Topolino 3480

Topolino 3480

Non è semplice recensire un numero del genere… piacevole sì, visto il livello dei contenuti, ma non è affatto semplice: Marco Nucci, nella storia di maggior rilievo del fascicolo, e cioè la conclusione di Topolino e l’incubo dell’isola di corallo, mette in gioco talmente tante chiavi interpretative, citazioni e riferimenti che è davvero molto difficile analizzarla a fondo come meriterebbe un’opera del genere.

Topolino 3440

Chiamate Chi l’ha visto?, Andrea Castellan è sparito… da Topolino! Il fumettista noto come Casty manca, in qualità di sceneggiatore, dall’ormai lontana Topolino e la micio-minaccia, unica sua storia edita nel 2021 se si esclude la nucciana Io sono Macchia Nera (della quale, come sappiamo, ha realizzato solo i disegni). Nel 2020 aveva pubblicato quattro…
[ Leggi ]

Topolino 3416

Topolino 3416

Ecco, questo è un numero assolutamente medio di Topolino. Non mediocre, badate bene, ma composto da storie buone e da quelli che considero poco più che fastidiosi inciampi nel processo di lettura del fascicolo, e che comunque sono riusciti a farmi cadere addormentato durante la loro lettura.

Topolino 3391

Il progetto di Marco Gervasio con la saga di Fantomius è senza dubbio ambizioso nel suo tentativo di creare un solido universo narrativo a sé stante dipanato su diverse storie interconnesse tra loro. Il suo merito maggiore, forse, è aver usato il trucco del ladro gentiluomo per riproporre al pubblico moderno le atmosfere del Paperinik…
[ Leggi ]

Topolino 3375

La copertina di Andrea Freccero ci introduce alla prima parte della tanto attesa storia di Marco Nucci, Topolino e le notizie di Mister Vertigo (che nel sommario diventano “verità”), disegnata da Fabrizio Petrossi. A Topolinia uno strano notiziario condotto da un’inquietante marionetta, mossa da un invisibile ventriloquo, mette in circolazione notizie false spacciandole per vere….
[ Leggi ]

Topolino 3109

Trasporre in chiave disneyana un’opera chiave della beat generation è decisamente un compito arduo. Fausto Vitaliano, perfettamente assistito da Paolo Mottura, decide con Sulla strada di tentare questa sfida che si intuisce dovuta più alla passione per l’opera originale che a una effettiva possibilità di riuscita. Lo sceneggiatore riesce a rappresentare bene i due protagonisti…
[ Leggi ]

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)