo:


                                                                                          L'arte di arrangiarsi di Paperino, i suoi problemi di sopravvivenza, la sua recitazione farsesca, potrebbero essere letti anche come una chiave interpretativa della società italiana della ricostruzione. Insomma, potremmo paragonare Martina a Monicelli, Perego a Steno, Paperino a Carlo Croccolo e Gastone a Mario Riva.
                                                                                          Naturalmente è solo un'ipotesi di lavoro, ma non ci sembra del tutto priva di fondamento...
                                                                                          « Ultima modifica: Sabato 20 Nov 2010, 21:37:01 da Sam_Spade »
                                                                                          Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney: https://disneycomicguide.wordpress.com/


                                                                                          *

                                                                                          piccolobush
                                                                                          Flagello dei mari
                                                                                          Moderatore
                                                                                          PolliceSu

                                                                                          • *****
                                                                                          • Post: 4261
                                                                                            • Offline
                                                                                            • Mostra profilo
                                                                                          PolliceSu
                                                                                            Re: Bill Walsh
                                                                                            Risposta #44: Domenica 21 Nov 2010, 09:35:17
                                                                                            Gli stessi adattamenti di martina (o chi per lui) alle storie americane, per quanto possano sembrare dei piccoli dettagli, testimoniano la differenza tra i due tipi di pubblico: i kumquats di eta beta che diventano naftalina, lo zombie di barks che diventa un gongoro (a questo proposito è probabile che barks si sia ispirato al film "ho camminato con uno zombie", primo e forse unico film di un certo livello in cui compare uno zombi haitiano e non quelli "alla romero" e il cui protagonista è simile in tutto a bombie, a parte l'età. Film americano del '43 e ancora oggi semisconosciuto da noi, manco wikipedia italiana lo riporta alla voce zombie, quanti potrebberlo averlo visto nell'italia degli anni '50?), etc.

                                                                                            *

                                                                                            Mickey Mouse
                                                                                            Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                            PolliceSu

                                                                                            • ***
                                                                                            • Post: 332
                                                                                            • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                                              • Offline
                                                                                              • Mostra profilo
                                                                                            PolliceSu
                                                                                              Re: Bill Walsh
                                                                                              Risposta #45: Domenica 21 Nov 2010, 18:18:08
                                                                                              Ma ne sei sicuro? :-/
                                                                                              Gli zombie che diventano gongori penso sia dovuto più che altro alla tensione che c'era all'epoca, non tanto differenze di gusti.
                                                                                              Oggi abbiamo Dylan Dog, è più che normale incontrare uno zombie anche in altri fumetti.
                                                                                              15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                                              Grazie, Floyd.


                                                                                              *

                                                                                              piccolobush
                                                                                              Flagello dei mari
                                                                                              Moderatore
                                                                                              PolliceSu

                                                                                              • *****
                                                                                              • Post: 4261
                                                                                                • Offline
                                                                                                • Mostra profilo
                                                                                              PolliceSu
                                                                                                Re: Bill Walsh
                                                                                                Risposta #46: Domenica 21 Nov 2010, 21:25:03
                                                                                                Ma ne sei sicuro? :-/
                                                                                                Gli zombie che diventano gongori penso sia dovuto più che altro alla tensione che c'era all'epoca, non tanto differenze di gusti.
                                                                                                Oggi abbiamo Dylan Dog, è più che normale incontrare uno zombie anche in altri fumetti.
                                                                                                In questo caso non è questione di gusti ma di conoscenze. Quanti all'epoca in italia potevano dire di sapere cosa fosse uno zombie? E in particolare quel tipo di zombie ritratto da barks (che probabilmente sarebbe nuovo anche per alcuni lettori odierni di dylan dog, abituati appunto ad un'altra tipologia di morti viventi)

                                                                                                *

                                                                                                Special Mongo
                                                                                                Diabolico Vendicatore
                                                                                                PolliceSu

                                                                                                • ****
                                                                                                • Post: 1789
                                                                                                • Sapiente Martiniano
                                                                                                  • Offline
                                                                                                  • Mostra profilo
                                                                                                  • Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney
                                                                                                PolliceSu
                                                                                                  Re: Bill Walsh
                                                                                                  Risposta #47: Lunedì 22 Nov 2010, 15:09:18
                                                                                                  Gli stessi adattamenti di martina (o chi per lui) alle storie americane, per quanto possano sembrare dei piccoli dettagli, testimoniano la differenza tra i due tipi di pubblico: i kumquats di eta beta che diventano naftalina, lo zombie di barks che diventa un gongoro (a questo proposito è probabile che barks si sia ispirato al film "ho camminato con uno zombie", primo e forse unico film di un certo livello in cui compare uno zombi haitiano e non quelli "alla romero" e il cui protagonista è simile in tutto a bombie, a parte l'età. Film americano del '43 e ancora oggi semisconosciuto da noi, manco wikipedia italiana lo riporta alla voce zombie, quanti potrebberlo averlo visto nell'italia degli anni '50?), etc.

                                                                                                  Non il primo (L'Isola degli Zombies) né l'ultimo (Il Serpente e l'Arcobaleno di Wes Craven). ;)
                                                                                                  In particolare il secondo che cito è abbastanza scientifico e merita più di una visione.

                                                                                                  Tornando a Walsh, alcune influenze su Martina le ha nelle storie degli anni '50. Per esempio l'apparenza che inganna (penso al serpente Camillo che in realtà è la Fata Argentina), anche se Martina si soffermava di meno su certi aspetti; e l'umorismo spesso macabro, nonché i parenti e le facoltà soprannaturali di Pippo. E' divertente vedere con regolarità nelle storie di Martina le facoltà sovrumane di Pippo, ogni volta diverse di storia in storia.


                                                                                                  « Ultima modifica: Lunedì 22 Nov 2010, 15:10:04 da Sam_Spade »
                                                                                                  Disney Comic Guide - La guida ai fumetti Disney: https://disneycomicguide.wordpress.com/


                                                                                                  *

                                                                                                  piccolobush
                                                                                                  Flagello dei mari
                                                                                                  Moderatore
                                                                                                  PolliceSu

                                                                                                  • *****
                                                                                                  • Post: 4261
                                                                                                    • Offline
                                                                                                    • Mostra profilo
                                                                                                  PolliceSu
                                                                                                    Re: Bill Walsh
                                                                                                    Risposta #48: Lunedì 22 Nov 2010, 15:55:59

                                                                                                    Non il primo (L'Isola degli Zombies) né l'ultimo (Il Serpente e l'Arcobaleno di Wes Craven). ;)
                                                                                                    Il primo non l'ho citato perchè non volevo spararmi troppe pose da cinefilo di film d'annata ( ;)), il secondo non so neanche come ho fatto a dimenticarlo :-[ anche se il finale mi è sempre sembrato un pò "raffazzonato"

                                                                                                    *

                                                                                                    Andrea87
                                                                                                    Uomo Nuvola
                                                                                                    PolliceSu

                                                                                                    • ******
                                                                                                    • Post: 6566
                                                                                                    • Il terrore di Malachia!
                                                                                                      • Offline
                                                                                                      • Mostra profilo
                                                                                                    PolliceSu
                                                                                                      Re: Bill Walsh
                                                                                                      Risposta #49: Martedì 23 Nov 2010, 18:44:30
                                                                                                      domanda: ma secondo voi, la "decadenza" di Topolino è colpa della volontà degli autori o della volontà dell'editore?

                                                                                                      mi spiego: qualche pagina fa Paolo con splendide parole diceva che

                                                                                                      Citazione
                                                                                                      Mickey ha percorso tutto il suo cammino evolutivo, ed ora ha anche finito di discendere la china. [...] Mickey ha esaurito il suo compito, non ha più nulla a che spartire con la società in cui vive

                                                                                                      questa è una lettura a posteriori, visione che ci può stare, ma solo conoscendo la volontà dell'editore di tagliare le grandi epopee avventurose.
                                                                                                      Ma secondo voi se il KFS avesse permesso la continuazione della continuity giornaliera, si sarebbe per forza arrivati al topo casalingo, dato che aveva già detto tutto, o si sarebbe rinnovato ancora una volta come accadde nel post seconda guerra mondiale?
                                                                                                      Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario (G. Orwell)

                                                                                                      *

                                                                                                      Federico_Pedrocchi
                                                                                                      --
                                                                                                      PolliceSu

                                                                                                      PolliceSu
                                                                                                        Re: Bill Walsh
                                                                                                        Risposta #50: Mercoledì 22 Dic 2010, 08:39:50
                                                                                                        Ma secondo voi se il KFS avesse permesso la continuazione della continuity giornaliera, si sarebbe per forza arrivati al topo casalingo, dato che aveva già detto tutto, o si sarebbe rinnovato ancora una volta come accadde nel post seconda guerra mondiale?

                                                                                                        Io adoro il Topolino casalingo. Trovo che sia un risvolto inaspettato e bello, un rinnovamento (forzato quanto vuoi, ma è comunque un andare oltre i canoni precedenti). Nondimeno penso che il KFS fece una scelta di marketing disastrosa (questo sia di monito a chiunque pensa che "eh, ma il marketing giustifica tutto"), perché un Topo casalingo, imprigionato entro tre vignette autoconclusive, non ha certo bisogno di sceneggiatori grandiosi. Non tanto la fine del Topo (non sono d'accordo per niente con le parole di Paolo che hai riportato) quanto la fine degli sceneggiatori, degli autori.
                                                                                                        R.I.P. Bill Walsh.
                                                                                                        Ma la fantasia non muore. Impossibilitata a esplodere dentro le tre vignette si trasferì di continente e folgorò Martina e Scarpa... Ed ecco che il Topo ebbe di nuovo qualcosa di nuovo da dire. Certo, non più alla società americana. Ma ai contemporanei di Totò, Sordi e Corrado. E Anna Magnani.

                                                                                                        *

                                                                                                        Mickey Mouse
                                                                                                        Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                                        PolliceSu

                                                                                                        • ***
                                                                                                        • Post: 332
                                                                                                        • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                                                          • Offline
                                                                                                          • Mostra profilo
                                                                                                        PolliceSu
                                                                                                          Re: Bill Walsh
                                                                                                          Risposta #51: Venerdì 7 Gen 2011, 12:46:09
                                                                                                          Seguendo l'esempio del topic di Carl Barks, volevo che ognuno di noi postasse le sue tre storie brevi preferite e le sue tre storie lunghe preferite.
                                                                                                          Inizio io.
                                                                                                          Storie brevi
                                                                                                          Topolino e la zia Marisa - Da spanciarsi dalle risate
                                                                                                          Topolino e gli spettri - Da spanciarsi dalle risate
                                                                                                          Topolino sulla Luna - Da spanciarsi dalle risate
                                                                                                          Storie lunghe
                                                                                                          Topolino e il tesoro di Mook
                                                                                                          Topolino contro Topolino
                                                                                                          Topolino e Pippo cervello del secolo
                                                                                                          15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                                                          Grazie, Floyd.


                                                                                                          *

                                                                                                          Federico_Pedrocchi
                                                                                                          --
                                                                                                          PolliceSu

                                                                                                          PolliceSu
                                                                                                            Re: Bill Walsh
                                                                                                            Risposta #52: Domenica 9 Gen 2011, 02:05:26
                                                                                                            Topolino e la zia Marisa
                                                                                                            (o non era Marissa?)
                                                                                                            Sì, io adoro quella storia!!!!

