Topolino 3422

28 GIU 2021
Voti del fascicolo: Recensore: Medio: (19 voti) Esegui il login per votare!

Introdotto da una copertina tipicamente estiva, il numero di questa settimana si conferma ampiamente dedicato ai giovani personaggi di cui la rivista si sta occupando sempre più spesso. Continuiamo quindi a seguire le avventure di Qua e della sua band, di Qui e Quo nelle loro traversie sportive e di Newton alle prese con il sapere e le invenzioni.

Ad aprire le danze è il terzo episodio della Calisota Summer Cup: La leggenda di Francis Drake (Nucci/Intini), che riprende e amplia la continuity che permea sempre più spesso le storie del libretto: un’operazione senza dubbio interessante, che testimonia la grande attenzione dedicatale dall’impostazione del Direttore. Il torneo dei paperotti prosegue nonostante le mille insidie, e siamo ormai in vista della finale.

In parallelo si sviluppa Musicalisota: La stella più brillante (Salati/Picone), con i Bumpers alle prese con la terza tappa del loro tour estivo, tra ansie, divertimenti e ricongiungimenti inattesi.

Viene difficile formulare giudizi che vadano oltre quelli già espressi in occasione dei precedenti episodi, per cui chi scrive si limiterà a rimarcare come operazioni del genere siano senza dubbio molto funzionali per rinsaldare un universo coeso e credibile che stimoli l’attenzione e la voglia di seguire; le sceneggiature sono anche supportate da un valido apparato grafico, che grazie ad un tratto più spigliato del normale, è probabilmente indirizzato in prima battuta ad un’audience di giovani lettori.

Newton e Pico in viaggio nel sapere: Microeconomia e gelati (Fontana/Soffritti) è un nuovo episodio dedicato all’inedito e curioso duo, che contrariamente ad ogni previsione risulta ben assortito e funzionante. Le dinamiche sono, come sempre accade con Newton, vivaci e interessanti, in una combinazione di ritmo e disegni decisamente convincente.

Dopo due brevi con i personaggi di Topolinia, ecco tornare Double Duck in un’avventura ambientata prima del reboot. Doppio gioco scientifico (Bosco/Urbano) ci fa reimmergere nelle atmosfere di spionaggio a cui la serie ci ha abituato, accompagnandoci in una missione di salvataggio; piacevole il tratto di Urbano.

Tra i redazionali spiccano un articolo dedicato a Mr. Vertigo, di prossimo ritorno su Topolino, e un’intervista a Edoardo Bennato.



Autenticati per poter votare le storie del Topolino!

Autore dell'articolo: Valentina Corsi

Ho imparato a leggere a 4 anni con Topolino e non l'ho più abbandonato. È stata anzi la molla che mi ha portato a scoprire l'amore per la lettura, in tutte le sue declinazioni. Dalle strip dei Peanuts ai Bonelli (sono una texiana incallita), ad Asterix, ai romanzi e a molte altre declinazioni, la lettura è sempre stata una mia compagna fissa. Sono sul Papersera dal 2006, oltre che alla moderazione del forum collaboro alla gestione della pagina Facebook, mi occupo delle recensioni settimanali di Topolino e, tempo permettendo, contribuisco a supportare le varie iniziative dell'Associazione, sia attraverso lo schermo, sia dal vivo in occasione di fiere e raduni.