Intervista a Marco Nucci – Lucca Comics & Games 2022

03 NOV 2022

Terza parte delle interviste da Lucca Comics & Games 2022: Marco Nucci! Si parla dell’ultima storia di Lord Hatequack, di Road to World Cup, dell’ansia da Word, della stupidità feroce (di cui Marco è molto fiero), di Stefano Intini (che è bravo e chi lo nega mente) e del rapporto fra soggetto e sceneggiatura.

Autore dell'articolo: Guglielmo Nocera

Studente di dottorato in matematica (e incallito lettore di tutto il resto), mi sono formato su I Grandi Classici Disney, che acquisto tuttora, e Topolino Story prima serie. Venero la scuola Disney classica, dagli ineguagliabili vertici come Carl Barks e Guido Martina ai suoi meandri più riposti come Attilio Mazzanti e Roberto Catalano (l'inventore della macchina talassaurigena). Dallo sconfinato affetto per le storie di Casty sin dagli esordi (quando lo confondevo con Giorgio Pezzin) deriva il mio antico nome d'arte, Dominatore delle Nuvole. Scarso fan della rete, resto però affezionato al mondo del Papersera, nella convinzione che la distinzione tra esegesi e nerdismo sia salutare e perseguibile. Attendo sempre con imperterrita fiducia la nomina di Andrea Fanton a senatore a vita.