                                                                                                            *

                                                                                                            Andrea87
                                                                                                            Uomo Nuvola
                                                                                                            PolliceSu   (1)

                                                                                                            • ******
                                                                                                            • Post: 6566
                                                                                                            • Il terrore di Malachia!
                                                                                                              • Offline
                                                                                                              • Mostra profilo
                                                                                                            PolliceSu   (1)
                                                                                                              Re: Bill Walsh
                                                                                                              Risposta #53: Venerdì 14 Gen 2011, 17:42:13
                                                                                                              non so voi, ma più storie leggo e più ritengo Bill Walsh il miglior sceneggiatore delle storie di Topolino di tutti i tempi.

                                                                                                              Nessuno offesa a chi si è cimentato prima e dopo di lui, ma Walsh ha toccato vette irraggiungibili con storie sempre diverse che vanno dall'horror gotico alla fantascienza alla fantapolitica sempre mantenendo un livello qualitativo altissimo!
                                                                                                              Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario (G. Orwell)

                                                                                                              *

                                                                                                              Mickey Mouse
                                                                                                              Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                                              PolliceSu

                                                                                                              • ***
                                                                                                              • Post: 332
                                                                                                              • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                                                                • Offline
                                                                                                                • Mostra profilo
                                                                                                              PolliceSu
                                                                                                                Re: Bill Walsh
                                                                                                                Risposta #54: Venerdì 14 Gen 2011, 21:28:08
                                                                                                                Anch'io lo considero il più grande narratore Disneyano, un Maestro senza tempo.
                                                                                                                Ma secondo voi: perché Walsh non ha mai avuto l'erede che si meritava? Perché molti preferiscono Gottfredson e Scarpa, che pur essendo due dei più grandi sceneggiatori Disney, vengono spesso considerati una spanna sopra Walsh, che per me va pienamente classificato alla pari, se non una spanna sopra? Forse perché molti attribuiscono le storie di Walsh a quelle di Gottfredson?
                                                                                                                15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                                                                Grazie, Floyd.


                                                                                                                *

                                                                                                                pkthebest
                                                                                                                --
                                                                                                                PolliceSu

                                                                                                                PolliceSu
                                                                                                                  Re: Bill Walsh
                                                                                                                  Risposta #55: Lunedì 17 Gen 2011, 10:33:23
                                                                                                                  Sto riscoprendo Walsh dalla rilettura di Topomistery, e lo sto apprezzando di più adesso che quindici anni fa.

                                                                                                                  La fantasia dell'autore è enorme, e su questo c'è poco da dire. Prende in mano Topolino dopo le grandissime saghe degli anni '30, e gli da nuova linfa, anche dandogli nuove spalle, adatte alla situazione post bellica, Eta Beta in primis.

                                                                                                                  Forse, poi, ci dimentichiamo del fatto che Walsh era costretto ad operare per strisce, e che ognuna di esse doveva essere al contempo parte di una storia più ampia, e in senso lato "autoconclusiva" nel senso che doveva contenere una gag che strappasse una risata al lettore occasionale. E questo ben testimonia la genialità dell'autore.

                                                                                                                  Fantasia sfrenata, senza limiti e possibilità caratterizzano poi l'autore, come credo siano ottimi i dialoghi che, purtroppo, non ho mai goduto in originale (mi spiace dirlo, ma devo fare una grossa tara sulle traduzioni di Topomistery, troppo spesso indecenti e piene d'errori).

                                                                                                                  Ma la fantasia senza limiti scade troppo spesso in cliché similari (quante volte abbiamo visto Topolino nominato d'improvviso sovrano di qualche nazione o generale di un popolo in rivolta?), quando non in battute quasi identiche (Topolino e il pianeta minorenne e Topolino e il mondo sotterraneo contengono due battute esattamente coincidenti, con Topolino generale che si vuole dimettere o tratta la resa).

                                                                                                                  Devo ammettere, però, di preferire le avventure più metropolitane di Topolino, quelle che si rifanno ai grandi gialli, come Topolino contro Topolino e Topolino e il trovatello milionario, rispetto alle grandi esplorazioni, proprio perché, per mio gusto personale, qualche volta le trame delle grandi esplorazioni mi sembrano un po' troppo "fantasiose" al punto di scadere quasi nel bambinesco eccessivo, accusa che mossi anche al primissimo Casty.

                                                                                                                  Invece nelle storie gialle questo non accade, pur arrivandosi spesso a vette di evidente iperbole, e rimangono sempre godibilissime anche per chi preferisce un tono un po' più adulto, quasi martiniano, nelle storie.

                                                                                                                  Va però detto, a sostegno della grandiosità di Walsh, che lo stesso, anche nelle storie più scanzonate, non esita a toccare argomenti come la morte, gli omicidi, il senso della vita: e questo ne fa un enorme autore, che ha osato osare ogni volta che ha potuto, quando i vincoli di correttezza politica erano certo inferiori rispetto ad oggi, come il solo Martina ha saputo poi fare.

                                                                                                                  Un grandissimo, quindi, anche per come riusciva sempre ad inserire qualche bellezza da sbavo nelle sue storie, magistralmente resa da un Gottfedson in grandissima forma! ;D ;D ;D
                                                                                                                  « Ultima modifica: Lunedì 17 Gen 2011, 18:00:13 da pkthebest »

                                                                                                                  *

                                                                                                                  Mickey Mouse
                                                                                                                  Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                                                  PolliceSu

                                                                                                                  • ***
                                                                                                                  • Post: 332
                                                                                                                  • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                                                                    • Offline
                                                                                                                    • Mostra profilo
                                                                                                                  PolliceSu
                                                                                                                    Re: Bill Walsh
                                                                                                                    Risposta #56: Martedì 18 Gen 2011, 17:26:54
                                                                                                                    Aspettavo con ansia una tua recensione sul mio autore preferito!
                                                                                                                    I miei complimenti, pkthebest.
                                                                                                                    15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                                                                    Grazie, Floyd.


                                                                                                                    *

                                                                                                                    pkthebest
                                                                                                                    --
                                                                                                                    PolliceSu   (1)

                                                                                                                    PolliceSu   (1)
                                                                                                                      Re: Bill Walsh
                                                                                                                      Risposta #57: Martedì 18 Gen 2011, 17:30:01
                                                                                                                      Grazie! Ho tardato un po' perché dovevo documentarmi, dopo quello che si era detto nel post su Casty.

                                                                                                                      Al di là dei pregi indubitabili, anche altri riconoscono qualche (comprensibile, stante l'enorme produzione quotidiana) ripetitività all'autore nelle situazioni, più che nella caratterizzazione dei personaggi?

                                                                                                                      *

                                                                                                                      PORTAMANTELLO
                                                                                                                      Visir di Papatoa
                                                                                                                      PolliceSu

                                                                                                                      • *****
                                                                                                                      • Post: 2065
                                                                                                                      • MAI la Fine!
                                                                                                                        • Offline
                                                                                                                        • Mostra profilo
                                                                                                                      PolliceSu
                                                                                                                        Re: Bill Walsh
                                                                                                                        Risposta #58: Martedì 18 Gen 2011, 17:58:48

                                                                                                                        Beh, alcune situazioni sono simili, ma più nella "traccia" generale che nello svolgimento vero e proprio e nei dettagli.

                                                                                                                        Credo sia semplicemente dovuto all' attenersi ai clichè alla base delle storie d'Avventura dell'epoca.
                                                                                                                        No man commanded Jean Louise.
                                                                                                                        Not on land and not on water.
                                                                                                                        Jean did whatever he pleased,
                                                                                                                        Until he kissed the gunners daughter.

                                                                                                                        *

                                                                                                                        cianfa88
                                                                                                                        Diabolico Vendicatore
                                                                                                                        PolliceSu

                                                                                                                        • ****
                                                                                                                        • Post: 1420
                                                                                                                        • SI...è Siena!
                                                                                                                          • Offline
                                                                                                                          • Mostra profilo
                                                                                                                        PolliceSu
                                                                                                                          Re: Bill Walsh
                                                                                                                          Risposta #59: Martedì 18 Gen 2011, 18:23:43
                                                                                                                          Fantasia strabordante e grande capacità dialettica (non ha caso è passato poi a sceneggiare i film dal vero).
                                                                                                                          E' vero però che un po' di situazioni e personaggi si ripetono. E che talvolta le sue storie non siano così scorrevoli.

                                                                                                                          Il difetto maggiore che gli imputo è però la troppa alternanza: abbiamo capolavori massimi (ciclo di Eta Beta, Topolino contro Topolino) ma anche storie normali e pure bruttine (Macchina Toc-Toc e Terraplano).
                                                                                                                          Saliscendi qualitativi che riscontro meno nel pre-Walsh, e per nulla prima del 1939 dove la qualità si mantiene sempre all'eccellenza.

                                                                                                                          *

                                                                                                                          Mickey Mouse
                                                                                                                          Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                                                          PolliceSu

                                                                                                                          • ***
                                                                                                                          • Post: 332
                                                                                                                          • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                                                                            • Offline
                                                                                                                            • Mostra profilo
                                                                                                                          PolliceSu
                                                                                                                            Re: Bill Walsh
                                                                                                                            Risposta #60: Martedì 18 Gen 2011, 18:34:32
                                                                                                                            Io la macchina toc-toc e il terraplano le ho sempre considerate delle ottime storie, che forse non reggono il confronto con storie migliori scritte da Walsh, ma che sono gradevlissime, secondo me.

                                                                                                                            Il fatto della ripetitività delle situazioni comunque è giustificabile dato che le storie venivano progettate passo per passo, ed essendo vietato l'uso della voce narrante del fumetto, Walsh, per far ricordare ai lettori di allora ciò che era avvenuto nelle strisce precedenti, dovette far compiere ai personaggi azioni ripetitive.
                                                                                                                            15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                                                                            Grazie, Floyd.


                                                                                                                            *

                                                                                                                            Andrea87
                                                                                                                            Uomo Nuvola
                                                                                                                            PolliceSu

                                                                                                                            • ******
                                                                                                                            • Post: 6566
                                                                                                                            • Il terrore di Malachia!
                                                                                                                              • Offline
                                                                                                                              • Mostra profilo
                                                                                                                            PolliceSu
                                                                                                                              Re: Bill Walsh
                                                                                                                              Risposta #61: Mercoledì 19 Gen 2011, 02:03:44
                                                                                                                              Non so voi, ma spesso mentre leggevo molte avventure scritte da Walsh, ad un certo punto mi veniva da chiedermi se stesse raccontando una storia disney, provo un certo senso estraniante.

                                                                                                                              In effetti, se ci fate caso, raramente usa personaggi canonici (topolino pippo e pietro sono quelli più frequenti), mentre i personaggi di contorno erano umanoidi e quasi mai animali antropologizzati e questa è una delle cose che più risaltano agli occhi quando vado a leggere invece gli ultimi volumi de "Gli Anni d'Oro di Topolino" (i primi cioè del lavoro di Gottfredson), dove Topolinia è composta esclusivamente da animali.



                                                                                                                              comunque, fosse vivo ai giorni nostri, lo vedrei benissimo come autore dei Griffin, capace come era di saltare di "palo in frasca" da una striscia all'altra spaziando dall'avventura tradizionale alla fantascienza al gotico (esattamente come i griffin passano da una gag all'altra spesso senza un vero filo logico :D)
                                                                                                                              Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario (G. Orwell)

                                                                                                                              *

                                                                                                                              pkthebest
                                                                                                                              --
                                                                                                                              PolliceSu

                                                                                                                              PolliceSu
                                                                                                                                Re: Bill Walsh
                                                                                                                                Risposta #62: Mercoledì 19 Gen 2011, 08:46:36
                                                                                                                                Non so voi, ma spesso mentre leggevo molte avventure scritte da Walsh, ad un certo punto mi veniva da chiedermi se stesse raccontando una storia disney, provo un certo senso estraniante.

