Benvenuto!
Per goderti al meglio il Papersera, effettua il login o crea una tua utenza.
Profilo Utente
 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Funzione disabilitata per la tua scelta sui cookies

 

Questi i recensori più attivi sulle pagine del Papersera:
  • V (271)
  • piccolobush (165)
  • Nebulina (100)
  • Malachia (97)
  • scrooge4 (93)
  • Paolo (87)
  • Paperinika (52)
  • Gancio (45)
  • inthenight (44)
  • A.Basettoni (43)
  • warren (43)
  • New_AMZ (37)
  • Gladstone (31)
  • Everett_Ducklair (29)
  • Samuele (26)
  • Chen Dai-Lem (22)
  • MiTo (21)
  • pacuvio (19)
  • cianfa88 (18)
  • Bruno (16)

 

Disclaimer & Copyright

Questo sito non ha alcun rapporto con la Walt Disney Company e né ha scopo di lucro alcuno, si tratta semplicemente di un sito amatoriale, che può considerarsi un'opera di saggistica rivolta all'analisi e alla promozione dei fumetti Disney e dei loro autori, e si avvale del diritto di citazione.

 

Le copertine DisneyDallo storico Topolino, ai più oscuri supplementi: nella galleria delle copertine è possibile ammirare letteralmente migliaia di copertine, provenienti da quasi tutte le pubblicazioni Disney! E la collezione continua a crescere grazie alla collaborazione di molti appassionati.

 

 

Pagina visitata 406602 volte

 


Ricerca recensioni

Ricerca recensioni
Testata: Titolo: Numero:
Recensore: Voto: Anno:

Di seguito i fascicoli estratti con i criteri immessi, per tornare alla pagina dell'edicola clicca qui.



Se nel primo volume dedicato da Tesori International all’autore veneziano erano stati presentati i lavori realizzati da Scarpa per l’americano Studio Disney fra gli anni '60 e gli anni '80, in questo secondo tomo troviamo invece le sue storie internazionali. Le prime tre fanno sempre parte del vasto gruppo delle avventure americane: Zio Paperone e il tesoro profumato, Paperino ritardatario cronico e Topolino e Pippo: in Problemi di TV. La qualità non è esattamente il punto forte di queste storie, mentre lo sono certo di più gli ottimi disegni di Scarpa, che dopo l’inizio negli anni '50 e il profondo cambiamento dei due decenni successivi, negli anni '80 subiscono un'altra trasformazione, diventando forse, si potrebbe dire, più suadenti. Delle tre l'unica storia che spicca è Il tesoro profumato, non per niente l’unica scritta da Scarpa stesso, e che quindi presenta una trama maggiormente articolata e che trova ulteriori sbocchi narrativi grazie all’inserimento di Brigitta come coprotagonista assieme a Paperone e nipoti.
Le restanti undici storie invece sono state disegnate da Romano Scarpa tutte per la Egmont, casa editrice danese che pubblica i fumetti Disney in molti paesi europei. Anche per queste, a dire il vero, vale lo stesso discorso già fatto per le avventure dello Studio Disney: storie simpatiche e carine, ma che raramente riescono ad offrire qualcosa di più. Tra le storie disegnate dal nostro Romano, sicuramente quella che merita di essere maggiormente ricordata è Topolino in: "Un ragazzo davvero in… Gamba", scritta da David Gerstein. Il soggetto è originale e ben sviluppato, e Gerstein è in grado di alternare e dare il giusto peso sia alle gag sia ai momenti più intensi. A tutto ciò sono poi da aggiungere diverse gustosissime citazioni gottfredsoniane e i soliti, ottimi disegni di Scarpa.
Tra le altre storie degne di nota, abbiamo Zio Paperone – Le carote dell’allegria (scritta dallo stesso Scarpa), che fa parte di quell’insieme di storie realizzate da artisti della Egmont per celebrare il genio di Carl Barks; l’avventura è piacevole, e la sfida fra Paperone e Cuordipietra Famedoro è arricchita dalla presenza di Brigitta, importantissima per le dinamiche del racconto. Non si può non menzionare poi Topolino in: Un tranquillo giorno in spiaggia, storia quasi interamente muta e dalle svariate citazioni cinematografiche; la bilogia di Larry Doudini, che si fa notare soprattutto per la continuity che intercorre fra le due storie (lo stesso criminale, Larry Doudini, apparirà di nuovo in seguito in altre storie non disegnate da Scarpa) e la più recente avventura del gruppo, Zio Paperone – La nemica della mia nemica, dove abbiamo un interessante scontro fra la famiglia dei paperi, Amelia e la maga Circe.
Tirando le somme, alla fine non possiamo non lodare l’iniziativa di raccogliere parte della produzione estera dell’artista lagunare in due volumi, anche se qualche piccola sbavatura va fatta notare, come la mancanza di Topolino e le dolcezze del Natale, unica avventura realizzata da Scarpa per il mercato francese e che avrebbe svettato su tutte le altre presentate. Gli articoli, anche se non sono esaustivi come quelli della prima serie di Tesori International, sono comunque interessanti e a volte forniscono inediti retroscena magari non ancora conosciuti. Un volume alla fine consigliato soprattutto per gli appassionati (visto che, come già detto prima, in realtà la qualità delle storie non è così elevata); speriamo che, con il nuovo volume dedicato a Giorgio Cavazzano in dirittura d’arrivo, Tesori International riesca a mantenere questo livello, magari presentando anche qualche succoso inedito.

Recensione di Tapirlongo Fiutatore


Accedi ai dati Inducks del fascicolo    Accedi alla discussione sul forum    Voto del recensore: 3/5    Voto medio: 3/5 (12 voti)   Esegui il login per inserire il tuo voto

 


La scala di votazione utilizzata è la seguente:

  •  Spendete meglio i vostri soldi...
  •  Bof.... giusto se già collezionate la testata...
  •  Nella media: non passerà alla storia, ma...
  •  Buono! Acquistatelo e non vi pentirete!
  •  Da acquistare, senza esitazioni!

Da tener presente che i voti non sono da intendersi in maniera "assoluta", ma vengono dati coerentemente con quello che ci si aspetta di trovare in una testata: ad esempio Paperino e Tesori Disney sono testate molto diverse tra di loro: la prima contiene esclusivamente ristampe di storie già apparse sulla testata, la seconda presenta storie di difficile reperibilità o addirittura qualche inedito (oltre, ovviamente, a tutta una serie di articoli). Il voto dato a due numeri di queste testate deve prendere in considerazione quello che ci si aspetta di trovare all'interno del fascicolo: un Paperino con ristampe di Bottaro, Scarpa, Carpi, Cavazzano e cosi' via, sarà giustamente ben valutato, e se anche dovesse prendere 5 stelle, non significa che in assoluto è migliore di un numero di Tesori che ne prende solamente 4!

 

Questo sito si serve dei cookie per la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico, condividendoli con Google. Se prosegui con la navigazione per me è come se avessi accettato. Se vuoi approfondire la questione, c'è il sito del Garante della privacy.  Accetta i cookies   |   Info sulla privacy