Topolino 3566

Topolino 3566

Dubbio, menzogna, inganno… temi strani per un numero di Topolino di questi tempi, eppure la sensazione che guida praticamente ogni storia del fascicolo è riferibile a queste sensazioni, a una tipologia di rapporto tra i protagonisti che va oltre la banale commedia degli equivoci, elemento standard delle storie Disney sin dagli inizi, per lasciare nel lettore una leggera sensazione di destabilizzazione, di incertezza, di non aver compreso appieno obiettivi, motivazioni e scopi che muovono i personaggi. E non è detto che sia un male!

Topolino 3560

Si conclude Il re di Ducktopia, la quarta storia ambientata nell’universo congegnato da Francesco Artibani, Licia Troisi e Francesco D’Ippolito nel 2021 (o la terza, a seconda di come si conta l’intermezzo L’ombra di Ducktopia). Lo stile della storia, stavolta, è particolarmente movimentato. Una specie di pendolo che corre fra Ducktopia appunto, con i suoi…
[ Leggi ]

Topolino 3559

Topolino, beatamente appollaiato su un ramo, osserva con sguardo sognante un tempio nipponico immerso nella natura. È uno spettacolare acquerello di Paolo Mottura ad aprire il numero 3559 di Topolino: una copertina da lustrarsi gli occhi, tra le più belle degli ultimi anni, che si ricorderà senz’altro anche in quelli a venire. L’immagine si riferisce…
[ Leggi ]

Topolino 3558

La copertina di Topolino 3558, ad opera di Francesco D’Ippolito con i colori di Andrea Cagol, ci informa che siamo nuovamente trasportati nel mondo fantasy di Ducktopia, creazione di Francesco Artibani e Licia Troisi. In questa terza serie, Il re di Ducktopia, scopriamo che Gambadilegno, intrappolato nel mondo magico, ne è diventato il sovrano, a…
[ Leggi ]

Grazie, Alfredo

Riassumere ciò che è stato e che ha significato Alfredo Castelli in un articolo non è impresa facile. Si è cimentato in così tante attività che ci vorrebbe almeno un libro per descriverle tutte. Dal fumetto (in qualsiasi ruolo: sceneggiatore, storico della nona arte, creatore e redattore di riviste e perfino disegnatore, basti ricordare Scheletrino…
[ Leggi ]

Topolino 3552

La copertina regular di Freccero e la variant di Bigarella Con Topolino 3552 si conclude l’ambiziosa operazione di collegamento fra tutte le storie natalizie del 2023, esemplificata dalla copertina dell’albo a opera di Andrea Freccero con i colori di Andrea Cagol, raffigurante la terza parte di un unico splendido disegno creato unendo questa copertina con…
[ Leggi ]

Topolino 3549

È straordinaria l’evoluzione stilistica che Francesco D’Ippolito ha dimostrato nel corso degli ultimi anni. L’evidente influenza carpiana ha dato il “la” per una scintilla che col tempo ha rivoluzionato uno stile già ben definito, portandolo ad una libertà della gabbia, una padronanza della recitazione e una costruzione dell’ambientazione di altissimo livello. Il frontespizio dell’ultima puntata…
[ Leggi ]

Topolino 3548

Topolino 3548

Copertina di Corrado Mastantuono e puzzle allegato Sorprendente nelle forme e nei contenuti il lungo editoriale del direttore in occasione di questo numero che, nella versione con il bel puzzle allegato, avvia le celebrazioni per le incombenti festività natalizie. Il fascicolo si apre con Qua e i Bumpers: Un arduo compito, storia che vede il…
[ Leggi ]

Lucca Comics & Games 2023: il resoconto del Papersera

Il poster di Lucca Comics & Games 2023, realizzato da Asaf e Tomer Hanuka Oltre 314 mila i biglietti venduti nell’edizione del 2023 di Lucca Comics & Games, una delle più bagnate e piovose degli ultimi anni. Nemmeno il maltempo, però, è riuscito a fermare l’enfasi e l’invasione del capoluogo toscano. In casa Disney-Panini si…
[ Leggi ]

Topolino 3547

Scherza coi fanti e lascia stare i santi, raccomanda la saggezza popolare. O, per dirla in termini disneyani, gioca pure con il lettore, azzarda strade diverse e metti in discussione realtà consolidate, ma evita di toccare qualcosa che – fumettisticamente parlando – gli appassionati percepiscono come sacro. Ad esempio, la Spada di Ghiaccio… Non era…
[ Leggi ]

Dati personali, cookies e GDPR

Questo sito per poter funzionare correttamente utilizza dati classificati come "personali" insieme ai cosiddetti cookie tecnici.
In particolare per quanto riguarda i "dati personali", memorizziamo il tuo indirizzo IP per la gestione tecnica della navigazione sul forum, e - se sei iscritto al forum - il tuo indirizzo email per motivi di sicurezza oltre che tecnici, inoltre se vuoi puoi inserire la tua data di nascita allo scopo di apparire nella lista dei compleanni.
Il dettaglio sul trattamento dei dati personali è descritto nella nostra pagina delle politiche sulla privacy, dove potrai trovare il dettaglio di quanto riassunto in queste righe.

Per continuare con la navigazione sul sito è necessario accettare cliccando qui, altrimenti... amici come prima! :-)