                                                                                                                                In effetti, se ci fate caso, raramente usa personaggi canonici (topolino pippo e pietro sono quelli più frequenti), mentre i personaggi di contorno erano umanoidi e quasi mai animali antropologizzati e questa è una delle cose che più risaltano agli occhi quando vado a leggere invece gli ultimi volumi de "Gli Anni d'Oro di Topolino" (i primi cioè del lavoro di Gottfredson), dove Topolinia è composta esclusivamente da animali.



                                                                                                                                comunque, fosse vivo ai giorni nostri, lo vedrei benissimo come autore dei Griffin, capace come era di saltare di "palo in frasca" da una striscia all'altra spaziando dall'avventura tradizionale alla fantascienza al gotico (esattamente come i griffin passano da una gag all'altra spesso senza un vero filo logico :D)


                                                                                                                                Verissimo, però la Topolinia molto umana non mi ha mai lasciato perplesso più di tanto... Ci può anche stare, direi!

                                                                                                                                *

                                                                                                                                Mickey Mouse
                                                                                                                                Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                                                                PolliceSu

                                                                                                                                • ***
                                                                                                                                • Post: 332
                                                                                                                                • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                                                                                  • Offline
                                                                                                                                  • Mostra profilo
                                                                                                                                PolliceSu
                                                                                                                                  Re: Bill Walsh
                                                                                                                                  Risposta #63: Mercoledì 19 Gen 2011, 17:24:42
                                                                                                                                  Mi pare comunque molto triste che i suoi film siano sempre stati considerati noiosi e piatti...
                                                                                                                                  A me sono sembrati degli ottimi film, con livelli pari a quelli delle storie a fumetti. Un vero peccato che non abbia avuto il successo che meritava.
                                                                                                                                  15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                                                                                  Grazie, Floyd.


                                                                                                                                  *

                                                                                                                                  Andrea87
                                                                                                                                  Uomo Nuvola
                                                                                                                                  PolliceSu   (1)

                                                                                                                                  • ******
                                                                                                                                  • Post: 6566
                                                                                                                                  • Il terrore di Malachia!
                                                                                                                                    • Offline
                                                                                                                                    • Mostra profilo
                                                                                                                                  PolliceSu   (1)
                                                                                                                                    Re: Bill Walsh
                                                                                                                                    Risposta #64: Giovedì 20 Gen 2011, 16:13:35
                                                                                                                                    Mi pare comunque molto triste che i suoi film siano sempre stati considerati noiosi e piatti...
                                                                                                                                    A me sono sembrati degli ottimi film, con livelli pari a quelli delle storie a fumetti. Un vero peccato che non abbia avuto il successo che meritava.

                                                                                                                                    intendi i meravigliosi "Mary Poppins", "Il Fantasma del Pirata Barbanera", Pomi d'Ottone e Manici di Scopa", "Herbie", "FBI Operazione Gatto" e altri che al momento non mi sovvengono? :P
                                                                                                                                    Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario (G. Orwell)

                                                                                                                                    *

                                                                                                                                    Mickey Mouse
                                                                                                                                    Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                                                                    PolliceSu

                                                                                                                                    • ***
                                                                                                                                    • Post: 332
                                                                                                                                    • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                                                                                      • Offline
                                                                                                                                      • Mostra profilo
                                                                                                                                    PolliceSu
                                                                                                                                      Re: Bill Walsh
                                                                                                                                      Risposta #65: Giovedì 20 Gen 2011, 16:39:34
                                                                                                                                      Mary Poppins, no.
                                                                                                                                      Gli altri, sì.
                                                                                                                                      15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                                                                                      Grazie, Floyd.


                                                                                                                                      *

                                                                                                                                      pkthebest
                                                                                                                                      --
                                                                                                                                      PolliceSu

                                                                                                                                      PolliceSu
                                                                                                                                        Re: Bill Walsh
                                                                                                                                        Risposta #66: Giovedì 20 Gen 2011, 16:47:40
                                                                                                                                        FBI Operazione Gatto sarebbe un film piatto?!? Ma se è tra i miei preferiti (vedi scena del drive in!)?

                                                                                                                                        Come si fa a dire che è piatto un film del genere? Chi lo dice, con tale sicumera, magari neanche plutocratica?!? >:(

                                                                                                                                        *

                                                                                                                                        Mickey Mouse
                                                                                                                                        Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                                                                        PolliceSu

                                                                                                                                        • ***
                                                                                                                                        • Post: 332
                                                                                                                                        • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                                                                                          • Offline
                                                                                                                                          • Mostra profilo
                                                                                                                                        PolliceSu
                                                                                                                                          Re: Bill Walsh
                                                                                                                                          Risposta #67: Giovedì 20 Gen 2011, 16:54:00
                                                                                                                                          A memoria, ricordo alcune recensioni (no ricordo dove, forse su MyMovies) che dicevano che il film "era un'ottimo rimedio contro l'insonnia". Ma forse mi sto confondendo.
                                                                                                                                          Comunque, sono sicuro di aver letto vari commenti che criticavano i film.
                                                                                                                                          15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                                                                                          Grazie, Floyd.


                                                                                                                                          *

                                                                                                                                          Andrea87
                                                                                                                                          Uomo Nuvola
                                                                                                                                          PolliceSu   (2)

                                                                                                                                          • ******
                                                                                                                                          • Post: 6566
                                                                                                                                          • Il terrore di Malachia!
                                                                                                                                            • Offline
                                                                                                                                            • Mostra profilo
                                                                                                                                          PolliceSu   (2)
                                                                                                                                            Re: Bill Walsh
                                                                                                                                            Risposta #68: Venerdì 21 Gen 2011, 07:35:37
                                                                                                                                            A memoria, ricordo alcune recensioni (no ricordo dove, forse su MyMovies) che dicevano che il film "era un'ottimo rimedio contro l'insonnia". Ma forse mi sto confondendo.
                                                                                                                                            Comunque, sono sicuro di aver letto vari commenti che criticavano i film.

                                                                                                                                            e quindi, non sei capace di pensare con la tua testa? ::)
                                                                                                                                            Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario (G. Orwell)

                                                                                                                                            *

                                                                                                                                            FL0YD
                                                                                                                                            Dittatore di Saturno
                                                                                                                                            PolliceSu

                                                                                                                                            • *****
                                                                                                                                            • Post: 3150
                                                                                                                                            • non sono uomini che muoiono, ma mondi
                                                                                                                                              • Offline
                                                                                                                                              • Mostra profilo
                                                                                                                                            PolliceSu
                                                                                                                                              Re: Bill Walsh
                                                                                                                                              Risposta #69: Venerdì 21 Gen 2011, 16:04:25
                                                                                                                                              Forse mi sono perso, o forse s'è perso qualcun altro...

                                                                                                                                              Sbaglio o MickeyMouse ha "solo" detto che è un peccato che i film di Walsh non abbiano ricevuto il successo meritato, a parte Mary Poppins? E. di fronte allo stupore di pkthebest (che in parte condivido: anche a me i film di Walsh, lontani dall'essere capolavori, sono sempre sembrati così belli e divertenti che trovo impossibile che possano non piacere), ha citato a sostegno di questa tesi un caso ("FBI operazione gatto") in cui qualcuno (un circuito forse non così raffinato nel fare critiche, ma con una certa visibilità come MyMovies) lo ha definito un film noioso.
                                                                                                                                              Poi magari MickeyMouse si sbaglia/confonde e non è così (in effetti su MyMovies non ho trovato questa critica, ma nulla vieta ci sia o che l'abbia letta altrove), ma la sua posizione mi sembrava chiara ("ottimi film, con livelli pari a quelli delle storie a fumetti").
                                                                                                                                              --- Andrea

                                                                                                                                              *

                                                                                                                                              Mickey Mouse
                                                                                                                                              Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                                                                              PolliceSu   (1)

                                                                                                                                              • ***
                                                                                                                                              • Post: 332
                                                                                                                                              • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                                                                                                • Offline
                                                                                                                                                • Mostra profilo
                                                                                                                                              PolliceSu   (1)
                                                                                                                                                Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                Risposta #70: Venerdì 21 Gen 2011, 16:24:56
                                                                                                                                                Sì, il mio pensiero è quello che hai detto tu, più o meno.
                                                                                                                                                Ma non ho detto che Mary Poppins non mi piacesse! Ho detto semplicemente che ho letto dei commenti negativi su tutti i film di Walsh, tranne appunto Mary Poppins che è sempre stato considerato un grandissimo film.
                                                                                                                                                15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                                                                                                Grazie, Floyd.


                                                                                                                                                *

                                                                                                                                                FL0YD
                                                                                                                                                Dittatore di Saturno
                                                                                                                                                PolliceSu

                                                                                                                                                • *****
                                                                                                                                                • Post: 3150
                                                                                                                                                • non sono uomini che muoiono, ma mondi
                                                                                                                                                  • Offline
                                                                                                                                                  • Mostra profilo
                                                                                                                                                PolliceSu
                                                                                                                                                  Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                  Risposta #71: Venerdì 21 Gen 2011, 16:30:00
                                                                                                                                                  Ma non ho detto che Mary Poppins non mi piacesse! Ho detto semplicemente che ho letto dei commenti negativi su tutti i film di Walsh, tranne appunto Mary Poppins che è sempre stato considerato un grandissimo film.
                                                                                                                                                  Ehm... avrò scritto male, ma era proprio quello che volevo dire: che il tuo discorso esulava da Mary Poppins, dato che era evidente che il giusto riconoscimento lo aveva ricevuto.

                                                                                                                                                  Questa discussione ormai è segnata dai fraintendimenti plurimi :D
                                                                                                                                                  --- Andrea

                                                                                                                                                  *

                                                                                                                                                  Dominatore delle Nuvole
                                                                                                                                                  Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                                  PolliceSu   (8)

                                                                                                                                                  • ****
                                                                                                                                                  • Post: 1478
                                                                                                                                                  • Guazzabù!
                                                                                                                                                    • Offline
                                                                                                                                                    • Mostra profilo
                                                                                                                                                  PolliceSu   (8)
                                                                                                                                                    Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                    Risposta #72: Mercoledì 20 Lug 2016, 13:26:28
                                                                                                                                                    Bill Walshfredson, o l'umorismo in agguato.

