Topolino 3406

Che su Topolino, dal 1949 ad oggi, ci sia stata una progressione verso un linguaggio sempre meno scanzonato e più incline ad una certa vis celebrativa dei personaggi e delle loro qualità è cosa nota. Da Topolino, immortalato da Romano Scarpa come “il più grande dei personaggi e nostro migliore amico”, a Paperino, osannato scientificamente…
[ Leggi ]

Topolino 3396

Chi scrive queste righe recensisce Topolino per la prima volta, con una certa soggezione dunque, e si trova a farlo su un numero di Natale semplicemente paradigmatico. La prima storia, firmata da Blasco Pisapia, Paperino e il Natale da saltare, si concede un’apertura piuttosto barksiana negli umori e nello stile, culminante in un sacrosanto momento…
[ Leggi ]

Topolino 3395

Quella delle festività natalizie è un’opportunità per molti lettori occasionali di tornare tra le pagine dei fumetti Disney, cercando al loro interno un po’ di magia del Natale: non è infatti casuale l’incredibile successo di testate come Natalissimo, recentemente confermato in un’intervista dal direttore Alex Bertani. Tutto questo rende il Natale un’ottima occasione per Panini…
[ Leggi ]

Topolino 3394

L’astrologia è una disciplina che ha tradizioni millenarie e il cui fascino ammaliatore non sembra venire scalfito dai continui progressi della scienza. Forse una atavica curiosità su cosa ci riserva il futuro o il semplice bisogno di avere una qualche forma di guida, per quanto fallace o incerta, rendono inossidabile questa attività divinatoria e non…
[ Leggi ]

Topolino 3370

Introdotta da un’allegra e vivace copertina di Giorgio Cavazzano, continua la fortunata serie Topolino giramondo. Con Mistero in profondità, (Panini, Zironi/Soldati) questa volta il nostro eroe andrà alla scoperta dei profondi abissi sottomarini, ma, come spesso accade, dove si trova lui spuntano spesso dei misteri… Come se la caverà stavolta il nostro giornalista sul campo?

Topolino 3335

Topolino 3335

Il numero di questa settimana rientra nella norma del periodo, con storie più o meno buone, ma senza particolari guizzi. La bellissima copertina di Freccero è dedicata alla storia di apertura, Paperino e il conquistatore vichingo, che vede nuovamente Secchi e Guerrini realizzare un’avventura che si ricollega all’immortale Paperino e il cimiero vichingo di Carl…
[ Leggi ]