                                                                                                                                                    Quello di Bill Walsh (e dell'insostituibile Floyd Gottfredson alle matite, con il quale si crea una delle più venerate e leggendarie simbiosi del fumetto Disney, paragonabile solo a Chendi/Bottaro e Pezzin/Cavazzano; da cui la fusione dei due nomi) è un umorismo diverso da tutti gli altri umorismi Disney. Non è un umorismo d'assalto, soprattutto, come quello del Topolino originario o quello, che so, di Silvia Ziche (per prendere due estremi temporali, molto diversi fra loro). Non è un umorismo di maniera, del resto, di quello propinato dagli autori dell'era Muci (e anche da molti dell'era De Poli), subordinato a poche battute e situazioni classiche e schiacciato dall'incuria del linguaggio e della messa in scena.
                                                                                                                                                    Quello di Bill Walsh e Floyd Gottfredson è un umorismo tipicamente da strisce, che però si muove per trappole. Se in precedenza la striscia aveva un meccanismo più serrato, del tipo ripresa-azione-sorpresa, qui capita talvolta che l'azione manchi del tutto, lasciando il posto ad un altro elemento, sinora mai così accentuato. L'osservazione.
                                                                                                                                                    Il Topolino di Bill Walsh (e Floyd Gottfredson) è un viaggiatore instancabile, spesso non per sua volontà ma comunque instancabile, come lo era sempre stato, e combatte le ingiustizie come e più di sempre; ma sono ingiustizie che quasi mai lo riguardano da vicino: non c'è nessuno zio Volabasso o capitano Radimare, nessun padre di Minni da aiutare, nessuna minaccia diretta come i ricatti domestici di Silvestro Lupo; ma se mai sono Giac e Gas a prelevarlo di peso dal letto, in una memorabile scena con Pippo, e trascinarlo in una delle sue avventure più pericolose, in cui rischierà più volte di finire "bucato":




                                                                                                                                                    Oppure, sarà il piccolo Wing Ding a trasportarlo giù a capofitto con il terraplano a combattere contro i terribili esseri a due dimensioni. E il bello è che Topolino, controvoglia, tirato dentro suo malgrado ma costituzionalmente incapace di dire di no, di volta in volta prende su di sé il destino e la libertà di popoli interi.
                                                                                                                                                    Ma attenzione: il Topolino di Walsh (e Gottfredson) è precisamente l'antitesi (e l'antidoto, mi sia permesso) agli aniteroi-eroi che, scontrosi, inquieti e minimalisti per tutta la storia, fumano la loro sigaretta, salvano il mondo e tornano a bere per dimenticare. Il Topolino di Walsh è sorridente, positivo come lo è sempre stato, e soprattutto, molto più che in origine, è gentile.
                                                                                                                                                    Ma come? Un martiniano come te elogia la gentilezza, il buon carattere di un personaggio? Sì, perché quel personaggio è Topolino, e Topolino è il personaggio, l'unico, fra tutti, che ha le carte per essere un modello. E il fatto che con questo carattere così universale, illuminato, eppure talvolta pensieroso al limite dello schivo, coraggioso e deciso come pochi (ricordiamolo in Mook al cospetto di Gambadilegno - la firma di Eli) eppure quasi tenero quando prende a pugni qualcuno con la furia di un nanerottolo, il fatto che questa persona viva fra avventure più belle e imprevedibili, pericolose e affascinanti del fumetto Disney, è tutt'altro che strano: il Tesoro di Mook, il Terraplano, il Buffone del Re, la Scarpa magica, il Deserto del nulla, la Città subacquea e la Mosca Zeta-Zeta, e ancora...
                                                                                                                                                    E poi ricordiamo l'Orfanello riformato, in cui viceversa la vicenda resta tutta in città ma si tinge di surreale, ridicolo e inquietante, tutto insieme.
                                                                                                                                                    E poi ci sono le storie in cui il pericolo non è esotico né domestico, né cercato né imposto. Semplicemente non c'è. È il caso di Topolino e l'uomo del 2000, storia-miracolo in cui l'unico vero pericolo è rappresentato dai due scienziati, testimoni del fatto che, dopo l'Uomo Nuvola, la scienza va assomigliando a una manica di incorreggibili manipolatori. Ma per il resto la storia di Eta Beta è tutta filosofica, spiazzante, per situazioni, e soprattutto terribilmente divertente.

                                                                                                                                                    Ed eccoci alla frase di apertura: Bill Walsh o l'umorismo in agguato; in questa storia, come in tante altre, la risata è veicolata dalla stranezza, dallo stupore, dall'inatteso, che si fa di volta in volta ridicolo, catastrofico, filosofico; e così pure nel Terraplano Topolino scopre una civiltà nuova attraverso continui capovolgimenti del punto di vista (anche del corpo, in realtà...), frecciatine alla società, ironia sulle situazioni, il tutto con un'eleganza che farebbe invidia a qualunque sceneggiatore.
                                                                                                                                                    E la celestiale battuta de La banda della morte: "Io dono un milione e... ne rubo cinquanta, capite?", che mi ha fatto capire tante ma tante cose su tanta gente; e che compensa una certa "americanità" forse un po' superficiale di cui i due autori vengono talvolta accusati non senza qualche ragione, insieme a Barks, nel loro trattamento dell'estero (che pure - Mook - riserva comunque delle perle almeno comiche).

                                                                                                                                                    Uno degli umorismi più sottili e pervasivi che conosca, personalmente, e che personalmente adoro. Un umorismo, appunto, che prende in trappola il lettore (in ciò perfettamente in sintonia con la struttura a strisce), che gli tende un agguato ad ogni passo, accompagnandolo dall'inizio alla fine (che fine poi non è, perché la striscia successiva inizia un altro capolavoro) persino nei nodi fondamentali della trama.

                                                                                                                                                    Bill Walsh è parte integrante del mito di Gottfredson e Floyd Gottfredson è parte integrante dell'arte di Walsh.
                                                                                                                                                    Ed io personalmente mi sono formato fumettisticamente (e mi formo tuttora) sulle storie dei due Grandi ristampate sui Grandi Classici, nelle quali ho trovato tanto buonumore, tanta avventura, e persino - più o meno in parte - me stesso:




                                                                                                                                                     ;D
                                                                                                                                                    « Ultima modifica: Mercoledì 20 Lug 2016, 13:33:12 da A.Basettoni »

                                                                                                                                                    *

                                                                                                                                                    Monkey_Feyerabend
                                                                                                                                                    --
                                                                                                                                                    PolliceSu

                                                                                                                                                    PolliceSu
                                                                                                                                                      Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                      Risposta #73: Mercoledì 20 Lug 2016, 14:40:23
                                                                                                                                                      Però lì il pippoide sta facendo dell'analisi. Tu dovresti essere dalle parti della geometria algebrica se ricordo bene.

                                                                                                                                                      (scusate, confidenze tra matematici, piccoli pessimi uomini nuvola  ;D)



                                                                                                                                                      Uno degli umorismi più sottili e pervasivi che conosca, personalmente, e che personalmente adoro. Un umorismo, appunto, che prende in trappola il lettore (in ciò perfettamente in sintonia con la struttura a strisce), che gli tende un agguato ad ogni passo, accompagnandolo dall'inizio alla fine (che fine poi non è, perché la striscia successiva inizia un altro capolavoro) persino nei nodi fondamentali della trama.

                                                                                                                                                      Vedi che anche un martiniano come te ci arriva che l'umorismo deve aderire al formato fumettistico per funzionare. Quello che qui tu chiami "umorismo pervasivo" io lo chiamo "umorismo".
                                                                                                                                                      « Ultima modifica: Mercoledì 20 Lug 2016, 16:16:54 da Monkey_Feyerabend »

                                                                                                                                                      *

                                                                                                                                                      Dominatore delle Nuvole
                                                                                                                                                      Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                                      PolliceSu

                                                                                                                                                      • ****
                                                                                                                                                      • Post: 1478
                                                                                                                                                      • Guazzabù!
                                                                                                                                                        • Offline
                                                                                                                                                        • Mostra profilo
                                                                                                                                                      PolliceSu
                                                                                                                                                        Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                        Risposta #74: Mercoledì 20 Lug 2016, 16:32:30
                                                                                                                                                        Però lì il pippoide sta facendo dell'analisi. Tu dovresti essere dalle parti della geometria algebrica se ricordo bene.

                                                                                                                                                        (scusate, confidenze tra matematici, piccoli pessimi uomini nuvola  ;D)

                                                                                                                                                        Infatti è un "più o meno in parte". :P Topologia algebrica, comunque. Con una grande passione per la logica.


                                                                                                                                                        Per l'altra cosa, vedi post due piani più in basso. ;)
                                                                                                                                                        « Ultima modifica: Mercoledì 20 Lug 2016, 16:33:10 da A.Basettoni »

                                                                                                                                                        *

                                                                                                                                                        Monkey_Feyerabend
                                                                                                                                                        --
                                                                                                                                                        PolliceSu   (1)

                                                                                                                                                        PolliceSu   (1)
                                                                                                                                                          Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                          Risposta #75: Mercoledì 20 Lug 2016, 17:08:23
                                                                                                                                                          Ah è vero! Tu stai facendo la tesi nella materia in cui l'avrei fatta io se non l'avessi fatta in logica!

                                                                                                                                                           ;D

                                                                                                                                                          *

                                                                                                                                                          Dani_Delux
                                                                                                                                                          Giovane Marmotta
                                                                                                                                                          PolliceSu

                                                                                                                                                          • **
                                                                                                                                                          • Post: 180
                                                                                                                                                          • Esordiente
                                                                                                                                                            • Offline
                                                                                                                                                            • Mostra profilo
                                                                                                                                                          PolliceSu
                                                                                                                                                            Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                            Risposta #76: Mercoledì 20 Lug 2016, 21:56:40
                                                                                                                                                            Bill Walshfredson, o l'umorismo in agguato.

                                                                                                                                                            Quello di Bill Walsh è un umorismo diverso da tutti gli altri umorismi Disney. Non è un umorismo d'assalto, soprattutto, come quello del Topolino originario o quello, che so, di Silvia Ziche




                                                                                                                                                            Faccio solo un appunto, che in fondo non serve a nulla ma lo faccio lo stesso.
                                                                                                                                                            Questa sequenza si ritrova uguale spiccicata in Topolino e la rapina del millennio di Silvia Ziche. Con l'unica differenza che Ziche, facendo stare Pippo a pensarci per due pagine, riesce meglio a far suscitare la risata.

                                                                                                                                                            « Ultima modifica: Mercoledì 20 Lug 2016, 22:09:22 da Dani_Delux »

                                                                                                                                                            *

                                                                                                                                                            Dominatore delle Nuvole
                                                                                                                                                            Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                                            PolliceSu

                                                                                                                                                            • ****
                                                                                                                                                            • Post: 1478
                                                                                                                                                            • Guazzabù!
                                                                                                                                                              • Offline
                                                                                                                                                              • Mostra profilo
                                                                                                                                                            PolliceSu
                                                                                                                                                              Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                              Risposta #77: Mercoledì 20 Lug 2016, 22:10:07

                                                                                                                                                              Faccio solo un appunto, che in fondo non serve a nulla ma lo faccio lo stesso.
                                                                                                                                                              Questa sequenza si ritrova uguale spiccicata in Topolino e la rapina del millennio di Silvia Ziche. Con l'unica differenza che Ziche, facendo stare Pippo a pensarci per due pagine, riesce meglio a far suscitare la risata.

                                                                                                                                                              Oh, certo, è inevitabile che queste nostre classificazioni passino sopra dei dettagli che invece sono in comune (ed è positivo che lo siano). Anzi a dire il vero Silvia Ziche conserva anche lei una parte di umorismo pensoso, lo scrivemmo anche nel volume del 2015. Precisazione doverosa, quindi.
                                                                                                                                                              Giusto si potrebbe notare, per proseguire il tuo confronto, che l'insistere sulla battuta (quindi dedicarle due pagine) è tipico dell'umorismo moderno, mentre quello alla Walsh, per esempio, adottava una sorta di "democrazia dello spazio" per cui non ci si soffermava mai troppo su uno stesso punto. Esigenza indotta fortemente dalle strisce, ovviamente, e che conferiva a molte battute un tono incidentale che quasi, paradossalmente, le rende ancora più memorabili.

                                                                                                                                                              Due approcci differenti, in ogni caso: in uno la comicità è data dall'ellissi, nell'altro dalla meticolosa immersione nella logica di Pippo.

                                                                                                                                                              Il sudoku in notturna. ;D
                                                                                                                                                              « Ultima modifica: Mercoledì 20 Lug 2016, 22:13:14 da A.Basettoni »

                                                                                                                                                              *

                                                                                                                                                              Monkey_Feyerabend
                                                                                                                                                              --
                                                                                                                                                              PolliceSu

                                                                                                                                                              PolliceSu
                                                                                                                                                                Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                Risposta #78: Mercoledì 20 Lug 2016, 22:55:53
                                                                                                                                                                Pippo che si accorge in ritardo che Topolino è stato rapito o qualcosa del genere sta anche in uno dei recenti corti di animazione (quelli in stile cartoon network di cui si parlava nella sezione animazione). Ed è un topos del personaggio di Pippo la reazione ritardata, la usano dai tempi dei primi corti!
                                                                                                                                                                Mickey to donald: "hey, who's drivin'?"
                                                                                                                                                                Donald to Goofy: "yeeeeeaaaahhh, who's driving???"
                                                                                                                                                                Goofy: "auh yuk... well I AM driving"
                                                                                                                                                                Goofy: "..."
                                                                                                                                                                 
                                                                                                                                                                il resto è storia: https://www.youtube.com/watch?v=8LbyrMGMKz4     ;D ;D



                                                                                                                                                                Ziche ha uno stile da striscia tra l'altro.
                                                                                                                                                                Però ha il vantaggio di giocarsi strisce "che non finiscono mai", visto che in realtà non sono strisce (mentre Walsh la battuta per forza lì doveva metterla, mica poteva far rinsavire Pippo sul giornale della settimana dopo!  )

                                                                                                                                                                E poi attenzione a dire che Ziche  "fa passare più tempo". Lei fa passare più tempo del lettore, nel senso che ci mette più vignette nel mezzo. Però tutto sommato il suo Pippo è piuttosto sveglio, si è reso conto abbastanza in fretta del rapimento, gli è bastato andare sulla panchina a fare due parole crociate.
                                                                                                                                                                Walsh invece fa passare molto più tempo della storia ...perché Pippo arriva addirittura a casa a farsi un bagno! Questo passaggio temporale grottescamente sproporzionato mostrato sintetizzato nel passaggio da una vignetta all'altra (tempo del lettore minimale) ha su di me un effetto più comico che la versione della Ziche della gag.

                                                                                                                                                                Ok, la reazione allo humor è una cosa soggettiva e incontrollabile. Però qui la differenza ha un che di matematico. La comicità qui è data proprio dal rapporto tempo (che impiega Pippo a capire il problema) nella storia / tempo del lettore. In Walsh il rapporto è enorme. Ziche invece sta lì a far blaterare Pippo..."oh chissà cosa ci faceva topolino con trudy e bla bla...". Poteva tagliare. Anzi meglio, poteva lasciare tutte quelle vignette che ha messo, ma mute. Ma vabbè, non sono tutti degli Ortolani. Alla Ziche voglio bene lo stesso. 


                                                                                                                                                                Il dominatore ha espresso in contemporanea più o meno lo stesso concetto, ma a parole diverse...


                                                                                                                                                                P.S.: la rapina del millennio storia noiosissima nonostante le tante gag (le galline   ;D): peccato, se gliel'avessero lasciata fare su poche pagine, come storia regolare insomma, invece che come lungo feuilleton estivo, veniva fuori una storia coi controcoglioni...così diluita invece...
                                                                                                                                                                « Ultima modifica: Giovedì 21 Lug 2016, 10:15:12 da Monkey_Feyerabend »

                                                                                                                                                                *

                                                                                                                                                                Monkey_Feyerabend
                                                                                                                                                                --
                                                                                                                                                                PolliceSu   (2)

                                                                                                                                                                PolliceSu   (2)
                                                                                                                                                                  Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                  Risposta #79: Mercoledì 20 Lug 2016, 23:58:44
                                                                                                                                                                  Ah, un'ultima cosa, poi basta che mi state distruggendo:

                                                                                                                                                                  Faccio solo un appunto, che in fondo non serve a nulla ma lo faccio lo stesso.

                                                                                                                                                                  Che non serve a nulla? Stai scherzando? Questi sono gli interventi di cui ha bisogno questo forum per sopravvivere.  Ve lo dice uno cresciuto su (ben altri) forum. Senza osservazioni come questa che hai fatto questo forum tra qualche anno muore, soffocato tra un "a che ora esce estatissima?" e "buon Natale al Maestro Asteriti!". Che per carità ci può stare anche quello, ma non solo quello
                                                                                                                                                                  (e per dimostrarvelo ne approfitto or ora per fare a Bruno Enna gli auguri di buona Pasqua. Anche se siano a luglio, spero siano graditi lo stesso)

                                                                                                                                                                  *

                                                                                                                                                                  Maximilian
                                                                                                                                                                  Dittatore di Saturno
                                                                                                                                                                  PolliceSu

                                                                                                                                                                  • *****
                                                                                                                                                                  • Post: 3837
                                                                                                                                                                  • Innamorato di Bill Walsh
                                                                                                                                                                    • Offline
                                                                                                                                                                    • Mostra profilo
                                                                                                                                                                  PolliceSu
                                                                                                                                                                    Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                    Risposta #80: Giovedì 21 Lug 2016, 11:40:38
                                                                                                                                                                    Questa sequenza si ritrova uguale spiccicata in Topolino e la rapina del millennio di Silvia Ziche. Con l'unica differenza che Ziche, facendo stare Pippo a pensarci per due pagine, riesce meglio a far suscitare la risata.
                                                                                                                                                                    Tutto vero, ma rigetto la conclusione. Appunto il farglielo pensare per più pagine prepara il terreno alla battuta, che dunque arriva per gradi. Prima il personaggio pensa al sudoku, poi gli sovvengono Topolino e Trudy, dopo si fa domande su di loro, infine arriva alla conclusione.
                                                                                                                                                                    Invece in Walsh la battuta avviene all'improvviso, mentre Pippo sta facendo del resto e presumibilmente non vi aveva più riflettuto fino a quel momento.

                                                                                                                                                                    Nel primo caso, il lettore si può aspettare come andrà a finire, nel secondo non ha il tempo di fare supposizioni e viene colto alla sprovvista.
                                                                                                                                                                    « Ultima modifica: Giovedì 21 Lug 2016, 11:41:22 da Anton_Rebeliot »

                                                                                                                                                                    *

                                                                                                                                                                    Dominatore delle Nuvole
                                                                                                                                                                    Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                                                    PolliceSu

                                                                                                                                                                    • ****
                                                                                                                                                                    • Post: 1478
                                                                                                                                                                    • Guazzabù!
                                                                                                                                                                      • Offline
                                                                                                                                                                      • Mostra profilo
                                                                                                                                                                    PolliceSu
                                                                                                                                                                      Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                      Risposta #81: Giovedì 21 Lug 2016, 12:47:07
                                                                                                                                                                      Ah è vero! Tu stai facendo la tesi nella materia in cui l'avrei fatta io se non l'avessi fatta in logica!

                                                                                                                                                                       ;D

                                                                                                                                                                      (Finita, comunque. :))

                                                                                                                                                                      Che non serve a nulla? Stai scherzando? Questi sono gli interventi di cui ha bisogno questo forum per sopravvivere

                                                                                                                                                                      Son due anni che provo (con pochi altri, fra cui Eli) a far attecchire questo punto di vista, ma con poco risultato. (Oh, comunque non è per fare gli snob, eh, i "piani di sotto" del forum riservano sempre sorrisi e battutone splendide.)
                                                                                                                                                                      Altri della nostra specie, come Duck Fener, Special Mongo, Grrodon e PORTAMANTELLO (ma anche Paolo), compaiono sempre più saltuariamente. Semmai la gente è attratta dallo sfrigolio della pugna della discussione su Rodolfo Cimino indagato e socialista. :P
                                                                                                                                                                      Quindi a maggior ragione benvenuti AzureBlue, Monkey e Dani_Delux!


                                                                                                                                                                      Ma ditemi, sarà... sarà colpa mia che scrivo post troppo lunghi? ::) :P
                                                                                                                                                                      « Ultima modifica: Giovedì 21 Lug 2016, 13:14:47 da A.Basettoni »

                                                                                                                                                                      *

                                                                                                                                                                      Monkey_Feyerabend
                                                                                                                                                                      --
                                                                                                                                                                      PolliceSu

                                                                                                                                                                      PolliceSu
                                                                                                                                                                        Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                        Risposta #82: Venerdì 22 Lug 2016, 11:14:33

                                                                                                                                                                        Son due anni che provo (con pochi altri, fra cui Eli) a far attecchire questo punto di vista, ma con poco risultato. (Oh, comunque non è per fare gli snob, eh, i "piani di sotto" del forum riservano sempre sorrisi e battutone splendide.)
                                                                                                                                                                        Altri della nostra specie, come Duck Fener, Special Mongo, Grrodon e PORTAMANTELLO (ma anche Paolo), compaiono sempre più saltuariamente. Semmai la gente è attratta dallo sfrigolio della pugna della discussione su Rodolfo Cimino indagato e socialista. :P
                                                                                                                                                                        Quindi a maggior ragione benvenuti AzureBlue, Monkey e Dani_Delux!


                                                                                                                                                                        Va detto che non è colpa degli utenti che hai elencato, o di tanti altri. Spesso c'è anche un problema di non corrispondenza dello stesso materiale letto.
                                                                                                                                                                        Per esempio, Cornelius e Paperotto fanno un bel lavoro di recensione dei vecchi almanacchi. Ma da lì discussioni non ne possono partire, perché...chi diavoli ce li ha quegli almanacchi?  :D
                                                                                                                                                                        Stessa cosa per il topic in cui Paperotto e Gilberto66 stanno facendo una maratona di recensioni di storie del Papersera (nel senso del giornale di Paperopoli, non del nome di questo sito)...da lì potrebbero nascere discussioni gustosissime...ma chi cavolo le possiede queste storie!  ;D

                                                                                                                                                                        E per quanto riguarda le storie celebri che tutti conosciamo, credo che gli utenti storici di questo forum, come quelli che hai elencato sopra, non abbiano voglia di parlarne perché magari l'hanno fatto già in passato, e giustamente non hanno voglia di ripetersi.

                                                                                                                                                                        Paolo per esempio scrive recensioni meravigliose. Ma praticamente due all'anno (cioè solo quando una storia di Casty supera le cinquanta pagine).

                                                                                                                                                                        Io ho avuto la tentazione ogni tanto di scrivere qualche critica sulle storie (le migliori!) di Scarpa, in cui pure trovo difetti a iosa per i miei gusti. Ma non oso. Vista l'aria che tira, ho paura di essere crocifisso in sala mensa (cit.).

                                                                                                                                                                        Altro esempio. Ho appena letto L'isola del Tesoro. Teresa Radice e Turconi hanno uno stile personalissimo con tante piccole finezze di cui si potrebbe discutere (non io che li ho letti poco, voi che li conoscete meglio). Ma nei topic appositi ci trovo quasi solo una marea di complimenti agli autori per questa storia bellissima. Io i complimenti a un autore, se proprio ne sento il bisogno, glieli faccio via mail, via messaggio privato, scrivendo un commento sul suo blog se ne ha uno. Mica qui!

                                                                                                                                                                        Non sto criticando nessuno: i forum sono luoghi sociali, e le dinamiche sociali sono incontrollabili. Le cose vanno così da queste parti e amen.

                                                                                                                                                                        Poi c'è tutto un altro problema di interazione: certi (troppi) utenti leggono esposizioni di gusti diversi dai loro come un abominio, un attacco a una comunità di appassionati. Mi sta bene anche quello, ma si difendessero almeno con l'arma dell'argomentazione (anche scherzosa, ma seria, e questo non è un ossimoro Eli, prima che vieni a farmelo notare  :P).


                                                                                                                                                                        Il post più polliciato quest'anno è stato il mio post di critica alla forma de I Grandi Classici. Ma domandatevi, e non è una domanda retorica: voi, utenti di questo forum, ve lo meritate davvero un GC migliore?


                                                                                                                                                                        Io comunque scriverò sempre di meno di qui in poi. Il mio stile di esposizione sembra non adeguarsi alla gran parta della gente che scrive qui. Ne prendo atto, cambio bar e via.
                                                                                                                                                                        (ma quando scriverò saranno sempre post chilometrici, così il mio amico dominatore della nuvole è contento  [smiley=mm1.gif]).
                                                                                                                                                                        « Ultima modifica: Sabato 23 Lug 2016, 11:25:17 da Monkey_Feyerabend »

                                                                                                                                                                        *

                                                                                                                                                                        Dominatore delle Nuvole
                                                                                                                                                                        Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                                                        PolliceSu

                                                                                                                                                                        • ****
                                                                                                                                                                        • Post: 1478
                                                                                                                                                                        • Guazzabù!
                                                                                                                                                                          • Offline
                                                                                                                                                                          • Mostra profilo
                                                                                                                                                                        PolliceSu
                                                                                                                                                                          Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                          Risposta #83: Venerdì 22 Lug 2016, 13:00:08
                                                                                                                                                                          Il post più polliciato quest'anno è stato il mio post di critica alla forma de I Grandi Classici. Ma domandatevi, e non è una domanda retorica: voi, utenti di questo forum, ve lo meritate davvero un GC migliore?
                                                                                                                                                                          Mah... sì. :P

                                                                                                                                                                          Citazione
                                                                                                                                                                          Io comunque scriverò sempre di meno di qui in poi. Il mio stile di esposizione sembra non adeguarsi alla gran parta della gente che scrive qui. Ne prendo atto, cambio bar e via.
                                                                                                                                                                          (ma quando scriverò saranno sempre post chilometrici, così il mio amico dominatore della nuvole è contento  [smiley=mm1.gif]).

                                                                                                                                                                          Grazie per l'"amico"! Ma scrivi, scrivi, anzi lo stile tranchant-analitico (e questo non è un ossimoro. O forse sì?...) ha sempre attrattiva, anche se può non sembrare. ;)


                                                                                                                                                                          Comunque, io avevo scritto un messaggio per riportare l'arte di Bill Walsh sotto i riflettori, riaprendo una discussione che era addirittura rimasta nel forum storico e languiva da cinque anni, e... Bill Walsh è subito il grande assente di questa discussione. ;D
                                                                                                                                                                          « Ultima modifica: Venerdì 22 Lug 2016, 13:07:46 da A.Basettoni »

                                                                                                                                                                          *

                                                                                                                                                                          Monkey_Feyerabend
                                                                                                                                                                          --
                                                                                                                                                                          PolliceSu   (1)

                                                                                                                                                                          PolliceSu   (1)
                                                                                                                                                                            Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                            Risposta #84: Venerdì 22 Lug 2016, 21:25:21

                                                                                                                                                                            Comunque, io avevo scritto un messaggio per riportare l'arte di Bill Walsh sotto i riflettori, riaprendo una discussione che era addirittura rimasta nel forum storico e languiva da cinque anni, e... Bill Walsh è subito il grande assente di questa discussione. ;D

                                                                                                                                                                            e allora facciamolo riapparire. Qui ci insegna a trattare con le signore.


                                                                                                                                                                            *

                                                                                                                                                                            Grrodon
                                                                                                                                                                            Flagello dei mari
                                                                                                                                                                            PolliceSu   (1)

                                                                                                                                                                            • *****
                                                                                                                                                                            • Post: 4070
                                                                                                                                                                            • Potere e Potenza!
                                                                                                                                                                              • Offline
                                                                                                                                                                              • Mostra profilo
                                                                                                                                                                            PolliceSu   (1)
                                                                                                                                                                              Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                              Risposta #85: Venerdì 22 Lug 2016, 22:09:03
                                                                                                                                                                              Walsh è Disney di ferro. Riferimento, anima, spirito, tempo comico.

                                                                                                                                                                              Stop.

                                                                                                                                                                              Poi apprezzo anche la Ziche, ok, ma la vedo più come un'amica.

                                                                                                                                                                              *

                                                                                                                                                                              Andrea87
                                                                                                                                                                              Uomo Nuvola
                                                                                                                                                                              PolliceSu

                                                                                                                                                                              • ******
                                                                                                                                                                              • Post: 6566
                                                                                                                                                                              • Il terrore di Malachia!
                                                                                                                                                                                • Offline
                                                                                                                                                                                • Mostra profilo
                                                                                                                                                                              PolliceSu
                                                                                                                                                                                Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                                Risposta #86: Venerdì 22 Lug 2016, 22:10:34
                                                                                                                                                                                Walsh è Disney di ferro. Riferimento, anima, spirito, tempo comico.

                                                                                                                                                                                Stop.

                                                                                                                                                                                Poi apprezzo anche la Ziche, ok, ma la vedo più come un'amica.

                                                                                                                                                                                un'amica con cui ce n'è, direi! :P
                                                                                                                                                                                « Ultima modifica: Venerdì 22 Lug 2016, 22:11:05 da andrea87 »
                                                                                                                                                                                Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario (G. Orwell)

                                                                                                                                                                                *

                                                                                                                                                                                Monkey_Feyerabend
                                                                                                                                                                                --
                                                                                                                                                                                PolliceSu

                                                                                                                                                                                PolliceSu
                                                                                                                                                                                  Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                                  Risposta #87: Sabato 23 Lug 2016, 00:29:12
                                                                                                                                                                                  Walsh è Disney di ferro. Riferimento, anima, spirito, tempo comico.

                                                                                                                                                                                  Stop.

                                                                                                                                                                                  Sto cercando di decifrare il telegramma. Non ho capito cosa vuoi dire con  "Walsh è Disney di ferro". Che Walsh è molto disneyano nello spirito? O intendi proprio che Walsh è una versione ancora più ferrigna di Walt Disney (l'autore)? Insomma non ho capito come stai usando la parola "Disney".   :-?

                                                                                                                                                                                  Però forse sono d'accordo in entrambi i casi.  ;D

                                                                                                                                                                                  *

                                                                                                                                                                                  Bramo
                                                                                                                                                                                  Dittatore di Saturno
                                                                                                                                                                                  PolliceSu   (1)

                                                                                                                                                                                  • *****
                                                                                                                                                                                  • Post: 3198
                                                                                                                                                                                  • Sognatore incallito
                                                                                                                                                                                    • Offline
                                                                                                                                                                                    • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                    • Lo Spazio Disney
                                                                                                                                                                                  PolliceSu   (1)
                                                                                                                                                                                    Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                                    Risposta #88: Sabato 23 Lug 2016, 11:13:35
                                                                                                                                                                                    Non ho capito cosa vuoi dire con  "Walsh è Disney di ferro". Che Walsh è molto disneyano nello spirito?
                                                                                                                                                                                    Direi che intendeva questo ;)

                                                                                                                                                                                    Bill Walshfredson, o l'umorismo in agguato.
                                                                                                                                                                                    Gran bella disanima, complimenti :)
                                                                                                                                                                                    « Ultima modifica: Sabato 23 Lug 2016, 11:15:05 da Everett_Ducklair »

                                                                                                                                                                                    *

                                                                                                                                                                                    Dominatore delle Nuvole
                                                                                                                                                                                    Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                                                                    PolliceSu   (2)

                                                                                                                                                                                    • ****
                                                                                                                                                                                    • Post: 1478
                                                                                                                                                                                    • Guazzabù!
                                                                                                                                                                                      • Offline
                                                                                                                                                                                      • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                    PolliceSu   (2)
                                                                                                                                                                                      Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                                      Risposta #89: Sabato 23 Lug 2016, 14:05:08

                                                                                                                                                                                      Sto cercando di decifrare il telegramma. Non ho capito cosa vuoi dire con  "Walsh è Disney di ferro". Che Walsh è molto disneyano nello spirito? O intendi proprio che Walsh è una versione ancora più ferrigna di Walt Disney (l'autore)? Insomma non ho capito come stai usando la parola "Disney".   :-?

                                                                                                                                                                                      "Si può esse Disney de fero o Disney de piuma (de papero). Walsh è stato de fero."


                                                                                                                                                                                       :P
                                                                                                                                                                                      « Ultima modifica: Sabato 23 Lug 2016, 14:05:32 da A.Basettoni »

                                                                                                                                                                                      *

                                                                                                                                                                                      Dani_Delux
                                                                                                                                                                                      Giovane Marmotta
                                                                                                                                                                                      PolliceSu   (1)

                                                                                                                                                                                      • **
                                                                                                                                                                                      • Post: 180
                                                                                                                                                                                      • Esordiente
                                                                                                                                                                                        • Offline
                                                                                                                                                                                        • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                      PolliceSu   (1)
                                                                                                                                                                                        Re: Bill Walsh
                                                                                                                                                                                        Risposta #90: Domenica 21 Ago 2016, 18:16:06
                                                                                                                                                                                        Scusate se ritrorno solo ora sulla questione, ma avevo alcune cose da aggiungere.
                                                                                                                                                                                        Ecco, senza citare nessuno semplicemente perché sto solo da tablet e non riesco ben a farlo, io prima non dicevo che "fa più ridere" ma che "suscita meglio la risata".
                                                                                                                                                                                        Forse da persona puntigliosa dovrei spiegare cosa intendo: la gag della Ziche é una gag che ti fa, in un certo senso, sorridere leggendo le varie vignette visto proprio che tu già sai cosa succederà. Rimani sospeso tra il ridere e il non farlo, umorismo come detto da Monkey molto usato attualmente (cioè, praticamente usato sempre, quasi per evitare qualche battuta verbale più complessa), fino a quando poi effettivamente alla fine ridi. Te la fa suscitare di più, proprio perché sai già come potrebbe finire.
                                                                                                                                                                                        L'altra invece ti spiazza d'improvviso, ed é qualcosa che non ti aspetti affatto, quindi io volevo semplicemente far notare come fossero la stessa gag ma con due metodi umoristici quasi opposti

                                                                                                                                                                                        Saluti!  ;)


                                                                                                                                                                                        *

                                                                                                                                                                                        Maximilian
                                                                                                                                                                                        Dittatore di Saturno
                                                                                                                                                                                        PolliceSu   (1)

                                                                                                                                                                                        • *****
                                                                                                                                                                                        • Post: 3837
                                                                                                                                                                                        • Innamorato di Bill Walsh
                                                                                                                                                                                          • Offline
                                                                                                                                                                                          • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                        PolliceSu   (1)
                                                                                                                                                                                          Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                          Risposta #91: Lunedì 11 Giu 2018, 15:28:20
                                                                                                                                                                                          Non sono in grado di dare un giudizio completo su questo autore perchè lo conosco ancora poco, tuttavia dopo aver letto quello che ho letto non posso tacere.

                                                                                                                                                                                          Ho concluso il suo primo periodo, ovvero quello che va da Un'avventura di Topolino nella II Guerra Mondiale a Topolino e la casa del mistero.
                                                                                                                                                                                          Tutto questo non assomiglia a niente che abbia letto in vita mia. Per questo non riesco a descrivere quello che vorrei esprimere; le parole che mi accingo ad usare non bastano a rendere l'idea.

                                                                                                                                                                                          Ho visto la magnificenza allo stato puro.

                                                                                                                                                                                          Ho assistito alla materializzazione dello stesso concetto di arte.

                                                                                                                                                                                          Altro che età dell'oro... qui siamo passati direttamente all'età dello sperma!

                                                                                                                                                                                          (perdonate il linguaggio) 

                                                                                                                                                                                          *

                                                                                                                                                                                          Dominatore delle Nuvole
                                                                                                                                                                                          Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                                                                          PolliceSu   (1)

                                                                                                                                                                                          • ****
                                                                                                                                                                                          • Post: 1478
                                                                                                                                                                                          • Guazzabù!
                                                                                                                                                                                            • Offline
                                                                                                                                                                                            • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                          PolliceSu   (1)
                                                                                                                                                                                            Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                            Risposta #92: Lunedì 11 Giu 2018, 17:58:52
                                                                                                                                                                                            Bene bene! Un altro walshiano!

                                                                                                                                                                                            (perdonate il linguaggio)

                                                                                                                                                                                            Mica tanto, eh, mica tanto.

                                                                                                                                                                                            *

                                                                                                                                                                                            Maximilian
                                                                                                                                                                                            Dittatore di Saturno
                                                                                                                                                                                            PolliceSu

                                                                                                                                                                                            • *****
                                                                                                                                                                                            • Post: 3837
                                                                                                                                                                                            • Innamorato di Bill Walsh
                                                                                                                                                                                              • Offline
                                                                                                                                                                                              • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                            PolliceSu
                                                                                                                                                                                              Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                              Risposta #93: Domenica 24 Giu 2018, 22:00:44
                                                                                                                                                                                              In questo periodo mi sto appassionando ad una tipologia di storie che prima non risvegliava in me che un infimo interesse: le autoconclusive.

                                                                                                                                                                                              E' incredibile quanto quest'uomo riesca a raccontare qualcosa, divertire e sorpendere con a disposizione 4 o 5 vignette, riuscendo nel contempo esplorare le varie sfaccettature dei personaggi, in modo sempre diverso e assolutamente non banale.
                                                                                                                                                                                              Trovo più inventiva ed idee originali in una striscia di Walsh che in tante vicende lunghe 20 o 30 pagine.

                                                                                                                                                                                              In seguito a questa esperienza, posso dire non soltanto di non sentirmi sfiduciato dalle annate post-1955 (dopo che l'autoconclusività sarà divenuta definitiva), ma anzi di esserne molto incuriosito.

                                                                                                                                                                                              *

                                                                                                                                                                                              Maximilian
                                                                                                                                                                                              Dittatore di Saturno
                                                                                                                                                                                              PolliceSu   (2)

                                                                                                                                                                                              • *****
                                                                                                                                                                                              • Post: 3837
                                                                                                                                                                                              • Innamorato di Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                • Offline
                                                                                                                                                                                                • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                              PolliceSu   (2)
                                                                                                                                                                                                Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                Risposta #94: Mercoledì 6 Nov 2019, 22:57:01
                                                                                                                                                                                                Se una frase dovesse riassumere adeguatamente l'opera di Bill Walsh, "Non fidarti delle apparenze" ricoprirebbe adeguatamente la funzione.

                                                                                                                                                                                                Infatti, sebbene sicuramente sia stato utilizzato sia prima che dopo di lui, mai come nella produzione di questo autore è presente l'elemento del contrasto. Contrasto tra come un elemento viene inizialmente introdotto e la sua vera natura una volta smascherato. Tale concetto si applica agli avvenimenti quanto ai personaggi: diverse volte nelle sue storie compaiono cattivi che sembrano buoni, fifoni presentati come temerari, incapaci che si rivelano dotati eccetera (e per ciascuna istanza dell'elenco vale il viceversa).
                                                                                                                                                                                                Per quanto riguarda gli eventi, questa regole assume abitualmente una forma specifica: spesso avviene che un personaggio afferma qualcosa che viene negato (oppure interpretato in modo inaspettato) in una delle vignette successive, tipicamente l'ultima della striscia.


                                                                                                                                                                                                Svariate volte è lo stesso Topolino a contraddirsi, comportandosi in maniera opposta rispetto a ciò che dichiarava poco prima; effettivamente non ho mai incontrato un personaggio che cambia idea così di frequente.
                                                                                                                                                                                                Talvolta invece il contrasto viene presentato nello spazio di una singola vignetta: il disegno raffigura una situazione che diverge da quanto affermato contestualmente da un personaggio.


                                                                                                                                                                                                Un'altra metodo abitualmente usato dall'incommensurabile è il far comportare qualcuno in modo differente da quanto ci si aspetta da lui in un dato contesto. Non a caso l'autore ha fatto ampio utilizzo di personaggi esterni alla società, i "diversi", per i quali le regole del vivere comune non valgono e ciò li rende particolarmente ad avere reazioni inattese.
                                                                                                                                                                                                Un esempio molto presente nei fumetti firmati da Walsh avviene anche quando, a fronte di un accadimento bizzarro, il personaggio di turno che assiste lo commenta come un fatto del tutto naturale (salvo poi, al termine della striscia, rendersi conto della stranezza, in un primo piano inquadrante il volto sbalordito).


                                                                                                                                                                                                Riallacciandomi al discorso dei diversi, essi si configurano come gli ideali protagonisti di una variante della regola soppraccitata. A volte una battuta pronunciata non viene esplicitamente negata bensì osservata da un differente punto di vista. Il relativismo nell'autore assume una grande rilevanza: l'esplorazione di diverse ottiche da cui osservare uno stesso fenomeno si configura come un potente strumento per scavare in profondità della variegata e multiforme realtà.


                                                                                                                                                                                                Tutte queste tecniche sono utilizzate per sorprendere il lettore, a fini umoristici o per rappresentare l'ipocrisia o la contraddittorietà dell'essere umano (naturalmente tali obiettivi non si escludono per forza tra loro).
                                                                                                                                                                                                Ecco quindi che la produzione del divino è costellata da cambiamenti di prospettiva e incredibili rivelazioni che aprono gli occhi su cose che pensavamo già di conoscere o avere compreso a fondo; le certezze assodate costituenti la realtà vengono continuamente sfatate in favore di nuove e sbalorditive verità, nonché di una progressiva riduzione di punti fermi. E i dubbi e la messa in discussione di quanto sappiamo fungono, da sempre nella storia dell'uomo, da pungolo per cercare la verità e approfondire la conoscenza.
                                                                                                                                                                                                Bisogna andare oltre le apparenze.

                                                                                                                                                                                                « Ultima modifica: Venerdì 8 Nov 2019, 11:31:10 da Maximilian »

                                                                                                                                                                                                *

                                                                                                                                                                                                Maximilian
                                                                                                                                                                                                Dittatore di Saturno
                                                                                                                                                                                                PolliceSu

                                                                                                                                                                                                • *****
                                                                                                                                                                                                • Post: 3837
                                                                                                                                                                                                • Innamorato di Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                  • Offline
                                                                                                                                                                                                  • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                                PolliceSu
                                                                                                                                                                                                  Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                  Risposta #95: Sabato 28 Dic 2019, 19:24:07
                                                                                                                                                                                                  Sempre riferendomi al contrasto di cui paravo nel mio intervento precedente, uno dei modi più frequenti in cui esso si configura è l'uccidere con gentilezza, quasi un tormentone nelle storie dell'autore.

                                                                                                                                                                                                  Oppure, una gag che si ritrova che nelle store moderne, in cui popoli ritenuti primitivi si rivelano utilizzatori delle ultime tecnologie, deriva proprio da questo elemento walshano. Infatti già lui aveva mostrato (per la prima volta in Billy il Topo) civiltà considerate avere un forte legame con la natura e le proprie tradizioni adottare usi e costumi occidentali moderni, manifestando già i primi sintomi della globalizzazione.

                                                                                                                                                                                                  *

                                                                                                                                                                                                  doppio segreto
                                                                                                                                                                                                  Gran Mogol
                                                                                                                                                                                                  PolliceSu

                                                                                                                                                                                                  • ***
                                                                                                                                                                                                  • Post: 673
                                                                                                                                                                                                  • Topolino primo amore che non si scorda mai
                                                                                                                                                                                                    • Offline
                                                                                                                                                                                                    • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                                  PolliceSu
                                                                                                                                                                                                    Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                    Risposta #96: Domenica 29 Dic 2019, 13:02:20
                                                                                                                                                                                                    In poche parole, sostanzialmente, tutti gli esseri umani sono erme bifronti.


                                                                                                                                                                                                    Molto belli questi tuoi interventi! :)
                                                                                                                                                                                                    Sei una brava persona Topolino. E' questo il tuo guaio (Vera Ackerman)

                                                                                                                                                                                                    *

                                                                                                                                                                                                    Vincenzo
                                                                                                                                                                                                    Cugino di Alf
                                                                                                                                                                                                    PolliceSu

                                                                                                                                                                                                    • ****
                                                                                                                                                                                                    • Post: 1349
                                                                                                                                                                                                    • Esordiente
                                                                                                                                                                                                      • Offline
                                                                                                                                                                                                      • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                                    PolliceSu
                                                                                                                                                                                                      Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                      Risposta #97: Domenica 29 Dic 2019, 17:31:23
                                                                                                                                                                                                      Verissimo, è uno dei suoi tratti distintivi e ha avuto una notevole influenza sul fumetto Disney degli anni successivi.
                                                                                                                                                                                                      Una curiosità: il Pippo rapinatore è una gag a sè stante o proviene da una storia lunga?
                                                                                                                                                                                                      If you can dream it, you can do it.

                                                                                                                                                                                                      *

                                                                                                                                                                                                      Maximilian
                                                                                                                                                                                                      Dittatore di Saturno
                                                                                                                                                                                                      PolliceSu

                                                                                                                                                                                                      • *****
                                                                                                                                                                                                      • Post: 3837
                                                                                                                                                                                                      • Innamorato di Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                        • Offline
                                                                                                                                                                                                        • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                                      PolliceSu
                                                                                                                                                                                                        Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                        Risposta #98: Domenica 29 Dic 2019, 18:30:11
                                                                                                                                                                                                        il Pippo rapinatore è una gag a sè stante o proviene da una storia lunga?
                                                                                                                                                                                                        E' tratto da una storia di 12 strisce: Topolino e l'eredità di Pippo

                                                                                                                                                                                                        *

                                                                                                                                                                                                        Maximilian
                                                                                                                                                                                                        Dittatore di Saturno
                                                                                                                                                                                                        PolliceSu

                                                                                                                                                                                                        • *****
                                                                                                                                                                                                        • Post: 3837
                                                                                                                                                                                                        • Innamorato di Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                          • Offline
                                                                                                                                                                                                          • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                                        PolliceSu
                                                                                                                                                                                                          Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                          Risposta #99: Martedì 12 Mag 2020, 19:40:20
                                                                                                                                                                                                          Quanto a Minni, più che da una storia in particolare ho avuto questa percezione dalla produzione Walsh-Gottfredson in generale del 1947-1955. La topina compare davvero poco e, per quel che ricordo e conosco, mai da comprimaria. Più che altro soffre il confronto con la compagna che aveva affiancato Mickey negli anni ‘30, sempre entusiasta e intraprendente. Non che questa appaia dis-innamorata del fidanzato, ma il fatto stesso che non si faccia coinvolgere nelle sue vicende mi sembra indice della vita più ordinaria a cui si è abituata. Bisognerebbe chiedersi perché gli autori non abbiano più  ritenuto opportuno considerarla, e forse la risposta è proprio che non la trovavano più “simpatica” per come si era evoluta.

                                                                                                                                                                                                          La verità è che l'autore in questione si è concentrato su Topolino, riducendo lo spazio concesso a tutti gli altri personaggi (con la parziale eccezione di Pluto).
                                                                                                                                                                                                          Tuttavia minor quantità non equivale necessariamente a minor qualità. Un personaggio può lasciare il segno persino comparendo per poche vignette, come fa appunto la nostra Minni in Topolino e l'anello di Mida. Più volte ella si arrabbia con il fidanzato (in modo anche pesante) o se ne lamenta ma, alla fine, malgrado tutte le incomprensioni e i dissapori, lo accoglie passando sopra a tutto.

                                                                                                                                                                                                          E' vero che non lo segue più nei suoi viaggi, tuttavia in un paio di occasioni (Billy il Topo e l'sola Neraperla) lo saluta alla partenza dimostrandosi emotivamente coinvolta e sinceramente preoccupata.

                                                                                                                                                                                                          Fra l'altro, secondo me il personaggio raggiunge il suo massimo splendore proprio in una storia di Walsh. Topolino e le meraviglie del domani.
                                                                                                                                                                                                          « Ultima modifica: Martedì 12 Mag 2020, 21:18:07 da Maximilian »

                                                                                                                                                                                                          *

                                                                                                                                                                                                          MarioCX
                                                                                                                                                                                                          Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                                                                                          PolliceSu

                                                                                                                                                                                                          • ****
                                                                                                                                                                                                          • Post: 1698
                                                                                                                                                                                                            • Offline
                                                                                                                                                                                                            • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                                          PolliceSu
                                                                                                                                                                                                            Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                            Risposta #100: Martedì 12 Mag 2020, 21:03:37

                                                                                                                                                                                                            Altro che età dell'oro... qui siamo passati direttamente all'età dello sperma!

                                                                                                                                                                                                            (perdonate il linguaggio)

                                                                                                                                                                                                            Beh, stiamo parlando di un liquido biologico come un altro in termini non volgari quindi non vedo il problema.
                                                                                                                                                                                                            Ma dove si possono trovare tutte le storie Walsh/Gottfredson?
                                                                                                                                                                                                            Io ne ho un po' nei vecchi oscar Mondadori (Gli anni ruggenti di Topolino, I pensieri di Pippo, Le follie di Eta Beta, Trilogia di Topolino) e sui tre TopoStrips, e su qualche cartonato.
                                                                                                                                                                                                            Ma mi piacerebbe qualcosa di organico,
                                                                                                                                                                                                            ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

                                                                                                                                                                                                            *

                                                                                                                                                                                                            dr. Paperus
                                                                                                                                                                                                            Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                                                                                            PolliceSu

                                                                                                                                                                                                            • ****
                                                                                                                                                                                                            • Post: 1976
                                                                                                                                                                                                            • working on siero di lunga pace and Immergrün
                                                                                                                                                                                                              • Offline
                                                                                                                                                                                                              • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                                            PolliceSu
                                                                                                                                                                                                              Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                              Risposta #101: Martedì 12 Mag 2020, 21:13:58

                                                                                                                                                                                                              La verità è che l'autore in questione si è concentrato su Topolino, riducendo lo spazio concesso a tutti gli altri personaggi (con la parziale eccezione di Pluto).
                                                                                                                                                                                                              Tuttavia minor quantità non equivale necessariamente a minor qualità. Un personaggio può lasciare il segno persino comparendo per poche vignette, come fa appunto la nostra Minni in Topolino e l'anello di Mida. Più volte ella si arrabbia con il fidanzato (in modo anche pesante) o se ne lamenta ma, alla fine, malgrado tutte le incomprensioni e i dissapori, lo accoglie passando sopra a tutto.

                                                                                                                                                                                                              E' vero che non lo segue più nei suoi viaggi, tuttavia in un paio di occasioni (Billy il Topo e l'sola Neraperla) lo saluta alla partenza dimostrandosi emotivamente coinvolta e sinceramente preoccupata.

                                                                                                                                                                                                              Fra l'altro, secondo me il personaggio raggiunse il suo massimo splendore proprio in una storia di Walsh. Topolino e le meraviglie del domani.

                                                                                                                                                                                                              Ho letto solo una delle storie che hai citato ;D cercherò di riprendere la conversazione magari quando avrò colmato questa lacuna. Comunque è vero in effetti che l’autore si è concentrato sul solo protagonista, anche se personalmente avrei barattato qualcuna delle avventure in solitaria anni ‘50 di Topolino con una un po’ più “partecipata”.

                                                                                                                                                                                                              Ma dove si possono trovare tutte le storie Walsh/Gottfredson?
                                                                                                                                                                                                              Io ne ho un po' nei vecchi oscar Mondadori (Gli anni ruggenti di Topolino, I pensieri di Pippo, Le follie di Eta Beta, Trilogia di Topolino) e sui tre TopoStrips, e su qualche cartonato.
                                                                                                                                                                                                              Ma mi piacerebbe qualcosa di organico,

                                                                                                                                                                                                              Gli anni d’oro di Topolino (?)
                                                                                                                                                                                                              ex Paperinik il Templare e Volkabug, inventore dell'Immergrün; prima niubbo, poi lurkatore, adesso utente affezionato; secondo la monetazione antica TEMPLI*PAPERINICUS*E*PAPERIBUS*MIRUM

                                                                                                                                                                                                              *

                                                                                                                                                                                                              MarioCX
                                                                                                                                                                                                              Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                                                                                              PolliceSu

                                                                                                                                                                                                              • ****
                                                                                                                                                                                                              • Post: 1698
                                                                                                                                                                                                                • Offline
                                                                                                                                                                                                                • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                                              PolliceSu
                                                                                                                                                                                                                Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                                Risposta #102: Martedì 12 Mag 2020, 21:34:48
                                                                                                                                                                                                                Gli anni d’oro di Topolino (?)

                                                                                                                                                                                                                Se ti riferisci alla pubblicazione lanciata intorno al 1970 e pubblicizzata sui Topolini dell'epoca, mi è stato detto da un amico che all'epoca non venne fatto un buon lavoro editoriale di montaggio delle strisce, effettuando spesso tagli deturpanti per l'economia complessiva della storia.
                                                                                                                                                                                                                Ma non so se sia vero.
                                                                                                                                                                                                                ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

                                                                                                                                                                                                                *

                                                                                                                                                                                                                brigo
                                                                                                                                                                                                                Visir di Papatoa
                                                                                                                                                                                                                PolliceSu   (1)

                                                                                                                                                                                                                • *****
                                                                                                                                                                                                                • Post: 2179
                                                                                                                                                                                                                  • Offline
                                                                                                                                                                                                                  • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                                                PolliceSu   (1)
                                                                                                                                                                                                                  Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                                  Risposta #103: Martedì 12 Mag 2020, 21:44:58
                                                                                                                                                                                                                  Gli anni d’oro di Topolino (?)

                                                                                                                                                                                                                  Se ti riferisci alla pubblicazione lanciata intorno al 1970 e pubblicizzata sui Topolini dell'epoca, mi è stato detto da un amico che all'epoca non venne fatto un buon lavoro editoriale di montaggio delle strisce, effettuando spesso tagli deturpanti per l'economia complessiva della storia.
                                                                                                                                                                                                                  Ma non so se sia vero.

                                                                                                                                                                                                                  No no, il titolo è lo stesso ma Volkabug si riferiva sicuramente a questa collana da edicola in 38 volumi, che ha pubblicato nel 2010 l'opera omnia di Floyd Gottfredson, con una completezza, una dedizione e un apparato analitico che mai in Italia si erano visti per questa fondamentale produzione.
                                                                                                                                                                                                                  Se poi sei interessato alle sole storie di Walsh/Gottfredson, ti consiglio di dare un'occhiata agli indici dei singoli albi, ed eventualmente recuperare solo i volumi che possono interessarti.


                                                                                                                                                                                                                  *

                                                                                                                                                                                                                  dr. Paperus
                                                                                                                                                                                                                  Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                                                                                                  PolliceSu   (1)

                                                                                                                                                                                                                  • ****
                                                                                                                                                                                                                  • Post: 1976
                                                                                                                                                                                                                  • working on siero di lunga pace and Immergrün
                                                                                                                                                                                                                    • Offline
                                                                                                                                                                                                                    • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                                                  PolliceSu   (1)
                                                                                                                                                                                                                    Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                                    Risposta #104: Martedì 12 Mag 2020, 21:49:14

                                                                                                                                                                                                                    Esatto, mi riferisco a quella, della quale peraltro puoi trovare un’adeguata recensione qui
                                                                                                                                                                                                                    ex Paperinik il Templare e Volkabug, inventore dell'Immergrün; prima niubbo, poi lurkatore, adesso utente affezionato; secondo la monetazione antica TEMPLI*PAPERINICUS*E*PAPERIBUS*MIRUM

                                                                                                                                                                                                                    *

                                                                                                                                                                                                                    MarioCX
                                                                                                                                                                                                                    Diabolico Vendicatore
                                                                                                                                                                                                                    PolliceSu

                                                                                                                                                                                                                    • ****
                                                                                                                                                                                                                    • Post: 1698
                                                                                                                                                                                                                      • Offline
                                                                                                                                                                                                                      • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                                                    PolliceSu
                                                                                                                                                                                                                      Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                                      Risposta #105: Martedì 12 Mag 2020, 21:54:43
                                                                                                                                                                                                                      Ah! Ok, mille grazie.
                                                                                                                                                                                                                      E poi quella a cui mi sono riferito forse era "Il Topolino d'oro".
                                                                                                                                                                                                                      Titolo simile ma non uguale.
                                                                                                                                                                                                                      ...ho la febbre, ma ti porto fuori a bere...

                                                                                                                                                                                                                      *

                                                                                                                                                                                                                      Mickey Mouse
                                                                                                                                                                                                                      Sceriffo di Valmitraglia
                                                                                                                                                                                                                      PolliceSu

                                                                                                                                                                                                                      • ***
                                                                                                                                                                                                                      • Post: 332
                                                                                                                                                                                                                      • Gottfredson e Walsh = Epopea
                                                                                                                                                                                                                        • Offline
                                                                                                                                                                                                                        • Mostra profilo
                                                                                                                                                                                                                      PolliceSu
                                                                                                                                                                                                                        Re:Bill Walsh
                                                                                                                                                                                                                        Risposta #106: Martedì 9 Ago 2022, 00:01:25
                                                                                                                                                                                                                        no
                                                                                                                                                                                                                        15 novembre 1976: l'ultima striscia di Floyd Gottfredson, l'Uomo dei Topi.
                                                                                                                                                                                                                        Grazie, Floyd.


                                                                                                                                                                                                                         

                                                                                                                                                                                                                        Dati personali, cookies e GDPR

                                                                                                                                                                                                                        Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
                                                                                                                                                                                                                        In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
                                                                                                                                                                                                                        Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

                                                                                                                                                                                                                        Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)